Dino Piero Giarda

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

Dino Piero Giarda

La scheda: Dino Piero Giarda

Dino Piero Giarda (Milano, 9 dicembre 1936) è un economista e accademico italiano.


Banche: Giarda, Bpm farà sua parte

Banche: Giarda, Bpm farà sua parte

(ANSA) - MILANO, 23 NOV - "Ogni banca farà la sua parte nella misura in cui verrà richiesta dalla legge" ''per rimediare, dall'interno, a una situazione disastrosa che si era creata''. Così il presidente del Cds di Bpm, Piero Giarda, sul salvataggio di Etruria, Marche, Carife e CariChieti. Sull'eventuale acquisto, da parte della popolare milanese, di uno degli istituti salvati "Sono valutazioni che dovrà fare il management per vedere se c'è interesse", dice.

Decreto salva-banche, Giarda: BPM farà la sua parte

(Teleborsa) - La Banca Popolare di Milano (BPM) farà la propria parte nel salvataggio delle quattro banche commissariate. Lo ha dichiarato Piero Giarda, presidente del consiglio di sorveglianza dell'istituto di credito in merito al decreto salva-banche approvato ieri dal Consiglio dei Ministri che prevede solo esborsi da parte dei privati. "Il sistema pubblico-politico ha deciso di intervenire per rimediare a una situazione disastrosa che si era creata. E lo fa [...]

EVENTI: Dino Piero Giarda

Dal 1968 è stato professore di economia politica, politica economica e finanziaria ed econometria presso l'Università Cattolica di Milano.

Dal 1968 è stato professore di economia politica, politica economica e finanziaria ed econometria presso l'Università Cattolica di Milano.

Dal 1968 è stato professore di economia politica, politica economica e finanziaria ed econometria presso l'Università Cattolica di Milano.

Il 21 dicembre 2013 ha assunto la presidenza del Consiglio di sorveglianza della Banca Popolare di Milano, risultando eletto dall'assemblea dei soci, che si è tenuta il medesimo giorno alla Fieramilano di Rho-Pero, con 3961 voti su un totale di 5705 soci partecipanti.

Il 21 dicembre 2013 ha assunto la presidenza del Consiglio di sorveglianza della Banca Popolare di Milano, risultando eletto dall'assemblea dei soci, che si è tenuta il medesimo giorno alla Fieramilano di Rho-Pero, con 3961 voti su un totale di 5705 soci partecipanti.

Il 21 dicembre 2013 ha assunto la presidenza del Consiglio di sorveglianza della Banca Popolare di Milano, risultando eletto dall'assemblea dei soci, che si è tenuta il medesimo giorno alla Fieramilano di Rho-Pero, con 3961 voti su un totale di 5705 soci partecipanti.

Il 30 aprile 2016 gli subentra Nicola Rossi.

Il 30 aprile 2016 gli subentra Nicola Rossi.

Il 30 aprile 2016 gli subentra Nicola Rossi.

Bpm: Giarda conferma obiettivi Piano

Bpm: Giarda conferma obiettivi Piano

(ANSA) - MILANO, 7 APR - Il presidente del Cds di Banca Popolare di Milano Piero Giarda, insieme al presidente del Cdg Mario Anolli ed al consigliere delegato Giuseppe Castagna confermano "gli ambiziosi obiettivi contenuti nel Piano Industriale e di consolidare il nostro posizionamento di rilievo nel panorama delle banche italiane". E' quanto si legge nella lettera ai soci sottoscritta da Giarda, Anolli e castagna in vista dell'assemblea annuale prevista per il [...]

Bpm: Giarda, realizzare Spa è miracolo

Bpm: Giarda, realizzare Spa è miracolo

(ANSA) - MILANO, 17 MAR - "Dobbiamo accettare" la decisione del Governo di trasformare le popolari in Spa "perché è stata presa nell'interesse strategico della collettività. Gestiremo questa mutazione genetica del nostro essere, senza venir meno ai nostri impegni" ma "non so come si realizzerà questo miracolo". Così il presidente del consiglio di sorveglianza della Banca Popolare di Milano, Piero Giarda, intervenendo all'anniversario dei 150 anni dell'istituto [...]

Bpm: lista Giarda diventa Associazione

Bpm: lista Giarda diventa Associazione

(ANSA) - MILANO, 18 NOV - La lista Giarda diventa a tutti gli effetti un'associazione dei soci della Banca Popolare di Milano. Un gruppo di azionisti, vicini all'ex ministro e attuale presidente del consiglio di sorveglianza dell'istituto di Piazza Meda, hanno costituito infatti l'Associazione per la Cooperativa Bpm. Scopo dell'iniziativa è creare un gruppo di soci che sia parte attiva nel processo di riforma della governance, la cui riflessione dovrà ripartire [...]

Bpm: lista Giarda diventa Associazione

Bpm: lista Giarda diventa Associazione

(ANSA) - MILANO, 18 NOV - La lista Giarda diventa a tutti gli effetti un'associazione dei soci della Banca Popolare di Milano. Un gruppo di azionisti, vicini all'ex ministro e attuale presidente del consiglio di sorveglianza dell'istituto di Piazza Meda, hanno costituito infatti l'Associazione per la Cooperativa Bpm. Scopo dell'iniziativa è creare un gruppo di soci che sia parte attiva nel processo di riforma della governance, la cui riflessione dovrà ripartire [...]

L'eredità di Giarda al prossimo Governo: tagliare subito le province e ricalibrare la spesa per la sicurezza

L'eredità di Giarda al prossimo Governo: tagliare subito le province e ricalibrare la spesa per la sicurezza

Avviare subito la riforma delle province. Riqualificare, prima ancora di rafforzarla, la spesa per investimenti facendo leva, rispetto al passato anche recente, su un processo decisionale di "elevata qualità": dalla programmazione alla valutazione fino ai tempi di realizzazione delle opere pubbliche. Ricalibrare a livello territoriale la spesa per la sicurezza che attualmente per più di un aspetto in alcune province e regioni "non trova spiegazione statistica". [...]

Spending review, tagli 2012 a 5 mld da 4,2 - Giarda

ROMA (Reuters) - Il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Piero Giarda, conferma che il governo vuole aumentare i tagli attesi dalla spending review nel 2012 a "circa 5 miliardi" dai 4,2 annunciati il 30 aprile scorso. "I maggiori tagli serviranno per aumentare i fondi destinati alle aree terremotate", aggiunge il ministro spiegando che il Consiglio dei ministri affronter il dossier domani. Il governo vuole rendere operativi i risparmi di spesa attraverso [...]

Giarda, il governo non vuole ripristinare pensioni d'oro ai supermanager

DL BANCHE. Il ministro dei rapporti con il Parlamento replica alla pioggia di accuse: «Sostenuto in tutte le sedi che non ci saranno interventi»

Mogherini, da Kim positivo passo avanti

Mogherini, da Kim positivo passo avanti

(ANSA) – BRUXELLES, 21 APR – L’annuncio giunto dalla Corea del Nord è un “positivo passo avanti lungamente richiesto” che ora deve portare a una “completa, verificabile e irreversibile denuclearizzazione” del Paese nonchè “al pieno rispetto delle risoluzioni Onu e alla ratifica del trattato sulla messa al bando su test nucleari”. E’ quanto sottolinea in una nota l’Alto rappresentante Ue Federica Mogherini.

Lite Berlusconi-Salvini su Pd. Mattarella riflette due giorni

Lite Berlusconi-Salvini su Pd. Mattarella riflette due giorni

Ci sono spunti di riflessione, Mattarella saprà individuare il percorso migliore. Così la presidente del Senato, Elisabetta Casellati, dopo aver incontrato il capo dello Stato, al quale ha riferito delle sue consultazioni sull’ipotesi di un governo sostenuto da M5s e centrodestra. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha deciso di prendersi due giorni di riflessione. Intanto Silvio Berlusconi torna a chiudere ai 5Stelle (‘Sono un pericolo per [...]

Fond.Agnelli, John Elkann presidente

Fond.Agnelli, John Elkann presidente

(ANSA) – TORINO, 19 APR – John Elkann è il nuovo presidente della Fondazione Agnelli. Dopo 14 anni, Maria Sole Agnelli lascia l’incarico, che aveva assunto nel dicembre 2004. Elkann, già vicepresidente, è stato eletto all’unanimità dal cda che ha nominato Tiziana Nasi vicepresidente. Il nuovo presidente ha ringraziato Maria Sole Agnelli “per quanto fatto in questi anni, nei quali la Fondazione ha lavorato per il futuro della società e dei [...]

L’astronauta Umberto Guidoni racconta il futuro dei viaggi nello spazio

L’astronauta Umberto Guidoni racconta il futuro dei viaggi nello spazio

“Sto uscendo dalla porta, e sto galleggiando nello spazio in modo molto strano, e le stelle sembrano molto diverse oggi” cantava David Bowie, nella sua Space Oddity. Sembra che presto sempre più persone potranno vivere l’esperienza di “galleggiare nello spazio” e far loro quelle parole. I viaggi nello spazio infatti sono sempre più oggetto di progetti innovativi e visioni futuristiche, ma soprattutto sono sempre più reali. Non è però solo [...]

Mattarella convoca Casellati

Mattarella convoca Casellati

(ANSA) – ROMA, 18 APR – Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha convocato la presidente del Senato Elisabetta Casellati. L’incontro si svolgerà alle 11 a palazzo del Quirinale. La Casellati dovrebbe ricevere da Mattarella un mandato esplorativo per la formazione del nuovo governo.

FOTO: Dino Piero Giarda

Piero_Dino_Giarda

Piero_Dino_Giarda

Dino_Piero_Giarda

Dino_Piero_Giarda

Mattarella convoca Casellati alle 11

Mattarella convoca Casellati alle 11

(ANSA) – ROMA, 18 APR – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha convocato per le ore 11.00 di oggi, al Palazzo del Quirinale, la Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati. Lo rende noto un comunicato della Presidenza del Consiglio. La convocazione prelude al conferimento di un mandato esplorativo per il tentativo della formazione del governo.

Mattarella convoca Casellati a Quirinale

Mattarella convoca Casellati a Quirinale

(ANSA) – ROMA, 18 APR – Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha convocato la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, al Quirinale alle ore 11. Lo rende noto un comunicato del Quirinale.

Finpiemonte, pm ascoltano Chiamparino

Finpiemonte, pm ascoltano Chiamparino

(ANSA) – TORINO, 17 APR – Il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, è stato oggi sentito come persona informata dei fatti, nell’ambito della vicenda Finpiemonte, dai pm Enrica Gabetta e Francesco Saverio Pelosi. Il presidente “ha risposto alle domande tese a ricostruire il quadro dei rapporti fra Regione e Finpiemonte – si legge in una nota della giunta regionale – sia in generale sia nello specifico della vicenda oggetto [...]

Banche, Visco rassicura: "Crisi superata ma restano debolezze"

Banche, Visco rassicura: "Crisi superata ma restano debolezze"

(Teleborsa) - La crisi delle banche più deboli "è stata superata", il giudizio dei mercati sulle prospettive degli istituti italiani "è migliorato" e si "sono dissipati i timori sulla tenuta del sistema". Lo afferma il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco nella lectio magistralis all'Università Tor Vergata per i 30anni della Facoltà di Economia. Ma avverte: "debolezze sono ancora presenti. C’è bisogno di stabilità e fiducia [...]

Banfi, l'Italia attraverso i suoi ruoli

Banfi, l'Italia attraverso i suoi ruoli

(ANSA) – ROMA, 16 APR – Un docudrama nel quale Lino Banfi racconterà “la sua vita facendo rivivere i suoi personaggi, insieme a ‘se stesso’, Pasquale Zagaria, e a tanti amici”: è ‘Chansonnier’, il progetto sul quale il regista Cosimo Damiano Damato sta lavorando con l’attore. “Inizieremo presto le riprese. Abbiamo scritto la sceneggiatura – spiega all’ANSA il regista -. Verrà fuori un Banfi inedito, con una straordinaria capacità di [...]

Visco, ancora ultime debolezze banche

Visco, ancora ultime debolezze banche

(ANSA)- ROMA, 16 APR – “C’è bisogno di stabilità e fiducia innanzitutto” per risolvere le ultime debolezze delle banche italiane, dice il Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco in una lectio magistralis a Tor Vergata. La crisi delle banche più deboli è stata superata: “Il giudizio dei mercati sulle prospettive” degli istituti italiani “è migliorato” e si “sono dissipati i timori sulla tenuta del sistema”. Ma Visco avverte: [...]

Cinema: al via bando per Museo Fellini

Cinema: al via bando per Museo Fellini

(ANSA) – RIMINI, 16 APR – Al via con la pubblicazione di un bando europeo il progetto – diviso in più stralci – per il Museo Fellini di Rimini: oggi, in particolare, si dà avvio alla parte relativa all’ideazione e alla produzione di contenuti multimediali e alla progettazione di allestimenti scenografici e tecnologie interattive. Il museo felliniano è stato inserito dal ministero dei Beni e delle attività culturali tra i 25 progetti strategici [...]

Mattarella, Comunità è Repubblica

Mattarella, Comunità è Repubblica

(ANSA) – FORLI’, 16 APR – “In Roberto Ruffilli era difficile non avvertire il fascino, la trasparenza e la sua elegante ironia”: seppe esaltare “il senso di comunità che lega tutti gli elementi della nostra Repubblica e il valore del pluralismo”. Lo ha sottolineato il presidente Sergio Mattarella ricordando oggi a Forlì il senatore Roberto Ruffilli ucciso dalle Brigate rosse trent’anni fa.

Siria: Mogherini,rilanciare processo Onu

Siria: Mogherini,rilanciare processo Onu

(ANSA) – ROMA, 16 APR – Sulla Siria “è necessaria una spinta per rilanciare il processo politico a guida Onu”. Lo ha detto l’Alto rappresentante Federica Mogherini al suo arrivo al Consiglio affari esteri in Lussemburgo. Con i ministri dei 28 Stati dell’Ue, ha sottolineato, “reitereremo la nostra posizione comune dei giorni scorsi”, in cui è stata espressa una forte condanna per l’uso di armi chimiche. Tra i principali punti in agenda nella [...]

Taviani e i ricordi di Padre Padrone

Taviani e i ricordi di Padre Padrone

(ANSA) – ROMA, 15 APR – “Con Padre Padrone è stato un incontro con il mondo, ci siamo sentiti accomunati da questa storia”, Vittorio Taviani, sempre a fianco all’inseparabile fratello Paolo, ricordava così poco più di un anno fa il lavoro per il film che aveva segnato il primo grande successo della loro carriera, Palma d’Oro a Cannes nel 1977. “Quella vicenda l’abbiamo conosciuta da un articolo di giornale prima che dal libro e ci è sembrata [...]

Fantastiche visioni di Fellini in mostra

Fantastiche visioni di Fellini in mostra

(ANSA) – ROMA, 14 APR – L’arte di Federico Fellini nei disegni inediti custoditi dal suo truccatore storico, Rino Carboni, saranno in mostra nella capitale, nella Galleria Ars Perpetua, dal 21 aprile. Sono 41 i disegni compresi in “Fantastiche Visioni”, la mostra delle opere disegnate da Fellini, che le affidava a Rino Carboni, la cui memoria è custodita ora dal figlio Adriano, che ha ereditato l’arte del padre. A chi chiedeva al maestro perché [...]

Addio al regista Vittorio Taviani

Addio al regista Vittorio Taviani

E’ morto a Roma, malato da tempo, il grande regista Vittorio Taviani, 88 anni, che con il fratello Paolo ha firmato capolavori della storia del cinema italiano da Padre Padrone (Palma d’oro a Cannes nel ’77) a La Notte di San Lorenzo a Caos fino a Cesare deve morire (Orso d’oro a Berlino). Lo annuncia all’ANSA una delle figlie, Giovanna. Per volontà della famiglia non ci saranno camera ardente ne funerali ma il corpo del regista verrà cremato in forma [...]

E' morto Vittorio Taviani

E' morto Vittorio Taviani

(ANSA) – ROMA, 15 APR – E’ morto a Roma, malato da tempo, il grande regista Vittorio Taviani, 88 anni, che con il fratello Paolo ha firmato capolavori della storia del cinema italiano da Padre Padrone (Palma d’oro a Cannes nel ’77) a La Notte di San Lorenzo a Kaos fino a Cesare deve morire (Orso d’oro a Berlino e David di Donatello per miglior film e miglior regista). Lo annuncia all’ANSA una delle figlie, Giovanna. Per volontà della famiglia non ci [...]

Chi è Michele Mirenna, concorrente di The Voice 2018

Chi è Michele Mirenna, concorrente di The Voice 2018

Michele Mirenna è uno dei concorrenti di The Voice of Italy 2018. 27 anni, di origini siciliane, vive a Roma da quando ha 6 anni. Si definisce cantautore: “con le parole puoi dire tanto, ma con parole e musica dici ancora di più e ancora meglio”. Al talent show viene accompagnato da quelle che sono le tre donne più importanti della sua vita: la sua ragazza, la mamma e la nonna. “Potrebbero rappresentare il mio futuro, il presente e il passato”. [...]

Siria: telefonata Gentiloni-Mattarella

Siria: telefonata Gentiloni-Mattarella

(ANSA) – ROMA, 14 APR – Il premier Paolo Gentiloni si è consultato questa mattina con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella sulla crisi siriana. Nel corso di una telefonata – si è appreso – Gentiloni e Mattarella hanno fatto il punto della situazione.