Scopri tutto su Cisgiordania

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Cisgiordania. Cerca invece Cisgiordania.

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Cisgiordania

La scheda: Cisgiordania

La Cisgiordania (lett. la parte al di qua del Giordano in arabo: ????? ????????, a?-?iffä l-?arb?yä, in ebraico: ???? ?????????, HaGadah HaMa'aravit o sempre in ebraico: ????? ?????????, Yehuda ve'Shomron (Giudea e Samaria), in lingua inglese chiamata West Bank ("la sponda occidentale"), è un territorio senza sbocco al mare sulla riva occidentale del fiume Giordano, nel Medio Oriente. Fa parte, assieme alla striscia di Gaza, dei "territori palestinesi" e della regione storico-geografica della Palestina.
Prima della grande guerra, la zona ora conosciuta come Cisgiordania è stata sotto il dominio ottomano, come parte della provincia di Siria. Nel 1920, alla conferenza di Sanremo, la vittoria delle forze alleate l'assegnò alla sovranità del Mandato britannico della Palestina. La Guerra arabo-israeliana del 1948 vide la creazione di Israele in alcune parti dell'ex Mandato, mentre la Cisgiordania fu conquistata e annessa alla Transgiordania che divenne Giordania. Gli accordi di armistizio del 1949 hanno definito i suoi confini ad interim.
Dal 1948 al 1967, la zona fu sotto il controllo giordano, e la Giordania non rinunciò ufficialmente alle sue pretese sull'area sino al 1988. Le richieste della Giordania non furono mai riconosciute dalla comunità internazionale, con l'eccezione del Regno Unito. la definizione dei confini venne stabilita in seguito alla stipulazione dell'armistizio di Rodi, quando venne definita dalle linee di "cessate il fuoco" tra gli eserciti israeliano e giordano. Dal 1967, a seguito della guerra dei sei giorni, la maggior parte della Cisgiordania è sotto occupazione militare israeliana, benché sia rivendicata interamente dallo Stato di Palestina, andando a costituire assieme alla Striscia di Gaza i cosiddetti territori palestinesi occupati dagli israeliani.



Cisgiordania:
Territorio a status conteso:
Motivo del contenzioso: area rivendicata interamente dallo Stato di Palestina come proprio territorio
Situazione de facto: area sottoposta a controllo misto da parte di Israele e Stato di Palestina
Posizione dell'ONU: riconoscimento di territorio occupato palestinese
Dichiarazione d'indipendenza: 1988 (dichiarata), 1994 (parziale)
Governo: repubblica semipresidenziale
Capo di Stato: Mahmoud Abbas
Capo del governo: Rami Hamdallah
Posizione dello Stato di Palestina:
Sintesi della posizione: territorio palestinese parzialmente occupato da Israele
Posizione di Israele:
Sintesi della posizione: territorio israeliano, con zone amministrate dai palestinesi
Nome ufficiale: Giudea e Samaria
Informazioni generali:
Lingua: arabo, ebraico
Capitale/Capoluogo: Gerusalemme Est, de facto: Ramallah
Area: 5.860 km²
Popolazione: 2.163.000 ab.
Densità: 369 ab./km²
Continente: Asia
Valuta: nuovo siclo israeliano, dinaro giordano

Tre soldati israeliani uccisi in Cisgiordania

Tre soldati israeliani uccisi in Cisgiordania

I tre soldati sono stati uccisi da un terrorista palestinese.

Cisgiordania, tre israeliani uccisi da palestinese in una colonia

Cisgiordania, tre israeliani uccisi da palestinese in una colonia

Gerusalemme (askanews) - Drammatica escalation nelle tensioni tra israeliani e palestinesi. Nella colonia di Har Adar, in Cisgiordania, secondo quanto riferito dalla polizia israeliana, un palestinese ha aperto il fuoco contro alcuni cittadini israeliani nei pressi dell'insediamento, uccidendo tre persone e ferendone una quarta prima di essere abbattuto dalle forze di sicurezza. "Un terrorista che aveva raggiunto dall'ingresso posteriore la colonia di Har Adar ha [...]

Tre israeliani uccisi in attacco a villaggio Cisgiordania

Tre israeliani uccisi in attacco a villaggio Cisgiordania

Un palestinese spara, poi viene ucciso dagli agenti

Onu: 91 bambini di Gaza scoprono Gerusalemme e la Cisgiordania

Onu: 91 bambini di Gaza scoprono Gerusalemme e la Cisgiordania

Gerisalemme (askanews) - Decine di bambini e ragazzi palestinesi della Striscia di Gaza hanno visto per la prima volta nella loro vita Gerusalemme e due dei luoghi più sacri della città sacra alle tre religioni monoteiste di ceppo abramitico, il tutto nel quadro di un programma culturale gestito dall'Organizzazione delle nazioni unite. 91 giovanissimi tra gli otto e i 14 anni hanno attraversato il confine ermeticamente sigillato da una decina di anni tra [...]

Cisgiordania, due graffiti contro Trump sul muro di separazione

Cisgiordania, due graffiti contro Trump sul muro di separazione

Betlemme, Cisgiordania (askanews) - L'attrazione fatale del presidente statunitense Donald Trump per i muri è diventata una fonte d'ispirazione per due nuovi graffiti che cercano di esorcizzare la controversa barriera di separazione tra israeliani e palestinesi. Nel tratto della città di Betlemme, in Cisgiordania, si scorge un Trump aerografato baciare voluttuosamente il muro in un'appassionata corrispondenza di amorosi sensi mentre nel secondo murale si vede il [...]

Israele e Cisgiordania - Fotogallery

Per vedere la fotogallery del mio viaggio in Israele e Cisgiordania cliccare sul link sottohttps://www.flickr.com/photos/marcodileo/sets/72157628838065057/Posti visitati: Gerusalemme - Beit She'an - Betlemme - Tabga

Cisgiordania, scontri fra palestinesi e esercito israeliano

Cisgiordania, scontri fra palestinesi e esercito israeliano

Ramallah (askanews) - Scontri in Cisgiordania nel 69esimo anniversario di 'al-Nakba', la catastrofe, termine con cui s'intende ricordare l'esodo della popolazione araba palestinese a seguito della guerra civile combattuta tra il 1947 e il 1948, al termine del Mandato britannico sulla Palestina, e della guerra arabo-israeliana del 1948 dopo la fondazione dello Stato di Israele. Gli scontri con l'esercito israeliano si sono verificati a Ramallah, dove tanti [...]

Cisgiordania, marcia dei palestinesi per 69mo anniversario Nakba

Cisgiordania, marcia dei palestinesi per 69mo anniversario Nakba

Ramallah, Cisgiordania (askanews) - Marcia palestinese a Ramallah, in Cisgiordania, per commemorare il 69esimo anniversario di 'al-Nakba', la catastrofe. Con questo termine s'intende ricordare l'esodo della popolazione araba palestinese a seguito della guerra civile combattuta tra il 1947 e il 1948, al termine del Mandato britannico sulla Palestina, e della guerra arabo-israeliana del 1948 dopo la fondazione dello Stato di Israele. Oltre 700mila arabi palestinesi [...]

Scontri Cisgiordania, manifestazione per i detenuti palestinesi

Scontri Cisgiordania, manifestazione per i detenuti palestinesi

Roma, (askanews) - Ancora scontri in Cisgiordania: giovani palestinesi contro soldati israeliani nei territori palestinesi a Silwad, a 12 chilometri da Ramallah, parte della tradizionale giornata settimanale di mobilitazione per sostenere i prigionieri palestinesi detenuti nelle carceri israeliane in sciopero della fame. I manifestanti si sono diretti verso un checkpoint israeliano nel villaggio di Silwad. Ai lanci di pietre dei palestinesi le forze militari [...]

Cisgiordania, scontri tra palestinesi e israeliani a Bet El

Cisgiordania, scontri tra palestinesi e israeliani a Bet El

Gerusalemme (askanews) - Scontri in Cisgiordania, nell'area di passaggio di Bet el, dove decine di palestinesi hanno affrontato i soldati israeliani ai posti di blocco. Lancio di pietre e copertoni in fiamme, mentre i militari hanno risposto con lacrimogeni e proiettili di gomma. In Cisgiordania e' in corso uno sciopero generale per esprimere solidarieta' nei confronti dei palestinesi detenuti nelle carceri israeliane che rifiutano il cibo per protesta.

Israele e Cisgiordania – Fotogallery

Per vedere la fotogallery del mio viaggio in Israele e Cisgiordania cliccare sul link sotto https://www.flickr.com/photos/marcodileo/sets/72157628838065057/ Posti visitati: Gerusalemme - Beit She'an - Betlemme - Tabga

Israele e Cisgiordania – Fotogallery

Per vedere la fotogallery del mio viaggio in Israele e Cisgiordania cliccare sul link sotto https://www.flickr.com/photos/marcodileo/sets/72157628838065057/ Posti visitati: Gerusalemme - Beit She'an - Betlemme - Tabga

Al via demolizioni in Cisgiordania, coloni sui tetti per protesta

Al via demolizioni in Cisgiordania, coloni sui tetti per protesta

Ofra (askanews) - Sono iniziate nel caos le demolizioni di nove abitazioni in Cisgiordania. La polizia israeliana ha liberato la zona nonostante la resistenza di centinaia di coloni che protestavano contro la demolizione. Alcuni sul tetto, altri dentro le case. Alcuni di questi sono stati portati via con la forza. Poi le ruspe sono entrate in azione per radere al suolo le abitazioni.

Orrore ad al Kasfah: scoperta un'enorme fossa comune dell'Isis

Orrore ad al Kasfah: scoperta un'enorme fossa comune dell'Isis

Bagdad (askanews) - Nel corso dell'avanzata su Mosul le forze irachene hanno rinvenuto ad al Kasfah, nei pressi del villaggio al Adbah, una ventina di chilometri a sud di Mosul, la piu' grande fossa comune dell'Isis mai scoperta in Iraq. Gli abitanti del luogo parlano di circa 4mila vittime che sarebbero state, dopo serie di esecuzioni successive, gettate in una voragine naturale nel terreno profonda 16 metri e con un diametro di 60. Alcuni detenuti miracolosamente [...]

Cisgiordania, al via lo sgombero dell'avamposto ebraico di Amona

Cisgiordania, al via lo sgombero dell'avamposto ebraico di Amona

Amona (Cisgiordania), 1 feb. (askanews) - Le forze di sicurezza israeliane sono entrate nell'avamposto ebraico di Amona, in Cisgiordania, per avviare lo sgombero di decine e decine di case: l'avamposto e' stato dichiarato illegale dall'Alta Corte, in quanto costruito su terreni privati palestinesi. Per mesi il governo di Benjamin Netanyahu aveva tentato di legalizzare Amona. All'intervento per lo sgombero forzato si sono opposti decine di residenti locali, che [...]

Israele annuncia costruzione 3.000 case in Cisgiordania

Israele annuncia costruzione 3.000 case in Cisgiordania

Gerusalemme, 1 feb. (askanews) – Nella notte tra martedì e mercoledì il governo israeliano ha annunciato la costruzione di 3.000 abitazioni nella Cisgiordania occupata, il quarto annuncio di questo genere nel corso delle due settimane da quando si è insediato Donald Trump alla Casa Bianca. “Il ministro della Difesa Avigdor Lieberman e il premier Benjamin Netanyahu hanno deciso di autorizzare la costruzione di 3.000 nuove unità abitative nella Giudea [...]

BlackBerry torna in campo, nuovo smartphone al CES 2017

BlackBerry torna in campo, nuovo smartphone al CES 2017

Come afferma un vecchio e famoso modo di dire “chi la dura la vince”. BlackBerry data ormai sulla via del tramonto è invece pronta a tornare in scena con un nuovo modello. Lo smartphone, una volta simbolo di stile e sicurezza, sarà realizzato dall’azienda cinese TLC. La società asiatica, infatti, tempo fa ha stipulato degli accordi commerciali con la corporation canadese per la produzione di smartphone con il marchio BlackBerry. Secondo le ultime [...]

Musica di pace da Ravenna a Betlemme

Musica di pace da Ravenna a Betlemme

(ANSA) - RAVENNA, 18 NOV - Un ponte musicale partirà da Ravenna prima delle Feste natalizie, collegando Romagna, zone terremotate, Quirinale e Terra Santa. Il progetto (Patrocinio Unesco) è stato reso noto da Silvana Lugaresi, amministratore della Cooperativa Emilia Romagna Concerti, Paolo Petrocelli, presidente di Emma for Peace, e dall'ambasciatore Umberto Vattani, presidente dell'Associazione Italia Giappone. ERConcerti da anni costituisce nel mese di dicembre [...]

Mostre: 'dura scelta' di Daniel Spoerri

Mostre: 'dura scelta' di Daniel Spoerri

(ANSA) - CARRARA (MASSA CARRARA), 12 GIU - Una mostra che ripercorre 40 anni della carriera di Daniel Spoerri, l'artista svizzero anche cittadino onorario di Seggiano, sull'Amiata in Toscana, dove ha creato un Giardino-parco di sculture che porta il suo nome. E' 'Daniel Spoerri. Una dura scelta', dal 17 giugno all'11 settembre al Centro arti plastiche di Carrara e all'Accademia di Belle arti (ingresso libero). In mostra una quarantina di opere: tableaux-pièges [...]

POSL E SCUOLA DON BOSCO CON I BAMBINI PALESTINESI DI BETLEMME

  Ricevo il seguente comunicato stampa e la fotografia che illustra questo post dalla Prof.ssa Anna Asti, che coordina le attività educative e didattiche della Scuola Don Bosco: Comunicato stampa   Una giornata di festa con i ragazzi palestinesi di Bambini Senza Confini tra Don Bosco e POSL Paderno Dugnano, 7/5/2015 Il gesto di carità dello scorso Avvento non è rimasto tale. Dopo aver aiutato economicamente l'associazione Bambini Senza Confini, operante in [...]