Commissione Barroso II

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

La scheda: Commissione Barroso II

La Commissione Barroso II è stata la commissione europea in carica dal 10 febbraio 2010 al 31 ottobre 2014, succeduta alla prima commissione presieduta dallo stesso José Manuel Durão Barroso, riconfermato dal voto del Parlamento europeo il 16 settembre 2009.
È stata la prima Commissione europea ad essere formata e ad agire secondo le nuove regole dettate dal Trattato di Lisbona, entrato in vigore il 1º dicembre 2009.

Da Canada 50mln dollari a Unrwa

Da Canada 50mln dollari a Unrwa

(ANSA) – WASHINGTON, 13 OTT – Il Canada ha stanziato 50 milioni di dollari di finanziamenti per l’Unrwa, l’agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l’occupazione dei rifugiati palestinesi in Medio Oriente. Una decisione che segue quella degli Usa di ritirare il loro contributo di 350 milioni di dollari all’anno all’agenzia.

Salvini, no doppi forni Tajani, governi con noi

Salvini, no doppi forni Tajani, governi con noi

Salvini: con Berlusconi solo accordi locali

Brexit: Barnier, ottobre momento verità

Brexit: Barnier, ottobre momento verità

(ANSA) – BRUXELLES, 18 SET – “Il vertice Ue di ottobre sarà il momento della verità, vedremo se un accordo sarà a nostra portata di mano come spero”. Così il capo negoziatore Ue per la Brexit Michel Barnier al termine del Consiglio affari generali a 27 dedicato all’art.50. “Per noi il Consiglio europeo di ottobre sarà il momento chiave”, ha detto, “farò il punto della situazione al vertice a Salisburgo”, in ogni caso “bisogna che [...]

Prete rapito, Tajani chiama Issoufou

Prete rapito, Tajani chiama Issoufou

(ANSA) – BRUXELLES, 18 SET – Il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani si è subito mobilitato per il sequestro di padre Pierluigi Maccalli. “Ho appena parlato con il Presidente del Niger Mahamadou Issoufou”, scrive in un tweet. “Mi ha assicurato che sta seguendo personalmente la vicenda. La polizia nigerina sta raccogliendo tutte le informazioni utili. Mi terrà aggiornato sui prossimi sviluppi”.

Tajani: 'Nessun accordo Lega-Fi sulla Rai'

Tajani: 'Nessun accordo Lega-Fi sulla Rai'

“Non si è parlato di Rai, non c’è nessuno accordo sui nomi. A noi interessa il metodo: se il centrodestra esiste, serve un metodo diverso”. Lo afferma Antonio Tajani, vicepresidente di Fi, riferendo dell’incontro di ieri sera ad Arcoer tra Silvio Berlusconi e Matteo Salvini. Ma ieri “non si è presa nessuna decisione, ci sarà un incontro anche con Meloni per un quadro complessivo. A noi interessa l’alternativa al governo M5s, lavoriamo per un [...]

Tajani, linguaggio Moscovici non consono

Tajani, linguaggio Moscovici non consono

(ANSA) – POTENZA, 15 SET – “A me non piace quello che ha detto Moscovici: quello non è un linguaggio consono a un commissario europeo, non deve aggredire o offendere un Paese membro, qui non ci sono dittatori. Il nostro è un Paese democratico”. Lo ha detto il Presidente del Parlamento Ue, Antonio Tajani, a Potenza per gli Stati generali di FI in Basilicata.

Tajani,governo tra crescita e assistenza

Tajani,governo tra crescita e assistenza

(ANSA) – RAVENNA, 14 SET – Il Paese, “purtroppo ha una situazione economica che non è tra le migliori: vedremo cosa accadrà con la manovra economica. Mi auguro che sia una manovra che permetta all’Italia di crescere, che permetta di aiutare le imprese. Se la manovra sarà flat tax, reddito di cittadinanza e abolizione della Fornero, è una manovra impossibile a farsi, si rischia di non pagare gli stipendi agli statali. Bisogna assolutamente che il [...]

Ue: Oettinger, chiederemo di più ai 27

Ue: Oettinger, chiederemo di più ai 27

(ANSA) – ROMA, 13 SET – A causa della Brexit l’Ue chiederà ai 27 stati membri un aumento dei contributi per il nuovo bilancio pluriennale europeo. Lo ha detto il commissario Ghuenter Oettinger alle Commissioni Bilancio sul nuovo quadro finanziario per il periodo 2021-2027. Oettinger ha stimato che dopo la Brexit “ci sarà un buco di 12-14 miliardi” nel bilancio europeo e l’Ue “vorrà coprire il buco con l’80% di nuove entrate e il 20% di tagli. [...]

Tajani, Juncler passi da parole a fatti

Tajani, Juncler passi da parole a fatti

(ANSA) – STRASBURGO, 11 SET – “Chiedo ad alta voce al presidente Juncker domani di passare dalle parole ai fatti e di dirci cosa intende fare, quanto intende investire per esempio sulla vicenda immigrazione, quale è la proposta della Commissione per rispondere alla sollecitazione del Parlamento che chiede un piano di investimenti per l’Africa”. Così il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani oggi a Strasburgo. Ma anche “cosa si farà per [...]

Barnier, 'accordo Brexit entro 2 mesi'

Barnier, 'accordo Brexit entro 2 mesi'

(ANSA) – BLED (SLOVENIA), 10 SET – Un accordo di divorzio tra Ue e Gran Bretagna “è possibile entro l’inizio di novembre”. Lo ha detto il capo negoziatore della Brexit dell’Unione europea, Michel Barnier, in una conferenza a Bled, in Slovenia. “L’accordo sulla Brexit non è lontano”, ha assicurato Barnier precisando che l’80% delle questioni relative al contratto di uscita è stato concordato. Tra le questioni più spinose ancora aperte il [...]

Oettinger: 'Italia non è un pericolo per l'Europa'

Oettinger: 'Italia non è un pericolo per l'Europa'

L’Italia è un pericolo per l’Europa? “No”. “Abbiamo obblighi comuni considerando budget europeo sia quelli a 26 che 28” Paesi. “Dobbiamo essere credibili accettare le regole”. Così Gunther Oettinger, Commissario europeo per il bilancio, al suo arrivo al Forum Ambrosetti a Cernobbio. 

Tajani, 'la mia pensione in beneficenza'

Tajani, 'la mia pensione in beneficenza'

(ANSA) – BRUXELLES, 5 SET – “Ho deciso di devolvere la mia pensione da ex Vicepresidente della Commissione europea in beneficenza. I 3.600 euro che mi spettano andranno ogni mese alla comunità di recupero ‘In Dialogo’. Una comunità dove faccio volontariato da 25 anni”. Lo ha scritto su Twitter il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani.

Oettinger, l'Italia vuole distruggere l'Ue

Oettinger, l'Italia vuole distruggere l'Ue

    Il progetto europeo è in “pericolo mortale”, minacciato da avversari sia dentro sia fuori l’Unione e “alcuni all’interno dell’Europa lo vogliono indebolire o addirittura distruggere: la Polonia, l’Ungheria, la Romania, il governo italiano”. Lo ha detto il commissario Ue al Bilancio Guenther Oettinger, secondo quanto riporta Politico, durane un intervento martedì sera a Bruxelles.     La rapida approvazione del prossimo bilancio Ue da [...]

Libia: Tajani, Pe faccia sentire voce

Libia: Tajani, Pe faccia sentire voce

(ANSA) – BRUXELLES, 4 SET – “Il Parlamento europeo deve far sentire la sua voce sulla crisi in Libia nella prossima plenaria. Solo agendo uniti possiamo lavorare per la pace e la stabilità. Gli Stati Membri devono smettere di promuovere le proprie agende nazionali, danneggiando tutti i cittadini europei”. Lo scrive in un tweet il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani.

Libia: Tajani, Ue trovi sintesi

Libia: Tajani, Ue trovi sintesi

(ANSA) – ROMA, 3 SET – “Posizioni divergenti rischiano di non portare a una buona soluzione: il nostro interesse come italiani e europei è avere un interlocutore unico in Libia, è necessario trovare una sintesi”. Lo ha detto il Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, ai microfoni di Tgcom. “Sino a quando non si stabilizza la Libia non risolveremo il problema migratorio e di tutta l’area”, ha aggiunto.

Manovra: Tajani, nel governo confusione

Manovra: Tajani, nel governo confusione

(ANSA) – ROMA, 3 SET – “La confusione regna sovrana. Ci sono tre linee diverse in politica economica: quella di Tria, quella di Di Maio e quella di Salvini. E non s’è ancora capita quale sarà quella del governo”. Lo ha detto il Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, ai microfoni di Tgcom. “Lo stesso vale per la politica industriale, visto che non si decide su nulla, sull’Ilva, sulle imprese”, ha aggiunto. “Ovviamente – ha [...]

Brexit: Barnier,fine negoziati per 15/11

Brexit: Barnier,fine negoziati per 15/11

(ANSA) – ROMA, 2 SET – “Tenendo conto dei tempi necessari per la ratifica dell’accordo da parte dei parlamenti britannici ed europei, dobbiamo chiudere i negoziati da qui a metà novembre”. Lo ha detto il capo negoziatore Ue per la Brexit, Michel Barnier, in un’intervista alla Faz, confermando l’ipotesi di una possibile breve estensione dei colloqui con il Regno Unito che ufficialmente dovrebbero concludersi entro il vertice Ue del 18 ottobre. [...]

Brexit: Barnier,partnership su sicurezza

Brexit: Barnier,partnership su sicurezza

(ANSA) – BRUXELLES, 31 AGO – “Siamo pronti a una partnership ambiziosa con la Gran Bretagna” sulla sicurezza interna ma anche esterna, su cui c’è “un’ampia convergenza di vedute”, e a una “partnership senza precedenti sulla difesa” e una “stretta cooperazione” su Galileo, il programma spaziale europeo. Lo ha affermato il capo negoziatore Ue Michel Barnier dopo un lungo incontro con il suo omologo britannico Dominic Raab dove è stata [...]

Barnier, accordo entro ottobre possibile

Barnier, accordo entro ottobre possibile

(ANSA) – BRUXELLES, 31 AGO – “Io e Dominic pensiamo sia possibile raggiungere un accordo” sulla Brexit “al mese di ottobre, i tempi sono stretti ma è ancora possibile”. Così il capo negoziatore Ue Michel Barnier dopo un incontro durato 6 ore con il suo omologo britannico Dominic Raab. “”L’obiettivo finale è ottobre, ma se abbiamo bisogno di più tempo abbiamo questa flessibilità” per arrivare sino “a novembre al più tardi”.

Oettinger: Penalita' se Italia non paga contributi

Oettinger: Penalita' se Italia non paga contributi

Monito per Di Maio dal Commissario Ue al Bilancio