Doge

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

La scheda: Doge

Doge (plurale: dogi) è il titolo riservato al capo di Stato elettivo di alcune repubbliche italiane, tra cui la Repubblica di Genova e la Repubblica di Venezia. Il nome deriva dal latino "dux", un titolo militare romano. La moglie del doge riceveva il titolo di "Dogaressa".
Oltre ai summenzionati dogi, anche la repubblica di Senarica (Abruzzo), ebbe dei dogi, forse eletti annualmente, tra il 1343 e il 1797, anno della sua annessione al Regno di Napoli.


Rame per il Doge

L'amico Marco, sapendo che ho un debole per le vecchie miniere, mi ha mandato fra l'altro un piccolo campione di residui di fusione di quel minerale che si lavorava un tempo nel giacimento della Val Imperina (Agordo), luoghi a lui famigliari.La miniera della Val Imperina fornì per secoli del rame alla Repubblica di Venezia e sopravvisse arrancando faticosamente (come gran parte delle miniere italiane) fino agli anni sessanta; il minerale era principalmente pirite [...]

Zoxtel è un cloud miner che permette di minare  Bitcoin, Litecoin, Doge e Ethereum

Zoxtel è un cloud miner che permette di minare  Bitcoin, Litecoin, Doge e Ethereum

Albero Banano PAGANTE Lanciato al 5 Gennaio 2018 Zoxtel Zoxtel è un cloud miner che permette di minare  Bitcoin, Litecoin, Doge e Ethereum Offre un bonus di ingresso di 100 GH/s e ottime possibilità di referral. 100 GHs Gratis Referral     ################################################## Trovato utile? Pagami una birra ETH [...]

Ballo del Doge, Bebe Vio e Zucchero chiudono il Carnevale di Venezia

Ballo del Doge, Bebe Vio e Zucchero chiudono il Carnevale di Venezia

Si è concluso con il più sontuoso e mondano Ballo del Doge il Carnevale di Venezia 2017. All'appuntamento nello storico Palazzo Pisani Moretta sono intervenuti 400 ospiti tra cui Bebe Vio e Zucchero. Il ballo del Doge, evento clou in laguna, è stato inventato e creato dalla veneziana Antonia Sautter. Ogni carnevale da 24 anni la stilista e creativa organizza uno spettacolo memorabile per artisti, costumi e scenografie da sogno.

Carnevale di Venezia, Bebe Vio regina del Ballo del Doge

Carnevale di Venezia, Bebe Vio regina del Ballo del Doge

Venezia (askanews) - Dalla pedana alla Casa Bianca, fino ad essere incoronata regina della sua Venezia. La campionessa paralimpica Bebe Vio e' stata uno degli ospiti d'onore del Ballo del Doge evento clou del Carnevale in laguna. Tra suggestioni d'oriente e cortigiane, sotto lo sguardo benevolo del Doge, una splendida Venezia ha dato il benvenuto agli oltre 400 ospiti, nello storico Palazzo Pisani Moretta. Una celebrazione appassionata e sognante della citta' [...]

Carnevale di Venezia, la magia del 'Ballo del Doge'

Carnevale di Venezia, la magia del 'Ballo del Doge'

Venezia (askanews) - E' una delle feste piu' esclusive e ricercate al mondo, un modo per tuffarsi in un passato fastoso e lontano ma contemporaneamente moderno e divertente. E' il Ballo del Doge, l'evento clou del Carnevale di Venezia, giunto quest'anno alla sua XXIV edizione come spiega la stilista e organizzatrice dell'evento Antonia Sautter. 'Il ballo del doge e' un sogno, da condividere con 400 invitati da tutto il mondo e si tiene il sabato di carnevale'. [...]

Venezia in festa, i segreti del Doge

Venezia in festa, i segreti del Doge

Venezia si prepara al gran ballo del Doge, evento clou del Carnevale e una delle feste più esclusive al mondo.

Venetisti eleggono Albert Gardin Doge

Venetisti eleggono Albert Gardin Doge

(ANSA) - VENEZIA, 22 OTT - Un gruppo aderente "al maggior consiglio", che vuole "la ricostituzione della Repubblica Veneta, oggi occupata", ha eletto oggi il 121/mo Doge, successore di Ludovico Manin, l'ultimo Doge prima della caduta della 'Serenissima' nel 1797. La proclamazione e investitura sono avvenute nella Sala del Maggior Consiglio, a Palazzo Ducale, a Venezia, dove i rappresentanti di questa realtà che vuole "Venezia Capitale" erano entrati come normali [...]

“Chartae Adrienses. Alla riscoperta di antiche pergamene di papi vescovi e dogi”

La mostra, che è rimasta aperta fino a sabato 2 luglio, presso la sala delle stampe antiche della collezione della … Continua a leggere → The post “Chartae Adrienses. Alla riscoperta di antiche pergamene di papi vescovi e dogi” appeared first on Cattedrale di Adria.

Simon Boccanegra apre al Carlo Felice

Simon Boccanegra apre al Carlo Felice

(ANSA) - GENOVA, 16 OTT - Si apre all'insegna della Genova storica la nuova stagione lirica del Teatro Carlo Felice. Giovedì prossimo (ore 20,30) andrà in scena "Simon Boccanegra". L'opera verdiana sarà diretta da Stefano Ranzani, con la regia e le scene di Andrea De Rosa e i costumi di Alessandro Lai. Nel cast, Franco Vassallo vestirà per la prima volta nella sua carriera i panni del doge Boccanegra. Accanto a lui ci saranno Barbara Frittoli, Gianluca [...]

“SANTA MARIA DEL PIANTO … LA MONACA DE ROSSI E IL DOGE DA MOLIN … A VENEZIA NEL 1647.”

“SANTA MARIA DEL PIANTO … LA MONACA DE ROSSI E IL DOGE DA MOLIN … A VENEZIA NEL 1647.”

“Una curiosità veneziana per volta” – n° 75 “SANTA MARIA DEL PIANTO … LA MONACA DE ROSSI E IL DOGE DA MOLIN … A VENEZIA NEL 1647.”   Esiste un posto completamente dimenticato e quasi sconosciuto di Venezia dalle sorti un po’ oscure e quasi privo di grandi eventi da raccontare. Si trova in una zona discosta del Sestiere di Castello, in fondo e in faccia alla Laguna, verso San Francesco della Vigna, sull’estrema punta finale delle Fondamente [...]

Il duca Alfonso II d’Este e il Castello di Mesola. Il Senato veneziano, il doge e il Taglio di Porto Viro

clicca sull'immagine: Castello di Mesola Maria Alberta Faggioli Saletti Il duca Alfonso II d’Este e il Castello di Mesola. Il Senato veneziano, il doge e il Taglio di Porto Viro (l’antico Po delle Fornaci). Il nuovo territorio di Taglio di Po, Porto Tolle, Ariano nel Polesine, Portoviro Durante la seconda metà del Cinquecento, gli Este,Signori del Ducato di Ferrara, confinante con la Repubblica di Venezia, decidono di incrementare la loro presenza nel Delta del [...]

Il duca Alfonso II d’Este e il Castello di Mesola. Il Senato veneziano, il doge e il Taglio di Porto Viro

Maria AlbertaFaggioli Saletti Il duca Alfonso II d’Este e il Castello di Mesola. Il Senato veneziano, il doge e il Taglio di Porto Viro (l’antico Po delle Fornaci). Il nuovo territorio di Taglio di Po, Porto Tolle, Ariano nel Polesine, Portoviro Durante la seconda metà del Cinquecento, gli Este,Signori del Ducato di Ferrara, confinante con la Repubblica di Venezia, decidono di incrementare la loro presenza nel Delta del Po, in un’area acquistata fin dal [...]

Venezia, ecco i tesori nascosti del Doge

Venezia, ecco i tesori nascosti del Doge

(ANSA) - VENEZIA, 23 MAR - Dopo il restauro conservativo che ne ha restituito l'originale splendore decorativo, gli ambienti della Chiesetta e dell'Antichiesetta del Doge, a Venezia, diventano dal 1 aprile il fulcro di un inedito itinerario storico-artistico alla scoperta de 'I tesori nascosti del Doge' a Palazzo Ducale. Il percorso va ad aggiungersi alla proposta della Fondazione Musei Civici e si svolge nei luoghi riservati al doge situati nell'ala di Palazzo [...]

Recuperata la chiesetta Doge a Venezia

Recuperata la chiesetta Doge a Venezia

(ANSA) - VENEZIA, 29 OTT - E' stata restaurata e sarà 'restituita' la chiesetta del Doge a Palazzo Ducale di Venezia. Si tratta di una cappella riservata in epoche passate al Doge incastonata tra Palazzo Ducale, sede della politica della Serenissima, e la Basilica di San Marco, sede del Patriarca e cardinale simbolo, invece, del potere religioso in città. La cappella ha opere di grandi artisti tra cui una 'Madonna con bambino' di Jacopo Sansovino e l'altare di [...]

Recuperata la chiesetta Doge a Venezia

Recuperata la chiesetta Doge a Venezia

(ANSA) - VENEZIA, 29 OTT - E' stata restaurata e sarà 'restituita' la chiesetta del Doge a Palazzo Ducale di Venezia. Si tratta di una cappella riservata in epoche passate al Doge incastonata tra Palazzo Ducale, sede della politica della Serenissima, e la Basilica di San Marco, sede del Patriarca e cardinale simbolo, invece, del potere religioso in città. La cappella ha opere di grandi artisti tra cui una 'Madonna con bambino' di Jacopo Sansovino e l'altare di [...]

Venezia: al Ducale torna busto Venier

Venezia: al Ducale torna busto Venier

(ANSA) - VENEZIA, 3 GIU - Un busto in marmo del doge Sebastiano Venier custodito a Palazzo Ducale è stato restituito alla città dopo il restauro. L'opera di Alessandro Vittoria, posta sull'architrave che dall'Armeria porta alla Scala dei Censori, è una delle più riuscite e vigorose della ritrattistica ufficiale tra Cinquecento e Seicento. Ritrae l'ammiraglio veneziano Sebastiano Venier, poi divenuto Doge, a viso scoperto, in armatura, con il mantello all'antica.

Lettera del Cardinale Bessarione al doge Cristoforo Moro Il 31/05/ 1468

" I libri sono pieni delle parole dei saggi, degli esempi degli antichi, dei costumi delle leggi, della religione. Vivono, discorrono, parlano con noi, ci insegnano, ci ammaestrano, ci consolano, ci fanno presenti ponendole sotto gli occhi cose remotissime dalla nostra memoria. Tanto grande è la loro dignità e maestà e infine la loro santità che, se non ci fossero i libri, noi saremmo tutti rozzi ed ignoranti, senza alcun ricordo del passato, senza alcun [...]

L'erede di Dogi ed Ostrogoti

L'erede di Dogi ed Ostrogoti

URURI - Nicola Grimani (1790-1843): [Dhonikòli Dhonpaulùçit Gërmànavet] - Nipote della nobildonna Domenica Maddalena Grimani, consorte di Giovanni Musacchio (discendente della Principessa Vlaika Kastriota nonché sesto sindaco di Ururi), “giocherà” un ruolo temerario e strategico nei drammatici avvenimenti dell'aprile 1818 (eliminazione della banda “Vardarelli”).L'albero genealogico del suo Casato registra “presenze parentali” di indubbia e [...]

HOTEL DOGE ALBA ADRIATICA (TE)

HOTEL DOGE ALBA ADRIATICA (TE)

Il Real Frosinone in vista delle finali che si terranno ad Alba Adriatica 10 11 e 12 maggio 2013 sarà alloggiato c/o l'Hotel Doge nella dependance Il Pittosporo. Info http://www.hoteldoge.it/  

Palazzo Ducale a Venezia: la “casa” dei Dogi della Repubblica veneziana

Durante un soggiorno in un b&b venezia è necessario comprendere l’importante significato che ha per i veneziani il Palazzo Ducale: la “casa” dei Dogi della Repubblica veneziana. L’importanza politica del Palazzo, che fu la “casa” dei Dogi della Repubblica veneziana, fu elogiata anche dall’imperatore Napoleone Bonaparte nel 1797, quando lo mise al centro del suo potere amministrativo dopo aver conquistato Venezia. Quando nacque lo Stato Italiano, si [...]