Duca

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Duca

La scheda: Duca

Duca, dal latino dux (dal verbo ducere, condurre, da cui anche le parole duce e doge), è un titolo nobiliare, inferiore al titolo di principe e superiore al titolo di marchese.



Duca:
Corona per il titolo nobiliare di duca nell'araldica italiana e spagnola.
Blasonatura:
La corona normale di Duca è cimata da otto fioroni d'oro (cinque visibili) sostenuti da punte.[1] Sono tollerate le corone di Duca coi fioroni bottonati da una perla o chiuse col velluto del manto disposto a guisa di tocco.[2]
Duca:
Corona per il titolo nobiliare di duca nel Regno del Belgio.
Duca:
Corona per il titolo nobiliare di Duca e Pari di Francia non della famiglia reale, ma membro della parìa francese (rispetto ad un duca comune ha il tocco blu sormontato da un fiocco d'oro)
Duca:
Corona per il titolo nobiliare di Duca nel Regno di Francia
Duca:
Corona per il titolo nobiliare di duca nel Regno Unito.
Duca:
Corona per il titolo nobiliare di duca nei Paesi Bassi.
Duca:
Corona per il titolo nobiliare di duca e Grande di Spagna.
Duca:
Corona per il titolo nobiliare di duca nel Regno di Spagna.
Le insegne del titolo sono la corona cimata da 8 fioroni d'oro dei quali cinque visibili (uso italiano), l'elmo d'oro arabescato, posto di fronte, semiaperto, e il manto di velluto porpora. La corona araldica normale di duca prevede che i fioroni d'oro siano semplici, sono però tollerate le corone araldiche di duca in cui ciascuno dei fioroni sono bottonati da una perla.
Nella gerarchia nobiliare europea il titolo di duca è sempre tra i più elevati, anche se a seconda dei paesi vi possono essere delle lievi differenze di collocazione nella scala gerarchica. Ad esempio nella stessa Italia convivono tradizioni franche e longobarde e vi sono stati differenti usi tra nord e sud o tra le varie epoche.
Ad esempio il titolo di duca in Sicilia e nell'Italia meridionale era inferiore al titolo di principe, mentre nel Sacro Romano impero, del quale il nord Italia era parte, il titolo ducale era considerato sempre sovrano e superiore a quello di un semplice principe sovrano (Fürst), benché inferiore a quello di principe reale (Prinz). Nel Regno di Napoli, al di fuori dei componenti della famiglia reale, ebbero rango di 1º duca del Regno la famiglia Acquaviva che ebbe tale titolo su Atri dal re Ladislao (1395) nella persona di Andrea Matteo I, figlio di Antonio. I Del Balzo ebbero il ducato in data anteriore su Andria ottenuta però per matrimonio da Beatrice d'Angiò figlia di re Carlo II.
Dopo l'unità del 1861 nel Regno d'Italia si discusse se collocare i due titoli sullo stesso livello, cioè con la stessa importanza, infatti nella relazione alla Consulta Araldica del Biscaro in Boll. Uff. della Consulta Araldica, n. 40, febb. 1929, pag. 39-51, è affermato che la proposta di equiparazione dei due titoli è dovuta alla considerazione che nella storia, la superiorità di ciascuno di essi si alterna secondo i tempi e gli stati, con l'altro, senza che si possa accertare una effettiva preminenza del titolo di principe su quello di duca. La soluzione adottata è stata che come titoli nobiliari (non quindi sovrani) il titolo di principe precede quello di duca, anche in probabile armonia con la tradizione delle principali monarchie europee (Gran Bretagna e Spagna) che vedono come maggiore titolo nobiliare quello di duca, essendo quello di principe attribuito esclusivamente ai componenti della famiglia reale.
Perciò nel Regno d'Italia e negli altri regni europei questa è la gerarchia utilizzata: re, principe, duca, marchese, conte, visconte, barone, nobile.
Per quanto riguarda i titoli sovrani, invece, nel Sacro Romano Impero erano catalogati secondo la seguente gerarchia: imperatore, re dei Romani, Principe elettore, arciduca, granduca, duca, principe, marchese, conte, visconte, barone, cavaliere ereditario, nobile.

Adorno, dogi (duchi) di Genova, primo doge avuto nel 1363.
Borgia, duchi di Romagna, Urbino, Nepi e Palestrina dal 1501, Camerino dal 1502
Contarini, dogi (duchi) di Venezia, Croazia e Dalmazia, Signori della quarta parte e mezza di tutto l'Impero Romano (8 dogi a partire dal 1043). Duchi di Atene dal 1451.
della Corgna, duchi di Castiglione del Lago dal 1617
Cybo-Malaspina, duchi di Massa dal 1664
Este, duchi di Modena, Reggio e Ferrara dal 1452
Farnese, duchi di Parma e Piacenza dal 1545
Gonzaga, duchi di Mantova dal 1530 e Guastalla dal 1621
Medici, duchi, poi granduchi di Toscana dal 1532
Montefeltro, duchi di Urbino dal 1443
Visconti, duchi di Milano dal 1395
Sforza, Duchi di Milano dal 1450
Savoia, duchi di Savoia dal 1416
Da Varano, duchi di Camerino dal 1515
Varriano, duchi di Molise dal 1602

Duca 40 - Terza puntata

Duca 40 - Terza puntata

Avete chiesto un taxi?

La Marchesa: dove era Duca George?

La Marchesa: dove era Duca George?

Il racconto della nottata in Caverna della Marchesa

"Duca 40", il tassista canterino

"Duca 40", il tassista canterino

Ecco come duetta nel traffico di Roma con i personaggi famosi e non...

Royal wedding, Harry e Meghan nominati duca e duchessa di Sussex

Royal wedding, Harry e Meghan nominati duca e duchessa di Sussex

Windsor (askanews) - Nel giorno delle loro nozze, il principe Harry d'Inghilterra e la sua sposa, l'attrice e modella Meghan Markle, hanno ricevuto dalla regina Elisabetta i titoli di duca e duchessa del Sussex. "La Regina - ha annunciato Buckingham Palace - ha avuto il piacere di conferire un ducato al principe Harry di Galles. I suoi titoli saranno Duca di Sussex, Conte di Dumbarton e Barone di Kilkeel. Il Principe Harry diventa così Sua Altezza Reale il Duca [...]

Harry e Meghan duca e duchessa di Sussex

Harry e Meghan duca e duchessa di Sussex

(ANSA) – LONDRA, 19 MAG – Il principe Harry e Meghan Markle si apprestano a diventare “le loro Altezze Reali il Duca e la Duchessa di Sussex”. I titoli – ampiamente previsti dai media britannici – sono stati conferiti ufficialmente oggi dalla regina Elisabetta II in vista del matrimonio tra il secondogenito di Carlo e Diana e l’attrice americana, come si legge in una nota di Buckingham Palace. Il Sussex è una regione dell’Inghilterra. In [...]

A Urbino gara per sventare omicidio Duca

A Urbino gara per sventare omicidio Duca

(ANSA) – URBINO, 30 APR – Studiare i dipinti del Palazzo Ducale alla ricerca di indizi per sventare una congiura ai danni del Duca di Montefeltro sarà il modo originale ed emozionante che coinvolgerà i partecipanti a “La Trama degli Sguardi”, una competizione organizzata dall’associazione ‘La Caccia al Teshorror’ di Urbino e dalla Galleria Nazionale delle Marche in collaborazione con l’Ars, Associazione Rievocazioni Storiche di Urbino, riservata [...]

Il Duca Bianco torna a casa

Il Duca Bianco torna a casa

La mostra 'Bowie Is' atterra a Brooklyn

Collezione Duca di Morrone

Collezione Duca di Morrone

collezione Duca di Morrone

Sanremo, Decibel: "Lettera dal duca" non solo omaggio a Bowie

Sanremo, Decibel: "Lettera dal duca" non solo omaggio a Bowie

Milano (askanews) - Dopo la reunion, un disco e un tour di 40 concerti, i Decibel partecipano al Festival di Sanremo con "Lettera dal duca", estratto dal disco di inediti "L'Anticristo" in uscita il 16 febbraio. Nella copertina Silvio Capeccia, Fulvio Muzio ed Enrico Ruggeri appaiono come tre manager in un futuro apocalittico: hanno gli occhi da rettile e l'aria di chi sta manovrando occultamente i destini dell'umanità. "Ci piace l'idea del concept anni 70-80, [...]

Decibel, in gara a festival e poi album

Decibel, in gara a festival e poi album

(ANSA) – ROMA, 15 GEN – Atteso ritorno al Festival di Sanremo per i Decibel che saranno in gara con “Lettera Dal Duca”, brano che sarà contenuto nel loro nuovo album d’inediti “L’Anticristo” (Sony Music Italy), in uscita il 16 febbraio. A dirigere l’orchestra del Festival di Sanremo per i Decibel sarà il Maestro Roberto Rossi. Nella copertina de “L’Anticristo” Silvio Capeccia, Fulvio Muzio ed Enrico Ruggeri appaiono come tre manager in [...]

Due anni fa se n'è andato il Duca Bianco

Due anni fa se n'è andato il Duca Bianco

Il mondo intero non ha mai smesso di celebrare David Bowie.

David Bowie: due anni fa ci lasciava il Duca Bianco

David Bowie: due anni fa ci lasciava il Duca Bianco

Due anni fa ci lasciava David Bowie. Artista di successo e autore di canzoni senza tempo: oggi lo ricordano i fan, la famiglia e i colleghi

David Bowie: due anni fa ci lasciava il Duca Bianco

David Bowie: due anni fa ci lasciava il Duca Bianco

Sono passati due anni dalla morte di David Bowie. Era il 10 gennaio 2016 quando il mondo della musica salutò per sempre il Duca Bianco. Da allora nessuno ha dimenticato il suo talento, l’estro creativo e quelle canzoni che hanno segnato un’epoca. Due giorni prima della sua scomparsa, l’8 gennaio, era uscito “Blackstar”, l’ultimo album dell’artista, un regalo per milioni di fan, ma soprattutto un testamento spirituale. Per quasi cinquant’anni David [...]

Le Terre del Duca: tutta la bellezza dell'Italia in quattro città

Le Terre del Duca: tutta la bellezza dell'Italia in quattro città

Roma (askanews) - C'è un luogo, nel Centro Italia, che racchiude l'impronta di un buon vivere fondato su ritmi naturali, sulla bellezza dell arte, sulla qualità dell ambiente e sulla eccellenza dei prodotti enogastronomici. È un territorio a cavallo tra Marche e Umbria, che si estende dagli Appennini al litorale adriatico, tra morbide colline e città cariche di storia e di cultura come Urbino, Gubbio, Pesaro e Senigallia. Si chiama Terra del Duca ed è [...]

il Duca e il servitore a Urbino scrivono sui muri

il Duca e il servitore a Urbino scrivono sui muri

“Gli occhi di chi visita la Galleria nazionale delle Marche sono di solito catturati dalle architetture del palazzo, dagli intarsi dello Studiolo del Duca, dalla bellezza dei dipinti di Piero della Francesca, Raffaello ….”  Ma c’è la parte del Palazzo che serviva alla vita quotidiana, le cucine, i magazzini, le stalle… luoghi non meno interessanti anche se più "umili". In effetti una visita al Palazzo non basta, non può bastare a scoprire tutte le [...]

Allievi del Duca dialogano con la scrittrice Antonella Sbuelz

Allievi del Duca dialogano con la scrittrice Antonella Sbuelz

LiBriamo ne’lieti calici – Cormons Venezia, luglio 1797 Ondeggiava. Goffa e pesante, ondeggiava. Il torso gonfio e le mani sul petto, la sagoma affiorante a pelo d’acqua si allontanava piano dalla riva. Il mantello era un’ampia macchia buia nel buio compatto del canale e sembrava fluttuare attorno al corpo come un’enorme foglia di ninfea. Da un palazzo sulle fondamenta una porta si aprì all’improvviso. La luce sgusciò dallo spiraglio, e scivolando [...]

25 anni di amore con il Duca Bianco

25 anni di amore con il Duca Bianco

Il commovente omaggio della moglie di David Bowie nel giorno del loro anniversario.

Vieste – MEMORIAL PER ELIA DEL DUCA CON L’ASSOCIAZIONE “GARGANO TUNA FISHING VIESTE” [Video]

Vieste – MEMORIAL PER ELIA DEL DUCA CON L’ASSOCIAZIONE “GARGANO TUNA FISHING VIESTE” [Video]

Vieste – MEMORIAL PER ELIA DEL DUCA CON L’ASSOCIAZIONE “GARGANO TUNA FISHING VIESTE” [Video] StampaEmailVideo   In ricordo di Elia Del Duca l’associazione “Gargano Tuna Fishing Vieste” ha organizzato un memorial a cui partecipano tanti appassionati da tutt’Italia. Qui di seguito il report video per la presentazione dell’evento.

La Duchessa

La DuchessaFramezzo ar montarozzo (1) de le caseArrampicate in cima a la montagna,Che guardeno curiose la campagnaCome tante donnette ficcanase,C'è un gran castello antico ch'assomijaA la faccia d'un omo che sbadija.In quer castello li c'è 'na duchessa:Una vecchietta incartapecorita.Che da quattr'anni in qua nun è sortitaAntro che du' o tre vorte p'annà a messa.E mó sta a casa tutt'er santo giornoA guardà l'antenati che cià intorno.Eppure 'sta vecchietta, [...]

Kate Middleton e William: le case dei Duchi di Cambridge

Kate Middleton e William: le case dei Duchi di Cambridge