Carlo De Benedetti

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

Carlo De Benedetti

La scheda: Carlo De Benedetti

Carlo De Benedetti (Torino, 14 novembre 1934) è un imprenditore, dirigente d'azienda ed editore italiano naturalizzato svizzero. Nominato Cavaliere del Lavoro e Ufficiale e poi Commendatore della Légion d'Honneur, ha ricevuto la laurea honoris causa in Legge della Wesleyan University, Middletown, Connecticut (Stati Uniti d'America).
È soprannominato l'Ingegnere per il suo titolo di studio.


Processo Olivetti, tutti assolti per i morti da amianto

Processo Olivetti, tutti assolti per i morti da amianto

   La Corte d’Appello di Torino ha assolto tutti gli imputati del processo per le morti da amianto alla Olivetti di Ivrea. In primo grado fra i condannati c’erano i fratelli Carlo e Franco De Benedetti, ai quali furono inflitti 5 anni e 2 mesi. Per i giudici “il fatto non sussiste”.    Fra i 13 imputati c’era anche l’ex ministro Corrado Passera al quale in primo grado, nel 2016, erano stati inflitti un anno e 11 mesi di reclusione. Il processo [...]

Il 4 marzo vedremo i veri risultati,non i desideri di Annunziatona ,Cairo,e De Benedetti.

Il peggiore scenario per il Pd. Continua il calo dei dem. Bonino oltre le previsioni. Tentennano le liste minori Un altro pietoso pensiero voglio rivolgerlo a tutti questi 'giornali' che da oggi si troveranno senza i LORO SONDAGGI da sventolare come mouchoir intrisi del secreto della loro allergia.Lasciatevene qualcuno, per il 5 marzo. L'ACCOZZAGLIA DI DELINQUENTI contro Renzi, da destra a sinistra passando per i grillini, forse riuscirà nell'intento di tornare [...]

EVENTI: Carlo De Benedetti

Nel 1976, grazie all'appoggio di Gianni e Umberto Agnelli, quest'ultimo suo vecchio compagno di scuola (al San Giuseppe, terza media, quarta e quinta ginnasio), fu nominato amministratore delegato della FIAT.

Nel 2009, parlando dei suoi errori, dirà in un conferenza stampa che "il più grosso e penoso è stato, dal punto di vista patrimoniale, quello della Société Générale de Belgique".

Dal 2009 ha acquisito anche la cittadinanza svizzera.

Nel 1978 entrò in Olivetti, di cui divenne presidente.

Nel 1990 ebbe inizio la "guerra di Segrate" che per molti mesi vide contrapposti Carlo De Benedetti e Silvio Berlusconi.

Nel 1993, in piena bufera Tangentopoli, Carlo De Benedetti presentò al pool di Mani pulite un memoriale in cui si assunse la responsabilità di tutte le vicende di cui era al corrente e di quelle di cui non era al corrente.

Dal 2006 torna a guidare in prima persona le sue attività editoriali, subentrando a Carlo Caracciolo nel ruolo di presidente del Gruppo Editoriale L'Espresso.

Nel 2005 De Benedetti fondò la società di investimenti Management&Capitali (M&C) tramite la controllata Cdb Web Tech Spa.

Nel 1997 l'Espresso incorporò Repubblica e assunse la denominazione di Gruppo Espresso.

Nel 1997 ha sposato l'attrice Silvia Monti.

Dal 2008 è membro del consiglio di sorveglianza della Compagnie financière Edmond de Rothschild banque di Parigi.

Nel 2008 l'assetto azionario cambiò nuovamente con l'uscita di alcuni soci iniziali e l'entrata, come secondo azionista, di SeconTip, società del gruppo TIP SpA, facente capo al banchiere Giovanni Tamburi e ad alcune importanti famiglie imprenditoriali.

Nel 1974 fu nominato presidente dell'Unione Industriali di Torino (fu voluto dai fratelli Agnelli perché abile nel dialogare con i comunisti) e nel 1975 presidente regionale degli industriali del Piemonte.

Nel 1996, però, la Procura di Milano avviò inchieste che, come cristallizzato dalla Cassazione nel 2007, hanno svelato che la sentenza del 1991 della Corte d'Appello di Roma sfavorevole a De Benedetti fu in realtà comprata corrompendo il giudice Vittorio Metta con 400 milioni Fininvest.

Nel 2011 la vicenda si è conclusa con la sentenza della Corte di Appello di Milano che, in parziale riforma della sentenza di 1º grado, ha determinato in euro 540.

Nel 2010 ha trasferito la sua residenza civile a Dogliani (Cuneo).

Nel 2012 lascia ai tre figli le quote di controllo del gruppo, con Rodolfo, il primogenito, presidente esecutivo della CIR e di Cofide.

Il 23 gennaio 2015 Carlo De Benedetti ha annunciato di aver trasferito la propria residenza civile e domicilio fiscale a Sankt Moritz, in Svizzera.

Nel 1981 CIR diede vita a SOGEFI, società globale di componentistica auto, di cui Carlo De Benedetti è stato presidente per venticinque anni prima di cedere il posto al primogenito Rodolfo, conservando però la carica di presidente onorario.

Nel 1981 entrò nell'azionariato del Banco Ambrosiano guidato allora dall'enigmatico presidente Roberto Calvi.

Nel 2014 promuove la nascita della "Fondazione Make in Italy Cdb onlus", di cui ricopre la carica di Presidente Onorario.

Nel 1984 l'Olivetti inglobò l'inglese Acorn Computers.

Nel 1985 fu acquisito il gruppo Buitoni-Perugina (settore alimentare-dolciario), venduto circa tre anni dopo alla Nestlè.

Il 29 aprile 1985 Romano Prodi, in qualità di presidente dell'IRI, e Carlo De Benedetti in qualità di presidente della Buitoni, stipularono un accordo preliminare per la vendita del pacchetto di maggioranza, 64,36% del capitale sociale, della SME, finanziaria del settore agro-alimentare dell'IRI, per 497 miliardi di lire.

E se De Benedetti ha dato gratuitamente del demente senile a Scalfari, dando prova di essere uno sciocco: se la frase fosse stata pronunciata da Salvini o Berlusconi sarebbe stata l'apertura di molti giornali.

E se De Benedetti ha dato gratuitamente del demente senile a Scalfari, dando prova di essere uno sciocco: se la frase fosse stata pronunciata da Salvini o Berlusconi sarebbe stata l'apertura di molti giornali.

Eugenio Scalfari risponde a Carlo De Benedetti: "Ama Repubblica come quegli ex che provano a sfregiare la donna che hanno amato male e che non amano più" In una lunga intervista, il fondatore risponde alle critiche dell'Ingegnere. Eugenio Scalfari risponde a Carlo De Benedetti attraverso una intervista pubblicata su  Repubblica.  L'Ingegnere, presidente onorario del Gruppo Gedi, in un'intervista rilasciata a Lilli Gruber aveva criticato il fondatore [...]

Carlo De Benedetti o la piramide superiore?

Carlo De Benedetti o la piramide superiore?

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I.   di Paola Baiocchi e Andrea Montella Nei giorni scorsi i giornali hanno pubblicato i verbali delle audizioni rese da Carlo De Benedetti l’11 febbraio 2016 alla Consob, a seguito delle attività anomale in Borsa nel 2015 sui titoli delle Banche Popolari di cui si è resa protagonista anche la Romed, società di trading allora presieduta da De Benedetti. Senza nessun pudore il [...]

REPLICA ALLA TESI DIFENSIVA DI DE BENEDETTI

Giorni fa ho finto di essere l’avvocato dell’accusa contro Carlo De Benedetti. Ora lui si è difeso dinanzi al Tribunale di Lilli Gruber e a mia volta utilizzo il diritto di replica. Ma questo dopo aver confessato che, se la sua difesa mi avesse convinto, mi sarei precipitato a dargli ragione. Semplicemente perché sono molto più contento di vedere qualcuno assolto piuttosto che condannato. Purtroppo invece la sua difesa è inconsistente. Forse avrebbe dovuto [...]

De Benedetti attacca Scalfari, un ingrato, stia zitto

De Benedetti attacca Scalfari, un ingrato, stia zitto

Non si placa la polemica tra i due ‘co-fondatori’ di Repubblica. Ospite di Otto e Mezzo Carlo De Benedetti va giù duro contro lo storico direttore del quotidiano, Eugenio Scalfari: un “ingrato”, un “signore molto anziano che non è più in grado di sostenere domande e risposte”. La querelle è nata dopo che Scalfari, in una trasmissione tv, aveva espresso la sua preferenza per Silvio Berlusconi se la scelta doveva essere tra lui e Di Maio. Una [...]

L’uomo che sussurrava a De Benedetti - In un Paese civile volerebbero le manette, ma noi siamo in Italia...!

L’uomo che sussurrava a De Benedetti - In un Paese civile volerebbero le manette, ma noi siamo in Italia...!

. SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . L’uomo che sussurrava a De Benedetti - In un Paese civile volerebbero le manette, ma noi siamo in Italia...!   L’uomo che sussurrava a De Benedetti – Alessandro Di Battista Scrive Alessandro di Battista su Facebook: “‘L’UOMO CHE SUSSURRAVA A DE BENEDETTI’ – Gennaio 2016, Renzi dichiara: “Monte dei Paschi di Siena è risanata, ora investire è un affare”. Magari qualcuno gli avrà creduto [...]

DE BENEDETTI: UNA STRANA ARCHIVIAZIONE

Fingerò di essere un avvocato di parte civile che scrive un “foglio di lume” al magistrato per illustrare il punto di vista del proprio cliente. Traggo i dati dall’articolo di Fiorenza Sarzanini, sul Corriere della Sera di ieri (http://roma.corriere.it/notizie/politica/18_gennaio_10/popolari-de-benedetti-telefono-696d82f0-f581-11e7-b250-16cc66648122.shtml). Nel gennaio del 2015 si faceva l’ipotesi di un decreto del governo riguardante le Banche Popolari. [...]

Banche Popolari, l’intercettazione di De Benedetti: “Il decreto passa, me l’ha detto Renzi” ...Così l'ebetino fece guadagnare 600.000 Euro al suo amico, alla faccia della povera gente che ci rimise pure le mutande!

Banche Popolari, l’intercettazione di De Benedetti: “Il decreto passa, me l’ha detto Renzi” ...Così l'ebetino fece guadagnare 600.000 Euro al suo amico, alla faccia della povera gente che ci rimise pure le mutande!

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Banche Popolari, l’intercettazione di De Benedetti: “Il decreto passa, me l’ha detto Renzi” ...Così l'ebetino fece guadagnare 600.000 Euro al suo amico, alla faccia della povera gente che ci rimise pure le mutande! Banche Popolari, l’intercettazione di De Benedetti: “Il decreto passa, me l’ha detto Renzi” Nel testo di un’intercettazione telefonica diffusa dal Corriere della Sera, [...]

Decreto Popolari, De Benedetti: “Compra, ho parlato con Renzi”

“Passa, ho parlato con Renzi ieri, passa”. Il 16 gennaio 2015, l’ingegnere Carlo De Benedetti chiama il suo broker Gianluca Bolengo per invitarlo a comprare azioni di banche popolari. L’allora presidente del Gruppo Espresso (che edita Repubblica) gli spiega di aver saputo che a breve il governo varerà la riforma del settore: è stato il premier in persona – dice – a riferirglielo il giorno prima. La clamorosa circostanza è contenuta nella richiesta di [...]

FOTO: Carlo De Benedetti

Carlo De Benedetti nel 1985

Carlo De Benedetti nel 1985

Banche: Di Maio, De Benedetti? Scandalo

Banche: Di Maio, De Benedetti? Scandalo

(ANSA) – ROMA, 10 GEN – “E’ uno scandalo sapere che il premier, allora Matteo Renzi, mentre stava per fare un decreto legge in 25 minuti che azzerava i risparmi dei risparmiatori, chiamava De Benedetti per dirgli che stava per fare il dl e quello attacca, chiama i suoi e dice: stanno per fare il decreto legge, comprate le azioni. Se questo è il modello del Pd, di coloro che dovevano esser la sinistra, io quel modello lo combatterò con tutte le mie [...]

Repubblica: De Benedetti, Scalfari, redazione. E' tutti contro tutti da affariitaliani

Repubblica: De Benedetti, Scalfari, redazione. E' tutti contro tutti da affariitaliani

Martedì, 19 dicembre 2017 - 14:44:0Repubblica: De Bendetti, Scalfari, redazione. Al giornale non c'è paceIl genitore che scarica l' erede, il figlio che sconfessa il padre, i giornalisti e la direzione che fanno fronte comune contro il vecchio patron, scrive il Foglio. Che cosa accade alla Repubblica e in casa De Benedetti? Secondo i più maliziosi, il passaggio chiave dell' intervista galeotta dell' Ingegnere al Corriere della Sera, che ha provocato una frattura [...]

INTANTO CONTINUA IL SILENZIO STAMPA di Tv e giornali di Berlusconi, De Benedetti e Cairo sui VERI disastri bancari:  Monte dei Paschi, Banche pugliesi, Banche venete.

INTANTO CONTINUA IL SILENZIO STAMPA di Tv e giornali di Berlusconi, De Benedetti e Cairo sui VERI disastri bancari: Monte dei Paschi, Banche pugliesi, Banche venete.

Crac Etruria, il procuratore di Arezzo rischia il deferimento al Csm per le omissioni sulle indagini a carico di Pier Luigi Boschi.Nuovo scontro M5S-Pd. I grillini: "I dem prima esultavano, oggi che dicono?". Salvini chiede le dimissioni della sottosegretaria Grulli vi ricordo che Pier Luigi Boschi è già stato archiviato a dicembre 2016. Hanno già emesso la sentenza ? che veloce!, e cosi colpevole che non serve manco il processo.Ha questo punto perché si [...]

Ingegnere di Voghera brevetta la batteria che dura in eterno

Ingegnere di Voghera brevetta la batteria che dura in eterno

Una batteria che dura in eterno e non si deve mai cambiare. Un sogno? Assolutamente no! Si tratta infatti dell’invenzione di un ingegnere di Voghera, che ha brevettato un prodotto strepitoso. Lui si chiama Gianni Lisini, ha 40 anni ed è ricercatore dello Iuss di Pavia. Soprannominato già come il “nuovo Volta” ha realizzato un accumulatore ibrido, definito come “la pila eterna”. L’ingegnere elettronico si occupa da anni di astrofisica e la voglia di [...]

Gedi: Carlo De Benedetti lascia la presidenza, al suo posto il figlio Marco

Gedi: Carlo De Benedetti lascia la presidenza, al suo posto il figlio Marco

(Teleborsa) - Carlo De Benedetti Presidente del gruppo editoriale GEDI, ha informato il Consiglio di Amministrazione della sua decisione di rassegnare le proprie dimissioni da presidente e da consigliere. Il Consiglio, su proposta del consigliere Rodolfo De Benedetti, ha cooptato come consigliere Marco De Benedetti, nominandolo presidente e formulandogli gli auguri di buon lavoro. Successivamente il Consiglio ha nominato Carlo De Benedetti presidente onorario, [...]

Morto Carlo Riva, i suoi motoscafi icona del Made in Italy

Morto Carlo Riva, i suoi motoscafi icona del Made in Italy

Milano, 10 apr. (askanews) – E’ morto questa mattina, nella sua casa di Sarnico sul lago di Iseo, l’ingegnere Carlo Riva, patron della omonima società di di motoscafi di lusso, fondata nel 1842 da Pietro Riva, simbolo della nautica Made in Italy. Aveva 95 anni. Sono gli anni ’50 quando Carlo Riva prende in mano le sorti dei cantieri, da sempre sinonimo di eleganza. Le creazioni Riva divengono oggetti del desiderio di famiglie reali, attori e campioni [...]

Ingegnere cinese si costruisce la moglie robot e la sposa

Ingegnere cinese si costruisce la moglie robot e la sposa

In Cina è possibile convolare a nozze con un robot. È quanto accaduto a Zheng Jiajia che ha deciso di sposare Yingying, un robot donna costruito con le sue stesse mani. Zheng Jiajia, ha lavorato per tre anni presso il colosso cinese Huawei, dove aveva dato vita a un dipartimento specializzato in intelligenza artificiale e robotica. Zheng ora gestisce un’azienda chiamata Brain of Things a Hangzhou – aiutata dall’incubatore per startup Dream Town – e ha [...]

Il Capolavoro di De Benedetti: non solo ruba a Montepaschi, adesso si fa pagare dagli Italiani il buco delle aziende... un grazie di cuore agli amici in Parlamento...!

Il Capolavoro di De Benedetti: non solo ruba a Montepaschi, adesso si fa pagare dagli Italiani il buco delle aziende... un grazie di cuore agli amici in Parlamento...!

    SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti   Il Capolavoro di De Benedetti: non solo ruba a Montepaschi, adesso si fa pagare dagli Italiani il buco delle aziende... un grazie di cuore agli amici in Parlamento...! Una legge favorirà Sorgenia a danno dei colossi dell’energia. Così l’ex società dell’Ingegnere salvata da Mps avrà più clienti In gergo finanziario si dice: «Se il debitore deve alla banca 10mila euro, il problema è suo; se le [...]

Ingegnere ucciso, ricercato il fratello

Ingegnere ucciso, ricercato il fratello

Il fratello della vittima è in fuga e ricercato dalla polizia

Ingegnere ucciso nella Napoli bene

Ingegnere ucciso nella Napoli bene

Giallo sulla morte di un ingegnere nella Napoli bene, ucciso con una coltellata alla gola.