Conflicts in 1941

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

LA SECONDA GUERRA MONDIALE

LA SECONDA GUERRA MONDIALE

M.G. 1996-2004

L’Europa ha dimenticato il ruolo dell’URSS nella II Guerra Mondiale da sputnik

© Sputnik. Boris IgnatovichOPINIONI13:49 27.01.2018(aggiornato 14:06 27.01.2018)URL abbreviatoTatiana Santi“Ogni essere umano che ami la libertà deve più ringraziamenti all’Armata Rossa di quanti ne possa pronunciare in tutta la sua vita”, parole di Ernest Hemingway. Il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche liberarono Auschwitz, ma l’Europa ha dimenticato il ruolo dell’URSS nella Seconda Guerra Mondiale.Il 27 gennaio di 73 anni fa l'Armata Rossa [...]

Piano di evacuazione ed entità intra-terrestri di Monique Mathieu

Piano di evacuazione ed entità intra-terrestri di Monique Mathieu

Il piano di evacuazione e gli intra-terrestri, positivi e negativi. Monique Mathieu Buonasera Fratelli di Luce. Confermato il piano di evacuazione, i tre giorni di buio saranno effettivi? Inoltre, in quale dimensione si trova Telos? Grazie. Mi dicono: “I tre giorni di buio saranno effettivi. Non dureranno affatto tre giorni perché il numero “3” è simbolico. In quel momento avrete delle sorprese, delle meravigliose sorprese ma anche, ovviamente, di meno [...]

penicilline

   Criteri di Classificazione    

l'attacco a Pearl Harbor

l'attacco a Pearl Harbor

L'ATTACCO A PEARL HARBOR (7 DICEMBRE 1941) "Tora! Tora! Tora!" L'attacco di Pearl Harbor (nome in codice "operazione Z", ma conosciuto anche come "operazione Hawaii" o "operazione AI") fu un'operazione che ebbe luogo il 7 dicembre 1941 nella quale forze aeronavali giapponesi rappresentate dalla Kido Butai al completo (sei portaerei pesanti) attaccarono la flotta e le installazioni militari statunitensi stanziate nella base navale di Pearl Harbor, nelle isole [...]

Siria: avvio evacuazione civili a Ghuta

Siria: avvio evacuazione civili a Ghuta

(ANSA) – BEIRUT, 27 DIC – Il governo siriano ha approvato nelle ultime ore l’evacuazione di alcuni civili, tra cui donne e bambini, gravemente malati e che hanno bisogno urgente di cure mediche, rimasti assediati da quattro anni da parte delle stesse forze governative nella regione della Ghuta a est di Damasco, controllata da gruppi anti-regime. Lo riferisce il Comitato internazionale della Croce Rossa (Cicr), secondo cui sono oltre 300 i civili in fin di [...]

Rossano, litiga con il padre e lo uccide a fucilate

Rossano, litiga con il padre e lo uccide a fucilate

   Ha ucciso il padre sparandogli con un fucile da caccia, al culmine di una lite che sarebbe scoppiata per futili motivi. E’ accaduto nel pomeriggio in un palazzo del centro storico di Rossano.     Un uomo di 35 anni, del quale non sono state ancora rese note le generalità, e che è stato fermato dalla Polizia di Stato, secondo le prime ricostruzioni, a seguito del diverbio con il genitore ha imbracciato il proprio fucile da caccia facendo fuoco. La [...]

7 dicembre 1941 l'attacco di Pearl Harbor

7 dicembre 1941 l'attacco di Pearl Harbor

L'ATTACCO A PEARL HARBOR (7 DICEMBRE 1941) "Tora! Tora! Tora!" L'ATTACCO A PEARL HARBOR VISTO DAGLI AMERICANI "TORA", OVVERO IL GIOCO DEL MASSACRO (TRATTO DA "LA GUERRA DEL PACIFICO" DI B. MILLOT) Gli aerei giapponesi non erano più lontani dal loro obiettivo. Il capitano di fregata Mitsuo Fuchida, al comando della prima ondata di 183 apparecchi, volava da un'ora e mezzo e pensava di poter scorgere presto la terra.  Allo scopo di evitare inutili deviazioni, [...]

l'epilogo dell'attacco di Pearl Harbor

l'epilogo dell'attacco di Pearl Harbor

L'ATTACCO A PEARL HARBOR (7 DICEMBRE 1941) "Tora! Tora! Tora!" L'ATTACCO A PEARL HARBOR VISTO DAGLI AMERICANI L'EPILOGO (TRATTO DA "LA GUERRA DEL PACIFICO" DI B. MILLOT) Allo scopo di facilitare il ritorno dei suoi apparecchi, la flotta giapponese si era avvicinata fino a 190 miglia da Oahu.  L'ammiraglio Nagumo aveva preso tale decisione a causa delle difficoltà che incontravano in volo alcuni aerei danneggiati e anche perché sapeva che la maggior parte di [...]

la seonda ondata giapponese nell'attacco di Pearl Harbor

la seonda ondata giapponese nell'attacco di Pearl Harbor

L'ATTACCO A PEARL HARBOR (7 DICEMBRE 1941) "Tora! Tora! Tora!" L'ATTACCO A PEARL HARBOR VISTO DAGLI AMERICANI LA SECONDA ONDATA (TRATTO DA "LA GUERRA DEL PACIFICO" DI B. MILLOT) Nello schianto delle esplosioni, nel tumulto degli incendi e nel fumo denso, nessuno si era accorto del ripiegamento della prima ondata di aerei giapponesi.  Vi fu un breve periodo di calma prima dell'arrivo della seconda ondata, che sorvolò l'estremità nord di Kakuku Point alle [...]

le forze impegnate nell'attacco di Pearl Harbor

le forze impegnate nell'attacco di Pearl Harbor

L'ATTACCO A PEARL HARBOR (7 DICEMBRE 1941) "Tora! Tora! Tora!" GIAPPONE Vice ammiraglio Chuiki Nagumo: comandante delle forze aeronavali impegnate Contrammiraglio Ryunosouke Kusaka: capo di stato maggiore USA Ammiraglio H.E. Kimmel : comandante in capo della flotta di Pearl Harbor Contrammiraglio W.W. Smith (Capo di Stato Maggiore) Gruppo d'attacco Prima flotta aerea (Kido Butai)   (vice ammiraglio Chuiki Nagumo): Prima divisione portaerei  (vice ammiraglio [...]

attacco di Pearl Harbor

attacco di Pearl Harbor

L'ATTACCO A PEARL HARBOR (7 DICEMBRE 1941) "Tora! Tora! Tora!" L'ATTACCO DI PEARL HARBOR SCALATE IL MONTE NIITAKA (Niitaka fama Nobore) Il piano escogitato dall'ammiraglio Yamamoto, l'attacco cioè della flotta americana alla fonda a Pearl Harbor, poggiava su un postulato essenziale: la sorpresa. Bastava che gli americani la sospettassero sia pur minimamente e l'operazione avrebbe perduto il suo carattere stupefacente e con ciò la sua stessa ragione d'essere.  Il [...]

La seconda guerra mondiale s.cicciotti

                             Home    Lettere   Cinema   Fotografia Storia La seconda guerra mondiale :Fra i due grandi conflitti armati del secolo XX, la prima  e la seconda guerra mondiale, ci sono numerose analogie ma anche numerose differenze. L'analogia principale è che entrambi i conflitti hanno avuto un  carattere totale, hanno cioè impegnato tutte le risorse umane e materiali dei contendenti.(coinvolgimento nella guerra [...]

Trump e Melania, visita solenne a Pearl Harbor

Trump e Melania, visita solenne a Pearl Harbor

BASE CONGIUNTA PEARL HARBOR-HICKAM – Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha fatto una visita solenne a Pearl Harbor e al memoriale della USS Arizona, la nave da battaglia della Marina statunitense colpita da una bomba durante l’attacco giapponese del 7 dicembre 1941, prima di imbarcarsi per il suo primo viaggio ufficiale in Asia. Quella di oggi e’ stata la prima visita di Trump a Pearl Harbor, luogo del quale ha detto di avere in precedenza parlato, [...]

Prima tappa tour in Asia di Trump la visita solenne a Pearl Harbor

Prima tappa tour in Asia di Trump la visita solenne a Pearl Harbor

Roma, 4 nov. (askanews) – La prima tappa del lungo tour in Asia del presidente americano Donald Trump è stata la visita solenne al memoriale delle vittime dell’attacco del 1941 a Pearl Harbor nelle Hawaii. Trump è partito ieri da Washington per il suo primo tour in Asia, che durerà ben 13 giorni, il più lungo di un presidente Usa nell’area da 25 anni a questa parte. Dalle Hawaii Trump e la First Lady Melania si recheranno in Giappone e poi in Corea [...]

Visita solenne Trump a Pearl Harbor

Visita solenne Trump a Pearl Harbor

BASE CONGIUNTA PEARL HARBOR-HICKAM – Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha fatto una visita solenne a Pearl Harbor e al memoriale della USS Arizona, la nave da battaglia della Marina statunitense colpita da una bomba durante l’attacco giapponese del 7 dicembre 1941, prima di imbarcarsi per il suo primo viaggio ufficiale in Asia.

File Cia top secret, testimonia che Hitler era vivo dopo la seconda guerra mondiale in Sudamerica

File Cia top secret, testimonia che Hitler era vivo dopo la seconda guerra mondiale in Sudamerica

Un file della Cia rimasto per tanti anni top secret, oggi reso pubblico, testimonierebbe che Hitler in realtà non si suicidò 30 aprile del 1945 insieme alla sua amante Eva Brawn, ma scappò in Sud America.  Secondo il documento dei servizi segreti statunitensi, Adolf Hitel negli anni 50 era ancora vivo, fu contattato in Columbia a metà degli anni '50 da un informatore della Cia, Lo ha sostenuto un agente dell'agenzia di intelligence in Sudamerica, dal nome [...]

In principio era lo Sputnik, prossima fermata Marte

"Bip…bip…bip". Il segnale emesso dallo Sputnik 1 lanciato dall’Unione Sovietica nella notte tra il 4 e il 5 ottobre di sessant’anni fa segnava l’inizio della corsa allo spazio e dell’utilizzo dei satelliti. Ma non solo. Dallo studio ovale della Casa Bianca al Pentagono, dal Congresso al Dipartimento di Stato, quel “bip” ripetuto 3 volte al secondo, era l’annuncio che Mosca aveva raggiunto una superiorità strategica: era la dimostrazione che i [...]

L'esperienza di RED||Carpet prosegue su From the E e Going News

L'esperienza di RED||Carpet prosegue su:fromthee.blogspot.comgoingnews.tumblr.com

etiopia

etiopia

ETIOPIA Sommario. L’origine dello stato etiope si perde nella notte dei tempi. Menelik I, personaggio tra storia e leggenda, figlio di re Salomone e della mitica regina di Saba ne sarebbe stato il primo sovrano. Baluardo africano del cristianesimo, l'Etiopia subì ripetute minaccie dei mussulmani. Nel XIX secolo, dopo un lungo periodo di anarchia con il potere in mano ai grandi feudatari, il paese ritrovò finalmente l'unità , prima con Teodoro II (1852), che [...]