Scopri tutto su City of Westminster

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a City of Westminster. Cerca invece City of Westminster.

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Città di Westminster

La scheda: Città di Westminster

La Città di Westminster è uno dei borghi (London borough) di Londra, situato a nord del Tamigi e ad ovest della "vera" Città (ufficialmente detta City of London).
Per motivi storici Westminster gode anche dello status di città (city), che aveva acquisito già nel 1540, quando era ancora separata dalla Città di Londra. L'espansione del tessuto urbano portò alla graduale fusione delle due città e di altri distretti, fino alla creazione della Contea di Londra (1889) e successivamente della Grande Londra (1965).
Nell'uso comune, il termine City viene usato solo per la piccola City of London, sebbene il centro cittadino dell'odierna Londra si estenda anche e soprattutto a Westminster, nel quale infatti si trova Charing Cross, considerato il punto centrale della metropoli.
Il borgo comprende non solo l'insediamento originario di Westminster, dove oggi si trovano le sedi delle maggiori istituzioni britanniche, il Parlamento (nell'omonimo palazzo), il Governo (Downing Street con i ministeri di Whitehall), la Monarchia (Buckingham Palace), l'Alta Corte di Giustizia (alle Royal Courts of Justice), ma anche gran parte del cosiddetto West End londinese, con luoghi famosi come Piccadilly Circus, Trafalgar Square e Hyde Park.
L'odierno borough è nato nel 1965, con la fusione della allora più piccolo Borgo Metropolitano di Westminster con altri due aree centralissime di Londra, i precedenti Borgo Metropolitano di Saint Marylebone e Borgo Metropolitano di Paddington. Oggi quindi il distretto si estende sopra un'area decisamente superiore a quella che, tradizionalmente, era occupata dall'antico insediamento di Westminster.
In altre parole, la "storica" città di Westminster è oggi solo un quartiere del più ampio borough che ha preso il suo nome, che a sua volta è un distretto importantissimo e centrale del grande tessuto urbano di Londra.
Infine, nel borough sono presenti molte sedi di numerose aziende, come BBC, Pret a Manger, Rolls-Royce plc e Marks & Spencer.



Westminster Borgo di Londra con titolo di città:
City of Westminster
Il palazzo e il ponte di Westminster
Localizzazione:
Stato:  Regno Unito     Inghilterra
Regione: Non presente
Contea: Grande Londra
Amministrazione:
Capoluogo: Westminster
Sindaco: Steve Summers
Esecutivo: Nickie Aiken (Conservatore)
Data di istituzione: 1965
Territorio:
Coordinate del capoluogo: 51°30′N 0°08′W / 51.5°N 0.133333°W51.5, -0.133333 (Westminster)Coordinate: 51°30′N 0°08′W / 51.5°N 0.133333°W51.5, -0.133333 (Westminster)
Superficie: 21,48 km²
Abitanti: 233 292 (2014)
Densità: 10 860,89 ab./km²
Altre informazioni:
Cod. postale: EC, NW, SW, W, WC
Prefisso: 020
Fuso orario: UTC+0
ISO 3166-2: GB-WSM
Codice ONS: 00BK
Targa: L
Rappresentanza parlamentare: Karen Buck (Lab) Mark Field (Con) All'Assemblea di Londra: Tony Devenish (Con) (West Central[1])
Motto: Custodi Civitatem Domine ("Custodisci la città, o Signore")
Cartografia:
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Londra e Parigi torna il terrore

Londra e Parigi torna il terrore

Ancora attacchi terroristici, l'odio che alimenta altro odio.

Londra ancora colpita

Londra ancora colpita

Terrore davanti ad una moschea: van sulla folla al grido di "Ucciso i musulmani".

Londra, presidente moschea: i musulmani si sentono in pericolo

Londra, presidente moschea: i musulmani si sentono in pericolo

Londra (askanews) - Mohamed Kozbar è il presidente della moschea di Finsbury park, colpita da un attentatore che ha investito la folla con un furgone, uccidendo una persona. Un attacco risultato dell'incremento di intolleranza e del clima di sospetto nei confronti dei musulmani, secondo Kozbar. "Le persone si sentono in pericolo perché dopo gli attacchi di Londra e Manchester islamofobia e crimini d'odio sono aumentati del 70%, una cosa davvero preoccupante per [...]

Attacco a moschea Londra, May e Corbyn sul luogo dell'attentato

Attacco a moschea Londra, May e Corbyn sul luogo dell'attentato

Roma, (askanews) - La premier britannica Theresa May, al termine della riunione di emergenza che si è svolta a Downing Street, ha visitato la moschea di Finsbury Park, nel Nord di Londra, dove il 18 giugno un uomo a bordo di un furgone si è lanciato contro la folla, uccidendo una persona e decine di feriti. E' stato "un attacco contro i musulmani in un loro luogo di culto e come tutti gli attacchi di matrice terroristica punta a dividerci... e noi non [...]

Londra, polizia: attacco terroristico, attentatore era da solo

Londra, polizia: attacco terroristico, attentatore era da solo

Londra (askanews) - L'assalto alla moschea del Finsbury Park di Londra è stato un attentato terroristico e l'uomo che lo ha compiuto ha agito da solo. Lo ha detto facendo il punto sulle indagini Neil Basu, funzionario dell'anti-terrorismo di Londra. "Non importa quale sia la motivazione di questo attacco, stiamo tenendo la mente aperta - ha detto - Si è trattato di un attacco terroristico e sta investigando l'anti-terrorismo. E' un attacco a Londra e a tutti i [...]

Furgone contro moschea ancora terrore a Londra

Furgone contro moschea ancora terrore a Londra

Un furgone lanciato contro la folla, un morto e diversi feriti. Arrestato l'autista

Londra, furgone su fedeli fuori moschea Finsbury Park: un morto e otto feriti

Londra, furgone su fedeli fuori moschea Finsbury Park: un morto e otto feriti

Portogallo: in fiamme i boschi di Pedrogao Grande, almeno 62 morti, tra cui 4 bambini

Brexit, si parte. Al via le negoziazioni per il divorzio tra Londra e l'UE

Brexit, si parte. Al via le negoziazioni per il divorzio tra Londra e l'UE

(Teleborsa) - Le jeux son faits, la strada senza ritorno sta per essere intrapresa. Nonostante i numerosi appelli al ripensamento - sempre respinti al mittente con ferma gentilezza - questa mattina, alle 11.00, nell'edificio Berlaymont di Bruxelles, inizieranno ufficialmente le trattative per l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea alla luce dello storico referendum dello scorso anno. A condurre i giochi saranno il Capo negoziatore della Commissione [...]

Londra, furgone si lancia contro fedeli di una moschea: un morto

Londra, furgone si lancia contro fedeli di una moschea: un morto

Londra (askanews) - A Londra la morsa del terrore non accenna a mollare la presa. Un uomo è morto e altre otto persone sono rimaste ferite dopo che un furgone è piombato su un gruppo di persone nei pressi di una moschea nel nord di Londra. Lo ha riferito la polizia, precisando che il 48enne alla guida del veicolo è stato arrestato dopo che era stato bloccato dalla gente accorsa sul posto. Sull'accaduto sta ora indagando l'antiterrorismo. Presi di mira sono stati [...]

FOTO: Città di Westminster

Il Palazzo di Westminster, sede del Parlamento, visto di notte

Il Palazzo di Westminster, sede del Parlamento, visto di notte

La mappa di Westminster nel 1862

La mappa di Westminster nel 1862

Londra, furgone contro fedeli di una moschea

Londra, furgone contro fedeli di una moschea

Londra, furgone contro fedeli di una moschea: un morto

Londra, un van investe 10 persone

Londra, un van investe 10 persone

Nella notte un van ha investito una decina di persone fuori da una Moschea nella zona nord di Londra.

Londra, cresce la rabbia. May sempre più isolata

Londra, cresce la rabbia. May sempre più isolata

Polizia e vigili del fuoco ancora a lavoro per recuperare i morti, nessun indagato per il rogo e cresce la rabbia.

Londra, May contestata, Elisabetta: clima è cupo

Londra, May contestata, Elisabetta: clima è cupo

Trenta vittime confermate, tra cui i giovani italiani. Ma si temono oltre 100 morti.

Governo May, proteste a Londra contro ipotesi di accordo con Dup

Governo May, proteste a Londra contro ipotesi di accordo con Dup

Londra (askanews) - Navigazione sempre più agitata per il governo di Theresa May. Gruppi di dimostranti si sono radunati nel centro di Londra per protestare contro l'ipotesi di un sostegno ai tory degli ultra-conservatori nord-irlandesi del Democratic Unionist Party, stampella a questo punto insostituibile del governo di minoranza della premier designata, vista la batosta elettorale subita alle ultime elezioni politiche.

Rogo di Londra: Gloria Trevisan e Marco Gottardi sono morti

Rogo di Londra: Gloria Trevisan e Marco Gottardi sono morti

Londra (askanews) - Gloria Trevisan e Marco Gottardi, i due giovani italiani intrappolati nel rogo della Grenfell Tower di Londra, sono morti. La notizia ufficiale è stata comunicata dall'avvocato della famiglia Trevisan, avvertito dalla Farnesina. Secondo le autorità di polizia, al momento, il bilancio complessivo delle vittime del terribile rogo scoppiato in un casermone popolare e multietnico, nel cuore del ricco quartiere di Kensington, è salito a 30. [...]

Londra, veglia di commemorazione per le vittime del tragico rogo

Londra, veglia di commemorazione per le vittime del tragico rogo

Londra (askanews) - Centinaia di persone si sono radunate per una veglia di commemorazione delle vittime nei pressi della Grenfell Tower di Londra dove un tragico rogo ha provocato almeno trenta vittima anche se il bilancio pare destinato ad aggravarsi dato che mancano ancora all'appello una settantina di persone.

Incendio di Londra partono le indagini

Incendio di Londra partono le indagini

Theresa May annuncia un'inchiesta pubblica indipendente, polemica sulla sicurezza

Londra: La torre di fuoco

Londra: La torre di fuoco

Il padre, racconta le ultime parole scambiate con la figlia durante il terribile incendio.

Londra, ci vorranno giorni per identificazioni a Grenfell Tower

Londra, ci vorranno giorni per identificazioni a Grenfell Tower

Roma, (askanews) - Restano per ora sconosciute le cause dell'incendio che ha devastato la Grenfell Tower a Londra, provocando la morte di almeno 17 persone, secondo un primo bilancio provvisorio. In più serviranno giorni per trovare e identificare i corpi delle persone rimaste intrappolate, che potrebbero essere decine. Il comandante della polizia metropolitana della capitale britannica, Stuart Cundy, ha spiegato: "Non abbiamo ancora stabilito formalmente le cause [...]