Cucina laziale

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Piccelatiegli

La scheda: Piccelatiegli

I piccelatiegli o susci sono una pietanza salata natalizia tipica del Basso Lazio, dei centri sui monti Aurunci. Il nome susci viene dal termine dialettale susciare, che significa soffiare: si consumano, infatti bollenti e si soffia per freddarli.
Sono una pietanza di origine povera, il fatto che contengano elementi "di pregio" come delle spezie è da mettere in relazione alla loro funzione natalizia.
La pasta è a base di farina, sale e lievito come per la preparazione della pizza, ma viene utilizzato, in sostituzione dell'acqua, succo d'arancia o vino bianco (ad esempio moscato). All'impasto vengono aggiunte spezie da dosare in base al proprio gusto che danno la "personalità" del piatto: cannella, chiodi di garofano e, se piace, pepe.
La pasta viene impastata fino a diventare omogenea. Viene suddivisa in piccole porzioni che vengono distese schiacciandole delicatamente e facendole roteare sul piano di lavoro fino a diventare dei cilindri irregolari di circa un centimetro e mezzo di diametro e di lunghezza venticinque centimetri circa.
Questi cilindri vengono immersi completamente nell'olio bollente, tipicamente extravergine d'oliva. Nel calarli nella pentola, tenendoli da una estremità, si impone loro la forma che dovranno assumere: a spirale, a S ecc.
Quando sono ben dorati in superficie vanno estratti dal tegame e posti su materiale assorbente se si vuole eliminare l'olio. Si mangiano appena la loro temperatura arriva a livelli accettabili, da cui appunto il nome "susci".
Appartengono alla stessa famiglia dei Churros spagnoli (che invece sono dolci) e in generale degli stuzzichini fritti popolari, comuni in tutta Europa.


Gnocchi con i gamberi Antonietta

Gnocchi con i gamberi Antonietta Ingredienti 1 kg gnocchi mezzo kg gamberi 1 ciuffo prezzemolo 2 spicchi aglio panna da cucina 4 cucchiai 1 bicchiere vino passata di pomodoro sale q b olio Preparazione Pulite i gamberi togliete code e testa mettete il prezzemolo in un tegame con olio e aglio tagliati finemente aggiungete i gamberi e cuocere per un paio di minuti aggiungete il vino e sfumate mettete la panna e i cucchiai di passata e fate cuocere per un altro paio [...]

Gnocchi bianchi, rossi e verdi

Gnocchi bianchi, rossi e verdi

Il procedimento per preparare tre tipi di gnocchi.

Baccalà alla beneventana

Baccalà alla beneventana

Emilio ed Ernesto sono pronti a cucinare baccalà con i legumi, chi vincerà?

Fotoricetta: Zuppa inglese

Fotoricetta: Zuppa inglese

Tiella barese riso,patate e cozze Marialaura

Tiella barese riso,patate e cozze Marialaura Ingredienti 1 kg di cozze freschissime 250 gr di riso arbori 1 kg di patate 200 gr di pomodorini datterini 30 gr di pane grattugiato 5 cucchiai di olio evo pepe bianco 2 spicchi di aglio 25 gr di parmigiano grattugiato 25 gr di pecorino romano 500 ml di acqua sale prezzemolo Preparazione Pulite le cozze, togliendo la barbetta laterale,poi raschiate il guscio,aprite le cozze con un coltellino e conservate la loro acqua [...]

Farfalle con pomodorini e mozzarella di bufala

Farfalle con pomodorini e mozzarella di bufala

Le farfalle con pomodorini e mozzarella di bufala si preparano facendo cuocere la pasta e facendo unire i pomodorini tagliati assieme all’aglio. Ecco i passaggi per la ricetta farfalle con pomodorini e mozzarella di bufala.

Gnocchi al Montebore

Gnocchi al Montebore

Il gusto degli gnocchi incontra la corposità della fonduta di panna e Montebore.

Spaghetti alla carbonara

Spaghetti alla carbonara

Gli spaghetti alla carbonara vengono preparati cuocendo al dente la pasta mentre si rosolerà il guanciale con olio per una decina di minuti. Ecco i passaggi e le indicazioni per prepararli facilmente.

Gnocchi di zucca

Gnocchi di zucca

Gnocchi di zucca Ingredienti •350 gr. di polpa di Zucca• •160 gr. di Farina• •350 gr. di Patate• •50 gr. di Burro• •1 Uovo• •2 cucchiai di Parmigiano grattugiato• •Salvia fresca• •Sale• •Pepe• Preparazione Tagliate la polpa di zucca prima a fette, poi a pezzi grossolani. Infornate in una teglia con carta da forno per 20 minuti circa, a 180°. Lessate le patate in acqua salata e schiacciatele col passapatate. Passate anche la [...]

Risotto al baccalà

Risotto al baccalà

Un primo piatto di pesce che allieterà il palato delle persone che ami.

FOTO: Piccelatiegli

Coda alla vaccinara

Coda alla vaccinara

Lo stomaco di un vitello: m - esofago, v - rumine, n - reticolo, b - omaso, l - abomaso, t - duodeno

Lo stomaco di un vitello: m - esofago, v - rumine, n - reticolo, b - omaso, l - abomaso, t - duodeno

Porchetta a Macerata, Marche

Porchetta a Macerata, Marche

Saltimbocca alla Romana cotto e impiattato.

Saltimbocca alla Romana cotto e impiattato.

Baccalà alla lucana con peperoni cruschi

Baccalà alla lucana con peperoni cruschi

Baccalà alla lucana con peperoni cruschi

Baccalà alla lucana con peperoni cruschi

Supplì di riso

Supplì di riso

Gnocchi zafferano pesto e stracciatella

Gnocchi zafferano pesto e stracciatella

Un ricetta in perfetto stile Cotto E Mangiato, semplice ma molto gustosa e originale

Trippa alla calabrese

Trippa alla calabrese

La trippa alla calabrese è preparata con ingredienti semplici e il peperoncino calabro che le dona la tipica piccantezza.

Spaghetti alla carbonara Alexia

Spaghetti alla carbonara Alexia Ingredienti 80 gr di spaghetti a testa 1 pezzo di guanciale fresco 4 uova sale pepe grana gratuggiato. Preparazione Mettete acqua a bollire, sgusciate le uova in un piatto (io uso quelle della stalla. Slurp) condite con sale e pepe e sbattete aggiungete grana , meglio tanto! Fate soffriggere il guanciale in una padella antiaderente finché sarà croccante, scolate la pasta e condite con le uova e guanciale un minuto sul fuoco

Gli Spaghetti  o Bucatini all'Amatriciana

Gli Spaghetti o Bucatini all'Amatriciana

 Gli Spaghetti  o Bucatini all'Amatriciana  Gli ingredienti impiegati per la realizzazione della Salsa all'Amatriciana sono il guanciale amatriciano stagionato (inserito nell'elenco dei prodotti tradizionali del Lazio), l'olio extravergine di oliva, pomodoro maturo, sale, e formaggio pecorino grattugiato preferibilmente Pecorino di Amatrice, prodotto inserito nell'elenco dei Prodotti tradizionali della Regione Lazio. Questi semplici ingredienti [...]

Le polpette di baccalà

Le polpette di baccalà

Saporite e golose, un'ottima pietanza per tutti i palati.

Fotoricetta: Spaghetti alla carbonara

Fotoricetta: Spaghetti alla carbonara

Gnocchi al ragù di lepre ed erbe

Gnocchi al ragù di lepre ed erbe

Un primo piatto saporito, sfumato con il vino rosso e concentrato di pomodoro.

Fotoricetta: Tiella di patate e pomodori

Fotoricetta: Tiella di patate e pomodori

Gusto Verde: Gnocchi con farina di riso

Gusto Verde: Gnocchi con farina di riso

Una nuov versione di risi e bisi.

Pomodori e mozzarella di bufala Antonietta

Pomodori e mozzarella di bufala Antonietta

Pomodori e mozzarella di bufala Antonietta Ingredienti 2 pomodori da insalata basilico 1 mozzarella di bufala media olio sale q b Preparazione Mettete i pomodori lavati in un piatto da portata tagliate in vari spicchi aggiungete la mozzarella e le foglie di basilico aggiungete l'olio e il sale e servire