Pharmaceutical companies established in

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Pharmaceutical companies established in . Cerca invece Companies established in 1946.

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda: Artsana

Michele Catelli presidente
Claudio De Conto amministratore delegato
Artsana Group è un'azienda italiana nata nel 1946, su iniziativa di Pietro Catelli, come distributore di siringhe. Attiva, con i marchi Chicco, Pic Solution e Control, nella distribuzione di prodotti sanitari e per l'infanzia, dall'aprile 2016 è controllata con il 60% dal fondo di private equity Investindustrial di Andrea Bonomi.

Daiichi Sankyo Cancer Enterprise, LMA il quizartinib aumenta la sopravvivenza

Daiichi Sankyo Cancer Enterprise, LMA il quizartinib aumenta la sopravvivenza

Congresso EHA 2018: il quizartinib aumenta la sopravvivenza complessiva rispetto alla chemioterapia nei pazienti con LMA recidivante/refrattaria con mutazioni di FLT3-ITD Roma, 19 giugno 2018 – Daiichi Sankyo ha presentato in Svezia, al 23esimo Congresso dell’European Hematology Association (EHA), i risultati positivi dello studio pilota di fase III QuANTUM-R, che saranno alla base delle prossime sottomissioni alle autorità regolatorie di tutto il mondo. Con [...]

Tumore tenosinoviale a cellule giganti, pexidartinib di Daiichi Sankyo riduce le dimensioni

Tumore tenosinoviale a cellule giganti, pexidartinib di Daiichi Sankyo riduce le dimensioni

Congresso ASCO 2018. I risultati dello studio ENLIVEN Chicago, 6 giugno 2018 – Pexidartinib, somministrato per via orale, riduce significativamente le dimensioni del tumore tenosinoviale a cellule giganti (TGCT) rispetto al placebo. All’Annual Meeting dell’American Society of Clinical Oncology in corso a Chicago, Daiichi Sankyo ha presentato i risultati di ENLIVEN, lo studio di Fase III che ha arruolato pazienti con tumore tenosinoviale a cellule giganti [...]

Daiichi Sankyo: I dati di una nuova sotto-analisi del trial ENGAGE AF-TIMI 48

Daiichi Sankyo: I dati di una nuova sotto-analisi del trial ENGAGE AF-TIMI 48

I dati di una nuova sotto-analisi del trial ENGAGE AF-TIMI 48 sono stati presentati da Daiichi Sankyo durante il Congresso dell’European Stroke Organisation (ESOC), in corso a Göteborg, in Svezia. Roma 18 maggio 2018 – Una nuova sotto-analisi del trial ENGAGE AF-TIMI 48 dimostra che i pazienti affetti da fibrillazione atriale trattati con edoxaban per la prevenzione di ictus o eventi embolici sistemici presentano una frequenza di diverse tipologie di [...]

AstraZeneca, via libera della FDA a Lokelma

AstraZeneca, via libera della FDA a Lokelma

(Teleborsa) - Il mercato premia l'ultimo via libera delle autorità farmaceutiche ad AstraZeneca. I titoli della società anglo-svedese stanno guadagnando il 2,48% sulla Borsa di Londra dopo che la Food And Drug Administration (FDA) statunitense ha approvato Lokelma per il trattamento dell'iperkaliemia nei pazienti adulti. Sempre oggi AstraZeneca ha fatto sapere di aver chiesto alle autorità giapponesi l'estensione dell'uso di Foxriga per il trattamento del [...]

Amgen e Novartis festeggiano via libera a farmaco contro emicrania

Amgen e Novartis festeggiano via libera a farmaco contro emicrania

(Teleborsa) - Scambi al rialzo per i titoli Amgen e Novartis, che salgono rispettivamente dell'1,15% e dello 0,15%.   A fare da assist alle azioni, contribuisce la notizia che la Food and Drug Administration ha dato il via libera al farmaco Aimovig, sviluppato dalle due case farmaceutiche, ed utilizzato per il trattamento preventivo contro l'emicrania. Il prodotto è iniettabile e va somministrato una volta al mese.

Astrazeneca paga l'avanzata dei generici

Astrazeneca paga l'avanzata dei generici

(Teleborsa) - Il crollo degli utili zavorra Astrazeneca, in forte calo sulla Borsa di Londra con un -2,71% a 5,2 euro. La farmaceutica britannica ha chiuso il primo trimestre con un utile per azione di 48 centesimi di dollaro, in discesa del 51% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente mentre l'utile operativo core è diminuito del 46% a 896 milioni di dollari, deludendo gli analisti che avevano previsto 993 milioni di dollari. Ad impattare negativamente [...]

Novartis ottiene l'OK della FDA al trattamento combinato per tumori tiroide

Novartis ottiene l'OK della FDA al trattamento combinato per tumori tiroide

(Teleborsa) - Buone nuove per la farmaceutica svizzera Novartis, che si porta sui massimi intraday a 77,44 franchi svizzeri (+0,9%), dopo l'OK dell'autorità per i farmaci USA all'uso combinato di due farmaci per il trattamento dei tumoti tiroidei. La FDA statunitense ha dato il via libera all'uso combinato del Tafinlar e del Mekinist per il trattamento di alcune tipologie di tumore alla tiroide che non possono essere operate o sono in metastasi. Entrambi i [...]

Utili e ricavi in calo per Sanofi

Utili e ricavi in calo per Sanofi

(Teleborsa) - Bilancio in calo per Sanofi, subito punita in Borsa. Il colosso farmaceutico francese ha chiuso il primo trimestre con un utile netto di 1 miliardo di euro, in deciso peggioramento rispetto ai 5,7 miliardi messi a bilancio nello stesso periodo dell'anno precedente, quando il Gruppo aveva beneficiato della vendita della divisione Animal Health.  I ricavi sono invece scesi a 7,9 miliardi di euro rispetto ai precedenti 8,65 miliardi. Sanofi ha comunque [...]

AstraZeneca incassa l'ok dalla FDA per farmaco Tagrisso

AstraZeneca incassa l'ok dalla FDA per farmaco Tagrisso

(Teleborsa) - Seduta trascurata per Astrazeneca, che mostra un timido +0,07%.  La società farmaceutica ha incassato l'approvazione da parte della Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti per il farmaco Tagrisso, indicato per il trattamento di prima linea in pazienti con carcinoma polmonare metastatico non a piccole cellule. Astrazeneca ha fatto sapere che l'approvazione della FDA si basa sui risultati del trial di fase tre Flaura, che sono stati [...]

Merck KGaA vende divisione consumer health a società P&G

Merck KGaA vende divisione consumer health a società P&G

(Teleborsa) - La tedesca Merck KGaA ha firmato un accordo di vendita della sua divisione Consumer Health a favore della statunitense Procter & Gamble per circa 4,2 miliardi di dollari, in contanti.  L’operazione, che rappresenta per il colosso di Cincinnati una delle più grandi acquisizioni degli ultimi anni, dovrebbe concludersi entro fine 2018. L'accordo consente al gruppo statunitense di espandersi nel settore di articoli per la salute di largo [...]

Johnson & Johnson paga dazio con trimestre sotto attese

Johnson & Johnson paga dazio con trimestre sotto attese

(Teleborsa) - Viaggia in ribasso il titolo Johnson & Johnson, che presenta una flessione dell'1,86%. A pesare sulle azioni. contribuiscono i deboli numeri del primo trimestre. L'EPS raggiunto di 1,60 dollari si confronta con i 2,02 dollari stimati dagli analisti, mentre le vendite, per 20 miliardi di dollari, sono leggermente superiori ai 19,46 miliardi del consensus. Lo scenario tecnico visto ad una settimana del titolo rispetto all'indice Dow Jones, evidenzia [...]

Farmaceutici, Novartis rileva Avexis per 8,7 miliardi di dollari

Farmaceutici, Novartis rileva Avexis per 8,7 miliardi di dollari

(Teleborsa) - Nuove operazioni di fusioni e acquisizioni del settore farmaceutico. Il colosso elvetico Novartis ha annunciato che rileverà Avexis per 8,7 miliardi di dollari cash, o 218 dollari ad azione, cifra che rappresenta un premium dell'88% rispetto al prezzo di chiusura registrato venerdì dai titoli Avexis. Novartis ha fatto sapere che l'operazione diminuirà leggermente gli utili operativi core nel 2018 e 2019 soprattutto a causa di corposi [...]

Novartis vende quota della jv con GlaxoSmithKline

Novartis vende quota della jv con GlaxoSmithKline

(Teleborsa) - Novartis ha stipulato un accordo per cedere la sua quota del 36,5% detenuta nella joint venture con GlaxoSmithKline. Valore del deal 13 miliardi di dollari. La partecipazione sarà acquistata dal partner GlaxoSmithKline. La vendita consentirà a Novartis di concentrarsi ulteriormente sullo sviluppo e la crescita delle sue attività principali.  Vas Narasimhan, CEO di Novartis, ha dichiarato: "Mentre la nostra joint venture nel settore [...]

Glaxo:acquista jv Novartis per 13 mld

Glaxo:acquista jv Novartis per 13 mld

(ANSA) – ROMA, 27 MAR – La britannica GlasxoSmithKline ha acquisito la quota del 36,5% detenuta da Novartis nella joint venture del settore consumer healthcare per 13 miliardi di dollari. E’ quanto si legge in una nota. I due gruppi avevano costituito la jv nel 2015 nell’ambito di un accordo più generale che aveva concesso a Glaxo l’opzione di acquisto esercitabile da marzo 2018. Glaxo, che si è ritirata nei giorni scorsi dall’offerta su Pfizer, si [...]

Sanofi perfeziona l'acquisizione di Bioverativ

Sanofi perfeziona l'acquisizione di Bioverativ

(Teleborsa) - Sanofi ha perfezionato l'acquisizione di Bioverativ, società biotech americana. L'accordo era stato annunciato lo scorso 22 gennaio. La società transalpina ha messo sul piatto 11,6 miliardi di dollari, vale a dire 105 dollari in contanti per ogni azione. "Attraverso una serie di tre operazioni strategiche -  l'acquisizione di Bioverativ, l'acquisto di Ablynx - siamo sulla buona strada per creare un leader nel campo delle malattie rare del [...]

Sanofi scivola a Parigi dopo il bilancio in calo

Sanofi scivola a Parigi dopo il bilancio in calo

(Teleborsa) - Profitti a picco per Sanofi nel quarto trimestre. La big farmaceutica francese ha riportato un utile netto di 129 milioni di euro, in forte calo rispetto ai 790 milioni dello stesso periodo dell'anno precedente a causa del calo delle vendite (-2% a 8,7 miliardi di euro) e ad un onere connesso alla riforma fiscale USA. Al netto di acquisizioni e dismissioni l'utile adjusted è di 1,33 miliardi di euro, in calo rispetto agli 1,61 miliardi dello scorso [...]

Sanofi: acquista Ablynx per 3,9 mld euro

Sanofi: acquista Ablynx per 3,9 mld euro

(ANSA) – ROMA, 29 GEN – Nuova acquisizione nel giro di una sola settimana per Sanofi. La casa farmaceutica francese che il 22 gennaio scorso ha chiuso l’accordo per l’acquisto da 11,6 miliardi di dollari di Bioverativ, ha deciso di rilevare il gruppo belga Ablynx per 3,9 miliardi di euro. Sanofi batte così la rivale danese Novo Nordisk che aveva cercato a più riprese di mettere le mani sull’azienda belga specializzata tra l’altro in terapie per [...]

Sanofi ancora in vena di shopping, acquista Ablynx per 3,9 miliardi di euro

Sanofi ancora in vena di shopping, acquista Ablynx per 3,9 miliardi di euro

(Teleborsa) - Sanofi ancora in vena di shopping. Il gruppo farmaceutico francese dopo aver acquisito l'americana Bioverativ al fine di rafforzare la propria presenza nel settore delle malattie rare, ha annunciato che acquisirà il gruppo biofarmaceutico belga Ablynx. Nel dettaglio, Sanofi è pronta a mettere sul piatto 45 euro per ogni azione del gruppo belga per un valore complessivo pari 3,9 miliardi di euro. La transazione è stata approvata [...]

Altro M&A nel settore farmaceutico: Celgene rileva Juno Therapeutics

Altro M&A nel settore farmaceutico: Celgene rileva Juno Therapeutics

(Teleborsa) - Ancora novità nel settore farmaceutico, oggi sotto i riflettori per l'acquisto diBioverativda parte diSanofi. Il nuovo deal di Merger & Acquisition (M&A) riguarda due società statunitensi: Celgene rileverà Juno Therapeutics, biotech specializzata in trattamenti per il cancro, per 9 miliardi di dollari, o 87 dollari ad azione. Con questa acquisizione Celgene potrà avvalersi del portafoglio di trattamenti di immunoterapia sviluppati da Juno. [...]

Sanofi compra Bioverativ per 11,6mld dlr

Sanofi compra Bioverativ per 11,6mld dlr

(ANSA) – ROMA, 22 GEN – Il gruppo farmaceutico francese Sanofi ha siglato l’accordo per rilevare Bioverativ, società specializzata in emofilia e nata dallo spin-off di Biogen, per 11,6 miliardi di dollari. In base ai termini dell’intesa, ogni azione Bioverativ viene valutata 105 dollari pari a un premio del 64% rispetto al prezzo di chiusura di Borsa di venerdì. Per Sanofi si tratta della maggiore acquisizione da sette anni a questa parte e con [...]