David di Donatello per la migliore sceneggiatura

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

La scheda: David di Donatello per la migliore sceneggiatura

Il David di Donatello per la migliore sceneggiatura è un premio cinematografico assegnato annualmente nell'ambito dei David di Donatello, a partire dall'edizione del 1975, con l'eccezione delle edizioni del 1978, 1979 e 1980.

Cannes, 10 minuti di applausi per il Dogman di Garrone

Cannes, 10 minuti di applausi per il Dogman di Garrone

(ANSA) CANNES 17 MAG – Dieci minuti di applausi hanno accolto la proiezione ufficiale al Gran Theatre Lumiere di Dogman film di Matteo Garrone in corsa per questa 71/a edizione del Festival di Cannes che si chiude sabato. Presenti in sala i due attori protagonisti, Marcello Fonte e Edoardo Pesce. Il film sarà in sala da oggi in 370 copie distribuite da 01.    

Sicilia:Fava eletto presidente Antimafia

Sicilia:Fava eletto presidente Antimafia

(ANSA) – PALERMO, 16 MAG – Claudio Fava è il nuovo presidente della commissione Antimafia in Sicilia. E’ stato eletto subito dopo l’insediamento dell’organismo parlamentare con 11 voti sui 12 deputati presenti in commissione (in totale sono 15). Un voto è andato a Giuseppe Lupo, capogruppo del Pd.

Da Jova a De Cataldo, è febbre Miracolo

Da Jova a De Cataldo, è febbre Miracolo

(ANSA) – ROMA, 16 MAG – “#IlMiracolo crea dipendenza!!! davvero #Ammaniti in full effect”, parola di Lorenzo Jovanotti. È solo l’ultimo in ordine di tempo dei commenti social su “Il Miracolo”, la serie Sky firmata da Niccolò Ammaniti, in onda ogni martedì sera su Sky Atlantic HD. La serie ha appassionato, tra gli altri, anche lo scrittore Giancarlo De Cataldo che si definisce “fan incondizionato” di un “miracolo di scrittura, regia, [...]

Busi.Piccolo

Wolf Bruno 2 letture (Busi e Piccolo) Francesco Piccolo : MOMENTI DI TRASCURABILE INFELICITÀ. Einaudi, 2015 | Aldo Busi : VACCHE AMICHE (un’autobiografia non autorizzata). Marsilio, 2015 Sono un misoneista, ma non in tutto. Lo sono, per esempio, coi narratori italiani. Ci metto molto, a volte anni, per provare una vera curiosità nei loro confronti. Non parliamo poi di trasformarla in attenzione. Quello di Francesco Piccolo era un nome che vedevo circolare da [...]

Benigni fa impazzire Cannes

Benigni fa impazzire Cannes

L'attore ha presenziato alla proiezione del film "Lazzaro felice", per la regia di Alice Rohrwacher

Incassi: Avengers vola, Loro 2 parte 2/o

Incassi: Avengers vola, Loro 2 parte 2/o

(ANSA) – ROMA, 14 MAG – Continua la corsa dei supereroi di Marvel con Avengers: Infinity War. Il blockbuster Disney per la terza settimana consecutiva, nonostante un calo del 59%, si conferma primo al box office italiano incassando 1 milione 143 mila euro (con una media di 1.718 euro su 666 sale) per un totale di 17 milioni 317 mila euro. Al secondo posto esordisce la seconda parte della saga di Paolo Sorrentino Loro 2 con Toni Servillo, Elena Sofia Ricci, [...]

Cannes, applausi per Alice Rohrwacher. Sul red carpet c'è Benigni

Cannes, applausi per Alice Rohrwacher. Sul red carpet c'è Benigni

Roma, (askanews) - Roberto Benigni superstar sul red carpet del Festival di Cannes per il film "Lazzaro felice" di Alice Rohrwacher, primo italiano in gara per la Palma d'oro. Il regista premio Oscar è arrivato sulla Croisette per accompagnare la moglie Nicoletta Braschi, nel cast insieme ad Alba Rohrwacher. Il film ha ottenuto dieci minuti di applausi.

Michele Placido

Michele Placido

"Tuttora preferisco il teatro al cinema".

Cannes, Benigni sul red carpet prima del 'Lazzaro felice'

Cannes, Benigni sul red carpet prima del 'Lazzaro felice'

Roberto Benigni irrompe sul red carpet del Festival di Cannes. Il premio Oscar si presenta da solo, saltellando come suo solito, scherza con i fotografi che lo bersagliano di scatti, viene accolto dal direttore generale del festival Thierry Fremaux che lo abbraccia. Subito dopo sul tappeto rosso sfila il cast di Lazzaro felice, il film di Alice Rohrwacher in concorso, con Nicoletta Braschi, moglie del regista e attore.

Benigni sul red carpet a Cannes

Benigni sul red carpet a Cannes

(ANSA) – CANNES, 13 MAG – Roberto Benigni irrompe sul red carpet del Festival di Cannes. Il premio Oscar si presenta da solo, saltellando come suo solito, scherza con i fotografi che lo bersagliano di scatti, viene accolto dal direttore generale del festival Thierry Fremaux che lo abbraccia. Subito dopo sul tappeto rosso sfila il cast di Lazzaro felice, il film di Alice Rohrwacher in concorso, con Nicoletta Braschi, moglie del regista e attore.

Berlusconi candidabile, Saviano: 'Tutto cambi perche' nulla cambi'

Berlusconi candidabile, Saviano: 'Tutto cambi perche' nulla cambi'

Quando josé Mujica spiegò la felicità a Gabanelli e Saviano...

Quando josé Mujica spiegò la felicità a Gabanelli e Saviano...

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   La felicità spiegata da Mujica a Gabanelli e Saviano... L’ex presidente dell’Uruguay, José “Pepe” Mujica, è in viaggio in Europa. La tappa italiana, giovedì scorso, è stata dedicata all’incontro con le sue radici. I suoi trisavoli erano contadini italiani che sono arrivati sulle navi in America alla ricerca di fortuna, di una vita migliore. Dopo aver portato a termine una serie di [...]

Cannes: dopo Dogman, Garrone torna a Pinocchio

Cannes: dopo Dogman, Garrone torna a Pinocchio

La versione live-action del classico di Carlo Collodi ‘Pinocchio’, che Matteo Garrone aveva sospeso anche per realizzare prioritariamente Dogman, con cui concorre alla Palma d’oro a Cannes il 17 maggio, e’ tornato in auge. Il film e’ di nuovo in pre produzione con una data probabile di meta’ novembre e il casting risulta gia’ in corso. Il team produttivo, scrive Variety dal Marche’ di Cannes, e’ lo stesso di Dogman con Jeremy Thomas, la produzione [...]

Dopo Dogman, Garrone torna a Pinocchio

Dopo Dogman, Garrone torna a Pinocchio

(ANSA) – CANNES, 11 MAG – La versione live-action del classico di Carlo Collodi ‘Pinocchio’, che Matteo Garrone aveva sospeso anche per realizzare prioritariamente ‘Dogman’, con cui concorre alla Palma d’oro a Cannes il 17 maggio, è tornato in auge. Il film è di nuovo in pre produzione con una data probabile di metà novembre e il casting risulta già in corso. Il team produttivo, scrive Variety dal Marché di Cannes, è lo stesso di Dogman [...]

A Monza tributo a Pupi Avati

A Monza tributo a Pupi Avati

(ANSA) – MILANO, 11 MAG – Monza ha deciso di rendere omaggio al regista Pupi Avati con una mostra a lui dedicata all’Arengario e una serie di appuntamenti a cui parteciperà lui stesso. L’inizio di questo omaggio si svolgerà il 26 maggio con un incontro pubblico del regista al Capitol Spaziocinema (ripetuto il giorno dopo con gli studenti a Villa Reale). Sempre il 26 pomeriggio, Avati sarà all’inaugurazione dell’esposizione ‘Pupi Avati. Parenti, [...]

Il significato del nome Carla #nomexnome

Il significato del nome Carla #nomexnome

Carla l'allegra

Olmi, scarpe da calcio esposte a Padova

Olmi, scarpe da calcio esposte a Padova

(ANSA) – VENEZIA, 8 MAG – Chiedere le scarpe di un grande regista come Olmi non è cosa semplice o scontata, per di più se si ricevono come risposta le sue vecchie scarpe da calcio, conservate per oltre cinquant’anni nella casa di Asiago. L’invito gli venne rivolto nel 2013 per la mostra ‘Camminamente’, ora aperta nella Basilica del Santo a Padova, fino al 15 luglio. E’ qui che le scarpe di Ermanno Olmi sono esposte per la prima volta, nella [...]

Addio a Ermanno Olmi, regista del mondo contadino

Addio a Ermanno Olmi, regista del mondo contadino

Roma, (askanews) - É morto a 86 anni il regista Ermanno Olmi. Da tempo malato, si è spento all'ospedale di Asiago, nel vicentino, dove era ricoverato. Il regista di origine bergamasca, nato nel luglio del 1931, ha esordito nel cinema alla fine degli anni '50 con film come "Il tempo si è fermato", "Il posto", "I fidanzati" privilegiando temi e sentimenti che resteranno centrali in tutta la sua lunga carriera. Le persone semplici, la celebrazione delle sue [...]

Chi è Elisabetta, la figlia di Ermanno Olmi

Chi è Elisabetta, la figlia di Ermanno Olmi

Elisabetta Olmi è la figlia di Ermanno Olmi, il regista che ha diretto il meraviglioso “L’albero degli zoccoli”. Ecco cosa sappiamo su di lei. Elisabetta Olmi è una donna forte, sicura di sé e indipendente. E non ci si poteva aspettare di meglio dalla figlia di Ermanno Olmi, il regista che ha creato decine di film che hanno incantato il mondo. Elisabetta è nata dall’unione dell’uomo con Loredana Detto, incontrata sul set. «Ci siamo conosciuti [...]

Carlo Verdone

Carlo Verdone

L'ultimo film di Carlo Verdone "Benedetta follia" in uscita in dvd.