Conflitto militare

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

Estetizzazione della violenza

La scheda: Estetizzazione della violenza

«Durante le riprese, la violenza significa amore e armonia. Durante le riprese dei miei film, nessuno si è ferito gravemente. La cosa curiosa è che più l'amore è grande, più aumenta la violenza. Ultimamente ho il dubbio che proprio dall'amore nasca la violenza. In altre parole, sono la stessa cosa.»
Con estetizzazione della violenza, in campo artistico o televisivo e cinematografico, si intende una “messa in scena” della violenza prolungata e rilevante. Secondo l'esperta di cinema Margaret Bruder (Università dell'Indiana) i film che seguono questo «registro stilistico eccessivo» sono ricchi di «immagini, giochi visivi, e segni» che fanno riferimento a un intero apparato di convenzioni di genere, simboli culturali, e concetti chiaramente riconoscibili dagli spettatori.


Scontro auto, muoiono due diciottenni

Scontro auto, muoiono due diciottenni

(ANSA) – SALERNO, 26 OTT – Due diciottenni sono morti in un incidente stradale avvenuto la scorsa notte a Roccadaspide (Salerno), lungo la strada statale 166 degli Alburni. I ragazzi, entrambi residenti nel comune della provincia a sud di Salerno, viaggiavano a bordo di una Lancia Y che si è scontrata frontalmente con una Bmw. Entrambi sono morti sul colpo. Le due persone, marito e moglie, che viaggiavano nell’altra auto sono state trasportate [...]

Maria e la Marchesa: una guerra senza fine

Maria e la Marchesa: una guerra senza fine

La querelle fra la Marchesa e Maria Monsè continua e sembra non arrivare mai a una conclusione definitiva

EVENTI: Estetizzazione della violenza

Nel 1849, a seguito delle rivoluzioni che insanguinano le strade d'Europa – sebbene sedate dalle autorità che riconsolidano il potere istituito – il compositore Richard Wagner scrive: «Provo un irresistibile desiderio a praticare almeno un po' di terrorismo artistico».

Nel 1991, Joel Black, professore di letteratura dell'Università della Georgia, ha affermato che: «Se, tra tutte le azioni umane possibili, ce n'è una che evoca l'esperienza estetica del sublime, di certo si tratta dell'omicidio».

Mentre siamo in "guerra" contro le porcherie che vengono dall'estero, a Roma decidono di ridurre le coltivazioni di grano duro biologico del Sud. PER FAVORIRE CHI?

Mentre siamo in "guerra" contro le porcherie che vengono dall'estero, a Roma decidono di ridurre le coltivazioni di grano duro biologico del Sud. PER FAVORIRE CHI?

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Mentre siamo in "guerra" contro le porcherie che vengono dall'estero, a Roma decidono di ridurre le coltivazioni di grano duro biologico del Sud. PER FAVORIRE CHI?   A Roma hanno deciso di ridurre la coltivazione di grano duro biologico nel Sud. Per favorire chi? Un incredibile Decreto ministeriale stabilisce, di fatto, che il Mezzogiorno dovrà produrre meno grano duro biologico. Provvedimento che [...]

Marsiglia-Lazio, scontri nella notte: feriti tre tifosi

Marsiglia-Lazio, scontri nella notte: feriti tre tifosi

La Lazio ritrova Garcia

IL GOVERNO DEL NIENTE Il reddito di cittadinanza è ridotto a un decimo, e sarà una rissa per spartirsi i pochi soldi. La riforma della legge Fornero semplicemente non esiste.C’è solo un’immensa montagna di balle.E fanno la guerra alla UE.

IL GOVERNO DEL NIENTE Il reddito di cittadinanza è ridotto a un decimo, e sarà una rissa per spartirsi i pochi soldi. La riforma della legge Fornero semplicemente non esiste.C’è solo un’immensa montagna di balle.E fanno la guerra alla UE.

Sono due le ragioni per cui il governo gialloverde si ostina a difendere la propria indifendibile manovra al 2,4 per cento di deficit, criticata da chiunque al mondo: 1- Il primo motivo è certamente politico, mostrarsi duri, intemerati, uomini che non devono chiedere mai. È una cosa un po’ ridicola, ma a loro porta voti e loro sono contenti. Roba da bar sport di Agrate Brianza, vince chi piscia più lontano. 2- La seconda ragione è più seria, di sostanza. [...]

world war was not my fault

world war was not my fault

Im Yitzhak Kaduri's Messiah • Xi-Jinping, Rothschild, Kim Jong-un, Iran, Putin, Trump, Mogherini, Netanjhau Modi SAUD, Merkel Erdogan] who of you has invested resources, on "Unius REI" political and cultural statement of the universal brotherhood and the third Jewish temple : to be able to say: "the world war was not my fault, too?" Xi-Jinping, Rothschild, Kim Jong-un, Iran, Putin, Trump, Mogherini, Netanjhau Modi SAUD, Merkel Erdogan ] chi di voi ha [...]

M5S, Di Battista: "Mi manca la battaglia!", ecco quando ritornerà in Italia

M5S, Di Battista: "Mi manca la battaglia!", ecco quando ritornerà in Italia

Movimento 5 stelle, Alessandro Di Battista: «Tornerò a Natale, abbiamo già fatto il biglietto. Vediamo poi che succederà. Non pensavo che mi mancasse così tanto la battaglia». Alessandro lo ha annunciato a Italia 5 stelle, dopo 6 mesi in America latina, una decisione di cui non si pente, anche se ha perso tutte le battaglie in Italia, ma nonostante tutto Di Battista commenta: «ho preso la decisione giusta..».

Guerra su Twitter: Elon Musk pronto a cancellare Fortnite

Guerra su Twitter: Elon Musk pronto a cancellare Fortnite

Nel caso in cui ancora non si fosse capito, Fortnite è il videogioco del momento. Lo sparatutto online in terza persona riesce a raccogliere milioni e milioni di giocatori al punto di registrare più visite di siti storicamente leader di questa speciale classifica. Un successo clamoroso che continua a crescere giorno dopo giorno. Combinare l’azione in combattimento con una meccanica adibita alle costruzioni è il vero successo di questo gioco sviluppato da [...]

A Private War

A Private War

Regia: Matthew Heineman

Gli ostaggi dell'Isis nella Siria in guerra

Gli ostaggi dell'Isis nella Siria in guerra

Secondo Putin l'Isis avrebbe in Siria 700 ostaggi tra europei e americani

FOTO: Estetizzazione della violenza

Battaglia di Chocim (1673), durante la guerra fra Polonia e Impero ottomano, in un dipinto di Juliusz Kossak (1892)

Battaglia di Chocim (1673), durante la guerra fra Polonia e Impero ottomano, in un dipinto di Juliusz Kossak (1892)

Battaglia di Chocim (1673), durante la guerra fra Polonia e Impero ottomano, in un dipinto di Juliusz Kossak (1892)

Battaglia di Chocim (1673), durante la guerra fra Polonia e Impero ottomano, in un dipinto di Juliusz Kossak (1892)

Battaglia di Chocim (1673), durante la guerra fra Polonia e Impero ottomano, in un dipinto di Juliusz Kossak (1892)

Battaglia di Chocim (1673), durante la guerra fra Polonia e Impero ottomano, in un dipinto di Juliusz Kossak (1892)

Battaglia di Chocim (1673), durante la guerra fra Polonia e Impero ottomano, in un dipinto di Juliusz Kossak (1892)

Battaglia di Chocim (1673), durante la guerra fra Polonia e Impero ottomano, in un dipinto di Juliusz Kossak (1892)

Battaglia di Chocim (1673), durante la guerra fra Polonia e Impero ottomano, in un dipinto di Juliusz Kossak (1892)

Battaglia di Chocim (1673), durante la guerra fra Polonia e Impero ottomano, in un dipinto di Juliusz Kossak (1892)

Battaglia di Chocim (1673), durante la guerra fra Polonia e Impero ottomano, in un dipinto di Juliusz Kossak (1892)

Battaglia di Chocim (1673), durante la guerra fra Polonia e Impero ottomano, in un dipinto di Juliusz Kossak (1892)

Battaglia di Chocim (1673), durante la guerra fra Polonia e Impero ottomano, in un dipinto di Juliusz Kossak (1892)

Battaglia di Chocim (1673), durante la guerra fra Polonia e Impero ottomano, in un dipinto di Juliusz Kossak (1892)

Il cuore dello scontro

Il cuore dello scontro

L'ira dei M5S si scaglia contro la Lega sul tema della condono fiscale.

L’ultima guerra dei Navajo è contro il cibo spazzatura

L’ultima guerra dei Navajo è contro il cibo spazzatura

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .     L’ultima guerra dei Navajo è contro il cibo spazzatura «Non c’è mezzo migliore per distruggere gli uomini che rispettare le leggi dell’umanità» scriveva quasi duecento anni fa il filosofo Alexis de Tocqueville, osservando i primi effetti del genocidio dei nativi americani. Nelle parole vergate nel 1831 dall’autore de La democrazia in America già si intravede la tragedia di un popolo: [...]

Ritrovati frammenti film su guerra Libia

Ritrovati frammenti film su guerra Libia

(ANSA) – UDINE, 17 OTT – Due frammenti di Energica avanzata contro i ribelli di El Baruni, film del 1912 di Luca Comerio, che nella guerra tra il Regno d’Italia e l’Impero Ottomano si impegnò in una serie di reportage dal fronte libico dei combattimenti, sono stati ritrovati e identificati nell’ambito del progetto di preservazione e valorizzazione del fondo Chinese dell’Università di Udine. I frammenti – spiega l’ateneo – sono stati proiettati [...]

Grande Guerra: installazione per caduti

Grande Guerra: installazione per caduti

(ANSA) – TRENTO, 17 OTT – I treni militari che partirono dalla stazione di Trento tra l’agosto 1914 e la fine del primo conflitto mondiale portarono i soldati trentini in Galizia, sui Carpazi, in Bucovina, Serbia e Italia. Nel 1915, all’entrata di guerra dell’Italia, circa 700 si arruolarono come volontari nell’esercito italiano. Di quanti erano partiti, tra i 64 mila e i 72 mila, più di 12.000 persero la vita. Oggi, in piazza Dante, si è ricordato [...]

'Oltre 100 raid chimici, cosi' Assad ha vinto la guerra'

'Oltre 100 raid chimici, cosi' Assad ha vinto la guerra'

Inchiesta della Bbc. Scade l'ultimatum agli insorti per Idlib

Scontro tra auto, morte mamma e figlia

Scontro tra auto, morte mamma e figlia

(ANSA) – FOGGIA, 15 OTT – Una mamma e la sua bambina di pochi mesi, probabilmente d’origine dell’Europa dell’Est, sono morte e altre cinque persone sono rimaste ferite nell’incidente stradale avvenuto nel tardo pomeriggio lungo la strada provinciale 58 che collega Manfredonia a San Giovanni Rotondo, nel Foggiano. Due le auto coinvolte nello scontro frontale. Un uomo, pare il marito della donna, è ricoverato in gravi condizioni nell’ospedale Casa [...]

Guerra e pace fiscale, corsa per la manovra

Guerra e pace fiscale, corsa per la manovra

Dopo una giornata ad alta tensione, arriva l'accordo tra Lega e 5s sulla "pace fiscale". Intesa anche sul taglio delle pensioni d'oro.

Palio: cencio Montesano per guerra 15/18

Palio: cencio Montesano per guerra 15/18

(ANSA) – SIENA, 14 OTT – Un lungo applauso ha salutato il drappellone realizzato da Gian Marco Montesano per il Palio straordinario dedicato alla fine della Prima Guerra Mondiale che si correrà a Siena il 20 ottobre. Sul drappo di seta, rivelato ai contradaioli dopo un concerto della fanfara provinciale dell’Associazione bersaglieri, solo due soggetti dominano lo spazio: un soldato e una giovane donna per la trasmissione di una realtà così tragica come [...]

Papa: non rassegnarsi a demone guerra

Papa: non rassegnarsi a demone guerra

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 14 OTT – “Non possiamo rassegnarci al demone della guerra, alla follia del terrorismo, alla forza ingannevole delle armi che divorano la vita. Non possiamo lasciare che l’indifferenza si impadronisca degli uomini, rendendoli complici del male, di quel male terribile che è la guerra, la cui crudeltà è pagata soprattutto dai più poveri e dai più deboli”. Lo sottolinea Papa Francesco nel messaggio inviato a ‘Ponti [...]

Scontro navi: indagine disastro ambiente

Scontro navi: indagine disastro ambiente

(ANSA) – GENOVA, 13 OTT – Il pubblico ministero Fabrizio Givri indaga sulla collisione di domenica a Nord della Corsica tra un mercantile e un traghetto tunisino che ha causato perdita di gasolio. Il pm ha aperto un fascicolo per disastro ambientale e inquinamento visto che il carburante fuoriuscito ha raggiunto il mar Ligure. Giovedì sera le due imbarcazioni si sono separate autonomamente complice il mare agitato, per questo intorno alla portacontainer [...]