Culture jamming

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

La scheda: Culture jamming

Il culture jamming, traducibile in italiano con "sabotaggio culturale" o "interferenza culturale", è una pratica contemporanea che mira alla contestazione dell'invasività dei messaggi pubblicitari veicolati dai mass media nella costruzione dell'immaginario della mente umana.
La pratica del culture jamming consiste nella decostruzione dei testi e delle immagini dell'industria dei media attraverso la tecnica dello straniamento e del détournement, cioè lo spostamento di immagini e oggetti da...

Elezioni Trentino: affluenza 64,06.%

Elezioni Trentino: affluenza 64,06.%

(ANSA) – TRENTO, 21 OTT – L’affluenza alle urne per le elezioni provinciali in Trentino è del 64,06%, cioè di 274.264 votanti, quando alle 23.30 il dato è fermo a 528 sezioni conteggiate su 529. L’affluenza complessiva nelle precedenti provinciali del 2013 alla conclusione del voto era stata del 62,82%. Si registra dunque una crescita dell’1,24%. Alle 17 l’affluenza era del 38,74%, cioè di 166.361 votanti su 429.378 elettori. Alla stessa ora [...]

Elezioni Alto Adige: affluenza 73,9%

Elezioni Alto Adige: affluenza 73,9%

(ANSA) – BOLZANO, 21 OTT – L’affluenza alle urne per le elezioni provinciali di oggi in Alto Adige è stata del 73,9%, pari a 282.920 votanti. Il dato definitivo nel 2013, quando le urne erano rimaste aperte fino alle 22, era arrivato al 77,7%, con 289.802 votanti. Si osserva quindi un calo del 3,8%. Alle 17, orario della rilevazione del pomeriggio, l’affluenza era del 50,5%, cioè di 193.441 votanti su 417.968 elettori. Alle precedenti provinciali del [...]

Banksy rimpiange distruzione incompleta

Banksy rimpiange distruzione incompleta

(ANSA) – LONDRA, 18 OTT – Banksy rivendica apertamente di aver inserito lui un congegno tritadocumenti nella cornice della ‘Bambina col Palloncino’, la sua opera autodistruttasi parzialmente nella sorpresa generale a una recente asta di Sotheby’s dopo che era stata aggiudicata per ben un milione di sterline. E, anzi, lascia intendere d’essere dispiaciuto che la distruzione non sia stata totale. Il misterioso ‘writer’ britannico ha diffuso ieri sera [...]

Caso opera Banksy sarebbe un fake: le prove di un esperto

Caso opera Banksy sarebbe un fake: le prove di un esperto

Una decina di giorni fa, ha fatto scalpore il fatto che un’opera di Banksy, raffigurante la sua più celebre “La bambina col palloncino”, sia stata distrutta a mo’ di tagliacarte dopo essere stata battuta all’asta per un milione di sterline. La donna che l’ha acquistata ha deciso di tenerla ugualmente, consapevole che ora vale molto di più. La bambina col palloncino di Banksy, così come altre opere dell’artista anonimo, è una espressione di [...]

E se l'opera distrutta di Banksy fosse stata un fake?

E se l'opera distrutta di Banksy fosse stata un fake?

Nelle scorse settimane l’opinione pubblica mondiale è rimasta a bocca aperta dopo che Banksy ha distrutto la sua opera valutata un miliardo di dollari. Immaginate un’asta piena di ricconi, desiderosi di comprare una delle opere più famose dello street artist più controverso di tutti i tempi. Stiamo parlando ovviamente de “La bambina col palloncino” di Banksy, graffito contro la guerra conosciuto in tutto il mondo. I lavori dell’artista sono [...]

Compratrice, terrò il Banksy danneggiato

Compratrice, terrò il Banksy danneggiato

(ANSA) – LONDRA, 11 OTT – Nessun ripensamento da parte della persona che si è aggiudicata la ‘Bambina col Palloncino’, l’opera del misterioso e ribelle Banksy battuta la settimana scorsa a un asta di Sotheby’s per un milione di sterline, salvo finire semidistrutta da un congegno distruggi-documenti nascosto nella cornice. Lo annuncia la casa d’aste londinese, rivelando che la compratrice è una (anonima) “collezionista europea”, nonché una [...]

Romania: fallisce voto anti-nozze gay

Romania: fallisce voto anti-nozze gay

(ANSA) – BUCAREST, 7 OTT – Sembra essere fallito il referendum di ieri e oggi contro le nozze gay in Romania. Secondo dati non ufficiali alla chiusura dei seggi, infatti, l’affluenza non sarebbe arrivata neanche al 20%. Per la validità della consultazione serviva una affluenza di almeno il 30% degli aventi diritto.

Banksy spiega la storia del quadro autodistrutto

Banksy spiega la storia del quadro autodistrutto

Banksy racconta la storia dietro la sua opera che si è autodistrutta dopo essere stata venduta all’asta da Sotheby’s a Londra per un milione di sterline, e lo fa con un video postato su Instagram. Il misterioso artista – qualcuno ha ipotizzato che l’acquirente della ‘Bambina con il palloncino’ fosse lui stesso – mostra nel filmato come anni fa installò “segretamente” un meccanismo come quello delle macchine che distruggono i documenti, “in [...]

Banksy, spiega in video quadro distrutto

Banksy, spiega in video quadro distrutto

(ANSA) – ROMA, 6 OTT – Banksy racconta la storia dietro la sua opera che si è autodistrutta dopo essere stata venduta all’asta da Sotheby’s a Londra per un milione di sterline, e lo fa con un video postato su Instagram. Il misterioso artista – qualcuno ha ipotizzato che l’acquirente della ‘Bambina con il palloncino’ fosse lui stesso – mostra nel filmato come anni fa installò “segretamente” un meccanismo come quello delle macchine che [...]

Banksy l'ultima trovata: quadro si autodistrugge

Banksy l'ultima trovata: quadro si autodistrugge

Il quadro si autodistrugge dopo essere stato venduto all'asta per 1 milione di sterline.

Banksy: asta milionaria ma 'Girl With Balloon' si autodistrugge

Banksy: asta milionaria ma 'Girl With Balloon' si autodistrugge

Un’opera di Banksy si auto-distrugge automaticamente dopo una vendita all’asta. Un milione di sterline nel tritacarte. Il panico si è diffuso nelle sale di Sotheby’s a Londra. Durante una delle tante ricche aste tenute nella storica struttura, pubblico e addetti ai lavori sono rimasti senza parole e, armati di smartphone, hanno immortalato i resti di un celebre quadro di Banksy, quasi interamente ridotto a brandelli. Si tratta di ‘Girl With Balloon’, [...]

Sporty look e loghi all over: per strada come in palestra!

Sporty look e loghi all over: per strada come in palestra!

Macedonia: bassa affluenza al referendum

Macedonia: bassa affluenza al referendum

(ANSAmed) – SKOPJE, 30 SET – Nel referendum in Macedonia sull’accordo con la Grecia per il nuovo nome del Paese (Macedonia del nord) alle 15.00 l’affluenza è risultata del 22,8%. Lo ha riferito la commissione elettorale a Skopje. Per la validità della consultazione è richiesta una affluenza alle urne del 50% più uno degli aventi diritto. I seggi chiuderanno alle 19.00.

Macedonia, affluenza alle 11 all' 8,12%

Macedonia, affluenza alle 11 all' 8,12%

(ANSAmed) – SKOPJE, 30 SET – Nel referendum di oggi in Macedonia, dove i cittadini sono chiamati a pronunciarsi sull’accordo con la Grecia per il nuovo nome del Paese (Macedonia del nord), l’affluenza alle urne è risultata alle 11 dell’8,12%. Per la validità della consultazione è necessaria una affluenza di almeno il 50% più uno degli elettori, che sono poco più di 1,8 milioni. Gli oltre 3.400 seggi chiuderanno alle 19.

I Google Doodle più belli della storia

I Google Doodle più belli della storia

Come tutto il mondo avrà notato, Google, il più famoso motore di ricerca, ogni tanto cambia logo. E sono vent’anni che va avanti questa usanza. Tanti auguri Google Doodle! Sono vent’anni che, a seconda delle occasioni e delle ricorrenze, il motore di ricerca regala agli internauti delle versioni simpatiche, frizzanti e culturalmente rilevanti del suo logo. Tra gli evergreen ci sono ovviamente l’inizio della Primavera, il Natale, Halloween, il giorno della [...]

Pussy Riot, Tolokonnikova: mio marito Piotr è stato avvelenato

Pussy Riot, Tolokonnikova: mio marito Piotr è stato avvelenato

Berlino, (askanews) - Secondo Nadeja Tolokonnikova, storica componente delle Pussy Riots, suo marito Piotr Verzilov, anche lui tra i più noti attivisti del gruppo di protesta russo, è stato vittima di un tentato omicidio. "Ci siamo chiesti con i nostri amici e parenti se Piotr debba ritornare in Russia dopo tutto ciò. Tutti pensano che sarebbe davvero pericoloso per lui tornare, perché è stato probabilmente un tentativo di omicidio e se non lo è stato, [...]

Pussy Riot, guarigione e ritorno a Mosca

Pussy Riot, guarigione e ritorno a Mosca

(ANSA) – BERLINO, 18 SET – Il gruppo punk russo di protesta, Pussy Riot, conta di tornare in Russia dopo la guarigione dell’attivista Pjotr Versilov, al momento in cura presso la clinica universitaria berlinese della Charité. Lo ha detto stamattina un’altra attivista del gruppo, Nadeschda Tolokonnikova, aggiungendo che “restare in Russia è una questione d’onore”. L’attivista è tornata a parlare anche oggi di “tentato omicidio”, circa [...]

Trasferito a Berlino per curarsi l'attivista Pussy Riot

Trasferito a Berlino per curarsi l'attivista Pussy Riot

Secondo amici e familiari, Piotr Verzilov e' stato avvelenato

Attivista Pussy Riot si cura in Germania

Attivista Pussy Riot si cura in Germania

(ANSA) – MOSCA, 15 SET – Pyotr Verzilov, l’attivista del gruppo di protesta delle Pussy Riot in Russia, rimasto vittima nei giorni scorsi di quello che familiari e amici sostengono essere un avvelenamento, è stato trasferito a Berlino per essere curato. Lo ha riferito all’Associated Press un’altra attivista delle Pussy Riot, Maria Alekhina. Secondo quanto sostiene la compagna di Verzilov, l’attivista Veronika Nikulshina – citata dal sito di notizie [...]

Grave marito Pussy Riot, si teme avvelenamento

Grave marito Pussy Riot, si teme avvelenamento

Piotr Verzilov e' ricoverato in un ospedale di Mosca