Convenzione Europea per la salvaguardia dei diritti dell uomo e delle libert fondamentali

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Convenzione Europea per la salvaguardia dei diritti dell uomo e delle libert fondamentali. Cerca invece Convenzione Europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali.

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

Corte europea dei diritti umani

La scheda: Corte europea dei diritti umani

La Corte europea dei diritti dell'uomo (abbreviata in CEDU o Corte EDU) è un organo giurisdizionale internazionale, istituita nel 1959 dalla Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali (CEDU) del 1950, per assicurarne l'applicazione e il rispetto. Vi aderiscono quindi tutti i 47 membri del Consiglio d'Europa.
Sebbene abbia sede a Strasburgo, la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo non è un'istituzione che fa parte dell'Unione europea, non dev'essere confusa con la Corte di giustizia dell'Unione europea con sede in Lussemburgo, istituzione effettiva dell'Unione europea.


Il dinanimismo lancia: "Un Difensore dei diritti Umani sul profilo"  - una foto contro ogni razzismo e discriminazione.

Il dinanimismo lancia: "Un Difensore dei diritti Umani sul profilo" - una foto contro ogni razzismo e discriminazione.

La Poesia non odia, non discrimina, non emargina, non chiude porte o porti. La Poesia non urla, non divide, non isola, non uccide, non respinge e non ama la violenza. Non esiste futuro per una Società intollerante, non può esserci vero progresso in una Nazione che discrimina. Abraham Joshua Heschel, Rabbino e Filosofo Polacco, diceva che: " il razzismo è la più grave minaccia dell’uomo verso l’uomo,  il massimo di odio con il minimo di ragione". E, [...]

Italia nel Consiglio Diritti umani Onu

Italia nel Consiglio Diritti umani Onu

(ANSA) – NEW YORK, 12 OTT – L’Italia è stata eletta per il triennio 2019-2021 al Consiglio dei Diritti Umani dell’Onu dall’Assemblea Generale, con 180 voti. Gli altri membri eletti per il triennio 2019-2021, sulla base dei gruppi regionali, sono Burkina Faso con 183 voti, Cameroon (176), Eritrea (160), Somalia (170), Togo(181), India (188), Barhain (165), Bangladesh (178), Fiji (187), Filippine (165), Argentina (172), Uruguay (177), Bahamas (180), [...]

EVENTI: Corte europea dei diritti umani

Nel 2004 la Corte di cassazione ha stabilito che i giudici nazionali devono applicare i criteri di Strasburgo nel decidere in casi relativi alla legge Pinto, senza poter richiedere la prova del danno subito dal ricorrente.

Nel 2004 la Corte di cassazione ha stabilito che i giudici nazionali devono applicare i criteri di Strasburgo nel decidere in casi relativi alla legge Pinto, senza poter richiedere la prova del danno subito dal ricorrente.

Nel 2004 la Corte di cassazione ha stabilito che i giudici nazionali devono applicare i criteri di Strasburgo nel decidere in casi relativi alla legge Pinto, senza poter richiedere la prova del danno subito dal ricorrente.

Nel 2004 la Corte di cassazione ha stabilito che i giudici nazionali devono applicare i criteri di Strasburgo nel decidere in casi relativi alla legge Pinto, senza poter richiedere la prova del danno subito dal ricorrente.

Nel 2004 la Corte di cassazione ha stabilito che i giudici nazionali devono applicare i criteri di Strasburgo nel decidere in casi relativi alla legge Pinto, senza poter richiedere la prova del danno subito dal ricorrente.

Nel 2004 la Corte di cassazione ha stabilito che i giudici nazionali devono applicare i criteri di Strasburgo nel decidere in casi relativi alla legge Pinto, senza poter richiedere la prova del danno subito dal ricorrente.

Nel 2004 la Corte di cassazione ha stabilito che i giudici nazionali devono applicare i criteri di Strasburgo nel decidere in casi relativi alla legge Pinto, senza poter richiedere la prova del danno subito dal ricorrente.

Nel 2004 la Corte di cassazione ha stabilito che i giudici nazionali devono applicare i criteri di Strasburgo nel decidere in casi relativi alla legge Pinto, senza poter richiedere la prova del danno subito dal ricorrente.

Nel 2004 la Corte di cassazione ha stabilito che i giudici nazionali devono applicare i criteri di Strasburgo nel decidere in casi relativi alla legge Pinto, senza poter richiedere la prova del danno subito dal ricorrente.

Nel 2004 la Corte di cassazione ha stabilito che i giudici nazionali devono applicare i criteri di Strasburgo nel decidere in casi relativi alla legge Pinto, senza poter richiedere la prova del danno subito dal ricorrente.

Disoccupazione in calo ma il lavoro è precario

Disoccupazione in calo ma il lavoro è precario

Disoccupazione al minimo dal 2010 ma a trainare sono i contratti a termine

Charles Aznavour addio: le sue tre mogli e i figli

Charles Aznavour addio: le sue tre mogli e i figli

Il mondo della musica e del cinema dice addio a Charles Aznavour, un artista a tutto tondo che ha saputo raccontare l'amore come nessun altro. Classe 1924, Aznavour era nato a Parigi da immigrati di origine armena. Vero nome Shahnour Vaghinagh Aznavourian, aveva debuttato come attore di prosa e nel dopoguerra aveva iniziato una carriera di cantante grazie a Edith Piaf che per prima, credendo nel suo talento, aveva deciso di portarlo in tour con lei in Francia e [...]

Mandante delitto Kuciak pagò 70mila euro

Mandante delitto Kuciak pagò 70mila euro

(ANSA) – BRATISLAVA, 1 OT – Il mandante dell’omicidio del giornalista slovacco Jan Kuciak pagò 70 mila euro per il suo assassinio. Lo ha detto oggi ai giornalisti uno dei procuratori che si occupano del caso. Secondo la fonte, il mandante aveva pagato prima 50 mila euro in contanti e poi 20 mila euro per saldare il debito. Dell’omicidio sono state accusate 4 persone, che ieri il tribunale ha posto in custodia cautelare. Si tratta del killer, del mandante, [...]

Il Nobel Yunus,la povertà si può vincere

Il Nobel Yunus,la povertà si può vincere

(ANSA) – ROMA, 1 OTT – Azzerare le diseguaglianze “si può”. E’ la teoria del Premio Nobel per la Pace Muhammad Yunus, che oggi a Milano presenta il nuovo libro edito da Feltrinelli dal titolo: “Un mondo a tre zeri. Come eliminare definitivamente povertà, disoccupazione, inquinamento”, tema al quale è dedicata anche una conferenza, organizzata dall’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai, che Yunus terrà nel pomeriggio (ore 17.30) al Centro [...]

OLTRE LA PIAZZA DI ROMA C'è STATO LA PIAZZA DI MILANO.Contro razzismo, antisemitismo e sessismo.

OLTRE LA PIAZZA DI ROMA C'è STATO LA PIAZZA DI MILANO.Contro razzismo, antisemitismo e sessismo.

Una piazza rossa a Milano, migliaia di magliette anti-intolleranza riempiono il Duomo. Sono felice di " rivedere " una piazza in sintonia con quella di " Roma ".  Ora abbiamo un obiettivo comune e certo---Frenare la deriva populosfascista  dei giallo verdi neri.!!!!! un po' di umiltà e un riconoscimento che non c'e' una sinistra " esclusiva e certificata " con il naso all'insu'  ma un popolo ...progressista e antifascista!!!!!!!! In un tempo in cui è tornato [...]

Lotta contro i pregiudizi

Lotta contro i pregiudizi

Di origine indiana, all'età di 12 anni le diagnosticarono un ovaio policistico, tra gli effetti collaterali la crescita della barba.

La scelta di Lory Del Santo fa discutere

La scelta di Lory Del Santo fa discutere

Lory Del Santo entrerà nella Casa a un mese dal suicidio del figlio

Preso violentatore, era appena tornato libero

Preso violentatore, era appena tornato libero

Arrestato un uomo per la violenza sessuale su una donna di 70 anni a Milano.

FOTO: Corte europea dei diritti umani

European_Convention_on_Human_Rights

European_Convention_on_Human_Rights

Convenzione_europea_dei_diritti_dell'uomo

Convenzione_europea_dei_diritti_dell'uomo

Convenzione_europea_per_la_salvaguardia_dei_diritti_dell'uomo_e_delle_libertà_fondamentali

Convenzione_europea_per_la_salvaguardia_dei_diritti_dell'uomo_e_delle_libertà_fondamentali

Convenzione_dei_Diritti_dell’Uomo

Convenzione_dei_Diritti_dell’Uomo

Convenzione_Europea_per_la_salvaguardia_dei_diritti_dell'uomo_e_delle_libertà_fondamentali

Convenzione_Europea_per_la_salvaguardia_dei_diritti_dell'uomo_e_delle_libertà_fondamentali

Aula della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo

Aula della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo

Aula della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo

Aula della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo

Finali cds Allievi: a Livorno nei 100 metri spunta il nome di Matteo Melluzzo

Finali cds Allievi: a Livorno nei 100 metri spunta il nome di Matteo Melluzzo

Nella finale dei Cds B del gruppo Tirreno Allievi il nome che balza in copertina a Livorno è quello del giovane sprinter siciliano Matteo Melluzzo. Il 16enne dell'asd Milone è protagonista di un folgorante 10.46 nei 100 metri che viene inficiato solo da un soffio di vento di troppo (+2.4). Statistiche alla mano si tratta comunque del secondo under 18 italiano di sempre in ogni condizione dopo il 10.33 record di Filippo Tortu nel 2015. Matteo, allenato da papà [...]

Confindustria 'sposa' la Lega, è scontro tra Boccia e Calenda

Confindustria 'sposa' la Lega, è scontro tra Boccia e Calenda

Botta e riposta tra il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, e l’ex ministro per lo Sviluppo Economico, Carlo Calenda, sulla Lega nell’esecutivo. “Di questo Governo – ha detto il numero uno degli industrilai – crediamo fortemente nella Lega, è una componente importante, qui non si tratta di regionalità ma di risposte vere ai cittadini. Abbiamo grandi aspettative nei confronti della Lega – ha aggiunto Boccia, parlando con i giornalisti al [...]

Il test di paternità

Il test di paternità

Liam dopo aver scoperto il test di paternità nella borsa di Steffy lo mostra alla giovane chiedendole spiegazoni.

Weekend di Pre-Campionato per Le Formazioni Ofantine di Volley Di;Mimmo Siena

Weekend di Pre-Campionato per Le Formazioni Ofantine di Volley Di;Mimmo Siena

E'Sicuramente un weekend importante per le formazioni ofantine della pallavolo in vista dei campionati di Serie B che partiranno nel secondo weekend di Ottobre.Partiamo dalle ragazze,con la Libera Virtus che sara'impegnata questo pomeriggio al Pala''Di Leo''in una amichevole dove affronteranno il Castellana Grotte,formazione di B2;le virtussine allenate da Marco Breviglieri pur con qualche acciacco non preoccupante,si confrontano con una formazione che si appresta [...]

L'oroscopo del weekend

L'oroscopo del weekend

Di Ada Alberti

Loredana: uccisa a coltellate

Loredana: uccisa a coltellate

Le ultime news e le interviste esclusive alla zia a alla sorella del reo confesso

L’IMPORTANZA DELLA LIBERTA’ DI PENSIERO IN RUSSIA. NE È UN ESEMPIO SERGEJ LEBEDEV

L’IMPORTANZA DELLA LIBERTA’ DI PENSIERO IN RUSSIA. NE È UN ESEMPIO SERGEJ LEBEDEV

Sergej Lebedev è un giornalista e scrittore nato a Mosca nel 1981. I suoi articoli e il suo romanzo sono un esempio di come, nonostante il forte ideologismo e le costrizioni intellettuali permeano i giornalisti e i letterati russi, si può e si deve combattere per la libertà di pensiero. Leggi articolo    

Scossa in Calabria: paura, niente danni

Scossa in Calabria: paura, niente danni

La scossa è stata avvertita poco dopo le 7:00 di questa mattina.

E quindi facciamo la guerra ai giudici... così possono reclutare anche Berlusconi che non vede l'ora di rientrare in partita (anche se secondo me già ci si trova dentro).

E quindi facciamo la guerra ai giudici... così possono reclutare anche Berlusconi che non vede l'ora di rientrare in partita (anche se secondo me già ci si trova dentro).

Governo e magistratura in disallineamento. La nuova mappa del Csm Il fronte moderato spinge il dem Ermini, eletto vicepresidente a dispetto della maggioranza. Passa con l'astensione di FI e i voti dei togati membri di diritto Per la prima volta nella storia della Repubblica il plenum del Csm, presieduto dal presidente della Repubblica, elegge alla vicepresidenza un esponente proveniente dalle fila dell'opposizione. David Ermini, 58 anni, toscano di Figline [...]

«George Michael voleva morire in maniera violenta»: la rivelazione del fidanzato storico

«George Michael voleva morire in maniera violenta»: la rivelazione del fidanzato storico

La serenità dei fan di George Michael è stata prepotentemente squarciata da alcune dichiarazioni del fidanzato sulla morte del cantante, avvenuta – lo ricordiamo – il giorno di Natale di 2 anni fa. Fadi Fawaz è stato accanto all’artista fino all’ultimo, ha condiviso insieme a lui tanti anni di sofferenze (si sono conosciuti nel 2009 ma sono diventati una coppia nel 2011) e ora ha deciso di sconvolgere chi lo adorava con una serie di rivelazioni [...]