Cucina calabrese

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Cucina calabrese

La scheda: Cucina calabrese

La cucina calabrese è una cucina povera di origine contadina con numerosi piatti fortemente legati alle ricorrenze religiose: a Natale e all'Epifania era usanza mettere in tavola tredici portate, mentre a Carnevale si mangiano maccheroni, polpette e carne di maiale. La Pasqua si festeggia con l'arrosto d'agnello, i cuddruriaddri e i pani spirituali e così per le altre feste. Ogni evento della vita familiare (nozze, battesimi ecc.) si festeggia sempre con una cena o un pranzo particolare.



Paste di mandorle

Paste di mandorle

Questi dolcetti sono tipici della pasticceria siciliana, sono molto facili da realizzare, basta individuare la consistenza dell'impasto. Sono molto buoni e si possono decorare in vari modi, in base ai propri gusti, con ciliegine candite, con mandorle, ma anche con pinoli o con un chicco di caffè. Si conservano per diversi giorni mantenendosi sempre morbidi e profumati. Di conseguenza si possono preparare in anticipo e in grande quantità. INGREDIENTI 1/2 kg di [...]

Falso invalido denunciato nella Locride

Falso invalido denunciato nella Locride

(ANSA) – LOCRI (REGGIO CALABRIA), 8 MAR – Avrebbe percepito indebitamente, nell’arco di sette anni, oltre 100 mila euro a titolo di pensione di invalidità al 100% senza essere in possesso dei requisiti previsti dalla legge. Un falso invalido è stato scoperto e denunciato dalla Guardia di finanza di Locri per truffa ai danni dell’Inps. L’uomo, pur essendo stato riconosciuto invalido dalla Commissione invalidi civili che ne aveva attestato la condizione [...]

Il caciocavallo ragusano

Il caciocavallo ragusano

Alla scoperta di una delle eccellenze siciliane: il caciocavallo ragusano.

La migliore musica la suonano i pezzenti, in strada..

La migliore musica la suonano i pezzenti, in strada..

Un uomo era seduto in una stazione della metropolitana di Washington DC e iniziò a suonare il violino, era un freddo mattino di gennaio. Suonò sei pezzi di Bach per circa 45 minuti. Durante questo lasso di tempo, poiché era l'ora di punta, è stato calcolato che 1.100 persone sarebbero passate per la stazione, la maggior parte di loro sull ' intento di andare a lavorare. Passarono tre minuti e un uomo di mezza età notò che c'era un musicista che suonava. [...]

Nduja calabrese

Nduja calabrese

E' un salame spalmabile di solito molto piccante, per chi ama i sapori forti e decisi.

Sandwich di Polipo torchiato in pastella di farina di Ceci con farcitura di Spinaci al frescolatte podolico e Pomodoro al condimento semplice Chef Filippo Cogliandro

Sandwich di Polipo torchiato in pastella di farina di Ceci con farcitura di Spinaci al frescolatte podolico e Pomodoro al condimento semplice Chef Filippo Cogliandro

Sandwich di Polipo torchiato in pastella di farina di Ceci con farcitura di Spinaci al frescolatte podolico e Pomodoro al condimento semplice Filippo Cogliandro Si cucina con le mani ma si pensa con il cuore Nel cuore di Filippo Cogliandro c’è la sua terra e il suo obiettivo e’ quello di contribuire a dare alla Calabria un’identità gastronomica ben definita, attraverso la valorizzazione delle realtà locali, creando profonde sinergie fra i prodotti del suo [...]

Marzapane o pasta reale a caldo

Ingredienti: 400 g di mandorle pelate, 400 g di zucchero semolato, circa 90 ml di acqua, una bustina di vaniglia o cannella in polvereProcedimento: in un mixer, frulla le mandorle in tre riprese con un po' di zucchero, adoperandone in totale circa 100 g, (vedi post n. 207 suggerimento n. 2); quando saranno ridotte in polvere, passale al setaccio, mettendo poi il ricavato in una ciotola; poni sul fuoco a fiamma bassa, in una casseruola dal fondo spesso, lo zucchero [...]

BOCCONOTTI di "zia Provolina"

Ciao a tutti i "bocconotti" sono dei dolcetti tipici dell'Abruzzo realizzati con uno scrigno di pasta frolla farciti con marmelata d'uva oppure con cioccolato , mandorle e caffè. Un ripieno goloso e deciso per un dolce della tradizione senza tempo ingredienti per la frolla 500 kg si farina 2 uova intere e 1 tuorli 200 gr di zucchero 200 gr di burro* temperatura ambiente 1 bustine di lievito vanillina * burro sostituibile con quello senza [...]

Marzapane o pasta reale a freddo

Ingredienti:250 g di mandorle pelate, 200-250 g di zucchero a velo, circa 50 ml di acqua, essenza di mandorle amare oppure una bustina di vaniglia e colorante alimentare (facoltativo)Procedimento: in un mixer, frulla le mandorle con un po' di zucchero, preso da quello della ricetta (vedi post n. 207 suggerimento n. 2); versa in una ciotola la farina di mandorle, lo zucchero rimanente e qualche goccia di essenza di mandorle o un pizzico di vaniglia, mescola e [...]

Scoglio del Caciocavallo

Scoglio del Caciocavallo

Torna all'indice delle foto

FOTO: Cucina calabrese

Un contenitore tradizionale del cosentino, il tinìallu, pieno di Cuccìa (Calabria).

Un contenitore tradizionale del cosentino, il tinìallu, pieno di Cuccìa (Calabria).

Preparazione Pasta di casa

Preparazione Pasta di casa

Pasta al forno calabrese

Pasta al forno calabrese

U'Morzeddhu nella pitta, tipico piatto catanzarese

U'Morzeddhu nella pitta, tipico piatto catanzarese

Polpette alla mammolese, preparate con carne di maiale, piatto tipico mammolese

Polpette alla mammolese, preparate con carne di maiale, piatto tipico mammolese

Stocco alla mammolese - Piatto tipico di Mammola e della Calabria

Stocco alla mammolese - Piatto tipico di Mammola e della Calabria

Pìpi chìni

Pìpi chìni

Scoglio del Caciocavallo

Scoglio del Caciocavallo

Torna all'indice delle foto

Scoglio del Caciocavallo.

Scoglio del Caciocavallo.

Un'altra veduta dello Scoglio del Caciocavallo.

Scoglio del Caciocavallo.

Scoglio del Caciocavallo.

Scoglio del Caciocavallo.

Il caciocavallo podolico di Rignano Garganico diventa gelato

Il caciocavallo podolico di Rignano Garganico diventa gelato in quel di ImolaStatoQuotidiano.it | Oggi alle 12:03Abbonati ai feed di Statoquotidiano.it Imola – Rignano Garganico. Bartolo produce gelato artigianale e in occasione del Baccanale 2017 (anche se ultimato qualche giorno fa) ha presentato nel su...

Bergamini fu soffocato, la conferma dai periti

Bergamini fu soffocato, la conferma dai periti

Nuove indiscrezioni sulla morte dell’ex calciatore: “il corpo fu posto sotto il camion per simulare suicidio”.

Biscotti in pasta di mandorle

Biscotti in pasta di mandorle

Graditi a tutti i biscotti in pasta di mandorle, e poi sono semplicissimi da preparare specialmente se si usa la pistola sparabiscotti. Si possono fare di diverse forme e decorare con ciliegie candite o altro. Così se aspettate un’amica per il tè, o siete invitate ad una festa, potete preparare questi deliziosi biscotti in pochissimo tempo, e ricevere moltissimi complimenti. Usando i diversi dischetti che  sono nella confezione della pistola sparabiscotti, [...]

Pranzo di pesce 560 €, il sindaco: "Pezzenti! Siamo a Venezia!"

Pranzo di pesce 560 €, il sindaco: "Pezzenti! Siamo a Venezia!"

Il sindaco di Venezia Luigi Brunaro riceve una lettera di protesta di 3 turisti asiatici che pochi giorni fa, hanno pagato il conto di un ristorante vicino San. Marco 560€, per un pranzo a base di pesce per 3 persone. Brugnaro ai miscrofoni di Sky al tg 24, ha commentato in modo diretto, come è sua consuetudine fare: «Pezzenti. Uno mangia e beve, poi dice che non sapeva la lingua. Ma se vieni in Italia devi imparare l'italiano, anche un po' di veneziano non [...]

Cavatelli con fave e piselli

Cavatelli con fave e piselli

INGREDIENTI PER 4 PERSONE - 320 gr di cavatelli - 100 gr di fave fresche sgranate - 100 gr di piselli - 1 cespo di scarola - 2 cipollotti - 1 mazzetto di basilico - 2 cucchiai di pecorino grattugiato - 1 dl di olio di oliva extravergine - sale - pepe PROCEDIMENTO Scotta le fave in acqua bollente e salata, scolale e privale della pellicina. Tienile da parte in una terrina. Lava il basilico sotto abbondante acqua corrente ed asciugalo con l'aiuto di un panno da [...]

pezzenti

PEZZENTI... MANGIANO BEVONO E DICONO DI NON PARLARE ITALIANO. SE VIENI IN ITALIA DEVI SAPERE UN PO' DI ITALIANO E MAGARI ANCHE UN PO' IL VENEZIANO ...questo è il commento del Sindaco di Venezia alla famiglia (3 persone) di asiatici che si sono lamentati per il conto  562 €  un pranzo in un ristorante vicino S.Marco . Può darsi che abbiano mangiato molto, bevuto del vino eccezionale...ma un Sindaco non può rispondere in questa maniera!!!

Caso Bergamini colpo di scena

Caso Bergamini colpo di scena

Una perizia dopo 30 anni riapre il caso Bergamini, ora si esclude il suicidio il calciatore morì per soffocamento