David Mamet

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

David Mamet

La scheda: David Mamet

David Alan Mamet (Chicago, 30 novembre 1947) è un drammaturgo, sceneggiatore, produttore cinematografico, regista e saggista statunitense.
È stato nominato due volte agli Oscar: nel 1983, per la sceneggiatura de Il verdetto e nel 1998, per la sceneggiatura di Sesso & potere.
Nel 1984 ha vinto il Premio Pulitzer, per l'opera teatrale Glengarry Glen Ross, adattato dallo stesso Mamet per il film Americani, diretto da James Foley.



I primi testi di Mamet sono stati proposti in Italia da Luca Barbareschi all'inizio degli anni Ottanta: fu infatti l'attore e regista a portare sulle scene nostrane, come interprete e talvolta anche come traduttore, lavori quali American Buffalo, Perversione sessuale a Chicago, Glengarry Glen Ross, Il sermone, Mercanti di bugie, Oleanna, fino a produrre Boston Marriage, quest'ultima opera è stata riproposta nel 2015 dalla compagnia NoveTeatro. Nel giugno 2016 l'editore Sillabe ha pubblicato la versione italiana di "Glengarry Glen Ross" e "American Buffalo", entrambi tradotti da Luca Barbareschi.

A Life in the Theater, regia di Kirk Browning e Gerald Gutierrez - film tv (1979)
Il postino suona sempre due volte (The Postman Always Rings Twice), regia di Bob Rafelson (1981)
Il verdetto (The Verdict), regia di Sidney Lumet (1982)
A proposito della notte scorsa... (About Last Night...), regia di Edward Zwick (1986)
Hill Street giorno e notte - serie tv (1987)
Gli intoccabili (The Untouchables), regia di Brian De Palma (1987)
La casa dei giochi (House of Games), regia di David Mamet (1987)
Le cose cambiano (Things Change), regia di David Mamet (1988)
Non siamo angeli (We're No Angels), regia di Neil Jordan (1989)
Uncle Vanya, regia di Gregory Mosher - film tv (1991)
Homicide, regia di David Mamet (1991)
The Water Engine, regia di Steven Schachter - film tv (1992)
Americani (Glengarry Glen Ross), regia di James Foley (1992)
Hoffa - Santo o mafioso? (Hoffa), regia di Danny DeVito (1992)
Vanya sulla 42esima strada (Vanya on 42nd Street), regia di Louis Malle (1994)
Texan, regia di Treat Williams - film tv (1994)
Oleanna, regia di David Mamet (1994)
American Buffalo, regia di Michael Corrente (1996)
L'urlo dell'odio (The Edge), regia di Lee Tamahori (1997)
Il prigioniero (The Spanish Prisoner), regia di David Mamet (1997)
Sesso & potere (Wag the Dog), regia di Barry Levinson (1998)
Ronin, regia di John Frankenheimer (1998)
Lansky - Un cervello al servizio della mafia, regia di John McNaughton - film tv (1999)
The Winslow Boy, regia di David Mamet (1999)
Lakeboat, regia di Joe Mantegna (2000)
Hollywood, Vermont (State and Main), regia di David Mamet (2000)
Hannibal, regia di Ridley Scott (2001)
Il colpo (Heist), regia di David Mamet (2001)
Spartan, regia di David Mamet (2004)
Edmond, regia di Stuart Gordon (2005)
The Unit - serie tv (2006)
Redbelt, regia di David Mamet (2008)
Phil Spector, regia di David Mamet - film tv (2013)

La casa dei giochi (House of Games) (1987)
Le cose cambiano (Things Change) (1988)
Homicide (1991)
Oleanna (1994)
Ricky Jay and His 52 Assistants - film tv (1996)
Il prigioniero (The Spanish Prisoner) (1997)
The Winslow Boy (1999)
Catastrophe - cortometraggio (2000)
Hollywood, Vermont (State and Main) (2000)
Il colpo (Heist) (2001)
Spartan (2004)
The Shield - serie tv (2004)
The Unit - serie tv (2006)
Redbelt (2008)
Phil Spector - film tv (2013)

Mamet porta il caso Weinstein a teatro

Mamet porta il caso Weinstein a teatro

(ANSA) – NEW YORK, 23 FEB – David Mamet porta lo scandalo Harvey Weinstein a teatro. Il commediografo e sceneggiatore Premio Pulitzer ha rivelato, nel corso di una intervista per promuovere il suo nuovo romanzo “Chicago” sull’era del proibizionismo, che la richiesta gli e’ arrivata “dal suo produttore a Broadway”. Lui non lo cita per nome ma probabilmente e’ Jeffrey Richards di “Spring Awakening”. “Mi ha detto: ‘Perche’ non scrivi un [...]

Luca Barbareschi: tradurre Mamet, un viaggio affascinante

Luca Barbareschi: tradurre Mamet, un viaggio affascinante

Roma, (askanews) - "Il penitente" di David Mamet in scena all'Eliseo è un testo recentissimo che lo stesso Luca Barbareschi, protagonista e regista, ha tradotto. Un lavoro affascinante in continua evoluzione, spiega: "Ci lavoro ogni giorno, sono 180 pagine di scrittura. E' un viaggio affascinante perché mamet è molto criptico. Il buon teatro è sempre difficile da leggere, come Cechov; il teatro bello da leggere è quello letterario, ma è il più noioso in [...]

EVENTI: David Mamet

Nel 1987 Mamet scrisse la sceneggiatura di Gli intoccabili, grande successo diretto da Brian De Palma.

Nel 1991 si è risposato con l'attrice e cantautrice Rebecca Pidgeon, da questa unione sono nati Clara e Noah.

Nel 1981 fece il suo debutto nel mondo del cinema, scrivendo la sceneggiatura de Il postino suona sempre due volte, diretto da Bob Rafelson.

Nel 1984 ha vinto il Premio Pulitzer, per l'opera teatrale Glengarry Glen Ross, adattato dallo stesso Mamet per il film Americani, diretto da James Foley.

Nel 1976 si fece conoscere, attraverso un trio di opere: The Duck Variations, Sexual Perversity in Chicago e American Buffalo edito in Italia dalla casa editrice Sillabe.

L'ultimo Mamet all'Eliseo: "Il penitente", lotta alle fake news

L'ultimo Mamet all'Eliseo: "Il penitente", lotta alle fake news

Roma, (askanews) - Calda calda dagli Stati Uniti dove è andata in scena solo nel marzo scorso, arriva all'Eliseo l'ultima pièce di David Mamet, drammaturgo, sceneggiatore e regista, portata dall'entusiasmo di Luca Barbareschi direttore del teatro che l'ha anche tradotta: un'opera d'amore. "Sono cento ottanta pagine, ci lavoro ogni giorno!" spiega Barbareschi: "Charles è un uomo, un professionista". Charles è uno psichiatra rinomato, invischiato nella vicenda di [...]

Beckett, Mamet, Cerami e cast all star per terza stagione Eliseo

Beckett, Mamet, Cerami e cast all star per terza stagione Eliseo

Roma, (askanews) - L'Eliseo ha presentato la sua terza grande stagione: ad aprire le danze il 26 settembre un grande classico del Novecento, 'Finale di partita' di Samuel Beckett, regia di Andrea Baracco, con Roberto Sturno e l'87enne Glauco Mauri, accolto con una standing ovation durante la conferenza stampa di presentazione a Roma: Per la prima volta in scena, dal 17 ottobre 'Un borghese piccolo piccolo', dal romanzo di Vincenzo Cerami da cui e' stato tratto il [...]

4 ex presidenti a Funerali Barbara Bush

4 ex presidenti a Funerali Barbara Bush

(ANSA) – WASHINGTON, 21 APR – Sono entrati tutti insieme in chiesa, per i funerali privati di Barbara Bush, i Clinton, gli Obama e la first lady Melania. Poi si sono seduti in prima fila gli uni accanto agli altri. Presenti anche altri due ex presidenti Usa, George H.W. Bush (in sedia a rotella) e il figlio George W. Bush. La cerimonia e’ appena iniziata, in una chiesa gremita da circa 1500 persone, tra famigliari, parenti, amici e dignitari.

Meghan Markle e il principe Harry: «Michelle Obama li ha fatti conoscere e loro non la invitano al matrimonio»

Meghan Markle e il principe Harry: «Michelle Obama li ha fatti conoscere e loro non la invitano al matrimonio»

Sembra che Michelle Obama abbia svolto un ruolo importante nella storia d'amore tra Meghan Markle e il principe Harry: secondo quanto dichiarato da alcune fonti, infatti, Michelle avrebbe aiutato i due a conoscersi. Pochi giorni fa è arrivata la notizia secondo la quale al Royal Wedding non saranno presenti gli Obama, pur essendo amici di lunga data della coppia. Le fonti hanno riveltato che Meghan e Harry avrebbero voluto invitare Barack e Michelle, ma "non [...]

Meghan Markle e il principe Harry: «Michelle Obama li ha fatti conoscere e loro non la invitano al matrimonio»

Meghan Markle e il principe Harry: «Michelle Obama li ha fatti conoscere e loro non la invitano al matrimonio»

Sembra che Michelle Obama abbia svolto un ruolo importante nella storia d'amore tra Meghan Markle e il principe Harry: secondo quanto dichiarato da alcune fonti, infatti, Michelle avrebbe aiutato i due a conoscersi. Pochi giorni fa è arrivata la notizia secondo la quale al Royal Wedding non saranno presenti gli Obama, pur essendo amici di lunga data della coppia. Le fonti hanno riveltato che Meghan e Harry avrebbero voluto invitare Barack e Michelle, ma "non hanno [...]

Meghan Markle e il principe Harry, nessun politico invitato alle nozze: «Non ci sarà neanche Barack Obama»

Meghan Markle e il principe Harry, nessun politico invitato alle nozze: «Non ci sarà neanche Barack Obama»

È partito il conto alla rovescia per il matrimonio dell'anno, quello tra il principe Harry e Meghan Markle. Ed ecco le prime indiscrezioni sui partecipanti. Nessun leader politico, compresi il primo ministro Theresa May e il leader dell'opposizione Jeremy Corbyn, è stato invitato. Lo ha reso noto Kensington palace, riferisce la Bbc, confermando che nessun invito per le nozze del 19 maggio è stato mandato al presidente americano Donald Trump o al suo [...]

“Alta fedeltà” di Nick Hornby diventa una serie tv Disney

“Alta fedeltà” di Nick Hornby diventa una serie tv Disney

“Alta fedeltà” di Nick Hornby diventerà una serie tv targata Disney. Non è la prima volta che i romanzi del celebre scrittore finiscono sullo schermo. Qualche tempo fa era stata la volta di “About a Boy – Un ragazzo”, ma anche di “Febbre a 90°”, “L’amore in gioco” e “Non buttiamoci giù”. Poi c’erano stati l’italianissimo “È nata una star?” con Luciana Littizzetto e Rocco Papaleo e il recente “Slam – Tutto per una [...]

Ex consigliere sicurezza Obama a Netflix

Ex consigliere sicurezza Obama a Netflix

(ANSA) – NEW YORK, 29 MAR – Susan Rice segue le orme di Obama e si unisce alla squadra di Netflix. L’ex consigliere per la sicurezza nazionale del 44/o presidente entrerà a far parte del ‘board of directors’ del servizio di streaming online. La notizia viene a breve distanza dall’annuncio che Obama produrrà un proprio show. Secondo indiscrezioni si tratteranno argomenti cari a Barack e Michelle Obama durante i loro otto anni alla Casa Bianca, tra [...]

Festa mobile-Ernest Emingway

Festa mobile-Ernest Emingway

Festa mobile-Ernest Hemingway Festa mobile-Ernest Hemingway   Festa mobile-Ernest Emingway Festa mobile (Oscar scrittori moderni Vol. 752) Il fantasma di Parigi, dove Hemingway soggiornò tra il 1921 e il 1928, accompagnò lo scrittore per tutta la vita, tornandogli prepotentemente alla mente soprattutto a partire dal 1957 quando, ormai malato, si fece urgente il bisogno di dedicare a [...]

Corea Nord: Obama, Pyongyang è minaccia

Corea Nord: Obama, Pyongyang è minaccia

(ANSA) – TOKYO, 25 MAR – L’ex presidente Usa Barack Obama in visita a Tokyo ha riaffermato il valore dell’alleanza tra Giappone e Usa e l’importanza di lavorare assieme alla comunità internazionale per fronteggiare le provocazioni della Corea del Nord. “Si tratta di una vera e propria minaccia – ha detto Obama – perché il regime di Pyongyang non ha mai negato di voler perseguire l’acquisizione delle armi nucleari, sviluppando un apparato che [...]

Spostato ritratto Michelle, troppi fan

Spostato ritratto Michelle, troppi fan

(ANSA) – NEW YORK, 21 MAR – Il ritratto di Michelle Obama e’ troppo popolare così la National Portrait Gallery decide di spostarlo in uno spazio più ampio. Il ritratto dell’ex First Lady, creato dall’artista afroamericana di Baltimora Amy Sherald, era stato svelato poco più di un mese fa e da allora e’ stato preso d’assalto dai visitatori. Secondo l’istituzione dello Smithsonian 176mila e 700 nel mese di febbraio e 45mila lo scorso fine [...]

L'ultimo romantico film della Disney

L'ultimo romantico film della Disney

Il sole a mezzanotte è un film sull'importanza di vivere ogni istante.

Stati Uniti, Senato approva smantellamento Riforma finanziaria di Obama

Stati Uniti, Senato approva smantellamento Riforma finanziaria di Obama

(Teleborsa) - La crisi finanziaria è alle spalle e gli Stati Uniti voltano pagina, avviando un processo si smantellamento graduale della Riforma finanziaria voluta da Barack Obama, nota come legge Dood-Frank, che imponeva paletti stringenti alle banche per frenare la speculazione e la creazione di "carta straccia" (quella che portò alla crisi del 2008 ed al fallimento di Lehman Brothers).  Il Senato USA ha approvato un abbassamento delle norme stringenti [...]

barack obama arriva netflix con programma

Winfrey, ragazze, scoprite vostra luce

Winfrey, ragazze, scoprite vostra luce

(ANSA) – ROMA, 09 MAR – Dopo Wonder woman, il girl power torna al centro di un blockbuster Disney, con una tredicenne bullizzata che diventa ‘guerriera della luce’ in più dimensioni spazio-temporali. Accade nello Sci-fi/fantasy ‘Nelle pieghe del tempo’, di Ava DuVernay, in arrivo negli Usa questo weekend e in Italia dal 29 marzo. E’ l’adattamento di un classico della letteratura Usa contemporanea per ragazzi pubblicato nel 1963 da Madeleine [...]

Obama produttore, in trattiva per show su Netflix

Obama produttore, in trattiva per show su Netflix

Barack Obama si appresta a sbarcare su Netflix con una serie di show. L’ex presidente americano è in trattative con il colosso della tv in streaming per degli show dal contenuto esclusivo, anche se il format preciso deve ancora essere deciso. Lo riporta il New York Times, sottolineando che gli show di Obama non saranno una risposta diretta a Donald Trump, ma dovrebbero essere ‘storie che ispirano’. Una delle ipotesi allo studio è che Obama possa moderare [...]

Obama produttore, tratta show su Netflix

Obama produttore, tratta show su Netflix

(ANSA) – NEW YORK, 8 MAR – Barack Obama si appresta a sbarcare su Netflix con una serie di show. L’ex presidente americano è in trattative con il colosso della tv in streaming per degli show dal contenuto esclusivo, anche se il format preciso deve ancora essere deciso. Lo riporta il New York Times, sottolineando che gli show di Obama non saranno una risposta diretta a Donald Trump, ma dovrebbero essere ‘storie che ispirano’. Una delle ipotesi allo [...]

Obama produttore, tratta show su Netflix

Obama produttore, tratta show su Netflix

(ANSA) – NEW YORK, 8 MAR – Barack Obama si appresta a sbarcare su Netflix con una serie di show. L’ex presidente americano è in trattative con il colosso della tv in streaming per degli show dal contenuto esclusivo, anche se il format preciso deve ancora essere deciso. Lo riporta il New York Times, sottolineando che gli show di Obama non saranno una risposta diretta a Donald Trump, ma dovrebbero essere ‘storie che ispirano’. Una delle ipotesi allo [...]

Grisham, Siamo in crisi ci manca Obama

Lo scrittore bestseller, che ha fatto delle ingiustizie, le distorsioni della legge e i problemi sociali la materia dei suoi romanzi, ha dato voce nel romanzo a tre studenti Mark, Todd e Zola, quest'ultima di origini senegalesi, che vorrebbero cambiare il mondo, ma si trovano coperti di debiti dopo essersi iscritti a un istituto che e' nelle mani di un potente e losco investitore newyorchese.Ho scritto 'La grande truffa' per stigmatizzare il problema dell'assenza [...]

Grisham, Siamo in crisi ci manca Obama

Grisham, Siamo in crisi ci manca Obama

(ANSA) – MILANO, 8 MAR – Colpisce al cuore uno degli enormi problemi degli Usa: l’inarrestabile e sempre maggiore indebitamento dei giovani americani per poter studiare, La grande truffa (Mondadori) di John Grisham, il re del legal thriller che domani sarà protagonista a Tempo di libri di uno degli incontri più attesi a fieramilanocity. “Ci manca Obama. Io – afferma -avevo sostenuto Hilary Clinton alle primarie del 2008 poi, da democratico Obama. Oggi [...]

90 anni di Topolino, Disney in festa

90 anni di Topolino, Disney in festa Topolino compie 90 anni e Disney lo festeggia con tante iniziative in tutto il mondo per tutto il 2018 fino al 2019, cominciando dalla prossima settimana, con un Fashion Show a Disneyland ispirato alla personalità di Topolino. Il 7 marzo, in omaggio all'iconico personaggio nato dalla matita di Walt Disney sfileranno a Disneyland i capi della nuova collezione del brand Opening Ceremony disegnato da Carol Lim e Humberto [...]

90 anni di Topolino, Disney in festa

90 anni di Topolino, Disney in festa

(ANSA) – ROMA, 3 MAR – Topolino compie 90 anni e Disney lo festeggia con tante iniziative in tutto il mondo per tutto il 2018 fino al 2019, cominciando dalla prossima settimana, con un Fashion Show a Disneyland ispirato alla personalità di Topolino. Il 7 marzo, in omaggio all’iconico personaggio nato dalla matita di Walt Disney sfileranno a Disneyland i capi della nuova collezione del brand Opening Ceremony disegnato da Carol Lim e Humberto Leon. Ma in The [...]