Discipline filosofiche

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

In questa categoria: Repubblica presidenziale

La repubblica presidenziale è una forma di governo,...

Modello (professione)

Un modello è la persona che un artista ritrae nella...

Matrimonio

Il matrimonio è un negozio giuridico che indica l'u...

Repubblica parlamentare

La repubblica parlamentare è un sistema politico o ...

Sephirot

Sephirot, Sephiroth, Sefiroth o Sefirot (?????????),...

Lenin

Lenin (in russo: ??????), pseudonimo di Vladimir Il'...

Arriva Homeland 7, serie 8 sarà l'ultima

Arriva Homeland 7, serie 8 sarà l'ultima

(ANSA) – ROMA, 21 APR – Mentre è in arrivo in Italia la settima stagione di Homeland, in programma su Fox dal 23 aprile, alle 21.50, si apprende che la pluripremiata serie televisiva terminerà con la sua ottava stagione. Claire Danes, attrice protagonista nel ruolo della spericolata agente Cia Carrie Mathison, salverà la sua patria un’ultima volta nell’ottavo anno della serie e poi, per qualche tempo, dovrà dedicarsi alla sua vera famiglia, perché [...]

Un accoltellamento a Londra,morto 20enne

Un accoltellamento a Londra,morto 20enne

(ANSA) – ROMA, 21 APR – Un ragazzo di vent’anni è morto a Londra, dopo essere stato accoltellato a Finsbury Park, nel nord della capitale britannica. Lo rende noto Sky News. Si tratta dell’ultimo di una lunga serie di casi analoghi in una città dove il numero di vittime di accoltellamenti è vicino ormai a quota 40 nel solo 2018. Un altro ragazzo, diciottenne, era morto appena pochi giorni fa.

Facebook, arrivano gli avvisi sul riconoscimento del viso

(ANSA) – Facebook ha attivato l’opzione per il riconoscimento facciale in Europa, dopo averla ritirata nel 2012, e contemporaneamente sono partiti gli avvisi agli utenti con la possibilità di scegliere se attivare questa possibilità o meno. “Se attivi questa impostazione, useremo la tecnologia di riconoscimento facciale per capire quando potresti essere presente nelle foto, nei video e nella fotocamera per proteggerti dagli sconosciuti che usano le tue [...]

Voleva sposare un italiano, è stata uccisa

Voleva sposare un italiano, è stata uccisa

Una ragazza di 25 anni di origini pakistane, Sana Cheema, residente da anni a Brescia, è stata uccisa in patria dal padre e dal fratello perché voleva sposare un italiano. La giovane è stata sgozzata dai parenti. Lo scrive il Giornale di Brescia. Il delitto è avvenuto nel distretto pakistano di Gujarat, dove la giovane era nata e dove era tornata dalla famiglia un paio di mesi fa. A Brescia aveva frequentato le scuole è iniziato a lavorare in [...]

Coppia di anziani trovata morta in un canale d'irrigazione

Coppia di anziani trovata morta in un canale d'irrigazione

   I corpi di un uomo e una donna, entrambi anziani, sono stati trovati ieri sera in un canale di irrigazione ad Aquileia (Udine). Lo riporta il quotidiano locale Messaggero Veneto, precisando che l’anziana coppia risiedeva nella zona, a San Zili. L’uomo, Marcello Rigonat, aveva 84 anni e la donna, Anna Maria Tomat, disabile, 78. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, ambulanze, i carabinieri di Palmanova e quelli sommozzatori che hanno compiuto il [...]

Coppia anziani trovati morti in canale

Coppia anziani trovati morti in canale

(ANSA) – TRIESTE, 21 APR – I corpi di un uomo e una donna, entrambi anziani, sono stati trovati in un canale di irrigazione ad Aquileia (Udine), ieri sera. Lo riporta il quotidiano locale Messaggero Veneto, precisando che l’anziana coppia risiedeva nella zona, a San Zili. L’uomo, Marcello Rigonat, aveva 84 anni e la donna, Anna Maria Tomat, disabile, 78. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, ambulanze, i carabinieri di Palmanova e quelli sommozzatori [...]

Un padre quarantenne e una figlia quindicenne si scrivono quasi quotidianamente nell’America della fine degli anni ’30

Massimo Bacigalupo  Scott e Scottie Fitzgerald:  lettere di una educazione, scoperte e tradotte per la prima volta Un padre quarantenne e una figlia quindicenne si scrivono quasi quotidianamente nell’America della fine degli anni ’30. Il padre è Scott Fitzgerald (1896-1940), il beniamino dell’Età del Jazz, cui diede un nome e un’identità letteraria. Messo da parte sbrigativamente dopo il crollo del 1929, provato dal ricovero per malattia mentale della [...]

Fidelis Dei - Universo católico

 Continúa...

Fidelis Dei

La preghiera è la vita del cuore Grandezza della preghiera Natura della preghiera Efficacia della preghiera Necessità della preghiera In sintesi A chi rivolgere le preghiere. Con chi pregare  Continua...

CoranoIslam

L�Islam � davvero �pace e tolleranza�? Per questo io trovo che le condanne sono spesso soltanto un gesto di opportunismo politico, pi� che la convinzione profonda e assoluta della malvagit� fondamentale del terrorismo La radice della violenza: mescolare religione e politica la radice della violenza nell�Islam � la mescolanza fra politica e religione. frenando tutte quelle richieste islamiche fondamentaliste che si fanno in Europa sul velo, la carne [...]

money

      "La Canzone di Maria - Money"           Title: "LA CANZONE DI MARIA" (Albano) - "MONEY" (Pink Floyd).  Record company: EMI-HARVEST RECORDS (lato Floyd); EMI-COLUMBIA RECORDS (lato Albano). Catalog number: 3C 000-60039  Release informations: disco promozionale per apparecchi juke-box. Frontcover: senza copertina, si conoscono copie sia con copertina bianca, che neutra forate. Label country: Italia. Label number: 3C 000-60039. Label: etichetta [...]

Riceviamo dall’amico Claudio Dettorre questa traduzione di una lettera di Jean-Pierre Voyer a un non meglio precisato Alphonse

[...] Benché in un certo modo non lo ignorassi, ho preso coscienza solamente ora che il mio unico scopo nella vita, dopo la mia lettura del Capitale nel 1962, era di screditare il riduzionismo di Marx. La parola riduzionismo non destava in me alcuna eco fino allora.  La conoscevo ma non ne sospettavo l’importanza. La tua lettera me l’ha rivelata. Pienamente giustificato nelle scienze della natura, il riduzionismo non lo è quando si tratta di studiare [...]

Mesmerismo

le voci che corrono mesmerismo > Robert Darnton, Il mesmerismo e il tramonto dei lumi, Medusa, 2005 ... Si ha talvolta il sospetto che gli studiosi della società abitino un mondo a parte e che il loro universo sia strutturato unicamente secondo modelli di comportamento perfetti, popolato di tipi ideali. La stessa cosa non può dirsi per Robert Darnton che nel "disordine costitutivo" della storia mostra di trovarsi e di muoversi perfettamente a proprio agio. [...]

Surpolitik

Charles de Jacques surPolitik   Si può dire ormai che questa o quell’altra cosa sono “surrealiste”, ma non tutto si può osare in nome del Surrealismo. Che le politiche di Sarkozy o Bush o Berlusconi, o di qualunque altro uomo politico, meritino di esser definite “surrealiste” non  ha niente a che vedere col Surrealismo e nemmeno, a ben guardare, con la “politica surrealista”. Come per "l’esistenzialismo" sartriano, al di là di quella che sembra [...]

Nel mondo anglosassone la poesia continua ad avere un ruolo impensabile in Italia

Massimo Bacigalupo le avventure di Les Murray Nel mondo anglosassone la poesia continua ad avere un ruolo impensabile in Italia. Riviste di ampia tiratura, dal “New Yorker” all’“Atlantic Monthly”, pubblicano in ogni numero testi poetici, evidentemente sicure che essi interessino il lettore come gli articoli e racconti fra cui appaiono. E  pagano bene gli autori. Che peraltro scrivono con uno stile piano di argomenti di solito legati alla vita quotidiana, [...]

Marguerite Moreno ( 1871-1948) s’illustrò tra le due guerre sui palcoscenici e sullo schermo francesi, soprattutto a fianco

 Marguerite Moreno ( 1871-1948) non s’illustrò soltanto tra le due guerre sui palcoscenici e sullo schermo francesi (segnatamente a fianco di Guitry e Jouvet) ma fin da giovane raccolse gli apprezzamenti di A. France e S. Bernhardt oltre a quelli di Colette con la quale strinse l’amicizia di tutta una vita: in quel falansterio di sole donne che includeva anche Musidora, racconta l’autrice di Cheri, la Moreno spargeva il seme miracoloso del riso, lo stesso [...]

Pubblichiamo di seguito un ampio estratto (nella sostanza la parte iniziale) di un saggio che, come si suol dire, “fece epoca”

Pubblichiamo di seguito un ampio estratto (nella sostanza la parte iniziale) di un saggio che, come si suol dire, “fece epoca” alla fine del XIX secolo, trascinandosi la discussione per molti anni ancora. Esso comparve (1883) su “La domenica letteraria,” una rivista edita dal Sommaruga, il quale la considerava minore rispetto alla “Cronaca bizantina”, non a caso rimasta assai più celebre. L’autore, il Lodi (1857-1933), era agli inizi di una carriera [...]

le voci che corrono

le voci che corrono Buscaroli: Beethoven > Piero Buscaroli, Beethoven, Rizzoli, Milano 2004 ... Da quando Leo Longanesi gli chiese di curare un'edizione dei quaderni di conversazione che poi non si fece mai, Buscaroli il suo Beethoven l'ha meditato per cinquant'anni e scritto in cinque. Risultato: una biografia colossale (1356 pagg., 45E, ricchissima iconografia) ...   Come si fa a dire qualcosa di nuovo su Beethoven? "Su Beethoven bisogna dire solo del nuovo. [...]

In un momento come l’attuale in cui la filosofia, in particolare quella italiana attraversa una delle sue periodiche crisi di

Giuliano Galletta aura. Per Gianni Carchia In un momento come l’attuale in cui la filosofia, in particolare quella italiana, attraversa una delle sue periodiche crisi  di identità, aumenta sensibilmente il rischio di scambiare i professori  di filo­sofia per filosofi. Gianni Car­chia era certamente un ottimo docente (insegnava Estetica all’università di Roma), ma era soprattutto un pensatore. Un uomo che sapeva affrontare direttamente i  più importanti [...]

Fosse lo scrupolo di confermare l’esistenza di svizzeri fuori dalla Svizzera, fosse l’esempio di avventurose ed eccentriche viaggiatrici, fatto è che nel 1953 il ginevrino Nicolas Bouvier (1929-1998) mentre nel nostro meridione sciamavano utilitarie a

Jean Montalbano svaghi svizzeri    Fosse lo scrupolo di confermare l’esistenza di svizzeri fuori dalla Svizzera, fosse l’esempio di avventurose ed eccentriche viaggiatrici, fatto è che nel 1953 il ginevrino Nicolas Bouvier (1929-1998) mentre nel nostro meridione sciamavano utilitarie affollate di etno-sociologi a caccia di sopravvivenze magiche e familismo amorale, puntò con l’amico T. Vernet la sua Topolino verso oriente. Esclusi da subito alibi [...]