Scopri tutto su Criminalità

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda: Criminalità

La criminalità è un tipo di attività umana in cui si manifestano violazioni di regole o leggi per le quali un'autorità costituita (tramite meccanismi come i sistemi giuridici) può in ultima analisi prescrivere una pena. Il soggetto che pone in essere tali attività viene detto criminale. Quando l'attività criminale vede la partecipazione di più persone in gruppi più o meno articolati, si parla di criminalità organizzata.

Strage in famiglia, uccide 3 persone e poi si spara

Strage in famiglia, uccide 3 persone e poi si spara

Roma, 18 nov. (askanews) – Strage in famiglia a Sava, in provincia di Taranto: un appuntato dei carabinieri ha sparato, uccidendoli, al padre, alla sorella e al cognato e ha tentato poi il suicidio con la stessa pistola. Ora il carabiniere, R.P. di 53 anni, sposato e con due figli, è ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Giannuzzi di Manduria. Sul posto del pluriomicidio, oltre alle forze dell’ordine, si sono recati il procuratore aggiunto [...]

Gramigna, una Gomorra senza violenza

Gramigna, una Gomorra senza violenza

(ANSA) ROMA 18 NOV – Se si va oltre il gusto splatter-tarantiniano di Gomorra serie tv, la camorra vera non è affascinante e se la si racconta non fa audience. La prima sta alla seconda come Marlon Brando de Il padrino sta a Totò Riina appena scomparso. È quello che è capitato al film low budget ‘Gramigna’ di Sebastiano Rizzo, in sala dal 23 novembre con Klanmovie Production e tratto da una storia vera, quella di Luigi Di Cicco (Gianluca Di Gennaro), [...]

Anp, non accetteremo ricatti su Olp

Anp, non accetteremo ricatti su Olp

(ANSAmed) – TEL AVIV, 18 NOV – I Palestinesi non accetteranno “pressioni o ricatti” sull’ambasciata dell’Olp a Washington. Lo ha detto, in un’intervista a ‘Voice of Palestine’ ripresa dall’agenzia Wafa, il ministro degli Esteri Riyad Malki rispondendo così ad una fonte del Dipartimento di Stato Usa che ha minacciato la chiusura della sede se i palestinesi non si impegneranno in serie trattative con Israele o se porteranno lo stato ebraico [...]

Messina Denaro è l'ultimo  boss ancora in fuga

Messina Denaro è l'ultimo boss ancora in fuga

Morto un papa, se ne fa un altro. Ma la scelta di un nuovo capo dopo la fine di Totò Riina presuppone l’esistenza di un concistoro. E per ora Cosa nostra, a parte il superlatitante Matteo Messina Denaro, non ha figure carismatiche riconosciute e neppure una cupola, l’organismo di vertice in grado di governare l’organizzazione, decidere le linee strategiche, assegnare compiti e ruoli, gestire traffici, tenere cassa. Dall’arresto di Totò ‘u curtu la [...]

Autopsia sul corpo di Riina,  poi la sepoltura a Corleone

Autopsia sul corpo di Riina, poi la sepoltura a Corleone

Si svolge questa mattina l’autopsia sul corpo di Totò Riina, il boss di Cosa Nostra morto ieri all’ospedale di Parma. Successivamente è prevista la visita dei familiari ed il probabile nulla-osta della Procura alla sepoltura nel cimitero di Corleone. Sul decesso è stato aperto un fascicolo per omicidio colposo, escamotage evidente per consentire gli accertamenti medico-legali. Su Repubblica il ministro dell’Interno Minniti lancia un appello: ‘Per [...]

Cc uccide tre parenti e si spara,è grave

Cc uccide tre parenti e si spara,è grave

(ANSA) – SAVA (TARANTO), 18 NOV – Un carabiniere di 53 anni ha ucciso con colpi di pistola la sorella, il cognato e il padre. Poi ha rivolto l’arma contro se stesso e si è sparato. Il militare è ora in fin di vita. E’ successo a Sava (Taranto), in via Giulio Cesare. Il carabiniere è in servizio al reparto radiomobile di Manduria. Al momento non si conosce il movente della tragedia.

Cresce l'allarme pedofilia, nel 2016 un caso al giorno

Cresce l'allarme pedofilia, nel 2016 un caso al giorno

   È difficile stimare correttamente il fenomeno dell’abuso e dello sfruttamento dei minori: il monitoraggio dei casi è da sempre influenzato dalla percentuale di quelli non denunciati, e con ogni probabilità non riflette la reale entità del fenomeno. Telefono Azzurro, attraverso le due linee telefoniche e la chat, nel 2016 ha gestito 301 casi, praticamente uno al giorno.     Nella ricorrenza della Giornata europea per la protezione dei minori contro lo [...]

Per l'omicidio della clochard nel sottopasso chiesta la convalida del fermo

Per l'omicidio della clochard nel sottopasso chiesta la convalida del fermo

Roma, 18 nov. (askanews) – La procura di Roma ha chiesto la convalida del fermo di Aldobrando Papi, il senzatetto di 55 anni accusato di aver ucciso lunedì scorso la clochard brasiliana di 49 anni Norma Maria Moreira da Silva, in un sottovia vicino Porta Pia. L’interrogatorio di garanzia dovrebbe svolgersi tra lunedì e martedì prossimo. L’uomo è accusato di omicidio volontario.

Da assassino a pittore, storia riscatto

Da assassino a pittore, storia riscatto

(ANSA) – BARI, 18 NOV – Da assassino a pittore. E’ una storia di riscatto sociale quella di Davide Francesco Rizzo, pregiudicato barese di 36 anni, che dal 2010 sta scontando in carcere una condanna per duplice omicidio e che ha trovato nella pittura la sua nuova dimensione di vita. Suo figlio era appena nato quando, dopo quasi tre anni di latitanza, si costituì e trascorse alcuni mesi al regime del 41 bis, il carcere duro. I giudici baresi esclusero poi che [...]

*Omicidio clochard a Roma, chiesta convalida fermo indagato

*Omicidio clochard a Roma, chiesta convalida fermo indagato

Roma, 18 nov. (askanews) – La procura di Roma ha chiesto la convalida del fermo di Aldobrando Papi, il senzatetto di 55 anni accusato di aver ucciso lunedì scorso la clochard brasiliana di 49 anni Norma Maria Moreira da Silva, in un sottovia vicino Porta Pia. L’interrogatorio di garanzia dovrebbe svolgersi tra lunedì e martedì prossimo. L’uomo è accusato di omicidio volontario.

Ostia verso il voto, nuove intimidazioni

Ostia verso il voto, nuove intimidazioni

Ostia, tensione e atti intimidatori a due giorni dal voto.

Gli Usa avvisano l'Olp che chiuderanno loro missione

Gli Usa avvisano l'Olp che chiuderanno loro missione

L’amministrazione Trump ha avvisato i palestinesi che chiuderà il loro ufficio a Washington a meno che non avviino seri negoziati di pace con Israele. Il segretario di Stato Usa Rex Tillerson ha stabilito che i palestinesi hanno violato una oscura previsione di una legge Usa secondo cui la missione dell’Olp deve essere chiusa se i palestinesi tentano di appellarsi alla Corte penale internazionale per perseguire gli israeliani per crimini contro i [...]

Maria Valtorta: sulla via incontra la Madre

San Giuseppe San Benedetto Accendi la speranza Viaggio interiore Il Peccato Santuario di Oropa gruppo di preghiera

Imam 'mente' delle stragi a Barcellona era informatore 007

Imam 'mente' delle stragi a Barcellona era informatore 007

I servizi segreti spagnoli del Cni hanno avuto come informatore l’imam di Ripoll Abdelbaki Es Satty, capo del gruppo jihadista responsabile delle stragi di Cambrils e Barcellona il 17 agosto. Lo ha rivelato El Pais. La notizia è stata confermata a Efe da fonti del Cni, che non hanno precisato fino a quando si è prolungata la collaborazione. I servizi avevano avvicinato Es Satty mentre era in carcere nel 2014 per traffico di droga. L’imam è morto il 16 agosto [...]

E' morto Totò Riina, il "capo dei capi". Il boss mafioso da 24 anni era al 41 bis

E' morto Totò Riina, il "capo dei capi". Il boss mafioso da 24 anni era al 41 bis

Barcellona, la mente degli attentati collaborava con i servizi antiterrorismo

Morte Riina

Morte Riina

Per disporre l'autopsia sulla salma del boss mafioso Totò Riina il pm ha ipotizzato il reato di omicidio colposo.

Totò Riina, il boss di Cosa Nostra

Totò Riina, il boss di Cosa Nostra

L'interrogatorio e la condanna di Totò Riina per le stragi e omicidi di ferocia inaudita.

Le parole di un "pentito importante" di Cosa Nostra

Le parole di un "pentito importante" di Cosa Nostra

Parla il pentito Gaspare Mutolo, dopo aver sentito la notizia della morte di Riina.

Violenze a Hollywood tra accuse e smentite

Violenze a Hollywood tra accuse e smentite

Scandalo violenze sessuali ad Hollywood, nuove accuse e smentite.

Era informatore dei servizi l'imam ideatore degli attentati a Barcellona

Era informatore dei servizi l'imam ideatore degli attentati a Barcellona

Roma, 17 nov. (askanews) – L’imam di Ripoll, Abdelbaki Es Satty, ritenuto la mente degli attentati di Barcellona e Cambrils il 17 agosto, era stato un informatore del Cni, i servizi segreti spagnoli. Secondo El Pais, i servizi lo avevano agganciato durante un periodo di detenzione a Castellon, dove era stato incarcerato per traffico di droga nel 2014. Fonti dell’intelligence spagnola hanno confermato, ma non hanno chiarito quanto tempo sia durato il rapporto [...]