Catastrofi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

In questa categoria: Alluvione

La parola alluvione viene usata per indicare un evento di ...

San Nicola di Bari

Vescovo di Mira, difensore dell'ortodossia
San Nicola d...

Povert%C3%A0

La povertà è la condizione di singole persone o colletti...

Aeroporto di Parigi Charles de Gaulle

collegamenti esterni
L'Aeroporto di Parigi-Charles de G...

Grande depressione

La grande depressione, detta anche crisi del '29, grande c...

Jurij Gagarin

Vostok 1
Jurij Alekseevi? Gagarin (rus. ???? ??????????...

TOFFA: Cambiamento climatico e riscaldamento globale: come evitare la catastrofe

TOFFA: Cambiamento climatico e riscaldamento globale: come evitare la catastrofe

La nostra Nadia Toffa fa il punto sul rischio più grande che stiamo correndo, quello di raggiungere il punto di non ritorno nel cambiamento del clima. Ecco cosa si può e si deve fare

Luna, Sole, pioggia e le altre catastrofi quotidiane.

Luna, Sole, pioggia e le altre catastrofi quotidiane.

Esplosione in Somalia, illesi italiani

Esplosione in Somalia, illesi italiani

(ANSA) – ROMA, 1 OTT – Un blindato Lince, appartenente ad un convoglio di cinque mezzi italiani, è stato coinvolto oggi a Mogadiscio, alle 12.10 locali, in un’esplosione al rientro da un’attività addestrativa in favore della forze di sicurezza somale. Nessun militare italiano è rimasto ferito, mentre il mezzo, con a bordo 4 soldati, è stato lievemente danneggiato ed è rientrato in base. Lo rende noto lo stato maggiore della Difesa. L’esplosione [...]

Siamo alla fame ma lasciamo marcire gli alimenti nei campi e sugli alberi...!

Siamo alla fame ma lasciamo marcire gli alimenti nei campi e sugli alberi...!

. seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Siamo alla fame ma lasciamo marcire gli alimenti nei campi e sugli alberi...!   In merito ai presunti cinque milioni di poveri che ci sarebbero in Italia, è interessante fare alcune valutazioni pratiche. Abbiamo già visto che probabilmente per ricavare questi dati vengono fatte valutazioni non corrispondenti alla realtà, ma c’è un altro elemento che li rende ancora più fragili. Nelle campagne e nei campi, [...]

Tsunami in Indonesia: è una catastrofe

Tsunami in Indonesia: è una catastrofe

Il bilancio supera gli 800 morti.

Terremoto e tsunami, è catastrofe in Indonesia

Terremoto e tsunami, è catastrofe in Indonesia

Pesate il bilancio del terremoto e dello tsunami che hanno devastato l'Indonesia

Un muro d'acqua, poi il disastro

Un muro d'acqua, poi il disastro

Sale il numero delle vittime dello tsunami in Indonesia, ancora incerto il numero dei dispersi

Arriva il ciclone meditteraneo

Arriva il ciclone meditteraneo

Raffiche di vento fino a 120 km orari.

Uccisa a coltellate sulla porta di casa, fermato l'ex della figlia

Uccisa a coltellate sulla porta di casa, fermato l'ex della figlia

Si trovava in spiaggia nei pressi del Lungomare di Avola, Giuseppe Lanteri, 19 anni, reo confesso dell’omicidio di Loredana Lopiano, l’infermiera di 47 anni e madre della sua ex fidanzata, accoltellata ieri mattina davanti la porta della sua abitazione. La polizia, per scovarlo, ha seguito le tracce delle celle telefoniche. Già domani potrebbe svolgersi l’udienza di convalida del fermo. Da un anno quella relazione tra i due giovani si era interrotta. Ieri [...]

Papa Luciani - Il Papa che esattamente 40 anni fa, il 28 settembre 1978, fu ucciso perchè voleva distribuire la ricchezza del Vaticano ai poveri: ecco la verità...!

Papa Luciani - Il Papa che esattamente 40 anni fa, il 28 settembre 1978, fu ucciso perchè voleva distribuire la ricchezza del Vaticano ai poveri: ecco la verità...!

      . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . . Papa Luciani - Il Papa che esattamente 40 anni fa, il 28 settembre 1978, fu ucciso perchè voleva distribuire la ricchezza del Vaticano ai poveri: ecco la verità...!   Papa Luciani voleva destinare il 90% delle ricchezza al resto del mondo per case, scuole, ospedali ed il restante 10% da far gestire allo Stato Italiano per i bisogni della Chiesa.* Ma i massoni all’interno del Vaticano lo [...]

2018: DICHIARIAMO ILLEGALE LA POVERTA’

2018: DICHIARIAMO ILLEGALE LA POVERTA’

                      2018: DICHIARIAMO ILLEGALE LA POVERTA’ Oltre la disuguaglianza e il furto della vita Riccardo Petrella Fondatore dell’università dei beni comuni di Sezana (VR) Antonio Vermigli Giornalista in dialogo con  Paolo Tomasin Sociologo SABATO 29 SETTEMBRE ORE 20.45 Sala Consiliare Palazzo Burovich de Zmajevich Municipio di Casarsa della Delizia

Riprende l'incendio nel pisano, fiamme alte in zona Lugnano

Riprende l'incendio nel pisano, fiamme alte in zona Lugnano

L’incendio del Monte Serra nel Pisano non è ancora spento anzi nella zona di Lugnano, nel comune di Vicopisano c’è stata una ripresa sul crinale sopra la località Noce e le fiamme sono alte e ben visibili anche a grande distanza. Sul posto stanno già operando le squadre vigili del fuoco e i volontari della protezione: sono stati attivati i mezzi aerei per un rapido intervento. Sul resto del monte, sul territorio del comune di Calci, il rogo è [...]

Riprende incendio nel pisano,fiamme alte

Riprende incendio nel pisano,fiamme alte

(ANSA) – PISA, 27 SET – L’incendio del Monte Serra nel Pisano non è ancora spento anzi nella zona di Lugnano, nel comune di Vicopisano c’è stata una ripresa sul crinale sopra la località Noce e le fiamme sono alte e ben visibili anche a grande distanza. Sul posto stanno già operando le squadre vigili del fuoco e i volontari della protezione: sono stati attivati i mezzi aerei per un rapido intervento. Sul resto del monte, sul territorio del comune di [...]

Morti e vivi in thriller post catastrofe

Morti e vivi in thriller post catastrofe

(ANSA) – ROMA, 26 SET – “In un mondo in cui i morti e i vivi camminano insieme niente è come sembra”: è la frase chiave di ‘Sei ancora qui’, thriller post catastrofe diretto da Scott Speer con Bella Thorne e Dermot Mulroney, in sala dal 27/9 distribuito da Eagle Pictures e basato sull’omonimo libro di Daniel Waters (Sperling & Kupfer). E infatti nel film, ambientato in un futuro distopico e pensato per un pubblico young-adult, davvero vivi e morti [...]

Incendi nel Pisano, 1000 ettari in fumo

Incendi nel Pisano, 1000 ettari in fumo

(ANSA) – VICOPISANO (PISA), 26 SET – “Da una prima ricognizione la stima della superficie bruciata è di circa 1000 ettari” mentre sono 430 gli sfollati, e “in questo momento sono ancora attivi due fronti di fuoco, verso Vicopisano e Buti”. Lo ha detto il presidente della Regione Enrico Rossi. Il governatore, ha sottolineato che “al momento a Calci sono 300 le persone costrette fuori dalle proprie abitazioni, di cui 30 ospitate in alberghi ma, nel [...]

Incendi nel Crotonese, 34 interventi Vvf

Incendi nel Crotonese, 34 interventi Vvf

(ANSA) – CROTONE, 26 SET – Sono stati complessivamente 34 gli interventi effettuati da ieri pomeriggio dai Vigili del fuoco del Comando provinciale di Crotone in seguito ai numerosi incendi divampati in alcune zone della provincia ed alimentati da insistente vento di tramontana. Tra le situazioni più impegnative quella che si è verificata a ridosso della statale jonica 106, nel territorio di Crotone, nell’ex zona industriale. Qui a causa dei banchi di [...]

Maltempo: vento e mari in burrasca

Maltempo: vento e mari in burrasca

Il centro e il sud dell'Italia sferzati dalle raffiche di vento freddo. Forti disagi e molti traghetti sospesi.

L'incendio sul Monte Serra: bilancio pesantissimo

L'incendio sul Monte Serra: bilancio pesantissimo

Incendio nel pisano: ancora fiamme. Impauriti e stanchi gli sfollati.

Incendi: a fuoco vegetazione a Massarosa

Incendi: a fuoco vegetazione a Massarosa

(ANSA) – MASSAROSA (LUCCA), 26 SET – I vigili del fuoco sono al lavoro per contenere un incendio di vegetazione in una zona palustre in località Le Cave a Bozzano, nel comune di Massarosa (Lucca). Le fiamme hanno danneggiato anche alcune baracche di pescatori che si trovano sul lago di Massaciuccoli. Sul posto si è recato anche il sindaco di Massarosa, Franco Mungai. Si ipotizza l’origine dolosa. Le fiamme si sono sviluppate ieri intorno alle 22, e già [...]

Incendi nel Pisano, fiamme ancora alte

Incendi nel Pisano, fiamme ancora alte

(ANSA) – PISA, 26 set – Sono ancora attivi e alimentati dal vento due incendi del Pisano. Il rogo che si è sviluppato sul monte Serra sta avanzando, anche se più lentamente rispetto a ieri, e si sta avvicinando verso Vicopisano spinto dal vento che però soffia meno forte. Attualmente le località interessate sono Cucigliaba e Campo dei lupi. Squadre sono intervenute anche per alcune focolai in zone già interessate. Ad Avane è sempre in corso [...]