Datore di lavoro

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

La scheda: Datore di lavoro

Il datore di lavoro, nell'ambito di un rapporto di lavoro, è una delle parti del contratto di lavoro subordinato. Requisito caratterizzante è quello di avere alle proprie dipendenze un lavoratore subordinato. Si pensi al datore di lavoro domestico, cioè colui che ha alle proprie dipendenze una colf, domestico, ecc. Ciò non di meno, generalmente il datore di lavoro non è assimilabile, come spesso si crede, a una persona fisica, esistendo società ed enti con personalità giuridica).
La sua posizione è molto complessa per la compresenza di situazioni attive e passive, di diritti e obblighi corrisposti e correlati con quelli del lavoratore. La loro forma è del tutto libera potendo assumere sia la forma orale sia quella scritta attraverso l'emanazione di circolari o ordini di servizio.
Non è necessario porre in essere particolari forme o atti per essere datore di lavoro, salvo quanto previsto dalla legge.



In Italia gli obblighi del datore di lavoro nei confronti dei lavoratori subordinati sono essenzialmente:
Obbligo di corrispondere il trattamento economico e normativo dovuto: e cioè la retribuzione (art. 2099 c.c.), con i relativi accessori, e di provvedere agli obblighi previdenziali e assistenziali previsti dalla legge e dal contratto collettivo,
Obbligo di garantire la sicurezza sul lavoro,
Obbligo di tutelare la privacy dei lavoratore,
Obbligo di informazione e formazione nei confronti del prestatore di lavoro (al quale devono essere comunicati qualifica, mansioni, periodi di ferie, prospetto paga, ecc.), e nei confronti del sindacato che deve essere informato non solamente sul rapporto di lavoro in corso di svolgimento, ma anche sulla gestione complessiva dell'impresa,
Obbligo di nominare il "Medico Competente" nei casi in cui la legge preveda la sorveglianza sanitaria obbligatoria per i lavoratori a rischio, ai sensi del testo unico sulla sicurezza sul lavoro (D. Lgs. n. 81/2008, art. 18, comma 1, lett. a)).

Grava sul datore l'intera contribuzione previdenziale sulla retribuzione corrisposta ex art. 18 SL a seguito di sentenza di reintegra

Grava sul datore l'intera contribuzione previdenziale sulla retribuzione corrisposta in ritardo a seguito sentenza di reintegra   Cass., sez. lav., 4 aprile 2008, n. 8800 – Pres. Senese – Rel. Roselli -  Pm. Nardi (concl. diff.) - BA. AN. PO. VE. (avv. Scognamiglio) c. TR. Emanuele (avv. Marino)   Contribuzione previdenziale sulla retribuzione corrisposta a seguito (cioè successivamente) a sentenza  di reintegra per illegittimo licenziamento – [...]

Vessazioni da parte del datore d

Vessazioni da parte del datore di lavoro e utilizzabilità della videoregistrazione all’insaputa   Cass. pen., sez. IV, 19 ottobre 2010 n. 37197 – Pres. Onorato – Rel. Squassoni – L.C. c. D.I.   Videoregistrazione di comportamento datoriale molesto e lascivo nell'ambiente di lavoro - Prova atipica - Utilizzabilità.   Le riprese visive  effettuate da persona che era protagonista dell'episodio molesto e lascivo, verso la quale il suo interlocutore [...]

Insussistenza del mobbing e riscontro invece di ostilità preconcetta verso il datore di lavoro

Insussistenza del mobbing e riscontro invece di preconcetta ostilità verso il datore di lavoro   T.A.R. Campania – Napoli - Sezione VI, 29 giugno 2009, n. 3585   Mobbing – Insussistenza.   Nel caso di specie non sussiste mobbing in quanto i comportamenti asseritamente mobbizzanti non si inseriscono in un disegno persecutorio da parte della Guardia di Finanza nei confronti del mar. D.C., ma, anzi, trovano una "ragionevole spiegazione alternativa nei [...]

Inattività non imputabile al datore non concretizza demansionamento - Cass. n. 17778 del 2009

(Torna alla Sezione Mobbing)

Lite per 100 euro, spara e uccide il suo datore di lavoro

Lite per 100 euro, spara e uccide il suo datore di lavoro

Un imprenditore di 55 anni, Nicola Sabatino, è stato ucciso con colpi di pistola a Frignano (Caserta) da un suo dipendente, Vito Recchimurzi, di 51. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, Sabatino si sarebbe recato a casa dell’operaio – che abita nel suo stesso stabile – per pagarlo. Ma sarebbe nata una lite perché dalla cifra pattuita mancavano 100 euro. Una volta uscito dall’appartamento, l’operaio ha fatto fuoco sparando due colpi di pistola [...]

Il titolare della VigilTrinacra rassicura tutti: nessun licenziamento

Il titolare della VigilTrinacra rassicura tutti: nessun licenziamento

Attualità 12 gennaio 2018 Mario Mannino replica agli attacchi dei sindacati di 4 guardie giurate Il titolare della VigilTrinacra rassicura tutti: nessun licenziamento Siracusa. La VigilTrinacria di Mario Mannino, che ha in appalto il servizio di vigilanza esterna del Palazzo di Giustizia, ha diffuso una nota per replicare alle insinuazioni delle fonti del giornalista Francesco Nania, collaboratore del quotidiano La Sicilia. L'impreditore tiene a precisare [...]

Vorrei raccomandare alla "special correspondent" calma e sangue freddo. Da martedi si comincerà a scoperchiare il pentolone di MPS. Tanti auguri ai suoi datori di lavoro, politici e non..

Il Pd non mette nel mirino Mario Draghi. Parla Bonifazi: "Sono Bankitalia e Consob a tirarlo in ballo" Renzi ribadisce che la Commissione Banche deve andare "fino in fondo", senza sconti. "Basta accusare la politica, devono venir fuori anche le responsabilità dei tecnici" Di Angela MauroSpecial correspondent for European affairs and political editor - Huffpost Italy "È piuttosto irresponsabile l'atteggiamento di Bankitalia e Consob di voler spostare il tiro su [...]

Retribuzione da restituire al datore sotto minaccia

Retribuzione da restituire al datore sotto minaccia

La storia di Antonio che doveva rendere parte dello stipendio al datore di lavoro. L'ha denunciato ma è stato licenziato

Mistress, come diventare una perfetta dominatrice

Mistress, come diventare una perfetta dominatrice

Gli uomini, un universo tanto complesso quanto facilmente controllabile se si toccano i tasti giusti. Virili, calcolatori, spietati, nella vita lavorativa e nel quotidiano, cagnolini e schiavetti nella vita sentimentale e nel sesso. Non tutte le donne possiedono però la password per accedere ai loro più nascosti pensieri e necessità, ai loro bisogni fisici e, perché no, anche alle loro perversioni. Eppure, alcune donne sono in grado di farlo. Chi? Delle vere e [...]

Denuncia al datore di lavoro: i rischi del dipendente

Denuncia al datore di lavoro: i rischi del dipendente

Il tuo datore di lavoro ti sta minacciando in tutti i modi e sta usando mezzi illeciti per farti fuori? Per cui ti chiedi: quali rischi corre chi prova a denunciare il datore di lavoro? La risposta è in una recente sentenza della Cassazione. La prima cosa da ricordare, prima di spiegare cosa rischia chi denuncia il datore di lavoro, è che il codice civile sancisce l’obbligo di fedeltà del dipendente nei confronti dell’azienda... PER CONTINUARE A LEGGERE [...]

INCENTIVI PER I DATORI DI LAVORO GLI Scaricare | Leggi online (eBook) PDF, ePub, Kindle

INCENTIVI PER I DATORI DI LAVORO GLI Scaricare | Leggi online (eBook) PDF, ePub, Kindle INCENTIVI PER I DATORI DI LAVORO GLI PDF, ePub, Kindle Il legislatore, nel corso degli anni, ha introdotto una serie di benefici in favore dei datori di lavoro che: assumono lavoratori che versano in particolari situazioni (disoccupati, in mobilità, in CIGS, ecc.) ovvero possiedono determinati requisiti soggettivi (under 30, over 50, apprendisti, giovani genitori, detenuti, [...]

MOBBING DA SVUOTAMENTO DI MANSIONI: IL DATORE DOVRA’ RISARCIRE IL DANNO

MOBBING DA SVUOTAMENTO DI MANSIONI: IL DATORE DOVRA’ RISARCIRE IL DANNO

Se, da un lato, è pacifica la possibilità di annoverare tra le condotte integranti il mobbing quelle contraddistinte da “una condotta del datore di lavoro o del superiore gerarchico, sistematica e protratta nel tempo, tenuta nei confronti del lavoratore nell’ambiente di lavoro, che si risolve in sistematici e reiterati comportamenti ostili che finiscono per assumere forme di prevaricazione o di persecuzione psicologica, da cui può conseguire la [...]

"Senza preavviso di una settimana, niente funerale". La risposta choc del datore di lavoro

"Senza preavviso di una settimana, niente funerale". La risposta choc del datore di lavoro

"Senza preavviso di sette giorni non puoi andare al funerale". È la risposta choc di un datore di lavoro a una barista e commessa da 18 anni. La donna, che lavora da sempre in nero per 3 euro e 50 l’ora, ha chiesto un giorno libero per un grave lutto familiare. Giorno che non le è stato concesso perché la richiesta doveva essere fatta con una settimana di anticipo. "Sono disperata, ma la morte non avvisa prima". La vicenda ha scatenato reazioni indignate su [...]

Come chiedere un aumento di stipendio al proprio datore di lavoro, i 5 consigli.

Come chiedere un aumento di stipendio al proprio datore di lavoro, i 5 consigli.

Pensate di svolgere un lavoro non retribuito nella giusta misura? Spesso non si ha il coraggio di dirlo al proprio datore di lavoro, perchè si teme di perdere il lavoro. Georges Perec, nel libro “L’arte e la maniera di affrontare il proprio capo per chiedergli un aumento”, descrive l'ansia di chi dopo tanto pensare, prende la decisione di dirlo al capo. Ecco 5 consigli per avere un approccio più dolce: 1) Bisogna avere pazienza. Per chiedere un aumento [...]

Picchiano istruttore di equitazione, arrestati titolari del maneggio

Picchiano istruttore di equitazione, arrestati titolari del maneggio

I due titolari del maneggio di Caluso, nel Torinese, sono stati arrestati dai Carabinieri per aver aggredito a bastonate lo stalliere- istruttore d'equitazione

E' impressionante come, al solo nome "Renzi", i salariati della casalercio si scatenino con i loro abusati e monotoni slogan dettati dal loro datore di lavoro. Cosa si deve fare per campare...

Matteo Renzi: "Io avrei votato la decadenza di Minzolini". Poi l'ex premier attacca M5s. "Io avrei votato per la decadenza di Minzolini, non perché penso che questa vicenda non sia molto strana, ma perché non penso che il Senato sia il quarto grado della magistratura". Lo dice Matteo Renzi che torna a parlare, questa volta al Corriere Live. In tema M5s Renzi ricorda poi che "da parte della politica c'è stato un atteggiamento culturalmente subalterno al grillismo [...]

Corte Ue: il datore di lavoro può vietare di indossare simboli religiosi

Corte Ue: il datore di lavoro può vietare di indossare simboli religiosi

Vietare ai propri dipendenti di indossare segni religiosi (come il velo islamico) si può. Lo ha stabilito la Corte di Giustizia Europea, che è stata chiamata a decidere su due ricorsi di donne musulmane, uno dal Belgio e uno dalla Francia, relativi alla possibilità di presentarsi al lavoro con il capo coperto in osservanza alla religione musulmana. LA SENTENZA - "Un codice applicativo interno che proibisca di indossare in maniera visibile qualsiasi segno [...]

Email e smartphone aziendali: cosa può controllare il datore di lavoro

Email e smartphone aziendali: cosa può controllare il datore di lavoro

Il datore di lavoro non può accedere indiscriminatamente alle email dei dipendenti, ai dati personali contenuti nello smartphone o nel tablet, né tantomeno intervenire da remoto sui contenuti del device in dotazione al lavoratore: lo ribadisce il Garante della Privacy vietando l’utilizzo di dati trattati in violazione alle norme di legge. In primo luogo, la policy sul trattamento dei dati va comunicata al dipendente con specifica informativa, dettagliando [...]

Assunta al nono mese: le accuse degli ex dipendenti contro il datore di lavoro

Assunta al nono mese: le accuse degli ex dipendenti contro il datore di lavoro

Fonte: Pinterest È della settimana scorsa la notizia inerente l'azienda “The Creative Way”, situata nel nordest italiano, meritevole di aver assunto Martina Camuffo, 36 anni, al nono mese di gravidanza. La notizia fece scalpore perché il titolare dell’impresa, nonostante la donna fosse in procinto di partorire, l’ha assunta comunque, in un mercato del lavoro, in cui le [...]

Sicurezza sul lavoro - Operai cinesi datore di lavoro Italiano.

Sicurezza sul lavoro - Operai cinesi datore di lavoro Italiano.

Sicurezza sul lavoro - Operai cinesi datore di lavoro Italiano. Operai Cinesi  Ditta Italiana stanca della competizione sul suo campo, decide di trasferire l'azienda in Cina, non si capisce cosa produce ma si vede benissimo come sono trattati gli operai. I poveri operai sono sottoposti a dieci ore di lavoro seduti sotto una pressa ma la cosa che fa riflettere e che devono stare attenti a non [...]