Diritto francese

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

In questa categoria: Francois Hollande

François Gérard Georges Nicolas Hollande (, Rouen, 12 agosto 1954) è un politico...

Manuel Valls

Manuel Carlos Valls i Galfetti (Barcellona, 13 agosto 1962) è un politico spagnolo...

Park Geun-hye

Park Geun-hye (Taegu, 2 febbraio 1952) è una politica sudcoreana, Presidente della...

Alsazia e Lorena

Guglielmo I
Federico III
Guglielmo II
L'Alsazia-Lorena (in francese: Alsac...

Arsène Wenger

Arsène Charles Ernest Wenger, noto semplicemente come Arsène Wenger (Strasburgo, ...

Reduce dell'olocausto

Superstiti dell'Olocausto sono stati tutti coloro che sopravvissero alle misure di ...

Economia, il decreto fiscale è legge. Il Senato ha votato la fiducia

Diventa ufficialmente legge il decreto fiscale, che questa mattina è stato approvato dal Senato (sulla fiducia) dopo aver avuto già il via libera dalla Camera. Il voto è avvenuto con 162 voti a favore e 86 contrari (un astenuto). Il decreto, essendo stato approvato in un testo identico a quello che ha ottenuto il sì Read More L'articolo Economia, il decreto fiscale è legge. Il Senato ha votato la fiducia sembra essere il primo su myeconomy.

Economia, il decreto fiscale è legge. Il Senato ha votato la fiducia

Diventa ufficialmente legge il decreto fiscale, che questa mattina è stato approvato dal Senato (sulla fiducia) dopo aver avuto già il via libera dalla Camera. Il voto è avvenuto con 162 voti a favore e 86 contrari (un astenuto). Il decreto, essendo stato approvato in un testo identico a quello che ha ottenuto il sì Read More L'articolo Economia, il decreto fiscale è legge. Il Senato ha votato la fiducia sembra essere il primo su myeconomy.

====> ღ CIRQUE DU SOLEIL - Alegria ღ ====>

====> ღ CIRQUE DU SOLEIL - Alegria ღ ====>

====> ====> ====>       Chi          ====>    Vuol              ====>  Postare           ====>      Si Accomodi             ====> Pure ====> Mi Piacerebbe====> Che Ognuno ====>Di Voi Lasci ====>Un Suo Segno====> Per Un Mio Personale Ricordo====>Non Mi    Importa====> Che Il Post Sia Bello O Brutto====> Per Me Vale ====>Il Pensiero Nn La Forma..====>. ====>

Pensioni, tempi e modalità dei rimborsi: il decreto punto per punto

Pensioni, tempi e modalità dei rimborsi: il decreto punto per punto

Indicizzazione Si parte dalla perequazione, ossia l’adeguamento della pensione al costo della vita. La rivalutazione della pensione sarà automatica e verrà riconosciuta nelle seguenti percentuali: – al 100% per i trattamenti fino a tre volte il minimo; – al 40% per quelli superiori a tre volte e fino a quattro volte il minimo; – al 20% per quelli superiori a quattro volte e fino a cinque volte il minimo; – al 10% per quelli superiori a cinque volte e [...]

Soglie di punibilità e "salva Berlusconi". Il decreto fiscale nella bufera

Soglie di punibilità e "salva Berlusconi". Il decreto fiscale nella bufera

Il decreto fiscale legislativo, che attua la delega fiscale, fissa la soglia di rilevanza penale al 3% del reddito evaso, ma sarà applicabile solo ai casi relativi alle dichiarazioni fiscali infedeli (dovute ad errori in buona fede o di interpretazione). Il testo, dopo lo scoppio della polemica sulla cosiddetta norma “salva-Berlusconi,” sarà riformulato dal governo prima dell'invio alle commissioni per i prescritti pareri. Ecco le principali misure contenute [...]

Scampia, camera ardente per Ciro Esposito. Foto

Scampia, camera ardente per Ciro Esposito. Foto

RAI: ROMANI FIRMA DECRETO, CANONE 2011 A 110,50 EURO

RAI: ROMANI FIRMA DECRETO, CANONE 2011 A 110,50 EURO

da Codacons Nel silenzio generale il ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani ha incartato ieri il regalino di Natale che il Governo Berlusconi ha pensato bene di fare agli italiani: un decreto con il quale si aumenta il canone Rai a 110,50 euro, un aumento di 1,50 rispetto al 2009. La scusa è quella di adeguare il canone all'inflazione. Peccato che il Governo non abbia deciso di adeguare all'inflazione anche le retribuzioni dei dipendenti pubblici o la [...]

Decreto milleproroghe, le novità del 2011

Decreto milleproroghe, le novità del 2011

Dai sacchetti di plastica, ai contributi per la Sla al biglietto del cinema: Fedele al nome che porta, il cosiddetto decreto "milleproroghe" imbarca di tutto. Un provvedimento "omnibus" che tutti gli anni puntualmente conferma  una serie di misure, prorogandone appunto le scadenze. Il governo ha appena varato la versione 2011. Vediamo le disposizioni che ci riguardano più da vicino come consumatori, contribuenti e cittadini. Rimpolpato il 5 per mille, 100 milioni [...]

DA CDM VIA LIBERA A DECRETO MILLEPROROGHE, C'E' 5 PER MILLE

(AGI) - Roma, 22 dic. - Il consiglio dei Ministri ha dato il via libera al decreto legge milleproroghe. Secondo quanto si apprende il provvedimento contiene anche le risorse per il cinque per mille. Per consentire la proroga degli sgravi al settore cinematografico in crisi, nel triennio 2011-2013,il decreto prevede che ogni spettatore paghera' 1 euro in piu' come contributo speciale per assistere allo spettacolo in sala. "Per il triennio 2011-2013 - si legge nella [...]

Reato di clandestinità: secondo la consulta, non è punibile chi non rispetta decreto di espulsione perché povero

Reato di clandestinità: secondo la consulta, non è punibile chi non rispetta decreto di espulsione perché povero

Fabrizio Casavola Reato di clandestinità: secondo la consulta, non è punibile chi non rispetta decreto di espulsione perché povero Segnalazione di Roberto Malini di Gabriele Augusto, clandestinoweb.com La corte "ha inquadrato la clausola del 'giustificato motivo' tra quelle destinate in linea di massima a fungere da 'valvola di sicurezza' del meccanismo repressivo, evitando che la sanzione penale scatti source: Mahalla link: Full Article... grazie

Decreto flussi 2010

Decreto flussi 2010

Decreto flussi 2010: 80mila nuovi ingressi e 12mila conversioni PolSer di P. Ferrario | 16 dicembre 2010 at 17:26 | Categorie: Migrazioni | URL: http://wp.me/peMEr-3kO Decreto flussi 2010: 80mila nuovi ingressi e 12mila conversioni Come anticipato dal sito “Stranieri in Italia”, il testo del decreto flussi 2010 autorizzerà oltre 80mila ingressi - di cui circa 50mila per lavoratori subordinati provenienti da paesi che hanno accordi di cooperazione in materia [...]

Decreto flussi: 100 mila nuovi ingressi

Trentamila colf e badanti, cinquantamila lavoratori da Paesi che hanno accordi con l’Italia. Previsti tre "click day" Roma – 14 dicembre 2010 - L'Italia riapre le porte ai lavoratori stranieri. Continua... (Da www.stranieriinitalia.it)

INPS: circolari e messaggi

Gentile Cliente, Le inviamo gli ultimi Messaggi Hermes pubblicati sul sito www.INPS.it > Informazioni > INPS comunica > normativa INPS: circolari e messaggi   >>> Titolo:  Messaggio numero numero 31250 del 10-12-2010   Contenuto:  Congedo straordinario ex art. 42, c. 5, del D.Lgs 151/2001 ed Ente previdenziale competente all'erogazione dell'indennità. Tipologia:  MESSAGGIO >>> Titolo:  Messaggio numero numero 31125 del 09-12-2010   Contenuto:  Invalidità [...]

Permessi lavorativi Legge 104/1992: Circolare INPS dopo il "Collegato lavoro"

Permessi lavorativi Legge 104/1992: Circolare INPS dopo il "Collegato lavoro"

Permessi lavorativi Legge 104/1992: Circolare INPS dopo il "Collegato lavoro", a cura di handylex.org PolSer di P. Ferrario | 8 dicembre 2010 at 11:02 | Categorie: Disabilità e Handicap | URL: http://wp.me/peMEr-3hW   Il 9 novembre 2010 è stata pubblicata il Gazzetta Ufficiale la Legge183/2010 (il cosiddetto Collegato Lavoro) che contiene nuove disposizioni sui permessi lavorativi a favore dei dipendenti che assistono familiari con handicap grave. L'articolo 24 [...]

Ok di Napolitano al decreto rifiuti

«Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha oggi emanato il decreto legge recante Disposizioni relative al subentro delle amministrazioni territoriali della Regione Campania nelle attività di gestione del ciclo integrato dei rifiutì nel testo definitivo trasmesso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri che tiene significativamente conto delle osservazioni e delle richieste di chiarimento formulate dal Capo dello Stato». Ti preghiamo di fare [...]

Rifiuti, Napolitano ha emanato il decreto ...

MILANO - Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha emanato il decreto legge «Disposizioni relative al subentro delle amministrazioni territoriali della Regione Campania nelle attività di gestione del ciclo integrato dei rifiuti» nel testo definitivo trasmesso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri che tiene significativamente conto delle osservazioni e delle richieste di chiarimento formulate dal Capo dello Stato. BERLUSCONI: RISOLVEREMO [...]

Piemonte, circolare regionale sulla  sicurezza nelle scuole: rischio amianto

Piemonte, circolare regionale sulla sicurezza nelle scuole: rischio amianto

Con la circolare regionale del 6 ottobre 2010 si richiama la responsabilità del Dirigente scolastico riguardo alla eventuale presenza di amianto negli edifici scolastici. Si ritiene fondamentale che il Dirigente scolastico richieda all'Ente proprietario dell'immobile la verifica e il monitoraggio di tale rischio, nonché l'eliminazione dello stesso, in caso di presenza, tramite bonifica. Si ricorda che è indispensabile che la stessa venga effettuata in assenza di [...]

Rimborso dell’Iva sulla Tia: il Dipartimento delle Finanze emana una circolare per impedire ai consumatori il rimborso

Rimborso dell’Iva sulla Tia: il Dipartimento delle Finanze emana una circolare per impedire ai consumatori il rimborso

da Adico   Il dibattito relativo pagamento dell’Iva sulla Tia (Tariffa igiene ambientale) sembrerebbe giunto al capolinea dal momento che il dipartimento delle Finanze con circolare 3/2010 ha confermato che l'IVA sui rifiuti, la cosiddetta TIA va pagata – fa sapere l’ADICO – anche se quella tutt'ora vigente è collegata al decreto Ronchi  (D.Lgs 22/1997) che considera la TIA(1) un tributo e non come un corrispettivo da corrispondere a seguito della [...]

Emergenza rifiuti. Napolitano boccia il decreto

Emergenza rifiuti. Napolitano boccia il decreto

Emergenza rifiuti. Napolitano boccia il decreto e lo rimanda a Berlusconi di Roberta Lemma Il decreto legge preparato dal governo Berlusconi approdava, dopo essersi perso per una settimana nei vari uffici del ministero degli Interni e in quelli della Protezione Civile soltanto l’altro ieri sul tavolo del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Il capo dello Stato, con il suo staff legale, ha passato in rassegna il [...] ShareThis PUBLISHED BY ADMIN ON [...]

UNA CIRCOLARE SUI BIOTESTAMENTI

UNA CIRCOLARE SUI BIOTESTAMENTI CONTRO LA COSTITUZIONE ED IL DIRITTO DI SCELTA DELL'INDIVIDUO La circolare dei Ministri Sacconi,Fazio e Maroni sulla presunta illegittimità dei registri comunali dei testamenti biologici, oltre che essere codina e reazionaria,non pare nemmeno avere un fondamento giuridico. Infatti la possibilità di depositare anche nel nostro  comune il proprio biotestamento trova il fondamento nella normativa vigente ed in particolare nella [...]