Como

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Como

La scheda: Como

Como (in italiano standard , pronuncia locale , Còmm o Cùmm in dialetto comasco, Novum Comum in Latino) è un comune italiano di 83 913 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Lombardia. È il quinto comune della regione per popolazione alle spalle di Milano, Brescia, Monza e Bergamo.
Città al centro della Lombardia dei laghi, Como attrae turismo internazionale legato allo scenario naturale, ed è centro industriale basato sull'industria della seta (attività tipicamente comasca).
Il centro della città è situato sul lungolago, intorno alla piazza del Duomo, una delle maggiori cattedrali dell'alta Italia. Il nucleo storico presenta ancora l'aspetto dell'originario castrum romano, con mura medievali ben conservate e grandi torri di vedetta (Porta Torre, Torre Gattoni, San Vitale). Notevoli sono le chiese di S. Abbondio e S. Fedele, cuore della città murata, mentre di valore artistico sono i palazzi razionalisti eretti dal comasco Giuseppe Terragni: la Casa del Fascio, il Monumento ai Caduti, l'Asilo Sant'Elia e il Novocomum. Nei pressi, il Tempio Voltiano custodisce alcuni cimeli dello scienziato Alessandro Volta, altro illustre comasco, inventore della pila elettrica. Villa Olmo è sede di mostre d'arte di alto livello mentre la funicolare che collega la città al monte di Brunate completa l'itinerario della visita. Sono classiche le gite in battello sul lago.



Como comune:
Localizzazione:
Stato:  Italia
Regione: Lombardia
Provincia: Como
Amministrazione:
Sindaco: Mario Landriscina (Centro-destra) dal 25-06-2017
Territorio:
Coordinate: 45°48′36.9″N 9°05′10.1″E / 45.81025°N 9.086139°E45.81025, 9.086139 (Como)Coordinate: 45°48′36.9″N 9°05′10.1″E / 45.81025°N 9.086139°E45.81025, 9.086139 (Como)
Altitudine: 201 m s.l.m.
Superficie: 37,34 km²
Abitanti: 83 913[2] (31-3-2017)
Densità: 2 247,27 ab./km²
Frazioni: Albate, Breccia, Camerlata, Camnago Volta, Civiglio, Garzola, Lora, Monteolimpino, Cardina, Muggiò, Ponte Chiasso, Prestino, Rebbio, Sagnino, Tavernola[1]
Comuni confinanti: Blevio, Brunate, Capiago Intimiano, Casnate con Bernate, Cernobbio, Chiasso (CH-TI), Grandate, Lipomo, Maslianico, Montano Lucino, San Fermo della Battaglia, Senna Comasco, Tavernerio, Torno, Vacallo (CH-TI)
Altre informazioni:
Cod. postale: 22100
Prefisso: 031
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 013075
Cod. catastale: C933
Targa: CO
Cl. sismica: zona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climatica: zona E, 2 228 GG[3]
Nome abitanti: comaschi (forme meno usate: comacini, comensi, lariani)
Patrono: Sant'Abbondio
Giorno festivo: 31 agosto
Soprannome: Città lariana
Cartografia:
Como
Posizione del comune di Como nell'omonima provincia
Modifica dati su Wikidata · Manuale

C.S. ST2001: Villaguardia WE 2011

7 4.0 17 2N VALSECCHI Luca 1779 1913 16.50 17.00 1787.50

C.S. ST2001: Villaguardia WE 2012

14 3.5 12 -- Valsecchi Luca 1823 1750 15.0 16.5 1692.8

C.S. ST2001: Mariano Comense Semilampo 2008

23 3.5 22 E RUMI Giuseppe 1641 1649 MI 26.50 27.00 14.50 1692.25

Finte coop, frode da 20 milioni di euro

Finte coop, frode da 20 milioni di euro

(ANSA) – MILANO, 18 MAG – Una frode fiscale da 20 milioni di euro è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Como. Ad attuarla diciotto cooperative che, dal 2011 al 2015, hanno emesso e utilizzato fatture per operazioni inesistenti, finalizzate alla creazione di fittizi crediti Iva a favore di un consorzio. Al termine degli accertamenti di polizia giudiziaria svolti per il contrasto del caporalato di appalti, le Fiamme Gialle di Como hanno denunciato 22 [...]

Carlo Romano

Carlo Romano Islam, società civile e mercato Non si può tacere che Oriana Fallaci ha conferito alla libellistica nostrana un furore generalmente sconosciuto. Forse per questo da qualche anno c’è chi la crede la più grande scrittrice italiana. Anche accettando questo punto di vista, si dovrebbe perlomeno andar cauti con le asserzioni sfoggiate, bombardando senza sosta il lettore, dalla giornalista con l’elmetto. Che, ad esempio, possa accusare i musulmani di [...]

Carlo Romano

Carlo Romano Alberto Martini, surrealista “L’artista più misterioso, più decadente e più surreale dell’Italia post-unitaria; quello che più si svolge sotto i segni della carne, della morte e del diavolo infine pervenendo ... alle visioni della vita di Cristo e della vita della Vergine; quello che dall’art nouveau ... ha saputo cogliere e sviluppare il seme del surrealismo”. Così scriveva Leonardo Sciascia a presentazione del volume di Francesco [...]

Carlo Romano

Carlo Romano Sartrearon Da qualche tempo “ragione” e “torto” hanno in Italia due nomi precisi. Se qualcuno, sulla scorta di qualche filosofo “analitico” o anche “decostruttore”, aveva pensato di mettere le due parole fra quelle sospette e prive dell’autoevidenza che il senso comune le attribuisce, deve ora ricredersi. A far chiarezza hanno badato in gran numero gli opinionisti politici e i letterati a tutto campo, quelli che il giusto e lo [...]

Carlo Romano

Carlo Romano Italia assassina Gli omicidi seriali dei romanzi ci hanno così abituati alla loro ingegnosa depravazione che quelli reali sembrano solo dei farraginosi epigoni. Letteratura e realtà si rimescolano a tal punto da veder smarrire la commozione per le vittime nella meraviglia per le gesta assassine. Eroi di un mondo nel quale la malvagità è sempre altrove anche quando è in casa, sono i campioni della coazione a ripetere, le icone di magliette più [...]

Massimo Bacigalupo

lettera da Hawthornden Le fondazioni che ospitano scrittori e studiosi sono istituzioni benemerite. In Italia si conosce molto la splendida Rockefeller a Bellagio, un po’ meno la sua sorella minore, la Fondazione Bogliasco presso Genova. Spesso l’impulso viene dagli Usa, ma gli ospiti sono sempre raccolti imparzialmente fra i diversi Paesi, e gli europei e gli italiani in particolare sono abbastanza avvantaggiati perché è premura di queste fondazioni [...]

Carlo Romano

Carlo Romano Bataille, Madame Edwarda, Zuccarino   Che ne è di Bataille? Manipolato in  salsa studentesca per anni e anni, cibo quant’altro mai piccante per menti il cui fremito maggiore era l’esame universitario, deve aver perso nelle attuali circostanze quella forza dietro la quale era possibile celare il nulla con l’eccesso. Cercar di far impressione discettando di sacrifici umani, d’amore dentro alla morte e di qualche altro tema ricorrente sembra [...]

FOTO: Como

Panorama della città

Panorama della città

L'entrata del porto con la fontana di Villa Geno.

L'entrata del porto con la fontana di Villa Geno.

Targa in pietra che ricorda come Plinio il Vecchio e Plinio il Giovane siano nati a Como

Targa in pietra che ricorda come Plinio il Vecchio e Plinio il Giovane siano nati a Como

Dracma d'argento etrusca rinvenuta a Prestino

Dracma d'argento etrusca rinvenuta a Prestino

Como in un dipinto di Corot del 1834

Como in un dipinto di Corot del 1834

La medievale piazza San Fedele

La medievale piazza San Fedele

Lo stemma di Como durante l'Impero napoleonico

Lo stemma di Como durante l'Impero napoleonico

Carlo Romano

Carlo Romano con la gola nel cuore Leggo che il soave direttore d’un telegiornale ha innalzato la sua protesta contro la voga di una gastronomia sempre più estremista,  poco o niente rispettosa delle consuetudini, che giustifica le più improbabili torture inflitte al palato e alle tasche con la pretesa della creatività. Mario Giordano in Siamo fritti (Mondadori) dice di preferire la cucina della mamma – e si potrebbero tranquillamente aggiungere le zie e le [...]

Carlo Romano

Carlo Romano Pauvert Voleva sottrarlo alle distrazioni di una rivista (“Cahiers du Sud”) per conferire la durata di un volume al saggio che Jean Paul Sartre aveva dedicato a Lo straniero di Albert Camus e cominciò, non ancora ventenne, a fare l’editore. Editore singolare di “spiriti singolari”, oggi Jean-Jacques Pauvert ha 78 anni ed ha pubblicato le sue memorie (La traversée du livre, ed. Viviane Hamy). Influenzato da André Breton e dai surrealisti, [...]

Carlo Romano

Il saggio qui riproposto accompagnava la sezione italiana della mostra Promuovere l’alluvione, dedicata a Fluxus nel 1997 Carlo Romano Fluxus, Italia  Se una cosa nasce o attecchisce in Germania, anche quando fa riferimento al mondo classico, è "romantica" e "idealista". Lo spirito e "la casa dell'essere" non può che edificarsi a nord delle Alpi. Il tempo in cui a lambire detta casa erano le acque dell'Egeo è rovinosamente tramontato così da consigliare la [...]

Carlo Romano

Carlo Romano Trasgressioni?   Nel 1997 il “New Statesman” commissionò ad Anthony Julius un articolo sulla  censura che quell’anno si era abbattuta su alcune opere d’arte (si ricorderanno le polemiche suscitate dall’intervento censorio del sindaco di New York, Giuliani, nei confronti di una mostra). L’articolo finì in un primo libro (Law and letterature) per fornire poi la base di partenza a un altro volume dedicato alla componente trasgressiva [...]

Iniziò tutto quel giorno a Como

Iniziò tutto quel giorno a Como

Il primo scudetto del Milan e l'epopea berlusconiana

Via Verde - Da Moltrasio a Laglio - Lago di Como

Via Verde - Da Moltrasio a Laglio - Lago di Como

Se, per raggiungere Moltrasio (m. 200), si usano i pittoreschi battelli della Navigazione Laghi, dall'imbarcadero ci si dirige verso sud sulla via Regina Vecchia. Passato il monumento a Bellini, si gira a destra in via F. Raschi (non via Durini). Ora, ci troviamo su una scalinata che sale verso il centro del paese, sul lato nord del palazzo Passalacqua, un grande ed antico edificio dotato di un bel giardino sul lato verso il lago ma che purtroppo, sul lato a monte, [...]

Homepage di Felice de Paoli, trekking lago di como, viaggi ed altri interessi vari.

Homepage di Felice  Copyright 

Como, foto in riva al lago

 Copyright 

Argegno e dintorni, trekking, gite, passeggiate, itinerari, mtb.

PAGINE CONSIGLIATE

Weekend al lago: ecco le mete preferite dagli italiani

Weekend al lago: ecco le mete preferite dagli italiani

Vacanze al lago? Non un ripiego, ma una scelta fatta consapevolmente, soprattutto nei weekend brevi dove il tempo è poco e la voglia di break è tanta. I laghi offrono sole e bagni, ma anche escursioni nella natura, sport acquatici, passeggiate tra scorci pittoreschi ed esplorazioni enogastronomiche. Tanto che Momondo.it, piattaforma di ricerca voli e hotel, ha analizzato i propri dati e ha stilato una classifica delle destinazioni al lago più richieste tra i [...]