Condominio anglo francese

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

Nuove Ebridi

La scheda: Nuove Ebridi

Il Condominio delle Nuove Ebridi (in inglese New Hebrides Condominium, in francese Condominium des Nouvelles-Hébrides) era il nome coloniale di un gruppo di isole nel Pacifico del Sud, che ora costituisce la nazione di Vanuatu. Le Nuove Ebridi furono colonizzate da britannici e francesi nel corso del XVIII secolo, poco dopo essere state visitate dal capitano James Cook. Successivamente i due paesi firmarono un accordo che stabilì il condominio internazionale anglo-francese sulle isole, che è durato dal 1906 fino al 1980, quando le Nuove Ebridi guadagnarono la loro indipendenza come Vanuatu.
Il condominio anglofrancese ha condotto alla divisione delle Nuove Ebridi in due distinte comunità - una anglofona ed una francofona. Questo divario è continuato anche dopo l'indipendenza, con la divisione delle scuole in una lingua o nell'altra, e tra i diversi partiti politici. È comunque l'unico caso di governo congiunto di due potenze coloniali sullo stesso territorio.
Sotto il condominio le Nuove Ebridi furono gestite nell'ambito di due distinti sistemi giuridici. I cittadini francesi dell'isola erano soggetti al diritto francese, i britannici a quello inglese. Gli indigeni della Nuova Ebridi potevano optare per l'uno o per l'altro sistema giuridico. Entrambi i paesi erano rappresentati in loco da un "Commissario Residente", analogo ad un governatore coloniale. Il governatore britannico delle Nuove Ebridi risiedeva nelle Isole Salomone mentre il governatore francese nella Nuova Caledonia, la gestione dell'economia e del territorio avveniva tramite una Commissione Interna formata da funzionari coloniali britannici e francesi presieduta dai due governatori, mentre la politica estera e la difesa erano affidate congiuntamente a Regno Unito e Francia. Questa situazione governativa è stata descritta da un ex Commissario Residente britannico come "il Pandemonium" nonostante la durata del Condominio dimostri la buona riuscita dell'esperimento di governo delle due potenze già alleate fin dal 1904 e in tutte le guerre del '900.


I RAGAZZI DEL CAFFE' TAHITI

Fantacalcio 15-16 Fantacalcio Europei '16 Indovina i piloti FantaGiroD'Italia '16  FantaTourDeFrance '16 Le foto dei ragazzi del Tahiti Il Forum del Sito Il Guestbook del Sito I migliori file per ridere dal 21.01.2001

5 motivi per visitare il Canada

5 motivi per visitare il Canada

Parliamo di CANADA, con le vaste aree naturali e le sue le città principali. Ecco 5 ragioni perché anche tu dovresti andarci almeno una volta nella vita. 1. Sempre più amici ci sono già stati Sapevi che gli italiani intraprendono sempre più spesso tour nel paese della bandiera  dalla foglia d’acero secondo le statistiche provenienti dal settore turismo? Ecco il motivo per cui esistono già degli organizzatori di viaggi in Canada specializzati, [...]

EVENTI: Nuove Ebridi

Nel 2002 in seguito a pressioni internazionali riguardanti il riciclaggio di denaro vi è stato un aumento dei controlli sul settore finanziario.

Nel 2002 in seguito a pressioni internazionali riguardanti il riciclaggio di denaro vi è stato un aumento dei controlli sul settore finanziario.

Nel 2002 in seguito a pressioni internazionali riguardanti il riciclaggio di denaro vi è stato un aumento dei controlli sul settore finanziario.

Nel 2002 in seguito a pressioni internazionali riguardanti il riciclaggio di denaro vi è stato un aumento dei controlli sul settore finanziario.

Nel 1994 l'arcipelago è stato suddiviso in sei province, i cui nomi sono formati dalle lettere iniziali delle isole che le costituiscono:.

Nel 1994 l'arcipelago è stato suddiviso in sei province, i cui nomi sono formati dalle lettere iniziali delle isole che le costituiscono:.

Nel 1994 l'arcipelago è stato suddiviso in sei province, i cui nomi sono formati dalle lettere iniziali delle isole che le costituiscono:.

Nel 1994 l'arcipelago è stato suddiviso in sei province, i cui nomi sono formati dalle lettere iniziali delle isole che le costituiscono:.

Dal 1997 vi sono state numerose elezioni, le più recenti delle quali nel 2016.

Dal 1997 vi sono state numerose elezioni, le più recenti delle quali nel 2016.

Dal 1997 vi sono state numerose elezioni, le più recenti delle quali nel 2016.

Dal 1997 vi sono state numerose elezioni, le più recenti delle quali nel 2016.

Il 21 agosto 2011 un altro terremoto di magnitudo 7,5 colpisce l'isola con pericolo tsunami.

Il 21 agosto 2011 un altro terremoto di magnitudo 7,5 colpisce l'isola con pericolo tsunami.

Il 21 agosto 2011 un altro terremoto di magnitudo 7,5 colpisce l'isola con pericolo tsunami.

Il 21 agosto 2011 un altro terremoto di magnitudo 7,5 colpisce l'isola con pericolo tsunami.

Il 25 dicembre 2010 un forte terremoto di magnitudo 7,6 ha colpito l'isola causando uno tsunami.

Il 29 dicembre 2010 un nuovo terremoto di magnitudo 6,8 colpisce l'isola.

Il 25 dicembre 2010 un forte terremoto di magnitudo 7,6 ha colpito l'isola causando uno tsunami.

Il 29 dicembre 2010 un nuovo terremoto di magnitudo 6,8 colpisce l'isola.

Il 25 dicembre 2010 un forte terremoto di magnitudo 7,6 ha colpito l'isola causando uno tsunami.

Il 29 dicembre 2010 un nuovo terremoto di magnitudo 6,8 colpisce l'isola.

Il 25 dicembre 2010 un forte terremoto di magnitudo 7,6 ha colpito l'isola causando uno tsunami.

Il 29 dicembre 2010 un nuovo terremoto di magnitudo 6,8 colpisce l'isola.

Nel 1988, Vanuatu è diventato sia un membro della FIFA che della OFC.

Nel 1988, Vanuatu è diventato sia un membro della FIFA che della OFC.

Nel 1988, Vanuatu è diventato sia un membro della FIFA che della OFC.

Nel 1988, Vanuatu è diventato sia un membro della FIFA che della OFC.

Nel 1606 l'esploratore portoghese Pedro Fernández de Quirós divenne il primo europeo a raggiungere le isole alle quali diede il nome di La Austrialia del Espiritu Santo, dove il nome Austrialia era in onore dell'Austria, paese d'origine del sovrano spagnolo, l'isola su cui sbarcò è tuttora chiamata Espiritu Santo.

Nel 1606 l'esploratore portoghese Pedro Fernández de Quirós divenne il primo europeo a raggiungere le isole alle quali diede il nome di La Austrialia del Espiritu Santo, dove il nome Austrialia era in onore dell'Austria, paese d'origine del sovrano spagnolo, l'isola su cui sbarcò è tuttora chiamata Espiritu Santo.

Nel 1606 l'esploratore portoghese Pedro Fernández de Quirós divenne il primo europeo a raggiungere le isole alle quali diede il nome di La Austrialia del Espiritu Santo, dove il nome Austrialia era in onore dell'Austria, paese d'origine del sovrano spagnolo, l'isola su cui sbarcò è tuttora chiamata Espiritu Santo.

Nel 1606 l'esploratore portoghese Pedro Fernández de Quirós divenne il primo europeo a raggiungere le isole alle quali diede il nome di La Austrialia del Espiritu Santo, dove il nome Austrialia era in onore dell'Austria, paese d'origine del sovrano spagnolo, l'isola su cui sbarcò è tuttora chiamata Espiritu Santo.

Nel 1906 la Francia e il Regno Unito concordarono un controllo internazionale operato da entrambi per le Nuove Ebridi, nome con cui erano allora conosciute le isole.

Nel 1906 la Francia e il Regno Unito concordarono un controllo internazionale operato da entrambi per le Nuove Ebridi, nome con cui erano allora conosciute le isole.

Nel 1906 la Francia e il Regno Unito concordarono un controllo internazionale operato da entrambi per le Nuove Ebridi, nome con cui erano allora conosciute le isole.

Nel 1906 la Francia e il Regno Unito concordarono un controllo internazionale operato da entrambi per le Nuove Ebridi, nome con cui erano allora conosciute le isole.

Il 26 luglio 2013 un ulteriore terremoto di magnitudo 6,2 colpisce l'isola con pericolo tsunami.

Il 26 luglio 2013 un ulteriore terremoto di magnitudo 6,2 colpisce l'isola con pericolo tsunami.

Il 26 luglio 2013 un ulteriore terremoto di magnitudo 6,2 colpisce l'isola con pericolo tsunami.

Il 26 luglio 2013 un ulteriore terremoto di magnitudo 6,2 colpisce l'isola con pericolo tsunami.

Il 9 marzo 2012 un ulteriore terremoto di magnitudo 7,1 colpisce l'isola.

Il 21 ottobre 2012 un ulteriore terremoto di magnitudo 6,6 colpisce l'isola.

Il 9 marzo 2012 un ulteriore terremoto di magnitudo 7,1 colpisce l'isola.

Il 21 ottobre 2012 un ulteriore terremoto di magnitudo 6,6 colpisce l'isola.

Il 9 marzo 2012 un ulteriore terremoto di magnitudo 7,1 colpisce l'isola.

Il 21 ottobre 2012 un ulteriore terremoto di magnitudo 6,6 colpisce l'isola.

Il 9 marzo 2012 un ulteriore terremoto di magnitudo 7,1 colpisce l'isola.

Il 21 ottobre 2012 un ulteriore terremoto di magnitudo 6,6 colpisce l'isola.

Nel 1960 la popolazione di Vanuatu cominciò a esercitare delle pressioni per ottenere prima l'auto-governo e poi l'indipendenza, la piena sovranità fu infine garantita da entrambi i paesi europei il 30 luglio 1980, giorno in cui Vanuatu entrò a far parte del Commonwealth delle nazioni.

Nel 1960 la popolazione di Vanuatu cominciò a esercitare delle pressioni per ottenere prima l'auto-governo e poi l'indipendenza, la piena sovranità fu infine garantita da entrambi i paesi europei il 30 luglio 1980, giorno in cui Vanuatu entrò a far parte del Commonwealth delle nazioni.

Nel 1960 la popolazione di Vanuatu cominciò a esercitare delle pressioni per ottenere prima l'auto-governo e poi l'indipendenza, la piena sovranità fu infine garantita da entrambi i paesi europei il 30 luglio 1980, giorno in cui Vanuatu entrò a far parte del Commonwealth delle nazioni.

Nel 1960 la popolazione di Vanuatu cominciò a esercitare delle pressioni per ottenere prima l'auto-governo e poi l'indipendenza, la piena sovranità fu infine garantita da entrambi i paesi europei il 30 luglio 1980, giorno in cui Vanuatu entrò a far parte del Commonwealth delle nazioni.

Il 21 ottobre 2015 un altro terremoto di magnitudo 6,8 colpisce l'isola.

Il 21 ottobre 2015 un altro terremoto di magnitudo 6,8 colpisce l'isola.

Il 21 ottobre 2015 un altro terremoto di magnitudo 6,8 colpisce l'isola.

Il 21 ottobre 2015 un altro terremoto di magnitudo 6,8 colpisce l'isola.

Nel 1981 entrò a far parte delle Nazioni Unite, e nel 1983 del Movimento dei Non-Allineati.

Nel 1981 entrò a far parte delle Nazioni Unite, e nel 1983 del Movimento dei Non-Allineati.

Nel 1981 entrò a far parte delle Nazioni Unite, e nel 1983 del Movimento dei Non-Allineati.

Nel 1981 entrò a far parte delle Nazioni Unite, e nel 1983 del Movimento dei Non-Allineati.

Il 7 febbraio 2014 un altro terremoto di magnitudo 6,5 colpisce l'isola.

Il 7 febbraio 2014 un altro terremoto di magnitudo 6,5 colpisce l'isola.

Il 7 febbraio 2014 un altro terremoto di magnitudo 6,5 colpisce l'isola.

Il 7 febbraio 2014 un altro terremoto di magnitudo 6,5 colpisce l'isola.

Il 9 maggio 2017 un terremoto di magnitudo 6,8 colpisce l'isola e il Giappone.

Il 9 maggio 2017 un terremoto di magnitudo 6,8 colpisce l'isola e il Giappone.

Il 9 maggio 2017 un terremoto di magnitudo 6,8 colpisce l'isola e il Giappone.

Il 9 maggio 2017 un terremoto di magnitudo 6,8 colpisce l'isola e il Giappone.

Il 13 luglio 2018 un terremoto di magnitudo 6,4 colpisce l'arcipelago con epicentro vicino all'isola di Tafea .

Nel luglio del 2018 l'intera popolazione dell'isola di Ambae, circa 11.

Il 13 luglio 2018 un terremoto di magnitudo 6,4 colpisce l'arcipelago con epicentro vicino all'isola di Tafea .

Nel luglio del 2018 l'intera popolazione dell'isola di Ambae, circa 11.

Il 13 luglio 2018 un terremoto di magnitudo 6,4 colpisce l'arcipelago con epicentro vicino all'isola di Tafea .

Nel luglio del 2018 l'intera popolazione dell'isola di Ambae, circa 11.

Il 13 luglio 2018 un terremoto di magnitudo 6,4 colpisce l'arcipelago con epicentro vicino all'isola di Tafea .

Nel luglio del 2018 l'intera popolazione dell'isola di Ambae, circa 11.

Commercio, raggiunta l'intesa tra USA e Canada sul nuovo NAFTA

Commercio, raggiunta l'intesa tra USA e Canada sul nuovo NAFTA

L'accordo per il nuovo NAFTA è stato raggiunto, proprio sul suono della sirena. Dopo l'intesa tra Stati Uniti e Messico, anche il Canada è riuscito a chiudere la partita con Trump sul libero scambio nel commercio. Il presidente ha seguito l'evolversi della situazione dalla Casa Bianca, in filo diretto con il delegato ai negoziati commerciali Robert Lighthizer assistito da Jared Kushner. L'anno trascorso a negoziare quindi ha prodotto il risultato sperato. La [...]

Di Maio: manovra storica. Opposizioni: solo danni

Di Maio: manovra storica. Opposizioni: solo danni

Di Maio "è il più grande piano d'investimenti della storia italiana". Pesanti critiche da Bruxelles e opposizioni.

Stefano De Martino papà dolcissimo con Santiago

Stefano De Martino è un papà dolcissimo con Santiago, trascorre il pomeriggio con il figlio dopo l'asilo e poi lo riporta dalla mamma. Porta il bimbo in braccio accoccolato sulle sue spalle ed entra a casa di Belen. Scene di ordinaria vita quotidiana per il De Martino che nelle “Stories di Instagram” poco prima mangiava biscotti per strada per un pranzo frettoloso, poi si è concesso una seduta in palestra e infine è andato dal suo pupo. Lui e la Rodriguez [...]

Arrestata banda per rapine nel Nord-est

Arrestata banda per rapine nel Nord-est

(ANSA) – PORDENONE, 27 SET – A Brindisi e provincia è in corso da stamani un’operazione da parte dei carabinieri del Comando Provinciale di Pordenone, supportati dai Comandi dell’Arma territorialmente competenti, nei confronti di un’organizzazione criminale dedita alle rapine contro uffici postali e istituti di credito operante nel Nord-Est d’Italia. La banda era composta da cittadini italiani con precedenti. Una decina le persone arrestate in [...]

Di Maio contro i tecnocratici

Di Maio contro i tecnocratici

Il vicepresidente del Consiglio si scaglia contro gli "uomini di partito" inseriti in alcuni punti chiave dello Stato solo per favorire gli interessi della propria coalizione.

Perché gli italiani dovrebbero andare in vacanza alle Isole Cook

Perché gli italiani dovrebbero andare in vacanza alle Isole Cook

"Le Cook sono un’ottima destinazione per le famiglie". A dirlo è Nicholas Costantini, general manager di Cook Islands Tourism Corporation intervistato da SiViaggia. Le Isole Cook sono spesso associate a un'idea di luna di miele. Non è una meta solo per i viaggi di nozze, quindi? "Certo che è una meta scelta da chi va in luna di miele, ma sempre più famiglie stanno andando alle Cook perché c’è uno stile di vita improntato sui vecchi valori, i bambini [...]

BRAVO DI MAIO!

BRAVO DI MAIO!

"La Fornero ha ancora il coraggio di parlare per dire che non si può abbassare l'età pensionabile come invece vogliamo fare con la Manovra del Popolo. Lei che ha sulla coscienza milioni di italiani e che con la sua riforma lacrime e sangue ha creato i poveri di oggi. Il superamento della sua legge è certo, come è certa l'introduzione della pensione di cittadinanza che aumenta la pensione minima a 780 euro. Loro hanno causato lacrime e sangue per i comuni [...]

Il killer dell’Amazzonia: ha il colletto bianco e sta alle Seychelles

Il killer dell’Amazzonia: ha il colletto bianco e sta alle Seychelles

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Il killer dell’Amazzonia: ha il colletto bianco e sta alle Seychelles   Dai paradisi fiscali provengono i fondi a sostegno dei grandi disboscatori brasiliani. E anche a favore delle flotte di pescherecci che saccheggiano gli oceani. di NICOLA DE MURO * Qual è il sottile legame tra l’avanzamento della deforestazione in Amazzonia – cioè in pratica della desertificazione dell’area più [...]

FOTO: Nuove Ebridi

Vanuatu

Vanuatu

Vanuatuani

Vanuatuani

Repubblica_di_Vanuatu

Repubblica_di_Vanuatu

Condominio_anglo-francese

Condominio_anglo-francese

Nuove_Ebridi

Nuove_Ebridi

La spianata di cenere vulcanica del Mount Yasur nell'isola di Tanna.

La spianata di cenere vulcanica del Mount Yasur nell'isola di Tanna.

La spianata di cenere vulcanica del Mount Yasur nell'isola di Tanna.

La spianata di cenere vulcanica del Mount Yasur nell'isola di Tanna.

Di Maio come Salvini

Di Maio come Salvini

Pugno duro con i migranti

Di Maio e il deficit al 2,8% come in Francia

Di Maio e il deficit al 2,8% come in Francia

Vertice a Palazzo Chigi sulla Manovra.

La Francia ha un debito al 97% noi al 132 ...capita la differenza? DI MAIO.

La Francia ha un debito al 97% noi al 132 ...capita la differenza? DI MAIO.

Di Maio vuole il deficit alla francese: "Siamo un paese sovrano come loro" Il commento del vicepremier dopo l'annuncio di un deficit al 2,9% sulla manovra economica dei cugini transalpini. Coglione SIAMO INDEBITATI FINO AL COLLO, perché siete così farabutti che volete cercare di imbrogliare gli Italiani!!!! Questi vogliono farci buttare fuori dall'Euro, tanto loro che sono ricchi (100000€ di stipendio) i soldi li hanno portati all'estero il peggio sarà il [...]

Vuoi un taxi all'Avana? Ecco cosa devi sapere

Vuoi un taxi all'Avana? Ecco cosa devi sapere

I tassisti hanno sviluppato una sorta di linguaggio segreto.

LA POLITICA ITALIANA COME UN WESTERN

Uno dei motivi per i quali i film western hanno avuto un successo durato almeno un secolo è la semplicità del loro schema. Non si discute di problemi astratti: ci si batte per il denaro, per il potere, per sopravvivere. La trama prevede il più delle volte lo scontro fra due violenze, quella dei cattivi e quella dei buoni. Ma i buoni hanno la giustificazione morale della legittima difesa, e dunque il loro trionfo, con la morte del principale cattivo, è accolto [...]

Passare il Natale nelle Filippine? Ottima idea

Passare il Natale nelle Filippine? Ottima idea

Le Filippine aprono ulteriormente le porte al turismo per la stagione invernale 2018-19. Basti considerare l’inaugurazione di un nuovo aeroporto internazionale. Un progetto che s’incastra alla perfezione con la riapertura dell’isola di Boracay, ovvero la meta balneare simbolo del Paese. Nell’ultimo anno i flussi turistici registrati sono stati decisamente positivi, con un aumento considerevole, come riportato da Interface Tourism Italy. Intanto, dopo [...]

Il mistero di Cuba

Il mistero di Cuba

Mentre Emilia e suo padre sono pronti a salpare verso Cuba, Donna Francisca scopre il loro piano e...

Saint Kitts e Nevis, il paradiso dei Caraibi che presto non ci sarà più

Saint Kitts e Nevis, il paradiso dei Caraibi che presto non ci sarà più

I Caraibi perderanno due splendide isole, Saint Kitts e Nevis, che hanno iniziato il proprio ritorno nel Mar dei Caraibi negli anni Novanta e da allora non si sono mai fermate. Il panorama dei Caraibi cambierà radicalmente nel prossimo futuro, con il crescente livello del mare che porterà alla sparizione di due splendide isole. Vittime dei cambiamenti climatici saranno Saint Kitts e Nevis. Si tratta di un arcipelago dalle piccole dimensioni, sito nelle Piccole [...]

Fila da medico,'tutta colpa di un negro'

Fila da medico,'tutta colpa di un negro'

(ANSA) – CAGLIARI, 21 SET – In fila nell’ambulatorio per ricevere la terapia per le cure palliative. Forse l’attesa di prolunga perché la dottoressa si è allontanata per una consulenza specialistica “ad un paziente di origine senegalese”. A quel punto qualcuno di spazientisce e viene fuori un commento dal sapore razzista: “ben quattro persone, accompagnatori di miei pazienti, si sono lamentate di dover attendere per ‘colpa di un negro'”. Lo [...]

Nessuno si permetta di fare delle valutazioni sul fare (o non fare) del Governo: Di Maio se la prende anche con l’Ocse

Nessuno si permetta di fare delle valutazioni sul fare (o non fare) del Governo: Di Maio se la prende anche con l’Ocse

Che purtroppo fa.Una previsione al ribasso che penalizza ancora una volta il nostro Paese e lo mortifica. Cioè. Quelle canaglie dell’OCSE dicono che il Pil in Italia crescerà meno del previsto. Figuriamoci se può essere vero che questo governo ha creato incertezza politica, rialzo dei tassi di interesse, Diminuzione dei posti di lavoro, rallentamento delle riforme. #Complotto vero caro CONIGLIO INCOMPETENTE MA ARROGANTE E PURE CAFONE E RUFFIANO CON I SUOI [...]