Scopri tutto su Dino Piero Giarda

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

In rilievo

Valanga

La scheda: Dino Piero Giarda

Dino Piero Giarda (Milano, 9 dicembre 1936) è un economista e accademico italiano.


Dino Piero Giarda:
Ministro per i rapporti con il Parlamento con delega all'Attuazione del programma di governo:
Durata mandato: 16 novembre 2011 – 28 aprile 2013
Presidente: Mario Monti
Predecessore: Elio Vito
Successore: Dario Franceschini
Sottosegretario di Stato del Ministero del tesoro:
Durata mandato: 17 gennaio 1995 – 31 dicembre 1997
Presidente: Lamberto Dini, Romano Prodi
Sottosegretario di Stato del Ministero del tesoro, del bilancio e della programmazione economica:
Durata mandato: 1º gennaio 1998 – 11 giugno 2001
Presidente: Romano Prodi, Massimo D'Alema, Giuliano Amato
Dati generali:
Partito politico: Indipendente

Banche: Giarda, Bpm farà sua parte

Banche: Giarda, Bpm farà sua parte

(ANSA) - MILANO, 23 NOV - "Ogni banca farà la sua parte nella misura in cui verrà richiesta dalla legge" ''per rimediare, dall'interno, a una situazione disastrosa che si era creata''. Così il presidente del Cds di Bpm, Piero Giarda, sul salvataggio di Etruria, Marche, Carife e CariChieti. Sull'eventuale acquisto, da parte della popolare milanese, di uno degli istituti salvati "Sono valutazioni che dovrà fare il management per vedere se c'è interesse", dice.

L'eredità di Giarda al prossimo Governo: tagliare subito le province e ricalibrare la spesa per la sicurezza

L'eredità di Giarda al prossimo Governo: tagliare subito le province e ricalibrare la spesa per la sicurezza

Avviare subito la riforma delle province. Riqualificare, prima ancora di rafforzarla, la spesa per investimenti facendo leva, rispetto al passato anche recente, su un processo decisionale di "elevata qualità": dalla programmazione alla valutazione fino ai tempi di realizzazione delle opere pubbliche. Ricalibrare a livello territoriale la spesa per la sicurezza che attualmente per più di un aspetto in alcune province e regioni "non trova spiegazione statistica". [...]

Giarda:Tagli possibili su bacino da 300 miliardi

Giarda:Tagli possibili su bacino da 300 miliardi

Roma, 27 mag. (TMNews) - Chiedersi quali sono i settori nei quali ci sono gli sprechi maggiori di denaro pubblico è "una domanda difficilissima", a giudizio del ministro per i Rapporti con il Parlamento Piero Giarda, intervistato da Radio Vaticana. Tutto il settore pubblico, dallo Stato fino all'ultimo dei Comuni, il Paese non si è ancora adattato alle nuove condizioni" dell'economia italiana: secondo Giarda "purtroppo, o per sfortuna o per nostra incapacità, [...]

Giarda: Tagli possibili per oltre 300 miliardi

Giarda: Tagli possibili per oltre 300 miliardi

Roma, 27 mag. (TMNews) - Chiedersi quali sono i settori nei quali ci sono gli sprechi maggiori di denaro pubblico è "una domanda difficilissima", a giudizio del ministro per i Rapporti con il Parlamento Piero Giarda, intervistato da Radio Vaticana. Tutto il settore pubblico, dallo Stato fino all'ultimo dei Comuni, il Paese non si è ancora adattato alle nuove condizioni" dell'economia italiana: secondo Giarda "purtroppo, o per sfortuna o per nostra incapacità, [...]

Giarda, il governo non vuole ripristinare pensioni d'oro ai supermanager

DL BANCHE. Il ministro dei rapporti con il Parlamento replica alla pioggia di accuse: «Sostenuto in tutte le sedi che non ci saranno interventi»

Giarda, il governo non vuole ripristinare pensioni d'oro ai supermanager

Giarda, il governo non vuole ripristinare pensioni d'oro ai supermanager

DL BANCHE. Il ministro dei rapporti con il Parlamento replica alla pioggia di accuse: «Sostenuto in tutte le sedi che non ci saranno interventi»Il governo non presenterà in commissione Finanze della Camera l'emendamento che avrebbe ripristinato la norma sulle pensioni d'oro dei manager pubblici, soppressa dal Senato. Una scelta che avrebbe incontrato la contrarietà della gran parte dei parlamentari, di tutti i gruppi.GIARDA: NESSUN INTERVENTO - «Il Governo ha [...]

Giarda: la spesa pubblica è in calo ma no al taglio delle tasse

Giarda: la spesa pubblica è in calo ma no al taglio delle tasse

Milano, 10 apr. (TMNews) - Dalla spending review non c'è da attendersi nessun tesoretto da destinare a una riduzione delle tasse, ma una razionalizzazione degli apparati dello Stato per non far crescere la spesa, raggiungere l'obiettivo del pareggio di bilancio nel 2013 e mantenerlo negli anni a venire. A dirlo, in un'intervista alla Stampa, il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Piero Giarda. "I risparmi, a oggi, bastano appena a non peggiorare i conti. [...]

Emanuela Mauro, la moglie del Premier Paolo Gentiloni che viaggia in scooter.

Emanuela Mauro, la moglie del Premier Paolo Gentiloni che viaggia in scooter.

Architetto di professione, la signora Emanuela Mauro, “Manù” per il marito Premier Paolo Gentiloni, è il ritratto della semplicità, nonostante abbia nobili origini come lui. La first lady è stata sorpresa da "Diva e donna", il settimanale di Cario Editore in edicola domani, in abbigliamento informale e senza trucco, mentre scenda dal motorino con cui si muove in città  e rientra con le buste della spesa La first lady è stata sorpresa da "Diva e donna", [...]

Povertà, Boeri sollecita intervento legislativo

Povertà, Boeri sollecita intervento legislativo

(Teleborsa) - Non solo pensioni in focus per Tito Boeri. Il presidente dell' INPS conferma l'urgenza di un intervento legislativo sulla povertà. "Siamo usciti da questa crisi con un raddoppio della povertà nel Paese che è avvenuta tutta al di sotto dei 65 anni", ha detto Boeri in occasione del suo intervento a Tuttopensioni 2017 convegno organizzato da Il Sole 24 Ore. La ricetta del numero uno dell'INPS è una "rapida approvazione" della legge delega sulla [...]

Pensioni: Boeri: "Manovra fa aumentare il debito pensionistico implicito"

Pensioni: Boeri: "Manovra fa aumentare il debito pensionistico implicito"

(Teleborsa) - "Questa è una manovra che fa aumentare in modo non irrilevante il debito pensionistico implicito e ogni manovra che lo fa scarica oneri sulle generazioni future". E' quanto ha sottolineato il Presidente dell'INPS,Tito Boeri. "Il debito pensionistico implicito -ha spiegato Boeri- è l'insieme degli impegni presi dallo Stato nei confronti degli attuali contribuenti, degli attuali pensionati e anche dei contribuenti futuri". Secondo il numero uno [...]

Draghi: "Collaborazione internazionale unico modo per governare i problemi"

Draghi: "Collaborazione internazionale unico modo per governare i problemi"

(Teleborsa) - La collaborazione internazionale rappresenta "l'unico modo di governare problemi che gli Stati nazionali non riescono ormai da molto tempo a risolvere da soli". E' cosi che la pensa Mario Draghi, Presidente della BCE, che lo ha dichiarato durante la consegna del Premio Cavour 2016. Il riconoscimento per il numero uno dell'Eurotower è arrivato per mano di Nerio Nesi, presidente della Fondazione Cavour. "Aver mantenuto l'indipendenza della BCE come [...]

Perché Boeri (Inps) attacca il governo sulle pensioni

Perché Boeri (Inps) attacca il governo sulle pensioni

Milano, 23 gen. (askanews) – “Questa è una manovra che fa aumentare in modo non irrilevante il debito pensionistico implicito e ogni manovra che lo fa scarica oneri sulle generazioni future”. Lo ha detto il presidente dell’Inps, Tito Boeri, a proposito degli interventi in materia pensionistica previsti dalla legge di bilancio. “Il debito pensionistico implicito – ha spiegato – è l’insieme degli impegni presi dallo Stato nei confronti degli attuali [...]

Hammamet, omaggio a Craxi nell'anniversario della morte

Hammamet, omaggio a Craxi nell'anniversario della morte

Vegas: CONSOB segue da vicino MPS. Riammissione in Borsa "non immediata"

Vegas: CONSOB segue da vicino MPS. Riammissione in Borsa "non immediata"

(Teleborsa) - MPS ancora in focus nei palazzi della politica. Giuseppe Vegas, Presidente della CONSOB ha parlato lungamente del salvataggio di Rocca Salimbeni nel corso di un'audizione alle commissioni congiunte Finanze di Camera e Senato dove si è parlato del dl banche. "Il prezzo al quale lo Stato sottoscriverà le azioni di banche che hanno bisogno di rafforzare il patrimonio, come appunto Rocca Salimbeni, dovrebbe tenere conto anche del valore del [...]

Mara Carfagna, minacciata di morte su Facebook: “Finirai sotto terra”

Mara Carfagna, minacciata di morte su Facebook: “Finirai sotto terra”

Mara Carfagna è stata minacciata di morte su Facebook dopo aver pubblicato un post sul femminicidio. “Ieri Messina oggi Rimini, ieri il fuoco oggi l’acido”, aveva scritto la Carfagna sul proprio account social, commentando i recenti casi di cronaca che hanno avuto come vittime due giovani donne e invitando a “mettere un freno a quella che sta diventando una vera e propria mattanza”. L’appello della portavoce di Forza Italia non è passato inosservato [...]

Mara Carfagna, minacciata di morte su Facebook: "Finirai sotto terra"

Mara Carfagna, minacciata di morte su Facebook: "Finirai sotto terra"

Mara Carfagna è stata minacciata di morte su Facebook dopo aver pubblicato un post sul femminicidio. "Ieri Messina oggi Rimini, ieri il fuoco oggi l'acido", aveva scritto la Carfagna sul proprio account social, commentando i recenti casi di cronaca che hanno avuto come vittime due giovani donne e invitando a "mettere un freno a quella che sta diventando una vera e propria mattanza". L'appello della portavoce di Forza Italia non è passato inosservato e, oltre ai [...]

Mara Carfagna, minacciata di morte su Facebook: "Finirai sotto terra"

Mara Carfagna, minacciata di morte su Facebook: "Finirai sotto terra"

Mara Carfagna è stata minacciata di morte su Facebook dopo aver pubblicato un post sul femminicidio. "Ieri Messina oggi Rimini, ieri il fuoco oggi l'acido", aveva scritto la Carfagna sul proprio account social, commentando i recenti casi di cronaca che hanno avuto come vittime due giovani donne e invitando a "mettere un freno a quella che sta diventando una vera e propria mattanza". L'appello della portavoce di Forza Italia non è passato inosservato e, oltre ai [...]

Processo per l'eredità Sordi

Processo per l'eredità Sordi

Eredità Alberto Sordi, processo rinviato per mancate notifiche ad alcuni dei dieci imputati del loro rinvio a giudizio.

TREMONTI da TRUMP

Giulio Tremonti sarà (forse) l'unico italiano che parteciperà all'Inauguration day, la cerimonia di insediamento di Donald Trump che si terrà il 20 gennaio. "È la fine di un'epoca", dice l'ex ministro in una intervista al Corriere della Sera: "La fine dell'utopia della globalizzazione. E, seppur in modo soft, questa data ha una portata storica simile alla caduta del comunismo". "C'ero nel 2001 all'insediamento di George W. Bush", continua Tremonti, "e ci sarò [...]

Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi meglio correre da soli

Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi meglio correre da soli

Roma, (askanews) - 'Io so solo che gli italiani hanno fretta, che la mia casella mail e' piena di gente che cerca lavoro e che ha problemi col mutuo e non ne puo' piu' di un'immigrazione fuori controllo. Chiunque voglia perdere tempo o votare il piu' tardi possibile, pensi a inciuci a destra e sinistra, non fa il bene del paese'. Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, a Montecitorio. 'La Lega - ha aggiunto - e' disposta ad allearsi con chiunque abbia le [...]

Pensioni in calo per la legge Fornero. I dati Inps

Pensioni in calo per la legge Fornero. I dati Inps

Inversione di tendenza: è diminuito nel 2016 il numero di lavoratori italiani andati in pensione rispetto all’anno precedente, con una contrazione che ha riguardato tutte le tipologie di assegni previdenziali ma più marcata per i trattamenti di vecchiaia (-30%) e di anzianità (-28%); l’importo degli assegni è invece aumentato. Questi, in sintesi, i primi dati di monitoraggio INPS sulle pensioni in Italia. Il calo dei pensionamenti è con ogni probabilità [...]

Berlusconi dice che è pronto a ricandidarsi

Berlusconi dice che è pronto a ricandidarsi

Roma, 15 gen. (askanews) – Silvio Berlusconi considera “probabile e auspicabile” una sua nuova candidatura al Parlamento italiano alle prossime elezioni, da tenersi “appena possibile” ma dopo una riforma elettorale di stampo proporzionale che possa anche consentire alleanze con avversari in nome delle riforme nella nuova legislatura. E dopo la decisione della Corte europea di Strasburgo a cui si è rivolto dopo la decadenza da parlamentare che ritiene [...]

LEGGE ELETTORALE, LE PERPLESSITA' DI ZAGREBELSKY

LEGGE ELETTORALE, LE PERPLESSITA' DI ZAGREBELSKY

Tra i tanti temi inerenti la bocciatura della riforma costituzionale affrontati da Gustavo Zagrebelsky nella lunga intervista rilasciata a Marco Travaglio su Il Fatto quotidiano venerdì 13 gennaio, ve ne è uno in particolare che, a mio giudizio, merita d’essere evidenziato. Alla domanda, “che si voti ora o nel 2018, siamo comunque a fine legislatura?”, il Presidente emerito della Consulta risponde, “Lei ne è così sicuro? Io un po’ meno. Si dice che [...]

Gentiloni è tornato al lavoro (ok decreti su unioni civili e scuola)

Gentiloni è tornato al lavoro (ok decreti su unioni civili e scuola)

Roma, 14 gen. (askanews) – Paolo Gentiloni rientra a Palazzo Chigi, subito al lavoro dopo la breve parentesi seguita all’intervento di angioplastica a cui il premier è stato sottoposto la sera di martedì. Abbracci, auguri e strette di mano con i colleghi che lo hanno accolto per la riunione del Consiglio dei ministri convocata a poche ore dalle sue dimissioni dal policlinico Gemelli: prima il guardasigilli Andrea Orlando, poi Pier Carlo Padoan, Angelino [...]

Le ultime grillate di Gustavo Zagrebelsky al Fatto Quotidiano di Travaglio

Incredibile ma vero, per quanto sondaggi, rilevazioni statistiche e quant’altro vadano trattati con le pinze, dopo tutti gli errori che hanno accumulato in un passato anche recentissimo. Le 5 stelle politiche non sono per niente cadenti, come ci aspettavamo che fossero dopo gli ultimi, clamorosi infortuni a Strasburgo, dove sono state mandate all’aldelà dall’omonimo gruppo liberaldemocratico, alle cui porte i grillini avevano battuto pensando di averne in [...]

Gentiloni torna per il consiglio

Gentiloni torna per il consiglio

Consiglio dei ministri oggi alle 12, presieduto da Paolo Gentiloni.

Torna Gentiloni e presiede il CdM

Torna Gentiloni e presiede il CdM

Il Premier ha lasciato il Policlinico Gemelli ed è tornato a lavoro.