Currency unions

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Shakira
In rilievo

Shakira

La scheda: Unioni monetarie

In economia, una unione monetaria è una situazione dove alcune nazioni hanno accettato di condividere una moneta unica (detta anche moneta comune). Le unioni monetarie differiscono dalle unioni economiche e monetarie in quanto, in queste ultime, sono previste forme più o meno spinte di coordinamento delle politiche economiche e delle politiche fiscali dei vari paesi membri (è il caso, ad esempio, dell'Unione europea).
In alcuni casi, la condivisione di una stessa moneta non nasce da un acc...

Borsa: Asia rimbalza dopo timori su dazi

Borsa: Asia rimbalza dopo timori su dazi

(ANSA) – MILANO, 20 GIU – Dopo il tonfo di ieri, legato ai timori di una guerra a colpi di dazi fra Stati Uniti e Cina, le Borse asiatiche reagiscono e crescono. Anche i futures indicano aperture in rialzo sia per le Piazze europee sia per Wall Street. Secondo alcuni osservatori, i mercati rimbalzano ritenendo eccessive le perdite dei giorni scorsi. Tokyo ha guadagnato l’1,24% a 22555 punti e sono in crescita le Piazze cinesi, malgrado gli annunci del [...]

Asse Merkel-Macron sul budget dell'eurozona e sui migranti

Asse Merkel-Macron sul budget dell'eurozona e sui migranti

A Meseberg, vicino Berlino, nella residenza del governo tedesco, le consultazioni fra Angela Merkel ed Emmanuel Macron in vista del Consiglio europeo di fine giugno. Fra i temi sul tavolo, la riforma dell’unione economica e monetaria, il rafforzamento delle frontiere esterne e della politica di difesa, la politica comune sull’asilo e una più forte cooperazione sulla ricerca e l’intelligenza artificiale. “La migrazione la concepiamo come sfida comune” e [...]

Macron, budget eurozona dal 2021

Macron, budget eurozona dal 2021

(ANSA) – BERLINO, 19 GIU – L’obiettivo di Berlino e Parigi è che il budget dell’eurozona a 19 potrà essere istituito dal 2021. Lo ha affermato Emmanuel Macron a Meseberg.

Merkel-Macron, sì a budget eurozona

Merkel-Macron, sì a budget eurozona

(ANSA) – BERLINO, 19 GIU – “Sull’eurozona abbiamo raggiunto un buon risultato”. Lo ha detto Angela Merkel a Meseberg con Emmanuel Macron. “Siamo a favore di un budget dell’eurozona e della trasformazione del Meccanismo di solidarietà europeo Esm in un fondo monetario europeo”, ha aggiunto.

Cambi: euro scivola dopo parole Draghi

Cambi: euro scivola dopo parole Draghi

(ANSA) – ROMA, 19 GIU – L’euro scivola fino a 1,1530 dollari da 1,1623 dollari di ieri, segnando i minimi da fine magio, dopo che il presidente della Bce Mario Draghi ha promesso che la Bce sarà paziente nel decidere il primo rialzo dei tassi dopo l’estate 2019. FOrte calo per la sterlina, ai minimi di sette mesi contro il dollaro fino a 1,3159, dopo la sconfitta della premier Theresa May alla Camera Alta sulla legge quadro per la Brexit.

Ocse: i populismi sono un rischio per l'Eurozona

Ocse: i populismi sono un rischio per l'Eurozona

“Un evento politico negativo come l’ascesa di partiti populisti in alcuni alcuni Paesi dell’area euro, associato all’architettura incompiuta dell’Eurozona, potrebbe portare ad un ripido aumento della ridenominazione del rischio e alla perdita di accesso al mercato per alcuni debiti sovrani della zona euro”: lo scrive l’Ocse nell’ultimo rapporto sulla zona euro a proposito dei rischi che pesano sulle prospettive di crescita. Anche l’aumento di [...]

Borsa: dazi pesano su Europa, giù l'euro

Borsa: dazi pesano su Europa, giù l'euro

(ANSA) – MILANO, 18 GIU – Borse europee deboli dopo le prime contrattazioni, con gli investitori preoccupati dall’escalation della guerra commerciale tra Usa e Cina. Parigi, Francoforte e Milano cedono lo 0,6%, mentre Londra arretra dello 0,1%. Faticano i titoli energetici (-0,6% l’indice Dj Stoxx di settore) con il petrolio che sconta i timori per un possibile aumento della produzione che potrebbe essere deciso nel vertice Opec di venerdì. Sotto [...]

Attacco Boko Haram in Nigeria, 31 morti

Attacco Boko Haram in Nigeria, 31 morti

(ANSA) – ROMA, 17 GIU – Almeno 31 persone sono morte in due attacchi suicidi attribuiti ai terroristi islamici di Boko Haram a Damboa, nel nord est della Nigeria. Lo scrive la Bbc online. L’attacco è avvenuto poche ore dopo che il capo dell’esercito nigeriano, il generale Tukur Buratai, aveva rassicurato la popolazione sull’assenza di minacce da parte di Boko Haram in seguito a un’offensiva militare portata avanti negli ultimi mesi per liberare dai [...]

Banca Centrale Europea: da gennaio stop agli acquisti Qe

Banca Centrale Europea: da gennaio stop agli acquisti Qe

Da gennaio stop al Qe. La Bce ha deciso: addio al quantitative easing a fine dicembre, con una tabella di marcia che prevede un breve ‘tapering’ nell’ultimo trimestre 2018. I tassi d’interesse resteranno fermi ai minimi record almeno fino alla prossima estate. La decisione arriva in anticipo per molti osservatori: alcuni si aspettavano un’indicazione di massima dalla riunione di oggi, e una tabella di marcia vera e propria il mese prossimo. In una nota [...]

Euro sotto 1,17 dlr dopo Bce su tassi

Euro sotto 1,17 dlr dopo Bce su tassi

(ANSA) – ROMA, 14 GIU – Scivolone dell’euro sotto la soglia 1,17 dollari dopo che la Bce ha segnalato che i tassi resteranno al minimo storico fino all’estate del 2019 e che il Qe terminerà a fine 2018. La moneta unica è scesa fino a 1,1675 dollari.

Bce: da gennaio stop ad acquisti Qe

Bce: da gennaio stop ad acquisti Qe

(ANSA) – ROMA, 14 GIU – La Banca Centrale Europea ridurrà gli acquisti di titoli fatti attraverso il Qe a 15 miliardi al mese da ottobre a dicembre, per poi portarli a zero da gennaio in poi. Lo si legge in una nota. La Bce ha lasciato i tassi d’interesse invariati: il tasso principale resta fermo allo 0%, quello sui prestiti marginali allo 0,25% e quello sui depositi a -0,40%.

I discorsi di Cristo degli ultimi giorni “L’inno del regno Il regno è disceso nel mondo”

I discorsi di Cristo degli ultimi giorni “L’inno del regno Il regno è disceso nel mondo”

I discorsi di Cristo degli ultimi giorni “L’inno del regno Il regno è disceso nel mondo” Dio Onnipotente dice: “Il popolo acclama Dio, il popolo loda Dio; tutte le bocche pronunciano il nome dell’unico vero Dio, tutto il popolo alza lo sguardo per assistere alle azioni di Dio. Il Regno discende sul mondo, la persona di Dio è ricca e munifica. Chi non festeggerebbe per questo? Chi non danzerebbe di gioia? Oh, Sion! Innalza il tuo stendardo [...]

Borsa: Asia calo con Fed, attesa su Bce

Borsa: Asia calo con Fed, attesa su Bce

(ANSA) – MILANO, 14 GIU – Borse di Asia e Pacifico in rosso in scia al rialzo dei tassi da parte della Fed e in attesa del meeting della Bce di oggi a Riga che dovrebbe dare i tempi di uscita dal Qe. Tokyo lascia sul terreno quasi un punto percentuale. Pesante anche Hong Kong (-1,15%) mentre è più contenuta la flessione di Shanghai (-0,35%) e Shenzhen (-0,68%). Tra le altre Piazze le vendite zavorrano Seul (-1,73%). Calo marginale invece per Sydney [...]

Cambi: euro in rialzo sul dollaro a 1,18

Cambi: euro in rialzo sul dollaro a 1,18

(ANSA) – ROMA, 14 GIU – Euro in rialzo sul dollaro alle prime battute sui mercati internazionali nel giorno del board della Bce dal quale si potrebbero avere i primi segnali sull’ uscita dal Qe: la moneta unica è scambiata a 1,1806 dollari (1,1789 ieri dopo la chiusura di Wall Street). Sullo yen l’euro è in calo e passa di mano a 129,88.

Cambi: euro in calo a 1,1735 dollari

Cambi: euro in calo a 1,1735 dollari

(ANSA) – ROMA, 13 GIU – Euro in lieve calo alle prime battute sui mercati internazionali : la moneta unica è scambiata a 1,1735 dollari (1,1750 ieri dopo la chiusura di Wall Street). allo yen l’euro passa di mano a 129,75.

Nava (Consob), euro è roccia solida

Nava (Consob), euro è roccia solida

(ANSA) – MILANO, 11 GIU – “Sono il presidente dell’autorità responsabile per il risparmio degli italiani, il risparmio degli italiani è espresso in euro e per me non c’è nessun dubbio che l’euro è ‘rock solid'”, cioè roccia solida. Lo ha detto il presidente della Consob, Mario Nava, in conferenza stampa, interpellato in merito ai dubbi affiorati in Italia sull’appartenenza alla zona euro.

"Uscire dall'Euro? Non è in discussione". Il ministro Tria blinda la moneta unica

"Uscire dall'Euro? Non è in discussione". Il ministro Tria blinda la moneta unica

Sulla moneta unica "la posizione del governo è netta ed unanime. Non è in discussione alcun proposito di uscire dall'euro". A garantirlo è il neoministro dell'Economia, Giovanni Tria, in una intervista al Corriere della Sera. "Il governo - spiega Tria - è determinato a impedire in ogni modo che si materializzino condizioni di mercato che spingano all’uscita. Non è solo che noi non vogliamo uscire: agiremo in modo tale che non si avvicinino condizioni [...]

Tria, l'euro non è in discussione

Tria, l'euro non è in discussione

(Teleborsa) - "La posizione del governo italiano è netta ed unanime. Non è in discussione alcun proposito di uscire dall'euro". Lo dice il neo ministro dell'Economia Giovanni Tria, in una intervista al Corriere sottolineando l'importanza del "rilancio degli investimenti pubblici". I nuovi conti - garantisce Tria - saranno "coerenti" col fine di "ridurre il rapporto debito/PIL". E sulla pace fiscale precisa: "Finché non si definisce la norma, non si possono [...]

I discorsi di Cristo degli ultimi giorni “L’inno del regno Il regno è disceso nel mondo”

I discorsi di Cristo degli ultimi giorni “L’inno del regno Il regno è disceso nel mondo”

Immagine della Chiesa di Dio Onnipotente I discorsi di Cristo degli ultimi giorni “L’inno del regno Il regno è disceso nel mondo” Dio Onnipotente dice: “Il popolo acclama Dio, il popolo loda Dio; tutte le bocche pronunciano il nome dell’unico vero Dio, tutto il popolo alza lo sguardo per assistere alle azioni di Dio. Il Regno discende sul mondo, la persona di Dio è ricca e [...]

Tria, impegno sull'euro, occhio ai conti

Tria, impegno sull'euro, occhio ai conti

(ANSA) – ROMA, 10 GIU – ‘La posizione del governo è netta ed unanime. Non è in discussione alcun proposito di uscire dall’euro’, dice il ministro dell’Economia Giovanni Tria, in una lunga intervista che apre la prima pagina del Corriere della Sera, la prima intervista di Tria da Via XX Settembre. ‘I nuovi conti saranno coerenti con il fine di ridurre il rapporto debito-pil’, garantisce il ministro, che sulla pace fiscale precisa: ‘Finché non [...]