Cina

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Repubblica Popolare della Cina

La scheda: Repubblica Popolare della Cina

Coordinate: 35°N 103°E / 35°N 103°E35, 103
La Cina (中國T, 中国S, ZhōngguóP), ufficialmente la Repubblica Popolare Cinese (中華人民共和國T, 中华人民共和国S, Zhōnghuá Rénmín GònghéguóP ascolta la pronuncia in mandarino standard), è uno Stato sovrano situato nell'Asia orientale e il più popolato del mondo, con una popolazione di oltre 1,385 miliardi di persone.
La Cina è una Repubblica popolare in cui il potere è esercitato dal solo Partito Comunista Cinese. Il governo ha sede nella capitale Pechino ed esercita la propria giurisdizione su ventidue province, cinque regioni autonome, quattro municipalità direttamente controllate (Pechino, Tientsin, Shanghai e Chongqing) e due regioni amministrative speciali (Hong Kong e Macao) parzialmente autonome. La Cina rivendica la propria sovranità anche sull'isola di Formosa, che considera ufficialmente una sua provincia, sulla quale non esercita tuttavia alcun controllo diretto. L'isola è dal 1949 sotto il controllo del governo della Repubblica di Cina (Taiwan). La complessa condizione politica di Taiwan è una delle conseguenze della guerra civile cinese che ha preceduto la fondazione della Repubblica Popolare Cinese.
Con la sua superficie di circa 9 572 900 chilometri quadrati la Cina è il terzo Paese più grande del mondo per superficie. Il paesaggio della Cina è vasto e diversificato: va dalle steppe della foresta e i deserti dei Gobi e del Taklamakan nell'arido nord alle foreste subtropicali e umide del sud. L'Himalaya, il Karakoram, il Pamir e il Tian Shan sono le catene montuose che separano la Cina meridionale dall'Asia centrale. Il Fiume Azzurro e il Fiume Giallo, rispettivamente il terzo e il sesto più lunghi del mondo, scorrono dall'altopiano del Tibet verso la costa orientale densamente popolata. La costa della Cina lungo l'oceano Pacifico è lunga circa 14.500 chilometri ed è delimitata dal mare di Bohai, dal mar Giallo, dal mar Cinese Orientale e dal mar Cinese Meridionale.
L'antica civiltà cinese – una delle prime al mondo – si sviluppò inizialmente nelle pianure comprese tra il Fiume Giallo e il Fiume Azzurro. A partire dall'età del bronzo (verso la fine del II millennio a.C.) si ha evidenza di strutture feudali, in cui i nobili si raccoglievano intorno a monarchie ereditarie. Vi sono testimonianze di una casata regnante nella prima metà del I millennio a.C., nota come dinastia Zhou, il cui declino condusse alla nascita di un discreto numero di regni indipendenti in competizione per il predominio sulla regione, con stagioni di conflitto che si fecero particolarmente accese nel periodo che va dall'VIII al III secolo a.C. Nel 221 a.C. lo Stato di Qin sconfisse e conquistò i territori di tutti gli altri Stati combattenti dando vita al primo impero della storia cinese sotto la dinastia Qin.
Da quel momento il titolo di imperatore della Cina divenne il sinonimo della raggiunta supremazia. La dinastia Qin non durò a lungo, ma i popoli precedentemente conquistati vennero poco dopo riuniti sotto l'egida della dinastia Han (III secolo a.C.-III secolo d.C.). I quattro secoli in cui regnarono i sovrani della dinastia Han sono considerati cruciali per la definizione e affermazione della identità culturale cinese, tanto da divenire il termine con cui i cinesi definirono se stessi (con il termine appunto di etnia o popolo han). Da allora la storia cinese ha visto l'alternarsi di periodi di divisione e fasi di unificazione, con conseguenti periodi di frammentazione, contrazione o espansione territoriale, sotto l'egida di diverse dinastie, talora di etnia straniera (come nel caso dei mongoli o dei mancesi).
L'ultima dinastia fu quella dei Qing, il cui regno si concluse nel 1911 con la fondazione della Repubblica di Cina. Dopo la sconfitta dell'Impero giapponese durante la seconda guerra mondiale il Paese fu scosso dalla guerra civile che vedeva contrapposte le forze nazionaliste del Kuomintang, il partito che allora deteneva il governo del paese, e le forze facenti capo al Partito Comunista di Cina. Nel 1949 la guerra si concluse con la sconfitta del Kuomintang e la fuga del governo nazionalista sull'isola di Formosa, nella cui capitale Taipei ha tuttora sede l'attuale Repubblica di Cina, altresì nota come Taiwan. In seguito alla vittoria conseguita sul continente il 1º ottobre del 1949 a Pechino le forze comuniste guidate da Mao Zedong proclamarono ufficialmente la nascita della Repubblica Popolare Cinese.
Dopo l'introduzione di riforme economiche nel 1978 la Cina è diventata l'economia dalla crescita più rapida al mondo. A partire dal 2013 è la seconda economia più grande al mondo sia come PIL totale nominale, sia per parità di potere d'acquisto, è anche il più grande esportatore e importatore di merci al mondo. La Cina è ufficialmente uno Stato munito di armi nucleari e ha il più grande esercito permanente del mondo, con il secondo più grande bilancio della difesa. La Cina è membro delle Nazioni Unite dal 1971, quando ha preso il posto della Repubblica di Cina tra i seggi dei membri permanenti del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. La Cina è anche membro di numerose organizzazioni multilaterali, tra cui l'OMC, l'APEC, il BRICS, l'Organizzazione di Shanghai per la cooperazione, il BCIM e il G-20. La Cina, unanimemente riconosciuta come grande potenza dal consesso internazionale, è una potenziale superpotenza secondo un certo numero di accademici e analisti che si occupano di questioni militari, politiche ed economiche.



Cina:
Dati amministrativi:
Nome completo: Repubblica Popolare Cinese
Nome ufficiale: 中华人民共和国 Zhōnghuá Rénmín Gònghéguó
Lingue ufficiali: Cinese standard
Capitale: Pechino  (24 516 000 ab. / 2016)
Politica:
Forma di governo: Repubblica socialista monopartitica con Riforme di Mercato[1]
Presidente della Repubblica: Xi Jinping
Primo ministro del Consiglio di Stato: Li Keqiang
Indipendenza: 1º ottobre 1949 proclamazione della Repubblica Popolare Cinese
Ingresso nell'ONU: 25 ottobre 1971[2]
Superficie:
Totale: 9.572.900 km² (3º)
 % delle acque: 2,8%
Popolazione:
Totale: 1.385.175.000 ab. (2016) (1º)
Densità: 143,7 ab./km² (81º)
Tasso di crescita: 0,481% (2012)[3]
Nome degli abitanti: Cinesi
Geografia:
Continente: Asia
Confini: Afghanistan, Bhutan, Birmania, Corea del Nord, India, Kazakistan, Kirghizistan, Laos, Mongolia, Nepal, Pakistan, Russia, Tagikistan, Vietnam
Fuso orario: UTC+8
Economia:
Valuta: Renminbi cinese
PIL (nominale): 10 991 571[4] milioni di $ (2015) (2º)
PIL pro capite (nominale): 7 990 $ (2015) (72º)
PIL (PPA): 19 406 520 milioni di $ (2015) (1º)
PIL pro capite (PPA): 15 399 $ (2016) (82º)
ISU (2016): 0,738 (alto) (90º)
Fecondità: 1,6 (2010)[5]
Varie:
Codici ISO 3166: CN, CHN, 156
TLD: .cn, .中國, .中国
Prefisso tel.: +86
Sigla autom.: CN
Inno nazionale: Marcia dei Volontari[?·info]
Festa nazionale: 1º ottobre
 

La Cina frena, le autorita' rassicurano mercati

La Cina frena, le autorita' rassicurano mercati

Pil a +6,5% su livelli picco crisi. Contatti con Usa su dazi

Mondiali Di Volley Donne Japan 2018;Oggi Italia-Serbia Per Il Titolo Ieri Le Azzurre Hanno Vinto Contro La Cina Di;Mimmo Siena

Mondiali Di Volley Donne Japan 2018;Oggi Italia-Serbia Per Il Titolo Ieri Le Azzurre Hanno Vinto Contro La Cina Di;Mimmo Siena

L'Attesa e'di poche ore poiche'la terra nipponica puo'regalarci un sogno atteso da ben 16 anni.Ma sotto Sotto e'meglio non dire nulla per una questione scaramantica anche perche'per ora e un racconto che ieri ha avuto un epilogo straordinario,battere le campionesse olimpiche della Cina e'stato un capolavoro di sudore energia e compattezza di gruppo.Un dato questo assolutamente importante nell'ottica di chi quando cominciato questo mondiale,aveva mugugnato sul reale [...]

Cina, frena a +6,5% il Pil nel terzo trimestre

Cina, frena a +6,5% il Pil nel terzo trimestre

Economia sconta effetti dei dazi e guerra commerciale con gli Usa

A partire dalla Cina, è boom del traffico di pelle di elefante - La carogna umana è riuscita a trovare il modo più rapido per far estinguere questa stupenda specie...!

A partire dalla Cina, è boom del traffico di pelle di elefante - La carogna umana è riuscita a trovare il modo più rapido per far estinguere questa stupenda specie...!

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   A partire dalla Cina, è boom del traffico di pelle di elefante - La carogna umana è riuscita a trovare il modo più rapido per far estinguere questa stupenda specie...! Gli esemplari vengono uccisi soprattutto in Birmania, ma anche in Laos, Tailandia e Malesia. I bracconieri uccidono i pachidermi con arco e freccia intrise di pesticidi, provocando la morte dell’animale in tempi rapidi ma tra [...]

Il derby: Cina vs Usa

Il derby: Cina vs Usa

La sfida tra proprietà

Una favola dall' antica Cina. Mitologia orientale.

Una favola dall' antica Cina. Mitologia orientale.

Spread Btp-Bund apre a 292,3 punti

Spread Btp-Bund apre a 292,3 punti

(ANSA) – ROMA, 17 OTT – Lo spread tra Btp e Bund tedesco a dieci anni apre a 292,3 punti con un rendimento al 3,40%.

Trump crea agenzia 'anti-Cina'

Trump crea agenzia 'anti-Cina'

(ANSA) – WASHINGTON, 16 OTT – The United States International development finance corporation: è la nuova agenzia per gli aiuti ai Paesi stranieri creata con una legge firmata recentemente da Donald Trump. Il tycoon è stato spinto, più che dal desiderio di aiutare i Paesi più poveri, dall’obiettivo di contrastare, insieme ai dazi, i colossali piani di investimento cinesi per aumentare l’influenza politica, economica e tecnologica di Pechino nel [...]

Cina: ex capo stato maggiore a processo

Cina: ex capo stato maggiore a processo

(ANSA) – PECHINO, 16 OTT – L’anticorruzione cinese fa un’altra vittima illustre: Fang Fenghui, ex componente di punta della Commissione centrale militare e fino allo scorso anno capo di Stato maggiore, è stato espulso dal Partito comunista cinese per corruzione ed è attualmente sotto processo. Nel darne notizia, i media statali hanno riferito un simile procedimento simile e postumo contro Zhang Yang, ex capo del Dipartimento politico della stessa [...]

FOTO: Repubblica Popolare della Cina

Territori occupati dalle dinastie e dagli Stati moderni della storia cinese

Territori occupati dalle dinastie e dagli Stati moderni della storia cinese

Una delle statue che fa parte dell'esercito di terracotta nella tomba dell'imperatore Qin a Xi'An

Una delle statue che fa parte dell'esercito di terracotta nella tomba dell'imperatore Qin a Xi'An

Il Palazzo d'Estate a Pechino, con il lago Kunming utilizzato come pista da pattinaggio, il complesso fa parte di un parco, uno dei più belli della capitale cinese

Il Palazzo d'Estate a Pechino, con il lago Kunming utilizzato come pista da pattinaggio, il complesso fa parte di un parco, uno dei più belli della capitale cinese

Mao Zedong proclama la nascita della Repubblica Popolare Cinese il 1º ottobre 1949

Mao Zedong proclama la nascita della Repubblica Popolare Cinese il 1º ottobre 1949

Shanghai è la capitale economica della Cina e il maggior porto per merci del mondo

Shanghai è la capitale economica della Cina e il maggior porto per merci del mondo

Questa foto dal satellite mette bene in evidenza l'aridità della Cina occidentale e, al contrario, l'umidità della zona sudorientale

Questa foto dal satellite mette bene in evidenza l'aridità della Cina occidentale e, al contrario, l'umidità della zona sudorientale

Le precipitazioni in Cina

Le precipitazioni in Cina

Borsa:Asia in rosso su tensioni Cina-Usa

Borsa:Asia in rosso su tensioni Cina-Usa

(ANSA) – MILANO, 15 OTT – Avvio di settimana in rosso per le Piazze di Asia e Pacifico sui timori per le controversie commerciali tra Cina e Stati Uniti con un possibile rallentamento dell’economia cinese e maggiori oneri finanziari per gli Usa. Situazione che ha mitigato l’ottimismo del rimbalzo della fine della scorsa settimana. E non aiutano le crescenti tensioni diplomatiche tra Arabia Saudita e l’Occidente sul caso di Jamal Khashoggi, il giornalista [...]

Dazi: Cina, lavorare insieme a soluzioni

Dazi: Cina, lavorare insieme a soluzioni

(ANSA) – BALI (INDONESIA), 14 OTT – Il governatore della Banca centrale cinese Yi Gang vede ampi margini di “aggiustamento” su tassi d’interesse e coefficiente di riserva obbligatoria in scia ai rischi al ribasso per l’economia cinese che, per le tensioni commerciali con gli Usa, relativamente ai dazi imposti, rimangono significativi. “Ci sono enormi incertezze davanti a noi”, ha avvertito Yi. Quindi, “il mondo intero deve lavorare insieme a [...]

Cina, vola surplus commerciale con Usa

Cina, vola surplus commerciale con Usa

(ANSA) – PECHINO, 12 OTT – Il surplus commerciale della Cina raggiunge a settembre verso gli Usa nuovi record, portandosi a 34,1 miliardi di dollari, malgrado i dazi americani sull’import di beni “made in China”. L’export, secondo le Dogane cinesi, è cresciuto del 13% contro un import in frenata a +9%. Nel complesso, il dato dell’interscambio globle cinese mostra un surplus di 31,69 miliardi contro i 27,38 miliardi di settembre 2017 e i 19,4 [...]

Cina emette bond in dollari: prove tecniche di “opzione nucleare”

Cina emette bond in dollari: prove tecniche di “opzione nucleare”

Bisogna comunicare in modo chiaro il significato di Dio incarnato in Cina negli ultimi giorni.

1. Dio Si è incarnato in Cina negli ultimi giorni; quale base c’è per questo nelle profezie della Bibbia e nelle parole di Dio? Versetti biblici di riferimento: Poiche dal sol levante fino al ponente grande e il mio nome fra le nazioni… (Malachia 1:11). Perché, come il lampo esce da levante e si vede fino a ponente, così sarà la venuta del Figliuol dell’uomo (Matteo 24:27). Parole di Dio attinenti: In molte occasioni, Dio ha profetizzato la conquista [...]

Nexiq 2 Usb driver di collegamento 8.x download gratuito Cina

Nexiq 2 Usb driver di collegamento 8.x download gratuito Cina

Fmi, Usa-Cina correggano regole commerci

Fmi, Usa-Cina correggano regole commerci

(ANSA) – BALI (INDONESIA), 11 OTT – Usa e Cina dovrebbero “disinnescare” la disputa commerciale e lavorare per “correggere le regole del commercio” piuttosto che romperle: è l’invito del direttore generale del Fmi Christine Lagarde, secondo cui finora non c’è stato il “contagio” di danni maggiori dai dazi imposti reciprocamente sui beni importati, ma il rischio è di “colpire spettatori innocenti”.

Kosovo: a Pristina secondo Gay Pride

Kosovo: a Pristina secondo Gay Pride

(ANSAmed) – PRISTINA, 10 OTT – Alcune centinaia di persone hanno partecipato oggi a Pristina al secondo Gay Pride organizzato in Kosovo, una manifestazione che si e’ svolta in una atmosfera festosa e senza incidenti. ‘In nome della liberta’ era lo slogan del raduno nel quale, tra bandiere arcobaleno, musiche e balli, e’ stata condannata la discriminazione contro gli omosessuali ancora molto diffusa in Kosovo, ed e’ stata chiesta piu’ tolleranza e [...]

In Cina c'è un Buddha gigantesco nascosto in mezzo alla foresta

In Cina c'è un Buddha gigantesco nascosto in mezzo alla foresta

In Cina, nascosto tra la fitta foresta, c’è un Buddha gigantesco. È il Buddha di Leshan, la più grande statua di pietra di Buddha al mondo. L’enorme statua è scolpita direttamente nella roccia. È talmente grande che le sue spalle sono larghe 28 metri, le dita sono lunghe 8,3 metri, le orecchie 7 metri e sull'unghia più piccola dei piedi ci sta comodamente una persona seduta. In Cina si dice che "la montagna è un Buddha e il Buddha è una [...]

Cina, indagato per tangenti il capo Interpol sparito

Cina, indagato per tangenti il capo Interpol sparito

Meng Hongwei era scomparso dal 29 settembre, ieri le dimissioni