Città greche antiche

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

In questa categoria: Napoli

Napoli (IPA: ascolta, Nàpule in napoletano, p...

Atene

Atene (in greco ?????, traslitterato in Athína...

Istanbul

Istanbul (in turco ?stanbul, pronuncia ), stori...

Catania

Catania (IPA: /ka?tanja/, ascolta) è un comune...

Messina

Messina (IPA: ascolta, Missina in siciliano, ?...

Bari

(nelle ex frazioni Madonna Odegitria, San Sabin...

Costa Smeralda, prima nave 'globale' a Gnl

Costa Smeralda, prima nave 'globale' a Gnl

Debutto a Savona nel novembre 2019

Santa Elisabetta d'Ungheria - la Principessa santa

Elisabetta nasce nel 1207 presso il castello reale di Sàrospatak a Pozsony, odierna Bratislavia, da Andrea II re d'Ungheria e dalla contessa Gertrude di Andechs-Meran (che morì ancora giovane nel 1213, uccisa durante una congiura. Elisabetta allora aveva sei anni). L'infanzia di Elisabetta fu felice e la trascorse con la sorella Maria, i fratelli Andrea, Colomanno e Bela, che un giorno succederà al padre con il nome di re Bela IV. Elisabetta all'età di quattro [...]

Nizza ricorda vittime strage 14/7

Nizza ricorda vittime strage 14/7

(ANSA) – PARIGI, 14 LUG – A due anni esatti dalla strage rivendicata dall’Isis, la città di Nizza commemora oggi le vittime degli attentati terroristici che causarono la morte di 86 persone e 450 feriti sulla Promenade des Anglais, durante la Festa Nazionale del 14 luglio 2016. Quella notte, durante i fuochi d’artificio che come ogni anno chiudono le celebrazioni della presa della Bastiglia del 1789, il terrorista Mohamed Lahouaiej-Bouhlel, un tunisino di [...]

Gay Pride: al via festa a Napoli

Gay Pride: al via festa a Napoli

(ANSA) – NAPOLI, 14 LUG – Una folla colorata e allegra di migliaia di persone è partita da Piazza Dante a Napoli per il Gay Pride 2018, il quinto che si tiene in città. Il popolo lgbt venuto da tutta la Campania e fa altre regioni, si muove al ritmo di musica intorno ai camion scoperti e pieni di palloncini che stanno lentamente percorrendo la piazza e proseguiranno poi verso via Toledo per terminare la sfilata sul lungomare. Tra i partecipanti anche [...]

Napoli: Verdi, strada chiusa per nozze

Napoli: Verdi, strada chiusa per nozze

(ANSA) – NAPOLI, 14 LUG – “Ancora un episodio di chiusura arbitraria di una strada per celebrare, stavolta, un matrimonio. E’ accaduto in via Pallonetto a Santa Lucia che, per l’occasione è stata agghindata a festa con tanto di passerella hollywoodiana per la sposa e i suoi invitati, cantante neomelodico e tavoli per il buffet. Per un’intera mattinata la strada, che normalmente non è pedonalizzata, è stata interdetta al traffico per consentire a [...]

Napoli: ADL scatenato

Napoli: ADL scatenato

Oggi prima amichevole.

La rivoluzione del Gusto, a Napoli ultima tappa del tour del bio

La rivoluzione del Gusto, a Napoli ultima tappa del tour del bio

Napoli (askanews) - Decima e ultima tappa per il bio van di NaturaSì, il marchio dei negozi biologici, a Napoli in piazza Vanvitelli e in Via Partenope fino a sabato 14 luglio per parlare di futuro dell'agricoltura e dei giovani. Il tour del biologico ha diffuso a bordo di un iconico Volkswagen anni 70 la Rivoluzione del gusto portandola in 10 piazze italiane dove si sono incontrati agricoltori esperti, negozianti, appassionati e curiosi del bio per scoprire [...]

Precari Napoli, non valiamo 30 euro

Precari Napoli, non valiamo 30 euro

(ANSA) – NAPOLI, 12 LUG – La vita di un ragazzo non può valere 30 euro. Noi non valiamo 30 euro. Questo lo slogan scandito dai partecipanti al sit-in di protesta a Napoli davanti alla Direzione territoriale del Lavoro all’indomani della morte del 22enne Salvatore Caliano caduto da un lucernario che si era prestato a pulire con l’intenzione di aggiungere quei pochi euro alla sua paga di barista. Gli organizzatori dell’iniziativa, appartenenti al [...]

Tenta di aggredire il ministro Grillo in un ospedale a Napoli

Tenta di aggredire il ministro Grillo in un ospedale a Napoli

Il ministro della Salute Giulia Grillo ha subito un tentativo di aggressione da parte di un uomo al suo ingresso nell’ospedale del Mare. L’uomo si è scagliato improvvisamente verso il ministro ed è stato bloccato dagli uomini della scorta. Nessuna conseguenza per la ministra. L’uomo, in evidente stato di agitazione, ha urlato di voler denunciare un episodio accaduto nei giorni scorsi al Policlinico universitario di Napoli, affermando che in occasione di [...]

Napoli, tenta di avvicinare la ministra Grillo: allontanato

Napoli, tenta di avvicinare la ministra Grillo: allontanato

Napoli, (askanews) - Un uomo di circa settant anni ha tentato un approccio un po' vivace e ravvicinato con la ministra della Salute Giulia Grillo, appena entrata nell Ospedale del Mare a Ponticelli, Napoli. Ha cominciato a urlare dicendo che doveva denunciare gravi fatti verificatisi nei giorni scorsi al Policlinico partenopeo. In mano una copia del quotidiano "Roma" del 5 luglio scorso che denuncia come un comizio del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, [...]

Reparto di ospedale chiuso per festa, la Grillo a Napoli martedì

Reparto di ospedale chiuso per festa, la Grillo a Napoli martedì

    “Quando ho letto che un intero reparto era stato chiuso all’ospedale del Mare di Napoli per permettere al personale di partecipare al party organizzato dal nuovo primario per festeggiare l’incarico, per un attimo ho pensato che fosse una fake news. Poi ho scoperto che purtroppo sarebbe andata proprio così. Ho subito inviato i Nas e sto attivando anche le ispezioni del ministero tramite la direzione generale della programmazione. Anzi, domani andrò [...]

A Napoli reparto dell'ospedale  chiuso per la festa del  primario

A Napoli reparto dell'ospedale chiuso per la festa del primario

Il reparto di Chirurgia Vascolare del nuovo Ospedale del Mare a Napoli “è stato chiuso con dimissione di tutti i pazienti nella notte tra venerdì e sabato scorsi per consentire a medici e infermieri di partecipare alla festa organizzata in un locale a Pozzuoli dal neo primario per celebrare il nuovo incarico”. Lo denuncia il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della commissione Sanità, affermando di aver ricevuto diverse [...]

Messina, uccide la moglie e s'ammazza. Lei lo aveva denunciato per violenza

Messina, uccide la moglie e s'ammazza. Lei lo aveva denunciato per violenza

Vittima una donna di 48 anni che aveva già denunciato il marito per maltrattamenti.

Ex giudice arrestato per corruzione a Messina

Ex giudice arrestato per corruzione a Messina

Ex giudice arrestato per corruzione a Messina

Ex giudice arrestato per corruzione a Messina

Favori' risarcimento a imprese in cambio di maxitangente a suo amico

Colpo grosso a Napoli

Colpo grosso a Napoli

La "banda del buco" irrompe nelle Poste Centrali e portano via 500.000 euro.

Elisa, Cosmo, Marracash al lungomare di Napoli per Aperol Spritz

Elisa, Cosmo, Marracash al lungomare di Napoli per Aperol Spritz

Napoli (askanews) - Aperol Spritz, l'aperitivo italiano per eccellenza, ha colorato di arancione il lungomare di Napoli con il primo "Aperol Happy Together Live", con la musica dal vivo di Cosmo, Elisa e Marracash. I tre artisti hanno animato la notte napoletana dapprima in contemporanea su tre palchi differenti per poi ritrovarsi su un palcoscenico comune per il gran finale. Lorenzo Sironi, senior marketing director Italy di Campari Group. "Inauguriamo a Napoli [...]

Banda del buco alle Poste centrali di Napoli

Banda del buco alle Poste centrali di Napoli

Colpo della banda del buco nelle Poste centrali di Napoli

Colpo della banda del buco nelle Poste centrali di Napoli

(ANSA) – NAPOLI, 2 LUG – Banda del buco in azione, poco fa, nelle Poste centrali di Napoli in piazza Matteotti. I malviventi, almeno quattro, armati, che indossavano tute bianche e passamontagna, sono sbucati dal pavimento in una stanza alle spalle delle casse. Nei saloni si era già radunata la folla di inizio mese, per il pagamento delle pensioni. Si sono vissuti attimi di caos, tra grida e fuggi fuggi. I malviventi sono riusciti a impossessarsi di alcuni [...]

Gay Pride a Istanbul nonostante il divieto del governo

Gay Pride a Istanbul nonostante il divieto del governo

Milano (askanews) - Il divieto imposto dal governo non ha fermato un migliaio di persone che sono scese in piazza per il Gay Pride di Istanbul. I manifestanti hanno ballato, sventolato bandiere arcobaleno e letto una dichiarazione alla stampa, circondati da numerosi poliziotti che ad un certo punto hanno cercato di disperdere il corteo. 11 persone sono state arrestate.