Chimica ambientale

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

La scheda: Chimica ambientale

La chimica ambientale è lo studio scientifico dei fenomeni chimici e biologici che avvengono nell'ambiente naturale. In particolare studia l'interazione delle sostanze chimiche (fonti, funzioni, reazioni, trasporto, effetti e destino) negli ecosistemi (acqua, aria, suolo e organismi viventi).
La chimica ambientale utilizza in maniera estensiva tecniche analitiche per determinare la presenza di inquinanti nelle acque, nei suoli e nell'aria, ed è un importante supporto per le agenzie di protezione ambientale.
Il campo di applicazione della chimica ambientale può essere molto esteso ed è interdisciplinare (si spazia dalla chimica analitica, alla chimica organica, alla radiochimica, alla chimica del suolo, alla tossicologia chimica, alla statistica alla biochimica alla geologia).
Inoltre una sfida ed insieme una necessità per il chimico ambientale è rappresentata dal lavoro di gruppo con tutti gli utenti dei dati ambientali: ecologi, biologi, geologi, idrogeologi, tossicologi, ingegneri, perché solo da un lavoro interdisciplinare può derivare una comprensione completa di un problema ambientale.
Può essere coinvolta ad esempio nello studio delle catene alimentari, dei cicli biogeochimici, fondamentali per quanto riguarda la disponibilità di alcuni elementi o molecole per la vita nella biosfera (come acqua, carbonio, ossigeno, azoto, fosforo), ad esempio:
il ciclo dell'acqua
il ciclo del carbonio
il ciclo dell'azoto
Questi cicli possono subire dei mutamenti dovuti alle modifiche climatiche naturali o antropiche e all'inquinamento, causando fenomeni (anch'essi oggetto di studio) come:
le piogge acide
l'amplificazione dell'effetto serra
il buco nell'ozono
l'eutrofizzazione
La chimica ambientale studia anche gli effetti dell'inquinamento nel suolo, nei fiumi e nei laghi, gli effetti delle emissioni in atmosfera dei motori a scoppio, delle attività industriali o degli inceneritori.
Quando in un ecosistema si riscontrano elementi di criticità per la salute e la sopravvivenza degli organismi che lo popolano, è estremamente probabile che ci si trovi di fronte all'immissione di sostanze chimiche inquinanti.
Il relativo studio di chimica ambientale si articola nelle seguenti fasi
Progettare una opportuna strategia di campionamento e raccolta dati.
Definire la natura dell'inquinamento (analisi qualitativa).
Definire l'estensione (mappatura) e il livello di inquinamento (indagine quantitativa).
Risalire all'origine dell'inquinamento: incidente isolato o rilascio continuo da sorgente puntiforme, ecc.
Valutare la mobilità ambientale: come una sostanza possa ripartirsi ed essere trasferita a diversi comparti ambientali (atmosfera, acqua, suolo e sedimento, organismi viventi).
Valutare quali siano le trasformazioni più significative che la sostanza subisce nell'ambiente (idrolisi, fotolisi, ossidazione, biodegradazione) ed il conseguente tempo di residenza medio nei vari comparti.
In un momento storico di veloci cambiamenti ambientali, incertezze economiche, criticità energetica e sviluppo demografico la chimica ambientale ha di fronte a sé numerosi problemi da esaminare. Oltre ai problemi già citati (riscaldamento globale, buco nell'ozono, piogge acide, eutrofizzazione) sarà necessario trovare combustibili meno inquinanti, sostituire prodotti dannosi (come certi solventi industriali), ed elaborare nuovi metodi di smaltimento dei rifiuti e di riciclo.
Una chimica che, basandosi sui principi dello sviluppo sostenibile previene e contribuisce a risolvere i problemi ambientali, è stata definita chimica verde.


gara pesca

gara pesca

Gara di pesca alla trota organizzata dal Gruppo   Anno 2006   Anno 2007     Anno 2008   Clicca sulle immagini per ingrandire Torna Album Foto

Classifiche Sci Nordico - Grand Prix Lattebusche - Grand prix Allievi/Ragazzi

   

F.I.Cr. Belluno - Classifiche Sci Nordico - Grand Prix Lattebusche - Grand Prix Allievi/Ragazzi - 2006

Federazione Italiana Cronometristi A.S.D. Provinciale di Belluno  Web: digilander.libero.it/cronobl  Telefono e Fax: 043732333

Classifiche Sci Nordico

CLASSIFICHE  SCI  NORDICO 4� TROFEO FRANCO MANFROI (Gares 24 marzo 2013) GRAND PRIX LATTEBUSCHE (finale) (Malga Ciapela 10 marzo 2013) CAMPIONATO PROVINCIALE DI BELLUNO (Malga Ciapela 03 marzo 2013) GRAND PRIX RAGAZZI/ALLIEVI - FINALE REGIONALE (Padola 24 febbraio 2013) TROFEO REGOLA DI PADOLA (Padola 24 febbraio 2013) GRAND PRIX LATTEBUSCHE (Lorenzago 17 febbraio 2013) GRAND PRIX RAGAZZI/ALLIEVI(Lorenzago 17 febbraio 2013) GRAND PRIX LATTEBUSCHE / GRAND PRIX [...]

C.S. ST2001: GP BG 15' 2008 Regolamento

14o Gran Premio Open Semilampo 11o Challenge Italia Giovani Torneo Open Torneo Giovanile

C.S. ST2001: GP BG 15' 2005 Regolamento

11o Gran Premio Open Semilampo 8o Challenge Italia Giovani Torneo Open Torneo Giovanile

Classifiche Sci Nordico - Grand Prix Allievi/Ragazzi

   

C.S. ST2001: GP BG 15' 2006 Regolamento

12o Gran Premio Open Semilampo 9o Challenge Italia Giovani Torneo Open Torneo Giovanile

F.I.Cr. Belluno - Classifiche Sci Nordico - Grand Prix Lattebusche - Grand Prix Allievi/Ragazzi - 2004

Federazione Italiana Cronometristi Associazione Provinciale di Belluno  Web: digilander.libero.it/cronobl  Telefono e Fax: 043732333

Classifiche Sci Nordico - Grand Prix Lattebusche - Grand prix Allievi/Ragazzi

   

C.S. ST2001: GP BG 15' 2007 Regolamento

13o Gran Premio Open Semilampo 10o Challenge Italia Giovani Torneo Open Torneo Giovanile

Classifiche Sci Nordico - Grand Prix Lattebusche - Grand prix Allievi/Ragazzi

   

La sfida del futuro: uomo contro robot

La sfida del futuro: uomo contro robot

Una prova di velocità e precisione al pianoforte a Milano.

In lizza

In lizza

Un'ultima proiezione statistica sui possibili esiti delle prossime votazioni.

13enne da palazzo in fiamme, 'solo fumo'

13enne da palazzo in fiamme, 'solo fumo'

(ANSA) – MILANO, 15 FEB – Ha tentato di ripararsi dalle fiamme, e dal fumo, rannicchiandosi nella vasca da bagno il 13enne morto per l’incendio che ieri a Milano è divampato nel palazzo al civico 20 di via Cogne. Il ragazzo, nato in Italia da genitori marocchini, era solo in casa quando si sono sprigionate le fiamme. Seguito dai servizi sociali per disturbi della personalità, nei prossimi giorni avrebbe dovuto frequentare un istituto protetto. “Vedo [...]

LA PURIFICAZIONE DEL TEMPIO

  (Gv 2,13 - 25)       Scarica PDF       Il Testo: 2, 13-25     [13]Si avvicinava intanto la Pasqua dei Giudei e Gesù salì a Gerusalemme. [14]Trovò nel tempio gente che vendeva buoi, pecore e colombe, e i cambiavalute seduti al banco. [15]Fatta allora una sferza di cordicelle, scacciò tutti fuori del tempio con le pecore e i buoi; gettò a terra il denaro dei cambiavalute e ne rovesciò i banchi, [16]e ai venditori di colombe disse: . [17]I discepoli [...]

Intossicati da monossido, anche neonato

Intossicati da monossido, anche neonato

(ANSA) – MODENA, 13 FEB – C’è anche un neonato tra i sei intossicati dal monossido di carbonio a Spilamberto, nel Modenese. Tutti di origine cingalese, hanno avvertito dei malori questa mattina all’alba, in una casa in piazza Caduti. Sono intervenuti 118, vigili del fuoco, carabinieri e polizia municipale. Sono stati tutti ricoverati in ospedale, mentre il neonato e i suoi genitori, in condizioni più gravi, sono stati trasferiti a Fidenza, in camera [...]

Sanremo 2018, media ascolti oltre 52%

Sanremo 2018, media ascolti oltre 52%

(ANSA) – SANREMO, 11 FEB – La media di ascolto di Sanremo 2018 è stata del 52.27% con 10 milioni 919 mila spettatori, “il risultato migliore degli ultimi 13 anni”, sottolinea il direttore di Rai1 Angelo Teodoli, spiegando che il festival ha fatto segnare “40,5 milioni italiani contatti, il 70% della popolazione, con una permanenza media di 5 ore e 49 minuti su 5 giornate”. Il picco di ascolto della serata finale è stato registrato alle 21.42, con 14 [...]

ARCHEOIND - L'edificio del piombo a La Bianca

ARCHEOIND - L'edificio del piombo a La Bianca

L'ubicazione dello stabilimento in fondo alla valle del torrente Marangone, oggi pu� sembrare anomala, ma invece risponde benissimo a tre importanti necessit� dell'epoca: vicinanza ai siti estrattivi di minerale e di legna da ardere nei forni fusori, reperire energia per azionare le macine, e presenza di vie di comunicazione per movimentare il prodotto finito verso i mercati. La galena venne scoperta nel 1739 in filoni, durante l'estrazione dei minerali di [...]

Ragazza uccisa, coltellate dopo rifiuto

Ragazza uccisa, coltellate dopo rifiuto

(ANSA) – MILANO, 7 FEB – Uccisa a coltellate dall’uomo che aveva appena respinto. Ci sarebbe un rifiuto dietro l’omicidio di Jessica Valentina Faoro, la 19enne morta in un appartamento di via Brioschi, a Milano. Secondo una prima ricostruzione della polizia, la ragazza è stata aggredita dal 39enne Alessandro Garlaschi, che la stava ospitando nel suo appartamento, dopo un tentativo di approccio. L’uomo avrebbe atteso l’uscita della moglie da casa per [...]