Cucina napoletana

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Cucina napoletana

La scheda: Cucina napoletana

« 'O purpo se coce dinto â ll'acqua soja. »
« Il polpo si cuoce nella sua stessa acqua. »
La cucina napoletana ha antichissime radici storiche che risalgono al periodo greco-romano e si è arricchita nei secoli con l'influsso delle differenti culture che si sono susseguite durante le varie dominazioni della città e del territorio circostante. Importantissimo è stato l'apporto della fantasia e creatività dei napoletani nella varietà di piatti e ricette oggi presenti nella cultura culinaria partenopea.
In quanto capitale del regno, la cucina di Napoli ha assorbito anche gran parte delle tradizioni culinarie dell'intera Campania, raggiungendo un giusto equilibrio tra piatti di terra (pasta, verdure, latticini) e piatti di mare (pesce, crostacei, molluschi).
A seguito delle varie dominazioni, principalmente quella francese e quella spagnola, si è delineata la separazione tra una cucina aristocratica ed una popolare. La prima, caratterizzata da piatti elaborati e di ispirazione internazionale, sostanziosi e preparati con ingredienti ricchi, come i timballi o il sartù di riso, mentre la seconda legata ad ingredienti della terra: cereali, legumi, verdure, come la popolarissima pasta e fagioli. A seguito delle rielaborazioni avvenute durante i secoli, e della contaminazione con la cultura culinaria più nobile, la cucina napoletana possiede ora una gamma vastissima di pietanze, tra le quali spesso anche quelle preparate con gli ingredienti più semplici risultano estremamente raffinate.
Nonostante le contaminazioni avvenute durante i secoli, compreso quello appena trascorso, la cucina napoletana conserva tutt'oggi un repertorio di piatti, ingredienti e preparazioni che ne caratterizzano una identità culturale inconfondibile.



Babà di pasticceria

Babà di pasticceria

Babà di pasticceria   Che bontà il Babà di pasticceria - Chi di noi non è attratto dal dolce profumo di una pasticceria? Quante volte ci siamo soffermati a guardare nella vetrina per scoprire le dolci delizie esposte, e con gli occhi le abbiamo assaggiate una per una? Avete visto quel vassoio pieno di babà di pasticceria, ben inzuppati, morbidi e spugnosi? Come erano saporiti, una vera delizia. Così alla fine, dopo averli gustati con gli occhi, avete deciso [...]

Melanzane, fantasia viola in cucina

Melanzane, fantasia viola in cucina

Le melanzane arrivano molto probabilmente dall'India e dalla Cina, ma erano coltivate in tutto l'estremo Oriente già in età preistorica. In Europa sono arrivate nel Medioevo, quasi certamente portate daglie gli arabi e si sono diffuse prima nel sud della Spagna in Andalusia e subito dopo sono approdate in Italia e portate in tavola con fantasia ed estro. Eclettiche e saporite, amarognole e piccanti sono spesso molto amate o molto odiate, si possono conservate [...]

PARANZA SAMBENEDETTESE

Paranze Sambenedettesi Anno 1902 circa

Gateau di patate

Gateau di patate

Il gateau o gattò di patate è un piatto di antiche origini che continua a vivere ed essere servito e, consumato sulle nostre tavole, e sebbene il piatto detenga apprezzamenti lodevoli ammetto che lo preparo di rado, ma questo è un fatto che non merita emulazioni, pertanto se dovreste essere sopraffatti dal desiderio di gustarlo preparatelo e anche spesso, perchè ne vale la pena. La sua preparazione comprende le patate come ingrediente base, che vanno bollite [...]

Tortini di parmigiana di melanzane

Tortini di parmigiana di melanzane

Una versione particolare della classica parmigiana

paranza

Massimo Parasassi Hobby Modellismo navale statico PARANZA Nonno Massimo Imbarcazione da pesca tipica del litorale Marchigiano-Abruzzese-Molisano (1950) Foto d’epoca La civiltà marinara nelle Marche   Modello Scala 1/25 Scatola di montaggio Corel Copertina scatola   Agg. 23 dicembre 2016 Home Page | Hobby | Modellismo_navale_statico

Melanzane ripiene alla napoletana

Melanzane ripiene alla napoletana

Oggi Tessa ci porta a Napoli con un piatto molto gustoso della cucina partenopea

Calendario 2001 2002 FantaNovara

Giornata di A: 2 Campionato: 1a Fievel's T. - Valhalla M & M - Mazzarazza New Team - Babba Mia Over Q - Sottosopra Giornata di A: 4 Campionato: 3a M & M - Fievel's Team Mazzarazza - Valhalla New Team - Sottosopra Over Q - Babba Mia Giornata di A: 6 Campionato: 5a Fievel's T - Sottosopra Mazzarazza - Over Q New Team - M & M Valhalla - Babba Mia Giornata di A: 8 Campionato: 7a Babba Mia - M & M Fievel's Team - Over Q New Team-Mazzarazza Valhalla - Sottosopra Giornata [...]

Squadra Babbamia 2001 2002

Babba Mia          Classifica      Cronaca Camp.      Rose avversari   calciomercato  calendario lega  Allenatori     Lega Ormons Fondazione : 2001 Albo d'Oro: [...]

Patata in stile parmigiana

Patata in stile parmigiana

Una ricetta in perfetto stile Cotto e Mangiato quella inviata da Massimiliano da La Spezia

FOTO: Cucina napoletana

Bartolomeo Pinelli (1781–1835), Lazzari napoletani che mangiano maccheroni. Incisione.

Bartolomeo Pinelli (1781–1835), Lazzari napoletani che mangiano maccheroni. Incisione.

Litografia tratta da un originale di Teodoro Duclère (1816–1869), intitolata

Litografia tratta da un originale di Teodoro Duclère (1816–1869), intitolata "Il tavernaio".

Totò nel film Miseria e nobiltà.

Totò nel film Miseria e nobiltà.

Piatto greco con pesci, probabilmente atto a contenere portate di mare (Altes Museum, Berlino). Provenienza: Magna Grecia.

Piatto greco con pesci, probabilmente atto a contenere portate di mare (Altes Museum, Berlino). Provenienza: Magna Grecia.

Un affresco di Pompei con frutta, che può suggerirci alcuni dei gusti a tavola degli antichi romani. Provenienza: museo archeologico di Napoli.

Un affresco di Pompei con frutta, che può suggerirci alcuni dei gusti a tavola degli antichi romani. Provenienza: museo archeologico di Napoli.

Un affresco di Pompei con un'aragosta e diversi molluschi, già ingredienti della cucina romana. Provenienza: Museo archeologico di Napoli.

Un affresco di Pompei con un'aragosta e diversi molluschi, già ingredienti della cucina romana. Provenienza: Museo archeologico di Napoli.

Pagnotta carbonizzata ritrovata a Pompei. Provenienza: Museo archeologico di Napoli.

Pagnotta carbonizzata ritrovata a Pompei. Provenienza: Museo archeologico di Napoli.

Parmigiana di zucchine light

Parmigiana di zucchine light

Una ricetta suggerita dalla nostra telespettatrice Glenda: un gustoso e appetitoso primo piatto! Buon appetito!

Crocchette di piselli

Crocchette di piselli

Le Crocchette di piselli si preparano soffriggendo la cipolla con i piselli, ingredienti che andranno poi fatti frullare per poi crearci assieme agli altri ingredienti dei composti che saranno le crochette.

Il ragù napoletano

Il ragù napoletano

Ore e ore di cottura per preparare il condimenti dei paccheri: ecco la ricetta della Signora Rita che servirà il suo piatto a Zio Sabatino, fratello del Boss delle cerimonie.

Babà all'arancia

Babà all'arancia

Un dolce tipico napoletano rivisitato, il babà, aromatizzato però all'arancia.

Pastiera napoletana

Pastiera napoletana

La pastiera napoletana è un dolce tipico delle festività pasquali fatto con una base di pasta frolla ed un ripieno di crema fatta con grano e ricotta, aromatizzata con aroma di fior d'arancio e cannella, alla quale si possono aggiungere anche i canditi. Comunque, come per tutte le ricette, ci sono le varianti, secondo i propri gusti, rispetto alla ricetta classica. Ad esempio c'è chi aggiunge la crema pasticcera al ripieno; c'è chi invece non gradisce il grano, [...]

L'antica ricetta del Casatiello Napoletano (tortano). Ricetta con foto

L'antica ricetta del Casatiello Napoletano (tortano). Ricetta con foto

LA RICETTA DEL CASATIELLO   Ingredienti per un casatiello grande: Per la pasta: -farina, 1kg. -lievito di birra 2 cubetti -strutto (sugna):  gr.100 -poco sale, molto pepe per il ripieno: -400 gr. di pecorino (oppure formaggi misti: provolone piccante, grana, emmenthal, fontina, ecc.) -400 gr. di salame tipo napoli -sale, pepe. per la guarnizione: -5 uova + altre 4 (sode)  per il ripieno La ricetta del casatiello, è uguale a quella del tortano, [...]

Casatiello dolce di monte di Procida

Casatiello dolce di monte di Procida

Ho trovato la ricetta del casatiello dolce di Monte di Procida in un quaderno di mia madre e non ho potuto non farlo. Diciamo per  grandi linee è simile a quello che faccio di solito, con piccole ma sostanziali differenze. Mi ricordo ancora quando la mamma chiese la ricetta ad una sua amica. Era estate e stavamo in riva al mare, l'amica di mamma le portò il foglietto con la ricetta scritta e mia mamma la ricopiò poi nel suo quaderno. Ora, non so quanto [...]

La ricetta passo passo con foto della classica pastiera napoletana - La pastiera di Pasqua

La ricetta passo passo con foto della classica pastiera napoletana - La pastiera di Pasqua

La pastiera di Pasqua   Classica pastiera napoletana  Ingredienti: 400 g di grano per pastiera precotto gr. 600 di zucchero 1 limone gr. 50 di cedro candito gr. 50 di arancia candita gr. 50 di zucca candita (si chiama"cucuzzata") oppure altri canditi misti gr. 100 di latte gr. 30 di burro o strutto 5 uova intere + 2 tuorli una bustina di vaniglia un cucchiaio di acqua di fiori d'arancio gr. 700 di ricotta di pecora pizzico di cannella [...]

CASATIELLO DOLCE NAPOLETANO

CASATIELLO DOLCE NAPOLETANO

Il casatiello napoletano dolce è la variante del CASATIELLO RUSTICO  è un lievitato da forno, si prepara per PASQUA in genere la tradizione porta in tavola la PASTIERA  ed il CASATIELLO DOLCE , prima a prepararlo erano le nonne. E perchè non cimentarsi nel portare in tavola la tradizione come faceva la nonna? Lo si può fare anche per un'ottima  colazione, merenda, come dopo pranzo. E’ simile  alla pizza cresciuta di Pasqua  che si prepara a Roma ma [...]

Come preparare una squisita minestra di riso e zucca

Come preparare una squisita minestra di riso e zucca

Minestra di riso e zucca   Ingredienti 1,5 kg di zucca gialla 200 g di riso comune da minestra 1 grossa cipolla 70 g di burro 1,5 l di brodo di carne 0,5 l di latte 60 g di parmigiano grattugiato sale  Preparazione 1 Tagliate la zucca a pezzi piuttosto piccoli, privatela della buccia e dei semi. Mettete a cuocere la zucca in una casseruola a fuoco medio per circa 10 minuti con il latte e il sale. 2 Passate la zucca al passaverdure e versate il passato in una [...]