Commissione Barroso II

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: Commissione Barroso II

La Commissione Barroso II è stata la commissione europea in carica dal 10 febbraio 2010 al 31 ottobre 2014, succeduta alla prima commissione presieduta dallo stesso José Manuel Durão Barroso, riconfermato dal voto del Parlamento europeo il 16 settembre 2009.
È stata la prima Commissione europea ad essere formata e ad agire secondo le nuove regole dettate dal Trattato di Lisbona, entrato in vigore il 1º dicembre 2009.

Tajani a Conte, cooperiamo su Dublino

Tajani a Conte, cooperiamo su Dublino

(ANSA) – BRUXELLES, 5 GIU – Anche l’Italia contribuisca a “gettare un ponte” tra le istituzioni Ue per favorire uno “spirito di cooperazione che consenta una riforma pragmatica” del sistema d’asilo: questo l’appello lanciato dal presidente del Pe Antonio Tajani in una lettera inviata al neo presidente del Consiglio Giuseppe Conte e agli altri leader Ue in vista del vertice di fine mese. “Sarà probabilmente l’ultima possibilità – scrive [...]

Cottarelli, Oettinger andava cacciato

Cottarelli, Oettinger andava cacciato

(ANSA) – TRENTO, 1 GIU – “Oettinger ha detto una stupidaggine tale, avrebbero dovuto mandarlo via secondo me, scusarsi non era sufficiente, forse doveva essere mandato via prima”. Così Carlo Cottarelli nel suo intervento al Festival dell’Economia a proposito delle parole del commissario europeo Gunther Oettinger sulla crisi politica italiana rilasciate durante un’intervista a Deutsche Welle.

Tajani: 'Uscita Euro? Danno incommensurabile a nostra economia'

Tajani: 'Uscita Euro? Danno incommensurabile a nostra economia'

Oettinger si scusa per dichiarazioni su Italia

Oettinger si scusa per dichiarazioni su Italia

(Teleborsa) - Non si sono fatte attendere le scuse di Gunther Oettinger dopo le dichiarazioni rilasciate ieri sulla situazione politica italiana. "Non volevo essere irrispettoso e mi scuso per questo" ha dichiarato il Commissario europeo al Bilancio su Twitter. "Rispetto pienamente la volontà degli elettori di ogni Paesi, siano essi di sinistra, destra o centro. Riferendomi agli attuali sviluppi sul mercato italiano non intendevo mancare di rispetto e mi scuso [...]

Tajani, omicidio Babchenko è vile

Tajani, omicidio Babchenko è vile

(ANSA) – STRASBURGO, 30 MAG – “Ieri il giornalista russo Arkady Babchenko è stato ucciso a colpi di arma da fuoco nella sua casa a Kiev. E’ stato tra i più importanti corrispondenti russi e ha dovuto lasciare il suo paese dopo essere stato vittima di minacce di morte e di una campagna di odio per il suo lavoro e le sue opinioni politiche. Si tratta di un vile assassinio ed un attacco alla libertà di stampa e ai giornalisti che vegliano sui nostri [...]

Oettinger: 'Dai mercati lezione a italiani'. Spread vicino a 300

Oettinger: 'Dai mercati lezione a italiani'. Spread vicino a 300

Lo spread risale sopra i 280 punti base, a 282 punti, al termine dell’incontro tra  il presidente del Consiglio incaricato Carlo Cottarelli e il presidente Mattarella al Quirinale. Il rendimento del 10 anni italiano è in rialzo al 3,08%. Affonda anche New York sull’ ‘onda lunga’ italiana con il Dow Jones che perde oltre il 2%. La Borsa di Milano chiude in calo con il Ftse Mib che cede il 2,65% a 21.350 punti. Sulla seduta pesano le incertezze del quadro [...]

Oettinger: mercati inviino segnale a non votare i populisti

Oettinger: mercati inviino segnale a non votare i populisti

Strasburgo, (askanews) - "Le mie preoccupazioni e le mie aspettative sono che le prossime settimane mostrino come i mercati, i titoli di Stato e l'economia italiana potrebbero subire un impatto così drastico da servire come un segnale per gli elettori perché non votino i populisti né di destra né di sinistra". E' quanto ha detto davvero il commissario europeo al Bilancio, Guenther Oettinger, nella sua intervista televisiva alla tedesca DWnews, secondo un [...]

Portavoce Juncker,Oettinger sconsiderato

Portavoce Juncker,Oettinger sconsiderato

(ANSA) – BRUXELLES, 29 MAG – “Juncker è stato informato di questo commento sconsiderato, e mi ha chiesto di chiarire la posizione ufficiale della Commissione: compete agli italiani e soltanto a loro decidere sul futuro del loro paese, a nessun altro”: così il portavoce del presidente della Commissione Ue Jean Claude Juncker a proposito dei commenti di Oettinger.

Salvini, non ho paura minacce Oettinger

Salvini, non ho paura minacce Oettinger

(ANSA) – ROMA, 29 MAG – “A Bruxelles sono senza vergogna. Il commissario europeo al bilancio, il tedesco Oettinger, dichiara ‘i mercati insegneranno agli italiani a votare per la cosa giusta’. Se non è una minaccia questa…Io non ho paura #prima gliitaliani”. Così Matteo Salvini attacca su twitter il commissario Ue.

Zuckerberg all'Ue: 'Chiediamo scusa'. Tajani: 'Non basta'

Zuckerberg all'Ue: 'Chiediamo scusa'. Tajani: 'Non basta'

Il mea culpa di Zuckerberg. Dopo l’audizione al Congresso Usa, il fondatore e amministratore delegato di Facebook torna ad offrire le sue scuse per gli errori commessi, ma questa volta al Parlamento europeo a Bruxelles, e sullo scandalo Cambridge Analytica promette che non si ripeteranno “mai più casi del genere in futuro”. “Bene le scuse di Zuckerberg, ma non bastano”, ha ammonito il presidente Antonio Tajani al termine dell’incontro con gli [...]

Tajani a Zuckerberg, tutelare democrazia

Tajani a Zuckerberg, tutelare democrazia

(ANSA) – BRUXELLES, 22 MAG – “La democrazia non deve e non può essere trasformata in un’operazione di marketing, in cui chi si impossessa dei nostri dati acquisisce un vantaggio politico”. Così il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, nell’incontro al Parlamento europeo con fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg. “Vi è il rischio che alcuni partiti o, persino potenze straniere, utilizzino indebitamente questi dati per alterare i [...]

Malmstrom, contratto di governo Lega-M5S contiene "idee preoccupanti"

Malmstrom, contratto di governo Lega-M5S contiene "idee preoccupanti"

(Teleborsa) - Mentre il Capo dello Stato Mattarella si prepara aricevere i presidenti di Camera e Senato al Quirinale per decidere se affidare l'incarico di Premier al designato Giuseppe Conte, piovono le critiche dall'Europa.   "Non abbiamo visto ancora tutte le questioni, ascolteremo e parleremo con loro, ma sì, ci sono alcuni elementi preoccupanti" nelle idee di politica commerciale del nuovo Governo italiano. E' questo il commento del commissario UE al [...]

Mark Zuckerberg in streaming al Parlamento Ue

BRUXELLES – Sarà trasmesso in streaming l’incontro tra il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, e i componenti della Conferenza dei presidenti dell’Eurocamera che si terrà oggi a Bruxelles al Parlamento europeo. Lo ha annunciato in un tweet il presidente del Pe Antonio Tajani. “Ho parlato personalmente con il Ceo di Facebook, Zuckerberg, della possibilità” di trasmettere in “webstreaming l’incontro con lui. Sono lieto di annunciare che ha [...]

Zuckerberg a Eurocamera in streaming

Zuckerberg a Eurocamera in streaming

(ANSA) – BRUXELLES, 21 MAG – Sarà trasmesso in streaming l’incontro tra il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, e i componenti della Conferenza dei presidenti dell’Eurocamera che si terrà domani a Bruxelles al Parlamento europeo. Lo ha annunciato in un tweet il presidente del Pe Antonio Tajani. “Ho parlato personalmente con il Ceo di Facebook, Zuckerberg, della possibilità” di trasmettere in “webstreaming l’incontro con lui. Sono lieto di [...]

Finlandia, Olli Rehn nominato Governatore della Banca Centrale

Finlandia, Olli Rehn nominato Governatore della Banca Centrale

(Teleborsa) - Olli Rehn è ufficialmente il nuovo Governatore della Banca Centrale della Finlandia. Il Presidente della Repubblica ha infatti nominato l'ex Commissario agli Affari economici e monetari dell'Eurozona nonché attuale vice Governatore della Bank of Finland su raccomandazione del Governo e previa indicazione del Consiglio di Sorveglianza parlamentare. Rehn assumerà l'incarico, della durata di 7 anni, il prossimo 12 luglio.

Tajani, 'Zuckerberg verra' a Eurocamera per chiarire'

Tajani, 'Zuckerberg verra' a Eurocamera per chiarire'

Forse prossima settimana. Da Fbi dossier su Cambridge Analytica

Balcani: Tajani, fanno parte dell'Europa

Balcani: Tajani, fanno parte dell'Europa

(ANSAmed) – SOFIA, 17 MAG – “I Balcani occidentali fanno parte dell’Europa, ma se i Paesi della regione vogliono diventare membri a pieno titolo dell’Ue, devono rispettare le nostre regole nell’Unione”. Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, in una conferenza stampa a margine del vertice dell’Ue con i Paesi dei Balcani occidentali a Sofia. “Noi non siamo un ostacolo, anzi, aiutiamo chi vuole seguire la strada verso [...]

Tajani, cambiare l'Ue non è distruggerla

Tajani, cambiare l'Ue non è distruggerla

(ANSA) – SOFIA, 17 MAG – “Senza un programma di governo e il nome del primo ministro è difficile commentare” ma “cambiare l’Ue non vuol dire distruggerla”. Lo dice il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani, a Sofia rispondendo alle domande dei giornalisti sulle trattative in corso per la formazione del governo in Italia. “La situazione è molto molto seria”, in particolare “guardando ai mercati”, sottolinea Tajani. “Penso che [...]

Katainen, Italia rispetterà impegni

Katainen, Italia rispetterà impegni

(ANSA) – BRUXELLES, 15 MAG – “Ho tutte le ragioni per credere che l’Italia continuerà a rispettare i suoi impegni”: lo ha detto il vicepresidente della Commissione Ue Jyrki Katainen rispondendo a una domanda sull’Italia. “Aspettiamo di lavorare con un Governo stabile, qualunque esso sia”, ha aggiunto. Katainen ha anche detto rispondendo a una domanda sui piani per i conti pubblici del possibile nuovo Governo Lega-5 stelle: “Le regole del Patto [...]

Barnier, 'trattativa Brexit può fallire'

Barnier, 'trattativa Brexit può fallire'

(ANSA) – BERLINO, 11 MAG – Il rischio di un fallimenTo delle trattative della Brexit “esiste”. Lo ha detto il responsabile delle trattative per l’Ue Michel Barnier, allo Spiegel, secondo un’anticipazione. Barnier si è mostrato particolarmente preoccupato del negoziato relativo al futuro confine fra Irlanda del nord e l’Irlanda.