Scopri tutto su Distretto sismico

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

La scheda: Distretto sismico

Il distretto sismico è una zona sismogenetica, convenzionalmente contraddistinta da una specifica denominazione, generalmente corrispondente a quella di una determinata area geografica in cui è compresa.
Il territorio incluso in un determinato distretto sismico è pertanto un'area in cui possono verificarsi gli epicentri di terremoti significativi, generalmente i comuni che vi sono compresi vengono classificati ad alta o a media sismicità, in base all'intensità e agli effetti potenziali degli eventi sismici che possono originare in quella determinata zona.
L'Italia è attualmente suddivisa territorialmente in 175 distretti sismici, inclusi quelli a mare, sia per facilitare l'identificazione dell'area in cui si verifica un determinato terremoto che per programmare ed organizzare le eventuali attività operative connesse.


Due distretti sismici attivi in Umbria

Due distretti sismici attivi in Umbria

(ANSA) - PERUGIA, 9 DIC - Sono due i distretti sismici attualmente attivi in Umbria. A quello nella zona di Gubbio si è infatti aggiunta l'area tra Assisi, Bastia Umbra e Valfabbrica. A confermarlo all'ANSA è padre Martino Siciliani. Il quale riguardo a quest'ultima ipotizza che l'attività potrebbe andare avanti qualche giorno ma al momento non desta preoccupazione. Nel distretto sismico della Valle del Topino la scossa più forte registrata dall'Ingv è stata [...]

Scossa 2.2 in distretto sismico parmense

Scossa 2.2 in distretto sismico parmense

(ANSA) - PARMA, 28 APR - Una scossa di magnitudo 2.2 è stata registrata dall'Ingv alle 18.11 nel distretto sismico parmense, ad una profondità di 33,4 chilometri. I comuni più vicini all'epicentro: Lesignano Bagni, Montechiarugolo e Traversetolo (Parma); Bibbiano, Canossa, Montecchio Emilia, Quattro Castella e San Polo d'Enza, nel Reggiano.

Scossa 3.1 in distretto sismico Metauro

Scossa 3.1 in distretto sismico Metauro

(ANSA) - ANCONA, 24 MAR - Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1, seguita da altre più lievi, è stata registrata la notte scorsa tra Umbria e Marche, nel distretto del Metauro, teatro di uno sciame che solo negli ultimi quattro giorni ha fatto registrare almeno 37 scosse intorno al 2. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 9,7 km di profondità ed epicentro in prossimità di Apecchio e [...]

Distretto Sismico Pianura pontina

Event-Id       Data            Ora (UTC)  Lat       Lon       Prof (Km)   Mag      Distretto Sismico2221556460  2012/02/15  20:46:35    41.487 12.911  27.2           Ml:3.4   Pianura_pontina dopo qualche minuto diventa: Event-Id DataOra (UTC)LatLonProf (Km)Mag Distretto Sismico 2221556460   2012/02/15 20:46:35 41.487 12.934 6.9 Ml:3.8   Pianura_pontina http://cnt.rm.ingv.it/data_id/2221556460/event.html