Scopri tutto su Disoccupazione

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

La scheda: Disoccupazione

La disoccupazione è la condizione di mancanza di un lavoro per una persona in età da lavoro che lo cerchi attivamente, sia perché ha perso il lavoro che svolgeva (disoccupato in senso stretto), sia perché è in cerca della prima occupazione (inoccupato). È la condizione opposta all'occupazione.
In macroeconomia il concetto di disoccupazione si può estendere all'intero Stato e sulla base dei dati raccolti si possono calcolare stime statistiche come il tasso di disoccupazione.

Superare la piaga della disoccupazione, la ricetta di De Luca: assumete!

La disoccupazione è un problema molto serio; anzi è il problema. Un dramma sociale prima che economico, essa è avvilente per chi la subisce ed è, al tempo stesso, effetto e causa di un impoverimento collettivo. In Campania i giovani di età fra 15-24 anni sono in totale700.000, il tasso di disoccupazione giovanile è del 53% (ISTAT indicatori territoriali 2015). Dati terribili.Il problema, per dimensioni e gravità, richiede un approccio serio, una opportuna [...]

Superare la piaga della disoccupazione, la ricetta di De Luca: assumete!

La disoccupazione è un problema molto serio; anzi è il problema. Un dramma sociale prima che economico, essa è avvilente per chi la subisce ed è, al tempo stesso, effetto e causa di un impoverimento collettivo. In Campania i giovani di età fra 15-24 anni sono in totale700.000, il tasso di disoccupazione giovanile è del 53% (ISTAT indicatori territoriali 2015). Dati terribili.Il problema, per dimensioni e gravità, richiede un approccio serio, una opportuna [...]

PRECARIO SUICIDA TIRA IN BALLO IL MINISTRO POLETTI

Mentre le prime pagine dei giornali e dei telegiornali italioti di questa mattina sono dedicate al successo televisivo della prima puntata del festival di Sanremo e, tanto per non cambiare, alle vicende romane della Raggi e del M5S, pochissimi riferiscono della tragica vicenda del trentenne di Udine suicidatosi perché stanco di vivere una vita da precario e della lettera dove, in maniera lucida e dettagliata, spiega i motivi del suo estremo gesto.A leggerla, [...]

Disoccupazione

  Stop a indennità di mobilità e di disoccupazione speciale edile nel 2017 0DI ANTONIO MAROSCIA IN18 GENNAIO 2017INPSINPS RICHIEDI UNA CONSULENZA SU QUESTO ARGOMENTOIndennità di mobilità 2017 e di disoccupazione speciale per l'edilizia, novità per lavoratori e aziende dopo l'abrogazione della Legge ForneroCosì come previsto dalla Legge 92/2012 (cosiddetta Legge Fornero) dal primo gennaio 2017 sono stati abrogati l'indennità di mobilità ordinaria e di [...]

Storie di disoccupazione Video

Storie di disoccupazione

La storia di Marco: "Sono senza lavoro, abbiamo due bimbi e mia moglie è disabile".

Colf, niente "tassa" sul licenziamento. Fornero chiarisce: l'Aspi non si applica alle famiglie

Colf, niente "tassa" sul licenziamento. Fornero chiarisce: l'Aspi non si applica alle famiglie

Il nuovo ammortizzatore sociale non sarà a carico delle famiglie. Aveva scatenato parecchie polemiche l'applicazione generalizzata del contributo Aspi, la nuova Assicurazione sociale per l'impiego che sostituisce l'indennità di disoccupazione. La riforma del lavoro prevede a carico del datore di lavoro, in caso di licenziamento, un contributo di quasi 500 euro per ogni anno di impiego fino a un massimo di 3 anni. Ma non ha specificato se esso vada applicato a [...]

Nuova indennità di disoccupazione: cos'è, chi guadagna, chi perde

Nuova indennità di disoccupazione: cos'è, chi guadagna, chi perde

Al via oggi la procedura che sblocca i pagamenti per la nuova indennità di disoccupazione Naspi, in vigore dal primo maggio. È quanto si apprende dal presidente dell'Inps, Tito Boeri, a margine di un'audizione al Senato. Vediamo in dettaglio come funziona e i vantaggi e gli svantaggi del nuovo sussidio, che sarà affiancato da due nuovi trattamenti contro la disoccupazione che tuteleranno anche i precari (la Dis-coll) e coloro che hanno esaurito la Naspi e sono [...]

Bankitalia gela gli entusiamsmi: "Italia verso una disoccupazione di massa"

Bankitalia gela gli entusiamsmi: "Italia verso una disoccupazione di massa"

Senza innovazioni e investimenti nel capitale umano "rischiamo una disoccupazione di massa". Lo dice il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, intervenendo alla presentazione del libro 'Investire in conoscenza e innovazione', in corso alla Luiss. Vedi anche: La 'green economy' assume 230mila persone l'anno. Le professioni più richieste Lavoro, ecco le professioni a rischio estinzione nei prossimi 20 anni Lavoro: le professioni più richieste e quelle da [...]

Disoccupazione: a Marzo torna a volare, sopratutto tra i giovani

Disoccupazione: a Marzo torna a volare, sopratutto tra i giovani

Disoccupazione: a Marzo torna a volare

Disoccupazione: a Marzo torna a volare

Marzo è stato un mese nero per l'occupazione. Oltre 3 milioni di italiani cercano un impiego e il tasso di disoccupazione sfiora livelli record attestandosi sul 13%. L'occupazione torna a calare dopo i segnali positivi rilevati tra Dicembre e Febbraio. Gli analisti però avvertono che è ancora presto perché si possano misuare gli effetti delle riforme sul mercato del lavoro.

Allarme partite Iva, un lavoratore autonomo su quattro è a rischio povertà

Allarme partite Iva, un lavoratore autonomo su quattro è a rischio povertà

Partite Iva, è allarme: i lavoratori autonomi sono a rischio povertà, più dei lavoratori dipendenti e persino dei pensionati. Lo denuncia la Cgia di Mestre, che ha calcolato che una famiglia su quattro con reddito principale da lavoro autonomo ha un reddito imponibile inferiore a 9.456 euro annui, la soglia di povertà stabilita dall'Istat. A pesare sul rischio povertà la mancanza di ammortizzatori sociali in caso di perdita del lavoro: per le partite Iva non [...]

Sud Italia a rischio: record povertà, disoccupazione e spopolamento

Sud Italia a rischio: record povertà, disoccupazione e spopolamento

Un Sud a rischio desertificazione, dove si continua a emigrare e a non fare figli, e dove lo scorso anno le morti hanno superato le nascite. Un Sud dove la popolazione continua a impoverirsi, e dove le famiglie povere nell'ultimo anno sono aumentate del 40%. Il perché è presto detto: qui in cinque anni ha perso il posto più di mezzo milione di persone, portando il livello di disoccupazione alle stelle. Ecco alcuni dei dati che emergono dal Rapporto Svimez [...]

Università e lavoro: ecco le lauree che creano più disoccupati

Università e lavoro: ecco le lauree che creano più disoccupati

Quali sono le facoltà?universitarie che portano a precarietà e disoccupazione? Quali invece creano laureati che molto probabilmente ?troveranno lavoro entro un anno dal diploma, con un reddito accettabile? L'ultima fotografia del mondo del lavoro giovanile di Alma Laurea evidenzia una situazione in parte prevedibile ma che sfata alcuni luoghi comuni. Non poche sono infatti le sorprese che emergono dall'indagine: queste riguardano i medici, gli avvocati, gli [...]

Un taglio dinamico per Alessandra Video

Un taglio dinamico per Alessandra

Dopo le mani sapienti di Diego, Lina realizzerà sulla giovane Alessandra una piega liscia con ondulazione sulle punte.

Lavoro: Renzi, ok assegno disoccupazione

Lavoro: Renzi, ok assegno disoccupazione

(ANSA) - ROMA, 9 MAR - "L'assegno di disoccupazione arriverà con un ddl che impone la riorganizzazione degli strumenti di ammortizzazione sociale". Lo dice il Matteo Renzi che chiede "un altro impegno. Al disoccupato do il contributo ma lui non sta a casa o al bar ma mi da una mano per le cose che servono. Ti do una mano e tu mi dai una mano ad aiutarti".

Il licenziamento del dipendente di banca che effettua operazioni sui conti correnti della clientela senza autorizzazione

Quella del dipendente di banca è una figura che di frequente finisce nel mirino del datore di lavoro. Numerose sono infatti le condotte che, nel corso degli anni, sono state contestate all’impiegato bancario e che hanno portato al licenziamento dello stesso. Spesso tali comportamenti vengono rilevati a seguito di accertamenti ispettivi disposti dall’azienda. Recentemente la Cassazione ha avuto modo di esprimersi sul licenziamento di un dipendente che si era [...]

Il licenziamento economico (o per giustificato motivo oggettivo) causato dalla diminuzione del fatturato

Il licenziamento per motivi economici (o per giustificato motivo oggettivo) da sempre costituisce uno dei fronti sui quali il datore di lavoro è destinato a confrontarsi con il datore di lavoro. In materia è molto facile passare da un licenziamento legittimo ad uno illegittimo, poiché innumerevoli sono gli orientamenti formatisi nel corso degli anni. Ciascuno di essi può essere utilizzato dal lavoratore per contestare adeguatamente il recesso e tutelare così i [...]

Giovani

Iniziative per i giovani Contrastare la disoccupazione giovanile è una priorità per l'Italia. Al centro dell'agenda, in particolare, le azioni per favorire l'ingresso dei giovani nel mercato del lavoro e in questa direzione vanno le misure previste dal "Decreto Lavoro" (Decreto Legge n° 76/2013) che ha l'obiettivo, fra l'altro, di stimolare l'accelerazione della creazione di posti lavoro a tempo determinato e indeterminato, con particolare riferimento ai [...]

La Commissione Europea mette l’ultimo chiodo nella Bara per l’Italia. La ricetta e’ quella Greca: riduzione Salari, piu’ Disoccupazione, Patrimoniale e Privatizzazioni

La Commissione Europea mette l’ultimo chiodo nella Bara per l’Italia. La ricetta e’ quella Greca: riduzione Salari, piu’ Disoccupazione, Patrimoniale e Privatizzazioni

QUI trovate il report: La Commissione Europea conclude gli esami approfonditi sugli squilibri macroeconomici e valuta i progressi nel risanamento di bilancio   Vi faccio notare, testualmente alcuni passaggi.   La Commissione ritiene che 14 Stati membri presentino squilibri: Belgio, Bulgaria, Germania, Irlanda, Spagna, Francia, Croazia, Italia, Ungheria, Paesi Bassi, Slovenia, Finlandia, Svezia e Regno Unito. Nel caso di Croazia, Italia e Slovenia, tali squilibri [...]

Sindacati,disoccupazione donne 14,6%

Sindacati,disoccupazione donne 14,6%

(ANSA) - ANCONA, 6 MAR - "Sono 3.157 le donne licenziate e iscritte nelle liste di mobilità nelle Marche nel 2013 che porta a 45 mila il numero delle donne marchigiane disoccupate e inutilmente in cerca di un lavoro". Così Daniela Barbaresi, Cristiana Ilari e Claudia Mazzuchelli, delle segreterie regionali Cgil, Cisl, Uil, che l'8 marzo parlano di "nuovo drammatico record per la disoccupazione femminile, salita al 14,6%: il valore più alto raggiunto nelle Marche [...]