Districts of Frankfurt

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

Bce:serve ancora ampio stimolo monetario

(ANSA) – ROMA, 10 MAG – L’ultimo consiglio direttivo della Bce “ha confermato la necessità di un elevato grado di accomodamento monetario”. Lo scrive la Bce nel bollettino mensile, secondo cui c’è stata una “lieve moderazione” della crescita nell’Eurozona, che resta in linea “con un’espansione dell’economia solida e generalizzata”. Secondo la Bce “le misure dell’inflazione di fondo restano contenute” ma questa “dovrebbe [...]

Borse europee positive. Francoforte maglia rosa

Borse europee positive. Francoforte maglia rosa

(Teleborsa) - Finale al rialzo per le principali borse europee, dove Piazza Affari sembra guardare più alla positività innescata da Wall Street che allo stallo politico cui sta vivendo l'Italia.  In una sessione sostanzialmente priva di dati macroeconomici - fatta eccezione per gli ordini all'industria in Germania e l'indice Sentix, entrambi deludenti - e con volumi di scambio sotto la media per la chiusura della Borsa londinese, gli investitori si sono [...]

Argentina, la Banca Centrale alza i tassi al 40%

Argentina, la Banca Centrale alza i tassi al 40%

(Teleborsa) - La Banca Centrale Argentina scende ancora in campo per contrastare il crollo del peso. L'Istituto ha alzato nuovamente i tassi di interesse, questa volta di 675 punti base, portandoli al 40%. Si tratta del secondo rialzo in due giorni: la vigilia il costo del denaro era stato infatti aumentato di 300 punti base al 33,25%. Lo scorso 27 aprile la Banca Centrale aveva effettuato un'operazione analoga partendo dal 27,25%. Negli ultimi dieci giorni il peso [...]

Argentina, Banca Centrale continua ad alzare i tassi ma il peso resta debole

Argentina, Banca Centrale continua ad alzare i tassi ma il peso resta debole

(Teleborsa) - La caduta del peso preoccupa l'Argentina, con la Banca Centrale che sta compiendo una serie di azioni per mettere un freno alla discesa della propria valuta nazionale.  Per la seconda volta in due settimane, l'autorità monetaria ha deciso di alzare i tassi d'interesse portandoli al 33,25%, 300 punti base in più della volta precedente. A pochi giorni di distanza la Banca Centrale aveva effettuato un'operazione analoga partendo dal 27,25%.  Per [...]

Norvegia, Banca Centrale lascia i tassi fermi allo 0,5%

Norvegia, Banca Centrale lascia i tassi fermi allo 0,5%

(Teleborsa) - Nessuna sorpresa per i tassi di interesse in Norvegia che rimangono fermi allo 0,5%. Dunque, dopo il nulla di fatto sui tassi d'interesse da parte della Federal Reserve, anche Norges Bank ha deciso di mantenere il costo del denaro fermo allo 0,5%. Secondo il comitato esecutivo della Banca Centrale norvegese "la ripresa economica sta continuando e il divario produttivo nell'economia norvegese si sta colmando. L'inflazione sottostante rimane bassa, [...]

Borse europee in rialzo. In testa Francoforte e Milano

Borse europee in rialzo. In testa Francoforte e Milano

(Teleborsa) - Le borse europee allungano il passo dopo una partenza interlocutoria. Gli operatori restano in attesa del FOMC della Fed in programma stasera anche se le previsioni sono per un nulla di fatti sui tassi d'interesse.  Si allentano le tensioni commerciali tra USA e UE, grazie all'estensione dell'esenzione dei dazi decisa da Trump, che infiamma molti settori dall'acciaio all'automotive.  Dal fronte macro, il settore manifatturiero europeo ha mostrato [...]

Bce,alza contributi banche,pesa Brexit

Bce,alza contributi banche,pesa Brexit

(ANSA) – ROMA, 30 APR – La Brexit e i gli stress test fanno salire i contributi di vigilanza dovuti dalle banche europee nel 2018. La Bce li ha aumentati da 425 a 474 milioni per coprire i costi complessivi di vigilanza stimati a 502,5 milioni di euro. Il 90% circa dei contributi sarà corrisposto dalle banche significative, mentre il restante 10% dalle banche meno significative. Il termine ultimo di pagamento è fissato a novembre 2018.

Iccrea, a Bce istanza creazione gruppo

Iccrea, a Bce istanza creazione gruppo

(ANSA) – ROMA, 27 APR – Il cda di Iccrea Banca ha deliberato ed inviato alla Banca Centrale Europea e alla Banca d’Italia l’istanza per la costituzione del Gruppo bancario Cooperativo Iccrea, cui aderiranno 145 Banche di Credito Cooperativo. Lo comunica il gruppo in una nota secondo cui con l’istanza Iccrea ha presentato, tra gli altri, il contratto di coesione e l’accordo di garanzia che sottoscriveranno le 145 Bcc con l’obiettivo, dal primo gennaio [...]

Finlandia, Olli Rehn nuovo Governatore della Banca Centrale

Finlandia, Olli Rehn nuovo Governatore della Banca Centrale

(Teleborsa) - Sarà Olli Rehn il prossimo Governatore della Banca Centrale finlandese. Il Consiglio di vigilanza parlamentare ha deciso di proporre al Governo la candidatura dell'ex Commissario agli Affari economici e monetari dell'Eurozona nonché attuale vice Governatore della Bank of Finland.  La nomina sarà sarà fatta dal Presidente della Repubblica su raccomandazione dell'Esecutivo. Rehn prenderà il posto di Erkki Liikanen a partire dal 12 luglio di [...]

Borsa: Europa allunga passo, effetto Bce

Borsa: Europa allunga passo, effetto Bce

(ANSA) – MILANO, 27 APR – Le Borse europee allungano il passo, con l’effetto della riunione della Bce che ha lasciato i tassi invariati e con Draghi che ha espresso cautela sull’uscita dal Qe. L’euro è in calo sul dollaro a 1,2076 a Londra. In lieve calo i rendimenti dei titoli di stato con il Btp a 1,75% e lo spread con il Bund a 117 punti. L’indice d’area Stoxx 600 guadagna lo 0,16%. Francoforte avanza dello 0,7%, Londra dello 0,2% e Parigi dello [...]

Borse europee positive. La BCE non tocca i tassi

Borse europee positive. La BCE non tocca i tassi

(Teleborsa) - La Borsa milanese splende sui principali listini europei, che mostrano buoni guadagni, dopo che la BCE ha lasciato invariati i tassi di interesse e, il piano di Quantitative Easing fino a settembre, con la porta aperta a nuove proroghe. L'Euro / Dollaro USA continua la seduta poco sotto la parità, con un calo dello 0,47%. Seduta in frazionale ribasso per l'oro, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,62%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) [...]

La BCE conferma i tassi di interesse invariati

La BCE conferma i tassi di interesse invariati

(Teleborsa) - Resta invariata la politica monetaria della Banca Centrale Europea, almeno per ora, con tassi di interesse confermati a zero ed acquisti asset che si potrebbero ridurre a partire da settembre 2018 ma potrebbero andare avanti anche oltre se necessario, "e in ogni caso finché il Consiglio direttivo non riscontrerà un aggiustamento durevole dell’evoluzione dei prezzi coerente con il proprio obiettivo di inflazione" Nella riunione odierna il [...]

La Bce lascia i tassi invariati 'Crescita modesta ma tiene'

La Bce lascia i tassi invariati 'Crescita modesta ma tiene'

La Banca Centrale Europea ha lasciato i tassi d’interesse invariati: il tasso principale resta fermo allo 0%, quello sui prestiti marginali allo 0,25% e quello sui depositi a -0,40%. La decisione è in linea con le attese del mercato.   I tassi di interesse della Bce resteranno sui livelli attuali per un periodo prolungato di tempo e ben oltre la fine del Qe. Lo afferma l’istituto di Francoforte, ripetendo quanto scritto nel comunicato della precedente [...]

Bce:tassi a livello attuale ben oltre Qe

Bce:tassi a livello attuale ben oltre Qe

(ANSA) – ROMA, 26 APR – I tassi di interesse della Bce resteranno sui livelli attuali per un periodo prolungato di tempo e ben oltre la fine del Qe. Lo afferma l’istituto di Francoforte, ripetendo quanto scritto nel comunicato della precedente riunione, aggiungendo che per quanto riguarda le misure straordinarie la Bce “intende condurre acquisti netti di titoli all’attuale ritmo mensile di 30 miliardi di euro, sino alla fine di settembre 2018, o anche [...]

Bce: lascia tassi invariati

Bce: lascia tassi invariati

(ANSA) – ROMA, 26 APR – La Banca Centrale Europea ha lasciato i tassi d’interesse invariati: il tasso principale resta fermo allo 0%, quello sui prestiti marginali allo 0,25% e quello sui depositi a -0,40%. La decisione è in linea con le attese del mercato.

Borsa: Europa sale in attesa Bce

Borsa: Europa sale in attesa Bce

(ANSA) – MILANO, 26 APR – Piazza Affari continua a essere ben intonata, al pari delle altre Borse europee, in attesa di indicazioni dalla riunione della Bce su tassi e Qe. Il Ftse Mib avanza dello 0,47%, in linea con Parigi e Madrid e un passo a avanti a Londra (+0,2%) e Francoforte (+0,2%). Resta debole l’euro, scambiato a 1,2177 sul dollaro. Sostengono i listini i dati sulle trimestrali di alcune società, da Facebook a Samsung a Volkswagen, che generano [...]

E' il BCE day ma il mercato non si aspetta novità. Per ora

E' il BCE day ma il mercato non si aspetta novità. Per ora

(Teleborsa) - I recenti segnali di rallentamento dell'economia dell'Eurozona potrebbero spingere la Banca Centrale Europea non solo a mantenere lo status quo in materia di tassi di interesse e stimoli all'economia, ma ad adottare un atteggiamento ancora più espansivo di quello attuale. Sono sempre più numerosi gli analisti secondo i quali l'Eurotower, che oggi riunisce il Comitato di politica monetaria, potrebbe decidere di estendere nel tempo ilprogramma di [...]

Mercati avviano all'insegna della cautela aspettando la BCE

Mercati avviano all'insegna della cautela aspettando la BCE

(Teleborsa) - Piazza Affari avvia la seduta sui valori vigilia, in linea con i principali mercati di Eurolandia. Gli investitori rimangono in attesa delle decisione della BCE che oggi 26 aprile si pronuncerà in materia di tassi d'interesse. I riflettori sono puntati sul Governatore Mario Draghi che alle 14:30, terrà la consueta conferenza stampa per motivare le ragioni delle decisioni prese. Scarna l'agenda macroeconomica che in Europa ha visto il calo della [...]

Borse europee prudenti. Focus sulla BCE

Borse europee prudenti. Focus sulla BCE

(Teleborsa) - Partenza a passo moderato per le principali borse europee, con la cautela che regna tra gli investitori in attesa dell'appuntamento clou della settimana, con la BCE.  L'Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,22. Sul fronte dei dati macro, il focus è sulla pubblicazione dell'indice IFO, relativo al mese di aprile. L'Oro è sostanzialmente stabile su 1.326,9 dollari l'oncia. Seduta positiva per il petrolio (Light [...]

Borse europee deboli. Focus sulla BCE

Borse europee deboli. Focus sulla BCE

(Teleborsa) - Partenza senza grandi scossoni per le principali borse europee, dove Piazza Affari viaggia attorno ai valori della vigilia, con alcune società che oggi distribuiscono il dividendo (dovrebbe pesare intorno allo 0,3%): Unicredit, Luxottica, Finecobank, Ferrari, Recordati, CNH e Prysmian.  L'Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,228. Sul fronte dei dati macro, in agenda oggi i PMI nell'Eurozona e, nel pomeriggio, negli [...]