Discriminazione razziale

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Etnocentrici

La scheda: Etnocentrici

L'etnocentrismo, nella sua accezione più moderna e comune, è la tendenza a giudicare le altre culture ed interpretarle in base ai criteri della propria proiettando su di esse il proprio concetto di evoluzione, di progresso, di sviluppo e di benessere, basandosi su una visione critica unilaterale.
Tale approccio si fonda principalmente sul confronto tra società moderne e società tradizionali, da tale confronto si desume che queste ultime assumono caratteristiche proprie del sottosviluppo, ma l'errore di fondo sta nell'utilizzo di parametri tipici del sistema socio-economico capitalista occidentale, tra cui gli indici del reddito pro-capite, della produzione, dell'alfabetizzazione, del tasso di natalità e di mortalità.
Spesso viene fornita un'immagine distorta e non sempre verosimile delle società tradizionali (o semplici) poiché si tende a dare per scontato che le ipotesi elaborate per spiegare il processo di industrializzazione delle società occidentali possano valere ugualmente per lo sviluppo nei Paesi del Terzo Mondo, oggi principali serbatoi di cosiddette società tradizionali.
Nell'etnocentrismo è implicita una sopravvalutazione della società cui si appartiene, vittime dell'etnocentrismo sono stati anche studiosi, quali etnologi e antropologi, che, soprattutto negli ultimi tempi, hanno fatto di queste popolazioni primitive un fertile oggetto di ricerca e di studio.
In certo senso, dunque, l'etnocentrismo attribuisce al progresso e allo sviluppo un valore irrinunciabile e necessario a cui nessuna società può sottrarsi, e il mutamento economico conseguente viene visto come un fenomeno inevitabile e spesso indolore. Ma proprio a seguito di questa eccessiva fiducia a propri modelli evolutivi sminuendo la validità di quelli altrui, sono state compiute, nella storia, azioni di intolleranza eticamente inaccettabili.


Gesto di razzismo sul treno: la ragazza nera non è gradita a una donna

Gesto di razzismo sul treno: la ragazza nera non è gradita a una donna

La ragazza seduta a suo fianco in treno è nera. Lei, una donna adulta, si alza e se ne va. È il gesto razzista denunciato oggi in un post su Facebook da Paola Crestani, presidente del Centro Italiano Aiuti all’Infanzia, Ciai, Ente del Terzo Settore autorizzato per le adozioni internazionali. L’episodio raccontato è avvenuto domenica a bordo di un Frecciarossa partito da Milano e diretto a Trieste. "Mi sono seduta al mio posto e la signora vicino a me mi fa: [...]

La deriva razzista dell'Italia

Sono molto combattuto. Trovo piuttosto inquietante questa deriva razzista che l’Italia ha preso. E trovo inquietante che tanti, troppi, forse tutti, la perseguano senza fermarsi un attimo a riflettere. Lo ammetto. Vista di pancia tutta questa immigrazione disturba anche me. E in realtà non mi sento razzista. Però non sono certo un sostenitore delle strade piene di sfaccendati, piccola delinquenza impunita, ubriachi molesti, accattoni insistenti e così via. E [...]

'Non sto vicino ad una nera', razzismo sul treno

'Non sto vicino ad una nera', razzismo sul treno

“Non voglio stare vicino ad una negra”. L’ennesimo episodio di razzismo si è consumato ieri sul Frecciarossa Milano-Trieste ai danni di una ragazza di 23 anni, Shanti, di origine indiana. A denunciarlo la madre in un post su Facebook. “Ieri pomeriggio accompagnato mia figlia in stazione centrale a Milano e ha preso il Frecciarossa in direzione Trieste. Poco dopo mi manda questo messaggio: ‘Mi sono seduta al mio posto e la signora vicino a me mi fa: ma [...]

VERGOGNA - Uliveto, sponsor della nazionale di volley, censura le nostre ragazze di colore. Purtroppo siamo arrivati a questo - Non hanno voluto urtare la suscettibilità di tanti razzisti per bene che bevono Uliveto.

VERGOGNA - Uliveto, sponsor della nazionale di volley, censura le nostre ragazze di colore. Purtroppo siamo arrivati a questo - Non hanno voluto urtare la suscettibilità di tanti razzisti per bene che bevono Uliveto.

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   VERGOGNA - Uliveto, sponsor della nazionale di volley, censura le nostre ragazze di colore. Purtroppo siamo arrivati a questo - Non hanno voluto urtare la suscettibilità di tanti razzisti per bene che bevono Uliveto.     Sui Social è bufera  su Uliveto. Per celebrare l'entusiasmante cavalcata della Nazionale Italiana di volley femminile ai mondiali giapponesi, conclusasi con un fantastico [...]

Jenkins, l'amore contro il razzismo

Jenkins, l'amore contro il razzismo

(ANSA) – ROMA, 21 OTT – ‘Se la strada potesse parlare’ di Barry Jenkins, regista fresco di premio Oscar con Moonlight, racconta, allo stesso tempo, una grande storia d’amore, una grande famiglia nera e quel razzismo verso gli uomini di colore mai davvero sepolto negli States. Il film, passato oggi in concorso alla Festa di Roma e in sala con Lucky Red, non è altro che l’adattamento del romanzo omonimo (pubblicato in Italia da Rizzoli) di James [...]

L'affondo di Michael Moore: Salvini? Un razzista e bigotto

L'affondo di Michael Moore: Salvini? Un razzista e bigotto

Roma, (askanews) - "Salvini? È un razzista. Lo so che la situazione in Italia è difficile perché siete un Paese che affaccia sul Mediterraneo. Mi dispiace anche che il mio Paese non possa aiutare e accogliere persone da altri paesi, anche noi abbiamo un razzista come presidente che non capisce che noi siamo quello che siamo anche grazie a tutti quelli che sono venuti nel nostro Paese". Così il regista Usa Michael Moore all'incontro con il pubblico alla [...]

ENNESIMA BUFALA DI RAZZISMO ?

ENNESIMA BUFALA DI RAZZISMO ?

ENNESIMA BUFALA DI RAZZISMO ? Di Manlio Minicucci Ci risiamo, basta ..non se ne può più... oramai è diventato lo sport nazionale, non è il più calcio, evidentemente ora si gioca al razzismo, qualunque episodio di semplice inciviltà, una banale lite per punti di vista diversi oppure si vede coinvolta una persona di colore dietro... c'è sempre del razzismo. Si urla sempre e comunque al razzismo e poi perché lo si fa ? Basta con questo stillicidio, alla fine [...]

Pregiudizio Universale: Il razzismo

Pregiudizio Universale: Il razzismo

Il monologo di Maurizio Lastrico sul razzismo

Il razzismo non paga

Il razzismo non paga

Le parole del cassiere di Varese discriminato da una donna che lo ha insultato a causa del colore della sua pelle.

Black Power, quando alle olimpiadi gli atleti si ribellarono al razzismo - Esattamente 50 anni fa, il 16 ottobre del '68, la storica protesta di Tommy Smith e John Carlos...

Black Power, quando alle olimpiadi gli atleti si ribellarono al razzismo - Esattamente 50 anni fa, il 16 ottobre del '68, la storica protesta di Tommy Smith e John Carlos...

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Black Power, quando alle olimpiadi gli atleti si ribellarono al razzismo - Esattamente 50 anni fa, il 16 ottobre del '68, la storica protesta di Tommy Smith e John Carlos... Black Power, quando alle olimpiadi gli atleti si ribellarono al razzismo Sono passati 50 anni dal gesto di Tommy Smith e John Carlos che alzarono il pugno con il guanto nero. Mentre Peter Norman aveva un distintivo per i [...]

FOTO: Etnocentrici

Manifesto che incita al razzismo antiasiatico (il terrore giallo a cui si fa riferimento è rappresentato, nell'opinione degli autori della locandina, dai cinesi)

Manifesto che incita al razzismo antiasiatico (il terrore giallo a cui si fa riferimento è rappresentato, nell'opinione degli autori della locandina, dai cinesi)

Manifesto che incita al razzismo antiasiatico (il terrore giallo a cui si fa riferimento è rappresentato, nell'opinione degli autori della locandina, dai cinesi)

Manifesto che incita al razzismo antiasiatico (il terrore giallo a cui si fa riferimento è rappresentato, nell'opinione degli autori della locandina, dai cinesi)

Manifesto che incita al razzismo antiasiatico (il terrore giallo a cui si fa riferimento è rappresentato, nell'opinione degli autori della locandina, dai cinesi)

Manifesto che incita al razzismo antiasiatico (il terrore giallo a cui si fa riferimento è rappresentato, nell'opinione degli autori della locandina, dai cinesi)

Manifesto che incita al razzismo antiasiatico (il terrore giallo a cui si fa riferimento è rappresentato, nell'opinione degli autori della locandina, dai cinesi)

Manifesto che incita al razzismo antiasiatico (il terrore giallo a cui si fa riferimento è rappresentato, nell'opinione degli autori della locandina, dai cinesi)

Manifesto che incita al razzismo antiasiatico (il terrore giallo a cui si fa riferimento è rappresentato, nell'opinione degli autori della locandina, dai cinesi)

Manifesto che incita al razzismo antiasiatico (il terrore giallo a cui si fa riferimento è rappresentato, nell'opinione degli autori della locandina, dai cinesi)

Manifesto che incita al razzismo antiasiatico (il terrore giallo a cui si fa riferimento è rappresentato, nell'opinione degli autori della locandina, dai cinesi)

Manifesto che incita al razzismo antiasiatico (il terrore giallo a cui si fa riferimento è rappresentato, nell'opinione degli autori della locandina, dai cinesi)

Manifesto che incita al razzismo antiasiatico (il terrore giallo a cui si fa riferimento è rappresentato, nell'opinione degli autori della locandina, dai cinesi)

Manifesto che incita al razzismo antiasiatico (il terrore giallo a cui si fa riferimento è rappresentato, nell'opinione degli autori della locandina, dai cinesi)

Il dinanimismo lancia: "Un Difensore dei diritti Umani sul profilo"  - una foto contro ogni razzismo e discriminazione.

Il dinanimismo lancia: "Un Difensore dei diritti Umani sul profilo" - una foto contro ogni razzismo e discriminazione.

La Poesia non odia, non discrimina, non emargina, non chiude porte o porti. La Poesia non urla, non divide, non isola, non uccide, non respinge e non ama la violenza. Non esiste futuro per una Società intollerante, non può esserci vero progresso in una Nazione che discrimina. Abraham Joshua Heschel, Rabbino e Filosofo Polacco, diceva che: " il razzismo è la più grave minaccia dell’uomo verso l’uomo,  il massimo di odio con il minimo di ragione". E, [...]

Berlino, decine migliaia contro razzismo

Berlino, decine migliaia contro razzismo

(ANSA) – BERLINO, 13 OTT – Decine di migliaia di persone hanno manifestato oggi a Berlino contro il razzismo e la discriminazione mentre aumentano in Germania le preoccupazioni per le azioni dell’estrema destra, soprattutto dopo le violenze contro i migranti nella città di Chemnitz poche settimane fa. Diversi gruppi, inclusi le associazioni pro-rifugiati, per i diritti dei gay e organizzazioni musulmane, ha sostenuto la protesta ‘Indivisibili’ nel cuore [...]

Razzismo a Venezia?

Razzismo a Venezia?

"Niente lavoro perchè sono nera"

Odio razziale: Traini condannato per strage

Odio razziale: Traini condannato per strage

Riconosciuta l'aggravante di odio razziale, Traini condannato a 12 anni di carcere

Pd: Martina suona la carica al partito

Pd: Martina suona la carica al partito

(ANSA) – ROMA, 1 OTT – Grazie per la grande giornata di ieri a Roma. Grazie alle migliaia di persone presenti, e ad altre migliaia che si sono collegati alla piazza, anche essendo altrove”. Così il Segretario del Partito democratico, Maurizio Martina, in una lettera di ringraziamento rivolta agli iscritti del Partito Democratico, dopo la manifestazione di Piazza del Popolo. “Anche a Milano – ricorda Martina – si è svolta un’altra manifestazione [...]

OLTRE LA PIAZZA DI ROMA C'è STATO LA PIAZZA DI MILANO.Contro razzismo, antisemitismo e sessismo.

OLTRE LA PIAZZA DI ROMA C'è STATO LA PIAZZA DI MILANO.Contro razzismo, antisemitismo e sessismo.

Una piazza rossa a Milano, migliaia di magliette anti-intolleranza riempiono il Duomo. Sono felice di " rivedere " una piazza in sintonia con quella di " Roma ".  Ora abbiamo un obiettivo comune e certo---Frenare la deriva populosfascista  dei giallo verdi neri.!!!!! un po' di umiltà e un riconoscimento che non c'e' una sinistra " esclusiva e certificata " con il naso all'insu'  ma un popolo ...progressista e antifascista!!!!!!!! In un tempo in cui è tornato [...]

Il razzismo? Dipende dalla scarsa intelligenza. Più sei stupido, più sei razzista. Lo dice la scienza

Il razzismo? Dipende dalla scarsa intelligenza. Più sei stupido, più sei razzista. Lo dice la scienza

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   Il razzismo? Dipende dalla scarsa intelligenza. Più sei stupido, più sei razzista. Lo dice la scienza Il razzismo? Dipende dal QI basso. Ecco perché   Lo psicologo Gordon Hodson, della Brock Univerisity dell’Ontario, ha effettuato diverse ricerche negli ultimi anni volte ad osservare la correlazione – se mai ce ne fosse una – tra inclinazione ai pregiudizi, agli atteggiamenti [...]

Salvini al centro mirino in manifesto

Salvini al centro mirino in manifesto

(ANSA) – BOLOGNA, 27 SET – Uno striscione lungo diversi metri con la scritta in rosso ‘Salvini, Bologna ti odia! No al razzismo’, e un manifesto azzurro col volto del ministro dell’Interno, Matteo Salvini, al centro di un mirino e la scritta ‘Assassino. Prendilo di mira’. A srotolare il drappo e a affiggere il manifesto in via Zamboni, nel cuore della zona universitaria di Bologna, è stato il Cua-Collettivo universitario autonomo che ha rivendicato [...]

Papa: rinasce razzismo, politica non cavalchi paure

Papa: rinasce razzismo, politica non cavalchi paure

Opporsi a xenofobia. "Chi sfrutta migranti ne rispondera' a Dio"

Migranti: Guterres, manca approccio Ue

Migranti: Guterres, manca approccio Ue

(ANSA) – NEW YORK, 20 SET – “Il razzismo contro migranti e rifugiati e’ un problema generalizzato, l’Italia e’ vulnerabile per la sua posizione nel Mediterraneo e deve rispettare i suoi obblighi, ma ritengo che manchi un approccio europeo sul problema della migrazione”: lo ha detto il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres rispondendo a una domanda dell’ANSA. “Siamo preoccupati per il razzismo, in Italia e in qualsiasi paese – ha [...]