Copiap

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Copiap . Cerca invece Copia.

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

La scheda: Copiapó

Copiapó è una città del nord del Cile, capitale della regione di Atacama, nella regione desertica omonima.
A circa 800 km a nord di Santiago del Cile, sulle sponde del fiume Copiapó, pressoché prosciugato dall'attività irrigua agricola e per le scarsissime piogge della zona, Copiapó in un secolo è passata da 10.000 abitanti agli attuali 150.000 circa.
La ferrovia che la univa alla città portuale di Caldera, inaugurata nel 1851, fu una delle prime del Sud America e oggi è conservata come monumento nazionale.
Copiapó è sede vescovile e ospita l'Università di Atacama.
Il suo distretto è famoso per le miniere di rame e d'argento (teatro nel 2010 di un grave incidente) e sebbene l'approvvigionamento idrico sia un grande problema, l'agricoltura produce alcune eccellenze, come nel caso dell'uva.
Il 25 marzo del 2015 la città, così come gli altri paesini della regione, è stata vittima di una grande ed inaspettata alluvione che ha portato l'omonimo fiume a riempirsi e strabordare, oltre che a lasciare la città in gravi condizioni dal punto di vista strutturale, sociale e sanitario. Conseguenza dell'evento, la chiusura delle strutture scolastiche per un tempo prolungato e l'intervento nella regione delle forze armate, le quali, ai fini di assicurare il controllo adeguato, hanno instaurato il coprifuoco con orari che variano secondo le necessità. La popolazione non assisteva ad un evento simile da decenni, l'ultima pioggia fitta si era registrata nel 1997, nonostante non avesse causato danni significativi.



Copiapó comune:
San Francisco de la Selva de Copiapó
Localizzazione:
Stato:  Cile
Regione: Atacama
Provincia: Copiapó
Amministrazione:
Sindaco: Marcos López (Indipendente) dal 6/12/2016
Territorio:
Coordinate: 27°22′S 70°20′W / 27.366667°S 70.333334°W-27.366667, -70.333334 (Copiapó)Coordinate: 27°22′S 70°20′W / 27.366667°S 70.333334°W-27.366667, -70.333334 (Copiapó)
Altitudine: 391 m s.l.m.
Superficie: 16 681 km²
Abitanti: 158 261 (2012)
Densità: 9,49 ab./km²
Comuni confinanti: Chañaral, Diego de Almagro, Caldera, Tierra Amarilla, Huasco, Vallenar
Altre informazioni:
Cod. postale: 1530000
Prefisso: +56 52
Fuso orario: UTC-4
Nome abitanti: copiapini
Giorno festivo: 8 dicembre
Cartografia:
Copiapó
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Copiapó, 22 maggio 2007

Copiapó, 22 maggio 2007

Copiapó, 22 ottobre 2007 DALLA  DELEGAZIONE  DEL  CILE PASTORALE  GIOVANILE Carissimi anici e benefattori vi scrivo alcune notizie delle iniziative riguardanti la pastorale giovanile dei nostri due conventi in Cile. In questo mese di ottobre nelle nostre parrocchie sono state varie le proposte per ricordare e proporre la vita e la spiritualità di san Francesco e dei nostri santi cileni. Desidero condividere con voi un paio di iniziative significative e belle [...]

Copiapó, 22 maggio 2007

Copiapó, 27 settembre 2007               Carissimi amici familiari e conoscenti, come state? Spero bene!   Si sta avvicinado la solennità di san Francesco e come non pensare a tutte le persone che porto nel cuore e a coloro che mi vogliono bene! Questi sono giorni in cui la vicinaza e l’aiuto del serafico Padre si sentono maggiormente. Credo che molti di voi si stanno preparando alla festa, o perchè appartengono a una comunità francescana o [...]

Copiapó, 22 maggio 2007

Copiapó, 1 gennaio 2008 Carissimi amici familiari e benefattori, come state? Spero bene! Ho deciso di scrivervi due righe dopo Natale in vista della solennità dell’Epifania (anche noi quest’anno la celebriamo in maniera solenne perchè cade di domenica, altrimenti sarebbe un giorno come tanti altri). Non avendo ricevuto notizie per Natale qualcuno di voi forse avrà pensato: «Che cafone questo frate che non si fa nenche sentire per le feste!». In realtà ho [...]

Ufo,avvistamenti a Genova e nel milanese

Ufo,avvistamenti a Genova e nel milanese

(ANSA) – GENOVA, 11 APR – Ancora ufo nei cieli italiani: stavolta il Cufom, Centro ufologico del Mediterraneo, ha analizzato tre diversi avvistamenti nei cieli di Genova, Peschiera Borromeo e Cosenza. Questi video, ha detto il presidente del Cufom Angelo Carrannante “sono talmente importanti che di essi si parlerà nel convegno di Manfredonia, previsto per sabato. Il primo ufo è stato avvistato a Genova Rivarolo attorno alle 23,30 mentre il secondo, a [...]

Il 3-0 raccontato da Pardo

Il 3-0 raccontato da Pardo

La vittoria della Roma contro il Barcellona con la telecronaca di Pardo

Varazze un un avvistamento nella notte di Pasqua

Varazze un un avvistamento nella notte di Pasqua

Varazze 01/04/2018 ore 20:30 Giuseppe è sul suo terrazzo nella speranza di vedere qualche frammento della Tiangong 1 ( anche se non conosce in realtà traiettoria e posizione del momento ) mentre osserva il cielo notturno scorge come una sfera luminosa avanzare velocemente dai monti verso mare , prontamente riprende il tutto con una JVC semi professionale . Riprende l’intero tragitto fino a che non scompare . Non ha udito suoni , il cielo era limpido e con [...]

Isola di Pasqua, ecco come sono morti (davvero) gli abitanti

Isola di Pasqua, ecco come sono morti (davvero) gli abitanti

Come morirono gli abitanti dell’Isola di Pasqua. La fine della popolazione di Rapa Nui è da sempre avvolta nel mistero. Secondo alcune teorie formulate qualche tempo fa quando i conquistatori europei arrivarono sull’isola nel 1722 si trovarono di fronte una situazione catastrofica. Tutte le riserve di cibo erano terminate, a causa della sfruttamento delle risorse naturali e la popolazione era stremata dalla guerra civile e dalle malattie portate dai [...]

L'isola di Pasqua, Cile

L'isola di Pasqua, Cile

Si dice che sia l’isola più lontana del mondo, il luogo più isolato del Pacifico, scoperta il giorno di Pasqua nel 1722.

La run della vittoria della Red Bull Valparaíso Cerro Abajo 2018

La run della vittoria della Red Bull Valparaíso Cerro Abajo 2018

Ufo: 110 avvistamenti nel 2017, in calo

Ufo: 110 avvistamenti nel 2017, in calo

(ANSA) – ROMA, 13 GEN – Avvistamenti di Ufo in calo nel 2017, secondo i dati del Cun, il Centro ufologico nazionale: gli Oggetti volanti non identificati segnalati sui cieli italiani sono stati infatti 110, contro i 118 del 2016. Nel 2015, tuttavia, erano stati ‘solo’ 98. Gli avvistamenti del 2015 costituiscono il picco negativo di un trend mediamente in discesa e che ha visto nel 2009 l’anno con il maggior numero di segnalazioni: ben 457. Il numero è [...]

A Roma il primo avvistamento UFO

A Roma il primo avvistamento UFO

Il primo avvistamento dell’anno spetta a Roma , durante la notte del 6 gennaio infatti uno strano oggetto luminoso ha sorvolato la città.La testimone si era affacciata sul balcone di casa quando ha visto l’oggetto luminoso stazionare per un breve tempo sulla città per poi sparire verso l’orizzonte. Per privacy è stato tolto l’audio originale ma è chiara la concitazione della testimone durante l’avvistamento , la stessa ripresa infatti è mossa per [...]

La straordinaria Mano del Desierto ad Atacama, in Cile

La straordinaria Mano del Desierto ad Atacama, in Cile

Fonte: 123RF   Una gigantesca mano che emerge dal deserto di Atacama, in Cile. Si tratta della Mano del Desierto, un'enorme scultura creata nel 1992. Da anni la struttura, alta undici metri, è divenuta una delle mete preferite di tutti i turisti che si avventura in questo luogo impervio e inospitale, considerato uno dei più aridi al mondo. La mano che fuoriesce dalla sabbia e sembra chiedere aiuto, rappresenta in qualche modo l'essenza di questo luogo. [...]

a Bologna 3: dalla Gerusalemme a... l'Isola di Pasqua ?

a Bologna 3: dalla Gerusalemme a... l'Isola di Pasqua ?

Ci eravamo fermati nel bel cortile detto di Pilato, ad ammirare lo splendido decoro della muratura dell’ ottagono del Sepolcro… in fondo a questo cortile nel progetto di Petronio  ci sarebbe dovuto essere il Martyrium che doveva essere edificata in forma di basilica a cinque navate. Forse per mancanza di fondi Petronio però non riuscì a completare l’opera che rimase così incompiuta… Il destino avverso di questa delle sette chiese ha continuato fino [...]

Viaggio in Cile, alla scoperta di San Pedro de Atacama

Viaggio in Cile, alla scoperta di San Pedro de Atacama

Eccoci in viaggio verso l’America del sud, precisamente l’area settentrionale del Cile, dove sorge una piccola città nel bel mezzo del deserto, quasi al confine con la Bolivia. Si chiama San Pedro de Atacama ed è una gemma della provincia di El Loa che interrompe, almeno per un momento, le sconfinate dune di sabbia. Tra le sue molte particolarità c’è quella di raggiungere i 250 metri sul livello del mare e fare base qui vi permetterà di compiere [...]

Caso Bergamini: parla Pardo

Caso Bergamini: parla Pardo

Il giornalista, commenta la tragica morte di Denis, che secondo la superperizia sarebbe morto per soffocamento.

Il Club di Pablo Larraín

Il Club di Pablo Larraín

PORTOFRANCO, il cinema ‘invisibile’  al CineTeatro Baretti di Torino 10° edizione Il Club di Pablo Larraín Il capolavoro del regista cileno che indaga e smonta i meccanismi del potere Martedì 24 ottobre ore 21.00 + Sabato 28 ottobre ore 18.00  Biglietto intero € 4; Biglietto ridotto € 3 Cineteatro Baretti, Via Baretti, 4 – Torino Sarà Il Club di Pablo Larraín, uno dei migliori film del talentuoso regista cileno già autore dei famosi Tony Manero [...]

Avvistamento ufo nel cielo di San Marino

Avvistamento ufo nel cielo di San Marino

Le immagini dell'avvistamento direttamente dal Centro Ufologico Nazionale.

La rovesciata pazzesca di Hurtado fa impazzire il telecronista

La rovesciata pazzesca di Hurtado fa impazzire il telecronista

La rovesciata è uno dei gesti tecnici più spettacolari su di un campo di calcio. Sono tante quelle che, grazie ad un mix di coordinazione e classe, sono rimaste ben impresse nell’immaginario collettivo. A cominciare da quella di Carlo Parola che è diventata anche il simbolo delle figurine Panini. Anche nella cinematografia sportiva non mancano i riferimenti: basti pensare alla rete realizzata da Pelè nel film del 1981 diretto da John Huston, ‘Fuga per la [...]

Un avvistamento ufo impressionante

Un avvistamento ufo impressionante

Venti anni fa il fenomeno delle luci di Phoenix, per molti ancora un mistero.

Video ufo, Avvistamento in Italia località Montereale PD

Video ufo, Avvistamento in Italia località Montereale PD

Video ufo, Avvistamento in Italia località Montereale PD Alieno http://blog.libero.it/wp/ciapalanotizia/wp-content/uploads/sites/369/2017/02/Video-ufo-Avvistamento-in-Italia-località-Montereale-PD.flv Questo video e stato fatto da uno sconosciuto a Montereale località Ponte Giulio (PD) risale al 2003.

Atacama, qui sarà possibile osservare il cielo più stellato del mondo

Atacama, qui sarà possibile osservare il cielo più stellato del mondo

Il deserto, il vento caldo, le stelle e nient'altro: ad Atacama è possibile osservare il cielo più stellato del mondo. Qui infatti si trova un complesso di osservatori astronomici realizzati dall’Osservatorio europeo australe (Eso). Nell'arido deserto di Atacama, nel Cile settentrionale, il cielo si può ammirare al meglio e in tutta la sua meraviglia, lontano dalle luci della città, in un posizione molto alta e in un luogo in cui non ci sono mai nuvole. [...]

Cerro Dragon, l’incredibile duna di sabbia che protegge Iquique in Cile

Cerro Dragon, l’incredibile duna di sabbia che protegge Iquique in Cile

Cerro Dragon, la lunghissima duna di sabbia che domina Iquique è diventato un "monumento naturale", attrazione turistica per molti, nel 2005 Cerro Dragon è stata formata da venti costieri, prima che il mare si ritirasse di 100 metri Per fortuna Cerro dragon è una duna "stabile" e Iquique non corre alcun rischio di essere sepolta sotto la sabbia La duna Dragon separa la città dal deserto costiero di Tarapaca

Immenso e fuggente, ilNeruda di Pablo Larraín da cameralook

Immenso e fuggente, ilNeruda di Pablo Larraín da cameralook

Domani arriva al cinema l’atteso Neruda, il sesto lungometraggio del regista cileno Pablo Larraín, che ha stregato pubblico e critica allo scorso Festival di Cannes nella sezione Quinzaine des Réalisateurs. Protagonisti della pellicola sono Luis Gnecco, Gael García Bernal, Mercedes Morán eAlfredo Castro. É il 1948 e la Guerra Fredda è arrivata anche in Cile. Al congresso, il Senatore Pablo Neruda (Luis Gnecco) accusa il governo di tradire il Partito [...]