Codevigo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

Codevigo

La scheda: Codevigo

Codevigo è un comune italiano di 6 440 abitanti della provincia di Padova in Veneto, situato a sud-est del capoluogo.
È il comune più orientale della provincia, nonché l'unico ad avere uno sbocco sulla laguna veneta, nel tratto denominato Valle di Millecampi.



Codevigo comune:
Via Vittorio Emanuele III, la via principale del paese. Sulla destra la palazzina sede municipale, in secondo piano la chiesa parrocchiale di San Zaccaria.
Localizzazione:
Stato:  Italia
Regione: Veneto
Provincia: Padova
Amministrazione:
Sindaco: Annunzio Belan (lista civica Cambiare si può) dal 27-5-2013
Territorio:
Coordinate: 45°16′02.1″N 12°06′05.11″E / 45.26725°N 12.10142°E45.26725, 12.10142 (Codevigo)Coordinate: 45°16′02.1″N 12°06′05.11″E / 45.26725°N 12.10142°E45.26725, 12.10142 (Codevigo)
Altitudine: 3 m s.l.m.
Superficie: 70,02 km²
Abitanti: 6 440[2] (31-12-2015)
Densità: 91,97 ab./km²
Frazioni: Cambroso, Conche, Rosara, Santa Margherita Località: Castelcaro[1]
Comuni confinanti: Arzergrande, Campagna Lupia (VE), Chioggia (VE), Correzzola, Piove di Sacco, Pontelongo
Altre informazioni:
Cod. postale: 35020
Prefisso: 049
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 028033
Cod. catastale: C812
Targa: PD
Cl. sismica: zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti: codevighesi
Patrono: san Zaccaria
Cartografia:
Codevigo
Posizione del comune di Codevigo all'interno della provincia di Padova
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Arriva il "Segreto di Italia" che non piace ai partigiani L'opera racconta gli orrori di Codevigo nel 1945 dove i comunisti uccisero un centinaio di italiani

Arriva il "Segreto di Italia" che non piace ai partigiani L'opera racconta gli orrori di Codevigo nel 1945 dove i comunisti uccisero un centinaio di italiani

Nessuno è contento della guerra. Nessuno è tranquillo quando i tedeschi bussano alla porta di casa. Nessuno però sembra felice neanche per l'imminente liberazione. Una immagine del film "Il segreto di Italia" Insomma, nella primavera del 1945, a Covedigo, paese della bassa padovana, i sentimenti della popolazione sono contrastanti. È su questo clima, di attesa di un ulteriore cambiamento epocale non voluto ma subito come sempre, nei secoli dei secoli, che si [...]

Bimba 3 anni morta scontro frontale auto

Bimba 3 anni morta scontro frontale auto

(ANSA) - PADOVA, 19 OTT - Una bambina di tre anni è morta questo pomeriggio in un incidente avvenuto in Veneto sulla statale 'Romea', tra Padova e Venezia, nel quale sono rimaste ferite altre 7 persone. Una di esse è molto grave. Sottoposta a lunghe manovre di rianimazione, la bimba è morta durante il trasporto in ospedale. Secondo le prime informazioni si tratta di uno scontro frontale tra due auto. La statale Romea è chiusa in entrambi in sensi di marcia, nei [...]

Droga:sequestro 100 kg hashish,3 arresti

Droga:sequestro 100 kg hashish,3 arresti

(ANSA) - PADOVA, 1 AGO - Cento chili di hashish sono stati sequestrati a Conche di Codevigo dai carabinieri di Padova che hanno arrestato tre persone. Si tratta di Adriano Muni, 32 anni, di Nichelino (Torino), e Marcello Oriana, 59, di Sanremo (Imperia), e di un marocchino, Hicham Lamghali, 34. La droga, suddivisa in 180 panetti, era contenuta in tre valigie trovate nell'auto con cui gli indagati viaggiavano. L'hashish, preso in Lombardia, se fosse stata venduto, [...]

Codevigo (PD): "pensavo fossero randagi, ho sparato perchè non li volevo vedere davanti a casa"

Codevigo (PD): "pensavo fossero randagi, ho sparato perchè non li volevo vedere davanti a casa"

Un 47enne di Rosara di Codevigo, nel padovano, è stato denunciato per uccisione di animali ed esplosioni pericolose dai carabinieri di Codevigo, dopo che l'uomo a inizio gennaio ha sparato con un fucile da caccia contro due cani di un vicino di casa di 64 anni, uccidendone uno e ferendo l'altro. Il 47enne, operaio, A.S. le sue iniziali,  ha tentato di giustificarsi pensando che i due cani fossero dei randagi e che ha sparato perchè non li voleva vedere davanti a [...]

Argine sinistro di Codevigo (PD)

Argine sinistro di Codevigo (PD)

L'argine di Codevigo è stato rovinato dalle numerose pioggie di novembre. Un tecnico dovrebbe giudicare quanto è pericoloso.

Foto 21 -

Foto 21 -

Conche assolate, adorne di oleandri in fiore, dove il brusio delle acque si mescola al frinire delle cicale

Codevigo Si sente male in auto, il collega col quale ...

Codevigo Si sente male in auto, il collega col quale ...

PADOVA Lunedì, 29 Gennaio 2007 Codevigo Si sente male in auto, il collega col quale stava facendo il solito giro di scorta ai furgoni portavalori lo accompagna all'ospedale di Padova. Qui viene curato ma improvvisamente il quadro clinico precipita e l'uomo muore stroncato da un infarto.Il fatto è avvenuto venerdì notte. Dario Fontana, originario di Contarina (RO), ma ha passato gran parte dei suoi 45 anni nella frazione chioggiotta di Valli ed ora abita con la [...]

A Uj Veloso canta con i suoi tre figli

A Uj Veloso canta con i suoi tre figli

(ANSA) – PERUGIA, 16 LUG – Serata in famiglia e familiare quella del 15/7 a Perugia per la notte musicale di Umbria Jazz. Caetano Veloso, una delle figure centrali della musica popolare del ‘900 e non solo brasiliana, è salito sul palco dell’Arena Santa Giuliana in una dimensione “privata” e intima con i suoi tre figli musicisti, Tom, Zeca e Moreno. In apertura, invece, uno Stefano Bollani “carioca” ha abbracciato nuovamente, ormai da anni senza [...]

Padova, colpi di pistola contro casa di un giornalista

Padova, colpi di pistola contro casa di un giornalista

   Cinque colpi di pistola sono stati esplosi la notte scorsa da sconosciuti a Padova contro l’abitazione del giornalista Ario Gervasutti, ex direttore de Il ‘Giornale di Vicenza’, ora nell’ufficio centrale del ‘Gazzettino’. Tre dei cinque proiettili si sono conficcati nella camera del figlio. Nessuno è rimasto ferito. L’abitazione, una bifamiliare, si trova nell’immediata periferia della città, a Chiesanuova. Il fatto è avvenuto poco prima [...]

San Antonio da Padova

Antonio come San Francesco fu ammaliato dalla vita guerresca del tempo e attratto dalla vita agiata che gli era consentita dalla posizione sociale della sua famiglia. Al giovane Antonio, come fu per Francesco, giunse la chiamata di Dio. Il giovane accolse tal esortazione e imboccò senza indugio la via che lo condusse alla sequela di Gesù Cristo. Lasciò il ricco palazzo della famiglia per entrare dapprima nell'abbazia di San Vincenzo presso i Canonici regolari di [...]

Tg Meteo Regionale Veneto

Tg Meteo Regionale Veneto

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Tg Meteo Regionale Veneto

Tg Meteo Regionale Veneto

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Parrocchia di Falcade

All' interno troverete informazioni sulla parrocchia e sulle sue attività, orari delle messe, notizie storiche, curiosità e molto altro. ENTER Scarica l'ultimo bollettino in PDF Scarica il Foglietto della settimana in PDF Clicca il Banner per accedere alla pagina   Webmaster Angelo Tessari . . .Ultimo aggiornamento sito: 18 luglio 2014 - Attività: settimanalmente

Va alla Mostra restauro Morte a Venezia

Va alla Mostra restauro Morte a Venezia

(ANSA) – BOLOGNA, 13 LUG – Torna al Lido, per la 75/a Mostra del Cinema, “La morte a Venezia” di Luchino Visconti (1971): ambientato proprio al Lido, il film sarà presentato nel restauro promosso da Cineteca di Bologna e Istituto Luce-Cinecittà, con Warner Bros e The Criterion Collection. Tratto da Thomas Mann, è la storia introversa – scriveva il poeta Giovanni Raboni – della crisi di “un intellettuale di mezza età” che, di fronte [...]

A Mogliano Veneto sono iniziati i centri estivi con il servizio mensa di Serenissima Ristorazione

Serenissima Ristorazione da sempre pone, tra i suoi obiettivi primari, un'offerta alimentare di qualità e calibrata su una dieta pensata con equilibrio. Il Gruppo guidato da Mario Putin non fa eccezione e anzi investe ancora più risorse e attenzione, quando si tratta dei servizi mensa pensati per le scuole e i centri estivi. È questo il caso delle attività estive iniziate lo scorso 18 giugno a Mogliano Veneto, paesino in provincia di Treviso e alle porte di [...]

Marmolada: seduta Consiglio Veneto

Marmolada: seduta Consiglio Veneto

(ANSA) – VENEZIA, 13 LUG – Ai primi di settembre il Consiglio regionale del Veneto terrà una seduta sulla Marmolada, la montagna tornata tutta in territorio Trentino dopo il recente pronunciamento dell’Agenzia del Territorio di Roma. “Andiamo lì per rivendicare una cima che sino a pochi giorni fa era per metà veneta – sottolinea il presidente dell’assemblea veneta Roberto Ciambetti – ma anche per rendere omaggio, nel centenario della Grande [...]

Tg Meteo Regionale Veneto

Tg Meteo Regionale Veneto

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Venezia - 13 Dicembre 2008

JAlbum 7.4 Copyright: arrenato 2008

Tg Meteo Regionale Veneto

Tg Meteo Regionale Veneto

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Tg Meteo Regionale Veneto

Tg Meteo Regionale Veneto

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Eleonora Pedron e l'amore per la Iena Nicolò De Vitiis: «Sono felice, me la godo...»

Eleonora Pedron e l'amore per la Iena Nicolò De Vitiis: «Sono felice, me la godo...»

“Sono felice. Ma preferisco godermela giorno dopo giorno e andare con i piedi di piombo”, Eleonora Pedron, ex di Max Biaggi, dopo un lungo periodo di silenzio parla della sua relazione con l’inviato de “Le Iene” Nicolò Devitiis. Dopo la fine della storia d’amore con l'ex campione delle due ruote, durata 12 anni e da cui sono nati 2 figli, Eleonora ha avuto una relazione con Daniele Conte, fratello dell’allenatore Antonio e un flirt con il deejay ex [...]

Eleonora Pedron e l'amore per la Iena Nicolò De Vitiis: «Sono felice, me la godo...»

Eleonora Pedron e l'amore per la Iena Nicolò De Vitiis: «Sono felice, me la godo...»

“Sono felice. Ma preferisco godermela giorno dopo giorno e andare con i piedi di piombo”, Eleonora Pedron, ex di Max Biaggi, dopo un lungo periodo di silenzio parla della sua relazione con l’inviato de “Le Iene” Nicolò Devitiis. Dopo la fine della storia d’amore con l'ex campione delle due ruote, durata 12 anni e da cui sono nati 2 figli, Eleonora ha avuto una relazione con Daniele Conte, fratello dell’allenatore Antonio e un flirt con il deejay ex [...]

Eleonora Pedron e l'amore per la Iena Nicolò De Vitiis: «Sono felice, me la godo...»

Eleonora Pedron e l'amore per la Iena Nicolò De Vitiis: «Sono felice, me la godo...»

“Sono felice. Ma preferisco godermela giorno dopo giorno e andare con i piedi di piombo”, Eleonora Pedron, ex di Max Biaggi, dopo un lungo periodo di silenzio parla della sua relazione con l’inviato de “Le Iene” Nicolò Devitiis. Dopo la fine della storia d’amore con l'ex campione delle due ruote, durata 12 anni e da cui sono nati 2 figli, Eleonora ha avuto una relazione con Daniele Conte, fratello dell’allenatore Antonio e un flirt con il deejay [...]

Eleonora Pedron e l'amore per la Iena Nicolò De Vitiis: «Sono felice, me la godo...»

Eleonora Pedron e l'amore per la Iena Nicolò De Vitiis: «Sono felice, me la godo...»

“Sono felice. Ma preferisco godermela giorno dopo giorno e andare con i piedi di piombo”, Eleonora Pedron, ex di Max Biaggi, dopo un lungo periodo di silenzio parla della sua relazione con l’inviato de “Le Iene” Nicolò Devitiis. Dopo la fine della storia d’amore con l'ex campione delle due ruote, durata 12 anni e da cui sono nati 2 figli, Eleonora ha avuto una relazione con Daniele Conte, fratello dell’allenatore Antonio e un flirt con il deejay [...]

Eleonora Pedron e l'amore per la Iena Nicolò De Vitiis: «Sono felice, me la godo...»

Eleonora Pedron e l'amore per la Iena Nicolò De Vitiis: «Sono felice, me la godo...»

MILANO – “Sono felice. Ma preferisco godermela giorno dopo giorno e andare con i piedi di piombo”, Eleonora Pedron, ex di Max Biaggi, dopo un lungo periodo di silenzio parla della sua relazione con l’inviato de “Le Iene” Nicolò Devitiis. Dopo la fine della storia d’amore con l'ex campione delle due ruote, durata 12 anni e da cui sono nati 2 figli, Eleonora ha avuto una relazione con Daniele Conte, fratello dell’allenatore Antonio e un flirt con il [...]

Lavoro, due morti bianche. Uno aveva un contratto di 6 giorni

Lavoro, due morti bianche. Uno aveva un contratto di 6 giorni

Ancora morti bianche. Due operai hanno perso la vita oggi, uno a Massa Carrara e uno nel padovano. A Massa Carrara un lavoratore di 37 anni è stato colpito da un blocco di marmo che – secondo le prime ricostruzioni – era già stato scaricato e posizionato. L’uomo che lascia la moglie e un figlio in tenera età. Aveva un contratto di soli sei giorni secondo quanto riferisce la Cgil. Un altro operaio che era, invece al suo primo giorno di lavoro, è morto [...]

Tg Meteo Regionale Veneto

Tg Meteo Regionale Veneto

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.