Scopri tutto su Catalonia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Father
In rilievo

Father

Catalogna, indipendentisti invadono Bruxelles

Catalogna, indipendentisti invadono Bruxelles

BRUXELLES – Sono arrivati a migliaia, con decine di autobus, camper o in auto per lanciare il loro grido ‘libertat’ nel cuore delle istituzioni europee, sorde – a loro dire – alla causa catalana. Una marea di bandiere gialle, rosse e blu sotto il cielo grigio di Bruxelles. Ha preso il via nella capitale belga, dove hanno trovato rifugio il presidente deposto Carles Puigdemont e quattro suoi ministri, la mega manifestazione indipendentista: alla vigilia [...]

Catalogna: indipendentisti a Bruxelles

Catalogna: indipendentisti a Bruxelles

(ANSA) – BRUXELLES, 7 DIC – Sono arrivati a migliaia, con decine di autobus, camper o in auto per lanciare il loro grido ‘libertat’ nel cuore delle istituzioni europee, sorde – a loro dire – alla causa catalana. Una marea di bandiere gialle, rosse e blu sotto il cielo grigio di Bruxelles. Ha preso il via nella capitale belga, dove hanno trovato rifugio il presidente deposto Carles Puigdemont e quattro suoi ministri, la mega manifestazione [...]

Bolzano, no azioni coercitive Catalogna

Bolzano, no azioni coercitive Catalogna

(ANSA) – BOLZANO, 7 DIC – “La via da percorrere per l’Alto Adige non è segnata da azioni coercitive come è avvenuto in Catalogna, ma prevede comunque trattative dure e difficili”. Lo ha detto il governatore Arno Kompatscher durante la relazione sul bilancio 2018 in consiglio provinciale. “Come sudtirolesi – ha aggiunto – siamo solidali con il popolo catalano di cui condividiamo il lecito desiderio di maggiore autogoverno. La strategia che hanno [...]

Catalogna, Madrid ritira mandato arresto europeo per Puigdemont

Catalogna, Madrid ritira mandato arresto europeo per Puigdemont

--- ripetizione con testo corretto --- Roma, (askanews) - Nuovo colpo di scena nella complessa battaglia politico-giudiziaria fra lo Stato spagnolo e il fronte indipendentista in Catalogna: il giudice istruttore del Tribunale Supremo spagnolo Pablo Llarena ha deciso di ritirare il mandato d'arresto europeo nei confronti dell'ex presidente catalano Carles Puigdemont e di quattro dei suoi ex-ministri: Antonio Comìn, Lluìs Puig, Meritxell Serret e Clara Ponsatì, [...]

Catalogna, Madrid ritira mandato arresto europeo per Puigdemont

Catalogna, Madrid ritira mandato arresto europeo per Puigdemont

Roma, (askanews) - Nuovo colpo di scena nella complessa battaglia politico-giudiziaria fra lo Stato spagnolo e il fronte indipendentista in Catalogna: il procuratore generale di Madrid Pablo Llarena ha deciso di ritirare il mandato d'arresto europeo nei confronti dell'ex presidente catalano Carles Puigdemont e di quattro dei suoi ex-ministri: Antonio Comìn, Lluìs Puig, Meritxell Serret e Clara Ponsatì, che si trovano in Belgio, e ha comunicato la sua decisione [...]

Catalogna, sondaggi: indipendentisti a un seggio da maggioranza

Catalogna, sondaggi: indipendentisti a un seggio da maggioranza

Roma, 4 dic. (askanews) – Il fronte indipendentista a un seggio dalla maggioranza assoluta, mentre i centristi di Ciudadanos raggiungerebbero la sinistra di Erc come partito più votato: questo il risultato del primo sondaggio del Cis spagnolo all’apertura della campagna elettorale per le decisive elezioni regionali catalane del 21 dicembre. Un esito abbastanza sorprendente dal momento che appare difficile immaginare un partito della destra più unionista e [...]

Catalogna: resta in cella Junqueras

Catalogna: resta in cella Junqueras

(ANSA) – MADRID, 4 DIC – Il Tribunale supremo spagnolo ha deciso di mantenere in detenzione il vicepresident catalano Oriol Junqueras e i ‘due Jordi’, Sanchez e Cixart, e di rimettere in libertà sei dei sette ministri detenuti con una cauzione di 100mila euro. Il magistrato spagnolo ha giustificato la decisione di confermare il carcere nei confronti dell’ex vicepresident catalano Oriol Junqueras, dell’ex-ministro degli interni Joaquim Forn e dei due [...]

Catalogna, resta in cella Junqueras. Liberi 6 ministri

Catalogna, resta in cella Junqueras. Liberi 6 ministri

Il Tribunale supremo spagnolo ha deciso di mantenere in detenzione il vicepresident catalano destituito Oriol Junqueras e i ‘due Jordi’, Sanchez e Cixart, e di rimettere in libertà sei dei sette ex ‘ministri’ detenuti con una cauzione di 100mila euro e disponendo per loro il ritiro dei passaporti. Raul Romeva, Carles Mundò, Dolors Bassa, Meritxell Borràs, Jordi Rull e Josep Turull non potranno uscire dal territorio spagnolo e dovranno presentarsi ogni [...]

Cosa vedere a Castelldefels, nel castello felice della Catalogna

Cosa vedere a Castelldefels, nel castello felice della Catalogna

Il comune di Castelldefels si trova appena oltre l’area metropolitana di Barcellona, sulla splendida costa del Garraf nella Catalogna centrale e sempre più sta diventando una perfetta fuga rilassante rispetto alla caotica esuberanza del capoluogo, una meta dove scoprire i segreti della storia e dell’arte catalani senza rinunciare ad una passeggiata al mare. Il nome di Castelldefels deriva da quello dell’antico insediamento romano, Castrum Felix, [...]

Catalogna: rischi per futura presidente

Catalogna: rischi per futura presidente

(ANSA) – BARCELLONA, 28 NOV – Con mezzo governo del President Carles Puigdmeont in carcere per avere portato avanti il progetto politico dell’indipendenza e l’altra metà in esilio in Belgio, rischia l’incriminazione anche la leader di Erc Marta Rovira, possibile futura presidente catalana se il suo partito – come prevedono i sondaggi – vincerà le elezioni del 21 dicembre. Puigdemont e i suoi ministri rischiano 30 anni per presunta ribellione. La [...]

Cosa fare a Palamos, sulle spiagge della Costa Brava

Cosa fare a Palamos, sulle spiagge della Costa Brava

Palamos è un comune spagnolo situato nella comunità autonoma della Catalogna, nel cuore della Costa Brava. Conta circa 18.000 abitanti che durante il periodo estivo arrivano ad aumentare fino a 90.000: sarà perché le bellissime baie sabbiose, gli scogli del litorale, il porticciolo e tutto il litorale rendono questo luogo ideale per ritagliarsi una vacanza poco distante dai ritmi frenetici della città turistiche più conosciute. Palamos non è solo spiagge e [...]

Italiano ucciso a Barcellona,pista droga

Italiano ucciso a Barcellona,pista droga

(ANSA) – MADRID, 24 NOV – L’uccisione di un italiano di 34 anni ieri a Barcellona sarebbe legata al mercato della droga, riferisce La Vanguardia. L’uomo sarebbe stato accoltellato in una casa del quartiere del Raval nel quale si vende e consuma droga, in Carrer Princep de Viana. Secondo testimoni l’uomo sarebbe stato aggredito da “georgiani”. L’indagine della polizia è coperta da segreto istruttorio. Non è stato ancora reso noto il nome della [...]

Italiano 34enne ucciso durante una rissa a Barcellona

Italiano 34enne ucciso durante una rissa a Barcellona

MADRID – Un italiano di 34 anni è morto a Barcellona per le ferite che ha riportato apparentemente in una rissa in una strada del quartiere popolare del Raval. Lo riferisce un comunicato della polizia catalana dei Mossos d’Esquadra. Secondo la Efe, l’italiano sarebbe sarebbe stato accoltellato ed è morto in ospedale per le ferite riportate.     Non è stata resa nota per ora l’identità dell’uomo. La polizia catalana ha indicato di essere stata [...]

Rajoy, stop fuga imprese da Barcellona

Rajoy, stop fuga imprese da Barcellona

(ANSA) – BARCELLONA, 23 NOV – Il Ppremier spagnolo Mariano Rajoy ha invitato gli imprenditori catalani a fermare la fuga delle sedi sociali delle loro imprese fuori dalla Catalogna iniziata dopo il referendum di indipendenza del 1 ottobre. “Non portate altre imprese fuori dalla Catalogna”, ha detto il premier in un incontro a Barcellona con l’associazione di imprenditori catalani unionista Foment del Traball. Per Rajoy la priorità ora è di “risanare [...]

Catalogna:chiesta scarcerazione ministri

Catalogna:chiesta scarcerazione ministri

(ANSA) – MADRID, 22 NOV – I legali del Vicepresident catalano Oriol Junqueras e dei 7 ministri del Govern destituito di Carles Puigdmeont detenuti da 20 giorni a Madrid per avere portato avanti il progetto dell’indipendenza hanno chiesto la loro scarcerazione. Gli avvocati fanno valere fra l’altro, riferisce Ara, che gli otto detenuti sono candidati alle elezioni catalane del 21 dicembre e che la loro incarcerazione “lede irrimediabilmente il loro diritto [...]

Il Barcellona vince ringrazia per il pari a reti inviolate tra Atletico e Real; 12a di Liga, primi risultati e classifica

Il Barcellona vince ringrazia per il pari a reti inviolate tra Atletico e Real; 12a di Liga, primi risultati e classifica

La dodicesima giornata della Liga Santander, dopo l'anticipo del venerdì, ha visto oggi, sabato 18 novembre, altre quattro sfide in programma.Apre la giornata la vittoria convincente per 4 - 1 del Getafe sull'Alavès, seguita poi dalla vittoria del Barcellona per 0 - 3 sul campo del Leganés; i blaugrana, prossimi avversari della Juventus in Champions League, non appaiono particolarmente brillanti, ma ritrovano comunque i gol di Suarez, autore di una [...]

Barcellona: apre ai turisti la prima casa disegnata da Gaudì

Barcellona: apre ai turisti la prima casa disegnata da Gaudì

Il 16 novembre è una data storica: a Barcellona aprirà infatti al pubblico Casa Vicens, la prima dimora progettata dal celebre architetto Antoni Gaudì. Dopo la Sagrada Familia e Parc Guell (solo per citare le sue opere più famose), la città catalana ha oggi un indirizzo in più, per andare alla scoperta delle creazioni dell’eclettico e geniale progettista. In realtà, gli estimatori di Gaudì questo indirizzo già la conoscevano. Nel distretto di Gràcia, a [...]

Grande manifestazione a Barcellona per i detenuti politici

Grande manifestazione a Barcellona per i detenuti politici

Una marea umana ha partecipato alla manifestazione per la liberazione dei politici catalani detenuti

La Catalogna torna in piazza

La Catalogna torna in piazza

Migliaia di persone in piazza per chiedere la scarcerazione dei politici detenuti