Dorothea Wierer

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Dorothea Wierer

La scheda: Dorothea Wierer

Dorothea Wierer (Brunico, 3 aprile 1990) è una biatleta italiana.


Dorothea Wierer:
Dorothea Wierer in gara a Oberhof nel 2018
Nazionalità:  Italia
Altezza: 160 cm
Peso: 57 kg
Biathlon:
Squadra:  Fiamme Gialle
Palmarès:
Olimpiadi002
Mondiali012
Mondiali juniores310
Coppa del Mondo - Individuale1 trofeo
Statistiche aggiornate al 17 marzo 2018
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Dorothea Wierer: la bellezza dietro una carabina

Dorothea Wierer: la bellezza dietro una carabina

Armi e donne è un connubio insolito: ma quando a spuntare da dietro una carabina sono due occhi di ghiaccio l'abbinamento funziona e come. Ne è un esempio Dorothea Wierer, campionessa italiana di biathlon balzata agli onori delle cronache non solo per la sua bellezza ma anche per la sua bravura che le ha permesso di portare in alto il nome dell'italia alle olimpiadi di Sochi del 2014, dove ha conquistato una storica medagli di bronzo.

Tania Cagnotto sulla neve con la piccola Maya

Tania Cagnotto sulla neve con la piccola Maya

Passeggiata sulla neve per Tania Cagnotto, Stefano e la loro piccola Maya, protetta nella sua navicella sullo slittino. In Trentino-Alto Adige la famiglia si gode una giornata di sole in montagna dove la campionessa di tuffi "fa scivolare" per un breve tratto la neonata verso il marito: "Primo sport praticato per Maya non sono i #tuffi ma lo #slittino. Vediamo cosa deciderà di fare", cinguetta Tania.

EVENTI: Dorothea Wierer

Il 9 gennaio 2009 ha esordito in Coppa del Mondo prendendo parte alla sprint di Oberhof, nella quale è arrivata 69ª.

Nel 2008 è diventata la prima italiana ad aver vinto una medaglia d'oro ai Mondiali giovanili, a Ruhpolding (Germania) nell'individuale.

Carolina Kostner sfuma il sogno Mondiale

Carolina Kostner sfuma il sogno Mondiale

Carolina Kostner per una banale caduta non ha vinto il secondo titolo di “Pattinaggio di Figura”, la Kostner è arrivata quarta. "Questo quarto posto - ammette la Kostner a fine gara - è amaro. Mi dispiace di non essere riuscita a trovare il ritmo giusto sul ghiaccio. Ma chi avrebbe mai pensato di andare a casa con una piccola medaglia d'oro nel programma corto? Stanotte dormirò male ma domani è un altro giorno. E poi avrò qualche sorpresa per voi che [...]

Silvia Weissteiner chiude una carriera ricca di soddisfazioni

Silvia Weissteiner chiude una carriera ricca di soddisfazioni

Grandi emozioni  durante la premiazione di Silvia Weissteiner. La 38enne mezzofondista di Casateia ha appeso le scarpette al chiodo, chiudendo una carriera piena di soddisfazioni. Alla festa hanno anche preso parte il consigliere federale Elio De Anna, Stefan Leitner dell’Assisport dell’Alto Adige e Reinhold Rogen del VSS. Tutti sono intervenuti per rendere omaggio a Silvia Weissteiner, una delle più titolate atlete altoatesine, molto emozionata quando [...]

Dorothea Wierer: la bellezza dietro una carabina

Dorothea Wierer: la bellezza dietro una carabina

Armi e donne è un connubio insolito: ma quando a spuntare da dietro una carabina sono due occhi di ghiaccio l'abbinamento funziona e come. Ne è un esempio Dorothea Wierer, campionessa italiana di biathlon balzata agli onori delle cronache non solo per la sua bellezza ma anche per la sua bravura che le ha permesso di portare in alto il nome dell'italia alle olimpiadi di Sochi del 2014, dove ha conquistato una storica medagli di bronzo.

Tania Cagnotto, prima uscita sulla neve con figlia Maya

Tania Cagnotto, prima uscita sulla neve con figlia Maya

Con la sua "polpettina" è sempre stata molto social e la prima uscita sulla neve di mamma Tania Cagnotto non poteva che essere con la figlioletta Maya. "Oggi la mia polpettina compie un mese", scrive su Instagram la tuffatrice altoatesina, pubblicando anche una dolce immagine delle due in un paesaggio di montagna innevato. Ed è boom di "like".

Tania Cagnotto, prima uscita sulla neve con figlia Maya

Tania Cagnotto, prima uscita sulla neve con figlia Maya

Con la sua "polpettina" è sempre stata molto social e la prima uscita sulla neve di mamma Tania Cagnotto non poteva che essere con la figlioletta Maya. "Oggi la mia polpettina compie un mese", scrive su Instagram la tuffatrice altoatesina, pubblicando anche una dolce immagine delle due in un paesaggio di montagna innevato. Ed è boom di "like".

Tania Cagnotto, prima uscita sulla neve con figlia la Maya

Tania Cagnotto, prima uscita sulla neve con figlia la Maya

Con la sua "polpettina" è sempre stata molto social e la prima uscita sulla neve di mamma Tania Cagnotto non poteva che essere con la figlioletta Maya. "Oggi la mia polpettina compie un mese", scrive su Instagram la tuffatrice altoatesina, pubblicando anche una dolce immagine delle due in un paesaggio di montagna innevato. Ed è boom di "like".

Atletica, doping; caso Schwazer: condannati i medici Fidal

Il tribunale di Bolzano ha condannato a due anni ciascuno Pierluigi Fiorella e Giuseppe Fischetto, nove mesi per Rita Bottiglieri. Per tutti e tre l’accusa è…

Condannati i medici coinvolti nel caso doping di Schwazer

Condannati i medici coinvolti nel caso doping di Schwazer

Lucio Di Marzo Arrivano tre condanne per i medici della Federazione e la dirigente della Fidal Tre condanne sono arrivate dal Tribunale di Bolzano, che con una sentenza pronunciata oggi ha ritenuto Pierluigi Fiorella e Giuseppe Fischetto, medici della Federazione italiana di atletica leggera e Rita Bottiglieri, dirigente del settore tecnico della Fidal, colpevoli di favoreggiamento nell’inchiesta sul caso di doping dell’ex campione olimpico di marcia, Alex [...]

Tania Cagnotto, prima passeggiata a tre

Tania Cagnotto, prima passeggiata a tre

Il settimanale "Chi" pubblica in esclusiva nel numero in edicola da mercoledì 31 gennaio le immagini della prima uscita di Tania Cagnotto con la il marito Stefano Parolin e la loro bambina Maya, nata il 23 gennaio. La più grande tuffatrice della storia Italiana appare raggiante e già in forma a pochi giorni dal parto.

Caso Schwazer: condannati i medici Fidal Fischetto, Fiorella e l'ex dirigente Rita Bottiglieri

Caso Schwazer: condannati i medici Fidal Fischetto, Fiorella e l'ex dirigente Rita Bottiglieri

  (ANSA) - BOLZANO, 25 GEN - Il tribunale di Bolzano ha condannato a due anni ciascuno i medici della Federazione Italiana di Atletica Leggera Pierluigi Fiorella e Giuseppe Fischetto, accusati di favoreggiamento nell’ambito di un filone del caso doping Alex Schwazer. L’ex dirigente del settore tecnico della Fidal, Rita Bottiglieri, è stata invece condannata a 9 mesi. L’accusa aveva chiesto per Fiorella un anno e dieci mesi, mentre per Fischetto un anno e [...]

Gross perfetto, ma solo per una manche

Gross perfetto, ma solo per una manche

Lucia Galli L’azzurro poi chiude sesto. Slalom a Hirscher, adesso a tre sole vittorie da Tomba Lucia Galli L’Italia vede Gross, ma il podio resta ancora lontano per gli azzurri, impegnati nel primo fine settimana di coppa del Mondo al rientro in Europa. Ieri, sotto una fitta nevicata, in Val d’Isère Stefano Gross ha fatto sognare chiudendo al comando la prima manche dello slalom, lasciandosi dietro molti big, fra cui Marcel Hirscher, ottavo a oltre mezzo [...]

Tania Cagnotto tra qualche giorno sarò mamma

Tania Cagnotto tra qualche giorno sarò mamma

La sportiva Tania Cagnotto postando una foto che la ritrae con il pancione nudo sulla bilancia scrive: “Aiuto!!! Inizia a salirmi un po’ di ansietta”. La gravidanza della campionessa è agli sgoccioli e tutto è pronto per accogliere l'arrivo di una bambina. “Vedo il parto come un salto nel vuoto, ma non come quelli che faccio in piscina” aveva detto qualche settimana fa la sportiva. Dopo aver coccolato la figlia della compagna di tuffi Francesca [...]

Tania Cagnotto: "Tra due mesi divento mamma, sarà una femminuccia"

Tania Cagnotto: "Tra due mesi divento mamma, sarà una femminuccia"

"Tra due mesi divento mamma e devo dire che sto vivendo la magia di questo momento, i primi due mesi ho avuto le nausee, ma poi è andata benissimo, ho preso sette chili in sette mesi e non ho molta fame, a parte le rinunce che devo fare non potendo mangiare speck e salame". Così Tania Cagnotto racconta, in esclusiva al settimanale "Chi" (in edicola da mercoledì 29 novembre), gli ultimi mesi della sua prima gravidanza. La campionessa di tuffi, in vacanza con [...]

Tania Cagnotto: "Tra due mesi divento mamma, sarà una femminuccia"

Tania Cagnotto: "Tra due mesi divento mamma, sarà una femminuccia"

"Tra due mesi divento mamma e devo dire che sto vivendo la magia di questo momento, i primi due mesi ho avuto le nausee, ma poi è andata benissimo, ho preso sette chili in sette mesi e non ho molta fame, a parte le rinunce che devo fare non potendo mangiare speck e salame". Così Tania Cagnotto racconta, in esclusiva al settimanale "Chi" (in edicola da mercoledì 29 novembre), gli ultimi mesi della sua prima gravidanza. La campionessa di tuffi, in vacanza con il [...]

Tania Cagnotto: "Tra due mesi divento mamma, sarà una femminuccia"

Tania Cagnotto: "Tra due mesi divento mamma, sarà una femminuccia"

"Tra due mesi divento mamma e devo dire che sto vivendo la magia di questo momento, i primi due mesi ho avuto le nausee, ma poi è andata benissimo, ho preso sette chili in sette mesi e non ho molta fame, a parte le rinunce che devo fare non potendo mangiare speck e salame". Così Tania Cagnotto racconta, in esclusiva al settimanale "Chi" (in edicola da mercoledì 29 novembre), gli ultimi mesi della sua prima gravidanza. La campionessa di tuffi, in vacanza con il [...]

Tania Cagnotto: "Tra due mesi divento mamma, sarà una femminuccia"

Tania Cagnotto: "Tra due mesi divento mamma, sarà una femminuccia"

"Tra due mesi divento mamma e devo dire che sto vivendo la magia di questo momento, i primi due mesi ho avuto le nausee, ma poi è andata benissimo, ho preso sette chili in sette mesi e non ho molta fame, a parte le rinunce che devo fare non potendo mangiare speck e salame". Così Tania Cagnotto racconta, in esclusiva al settimanale "Chi" (in edicola da mercoledì 29 novembre), gli ultimi mesi della sua prima gravidanza. La campionessa di tuffi, in vacanza con [...]

Tania Cagnotto: "Tra due mesi divento mamma, sarà una femminuccia"

Tania Cagnotto: "Tra due mesi divento mamma, sarà una femminuccia"

"Tra due mesi divento mamma e devo dire che sto vivendo la magia di questo momento, i primi due mesi ho avuto le nausee, ma poi è andata benissimo, ho preso sette chili in sette mesi e non ho molta fame, a parte le rinunce che devo fare non potendo mangiare speck e salame". Così Tania Cagnotto racconta, in esclusiva al settimanale "Chi" (in edicola da mercoledì 29 novembre), gli ultimi mesi della sua prima gravidanza. La campionessa di tuffi, in vacanza con [...]

Tania Cagnotto: "Tra due mesi divento mamma, sarà una femminuccia"

Tania Cagnotto: "Tra due mesi divento mamma, sarà una femminuccia"

"Tra due mesi divento mamma e devo dire che sto vivendo la magia di questo momento, i primi due mesi ho avuto le nausee, ma poi è andata benissimo, ho preso sette chili in sette mesi e non ho molta fame, a parte le rinunce che devo fare non potendo mangiare speck e salame". Così Tania Cagnotto racconta, in esclusiva al settimanale "Chi" (in edicola da mercoledì 29 novembre), gli ultimi mesi della sua prima gravidanza. La campionessa di tuffi, in vacanza con [...]

Alessia Seramondi batte il record italiano di Simona La Mantia

Alessia Seramondi batte il record italiano di Simona La Mantia

  Ieri a A Busto Arsizio (VA) la 14enne bresciana Alessia Seramondi ha stabilito il record italiano cadette saltando  6,14 (vento +1.4) nel salto in lungo, in occasione dei campionati regionali di categoria andando di 3 centimetri in più rispetto al 6,11 stabilito 19 anni fa (a Trapani il 6 maggio 1998) da Simona La Mantia, che nel 2011 ha conquistato il titolo europeo indoor del triplo. Nella gara di ieri pomeriggio, la misura da record è arrivata al sesto e [...]