Duello

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Duello. Cerca invece Duel.

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

Duello

La scheda: Duello

Si definisce duello il combattimento formalizzato tra due persone. Nelle modalità in cui è stato praticato dal XV secolo in poi nelle società occidentali, un duello ricade sotto una precisa definizione: combattimento consensuale e prestabilito che scaturisce per la difesa dell'onore, della giustizia e della rispettabilità e che si svolge secondo regole accettate in modo esplicito o implicito tra uomini di medesimo ceto sociale e armati nel medesimo modo.
Solitamente il duello è estraneo alla legge ufficiale, che lo vieta o al più lo tollera, ed è visto dai contendenti come un'azione sostitutiva della stessa legge, assente o ritenuta insoddisfacente ai fini della giustizia.
I contendenti sono generalmente accompagnati da due padrini, cui spetta il compito di organizzare il duello nel rispetto delle regole cavalleresche: il secondo, accompagnatore cui può in particolarissime tipologie di duello essere consentito di prendere parte al combattimento, e il testimone, cui spettano in particolare i compiti di osservazione e vigilanza. In particolari duelli il numero di secondi e testimoni può essere maggiore.
È sempre richiesta la presenza di un medico.
Il duello ha luogo generalmente su richiesta di uno dei contendenti (lo sfidante) per ottenere la riparazione di un'offesa che, secondo le regole cavalleresche italiane, può essere di tre tipi in ordine crescente di gravità:
1) Offesa semplice: trattasi genericamente di offese ritenute non gravissime, arma adatta: spada. 2) Offesa grave: trattasi di offese riguardanti generalmente l'onorabilità personale, arma adatta: sciabola. 3) Offesa atroce: trattasi di offese che coinvolgono gli affetti familiari, arma adatta: pistola.
La sfida può avvenire personalmente (tipico il cosiddetto schiaffo che l'offeso dà col guanto all'offensore, il quale a sua volta raccoglierà il guanto gettato a terra se avrà accettato la sfida) o per interposta persona. Comunque entro le 24 ore l'offeso invia i suoi padrini all'offensore, che già dovrebbe aver scelto i suoi. Chi, avendo commesso un'offesa oggettivamente riconosciuta tale dalla società rifiuta un duello è detto vile, chi lo accetta e poi non si presenta fellone.
L'eventuale scelta delle armi (se cioè non ci si attenga allo schema su esposto) spetta comunque all'offeso, che attraverso i padrini ne fa comunicazione all'offensore, il quale però può reclamare l'uso dell'arma tipica. I padrini si accordano su tutte le modalità (distanza tra i duellanti, uso delle armi, modalità di svolgimento, termine del duello e così via). Gli stessi hanno poi il compito di verificare la funzionalità delle armi e di custodirle intonse fino all'inizio del duello.
Il duello si svolge di regola all'alba, fuori città, in un'atmosfera solenne e retoricamente purificatoria. Esso termina solitamente alla prima ferita, sicché il vincitore del duello è colui che è rimasto incolume. Nelle tipologie di offesa 2 e 3 ci si può però accordare di fermarsi solo allorché uno dei duellanti sia di fatto impossibilitato a continuare. Se addirittura si stabilisce che il duello debba finire solo con la morte di uno dei due contendenti, esso chiamasi all'ultimo sangue. I duelli all'ultimo sangue sono in genere ritenuti barbari e comunque contemplabili solo nei casi più gravi della terza tipologia di offesa.
L'obiettivo primario del duello non è dunque mai l'estinzione fisica dell'avversario quanto ottenere soddisfazione, ovvero ristabilire l'onore e la rispettabilità dimostrando la ferma volontà di mettere in gioco la propria incolumità per esse.
I duelli così delineati si distinguono affatto dalla pratica medievale del processo per combattimento, poiché il duello non è un procedimento legalmente accettato. Infatti, il duello moderno è un'azione illegale o al più tollerata dalla legge. In particolare i Codici italiani hanno sempre previsto articoli specifici riguardanti il duello, affinché chi ricorra cavallerescamente ad esso in caso di conclamate offese non corra il rischio di essere assimilato a volgari malfattori.
Il duello sopra descritto è generalmente tipico delle classi elevate, poiché per classi più popolaresche esiste il duello rusticano, solitamente svolto con pugnali e con regole meno rigorose.
Il duello è infatti per definizione svolto tra persone dello stesso ceto sociale (non economico). Non ha infatti senso che persone di ceto sociale diverso, e dunque dalla sensibilità profondamente diversa, si scontrino per motivazioni di onorabilità che sono inevitabilmente differenti tra i due.
Se infatti un gentiluomo fosse stato insultato da un individuo di classe inferiore, per il primo è più corretto farlo redarguire o battere dai propri servitori.



Nuovo duello Salvini-Di Maio, leader M5s: 'Aspetto poi chiudo'

Nuovo duello Salvini-Di Maio, leader M5s: 'Aspetto poi chiudo'

Ventidue e ventinove aprile. Due date non lontane ma neanche vicinissime che Matteo Salvini, tuttavia, considera cruciali. Sono i giorni in cui si voterà in Molise e Friuli Venezia Giulia. Giorni dopo i quali, nella strategia della Lega, la partita di governo potrebbe arrivare al giro di boa. “Vinco le Regionali e faccio il governo in 15 giorni”, avverte scatenando l’ira del Pd e la replica, durissima, di Luigi Di Maio. “Io aspetto qualche giorno, poi uno [...]

Rigore 'stupro', duello Benatia-Crozza

Rigore 'stupro', duello Benatia-Crozza

(ANSA) – TORINO, 17 APR – Non sembrano avere fine le polemiche per il discusso rigore costato l’eliminazione dalla Champions League della Juventus, che prima del recupero era riuscita a rimontare i tre gol di svantaggio dell’andata. Ad alimentarle questa volta è un post – poi rimosso – sul profilo Instagram di Mathi Benatia, l’autore dell’intervento su Vasquez per il quale l’arbitro Oliver ha assegnato al 93′ il rigore. Al difensore marocchino [...]

Duello-dialogo tra Di Maio e Salvini, vertice dopo Pasqua

Duello-dialogo tra Di Maio e Salvini, vertice dopo Pasqua

La premiership e Silvio Berlusconi: i due grandi nodi per l’alleanza tra M5S e Lega emergono, dopo esser rimasti nel retropalco delle partita per le Camere, ad una settimana dalle consultazioni. Sono temi sui quali Luigi Di Maio e Matteo Salvini appaiono al momento distanti, con il primo che non sembra voler rinunciare alla guida del governo e il secondo che è tutt’altro che disponibile ad accettare aut aut. Il tempo, la crescente necessità di un governo, e [...]

Riparte il duello Juve-Napoli

Riparte il duello Juve-Napoli

Un epico duello

Un epico duello

Thomas vuole sfruttare il summit della Forrester per un ritorno pubblicitario. Ma Steffy accetterà la sfida?

Un duello di moda

Un duello di moda

Sally e Thomas si uniscono alla festa di Steffy, organizzata per anticipare la nuova sfilata, e il giovane lancia una...

Il duello delle vasche: Cristiano vs Alfonso

Il duello delle vasche: Cristiano vs Alfonso

Il premio per questo duello equivale ad una notte con Jo Rimorkio!

Mou-Conte, duello infinito

Mou-Conte, duello infinito

I due di nuovo contro nella sfida United-Chelsea

Berlusconi-Lario, nuovo duello sull'assegno

Berlusconi-Lario, nuovo duello sull'assegno

(ANSA) – MILANO, 21 FEB – “Non è vero che il mio ex marito, Silvio Berlusconi, mi ha detto di essere disponibile a rinunciare alla restituzione degli assegni che mi ha versato nel corso del divorzio. Non ho mai ricevuto questa offerta”. Lo afferma all’ANSA Veronica Lario, commentando con “stupore” le dichiarazioni rese dall’ex marito a Otto e Mezzo su La7.     “Ho dovuto presentare ricorso in Cassazione – aggiunge – perché il dottor [...]

Prodi sceglie Insieme, duello Renzi-Grasso

Prodi sceglie Insieme, duello Renzi-Grasso

Matteo Renzi al Tg5: "Il governo ci ha permesso di uscire dalla crisi".

FOTO: Duello

Rappresentazione del duello fra Miyamoto Musashi e Sasaki Kojiro, il 14 aprile 1602

Rappresentazione del duello fra Miyamoto Musashi e Sasaki Kojiro, il 14 aprile 1602

Due settimane al voto duello sui programmi

Due settimane al voto duello sui programmi

Le proposte dei vari partiti in vista del voto del 4 marzo.

Boldrini-Salvini, duello in tv su migranti, pensioni e lavoro

Boldrini-Salvini, duello in tv su migranti, pensioni e lavoro

E’ sfida aperta sui migranti e sul business sui flussi migratori quella tra Matteo Salvini e Laura Boldrini a Otto e mezzo. “Come risolvere il problema dell’immigrazione?”, è il tema che, attraverso più domande sviluppa la conduttrice Lilli Gruber. “Bisogna espellere i clandestini migliorando gli accordi che ci sono o facendo nuovi accordi con i Paesi che ci mandano delinquenti”, afferma Salvini. “Il centrodestra ha voluto la Bossi-Fini per creare [...]

Nuovo duello Renzi-Di Maio: 'Vince il Pd'. 'Allora sarà il caos'

Nuovo duello Renzi-Di Maio: 'Vince il Pd'. 'Allora sarà il caos'

Renzi: vogliamo arrivare primi, è sfida a due Pd-M5s  – “Mancano 24 giorni alle elezioni e mentre l’Italia è giustamente stregata da Sanremo noi continuiamo con la campagna elettorale. Qualcuno di voi mi ha scritto: qual è il vero obiettivo del Pd? Diciamolo con forza: noi vogliamo arrivare primi. Punto. Vogliamo essere il primo partito, vogliamo essere il primo gruppo parlamentare. La partita per il primo posto sul proporzionale, che assegnerà la [...]

Il 4 marzo niente duelli tra big, contro Renzi un 5 stelle ex Dem

Il 4 marzo niente duelli tra big, contro Renzi un 5 stelle ex Dem

Gentiloni contro un imprenditore che ha perso i risparmi nel crac di Banca Etruria; Luigi Di Maio contro Vittorio Sgarbi; Renzi contro un ex Dem che ha votato sì al referendum costituzionale e ora sta con il M5s. Sono alcuni degli scontri nei collegi uninominali che emergono dopo il deposito ufficiale delle liste elettorali, dalle quali non risultano duelli tra big, come quello tra Salvini e Renzi o Boschi preannunciato dal leader leghista. Non mancano tuttavia [...]

Salvini-Calenda, duello sui dazi

Salvini-Calenda, duello sui dazi

   “Bossi c’è, Maroni ha fatto un grande lavoro e continuerà a darci una mano. Altri hanno scelto la poltrona rispetto la comunità, liberi di farlo. Bossi è candidato a Varese”. Lo ha detto Matteo Salvini durante il faccia a faccia di Giovanni Minoli in onda alle 14 su La7. Salvini annuncia poi che se sarà premier metterà dazi come il presidente Usa. “Se gli italiani mi sceglieranno come presidente – afferma – farò come Trump: pur di [...]

"Col Napoli lungo duello"

"Col Napoli lungo duello"

Juve, Khedira: "Era importante vincere"

I 90 anni De Mita, l'highlander della Dc che duellò con Craxi

I 90 anni De Mita, l'highlander della Dc che duellò con Craxi

L’ highlander di Nusco, Ciriaco De Mita, ha 90 anni. E’ in politica da quando ne aveva 35, e non ha nessuna intenzione di mollare ora. Guidava la Dc negli anni ’80, ora si limita a fare il sindaco del suo paese, ma se qualcuno ci fosse la possibilità si candiderebbe volentieri alle elezioni politiche per tornare alla Camera dopo un quarto di secolo dall’ultima volta. Sette anni segretario della Dc, più di chiunque altro, De Gasperi compreso. [...]

Usa: pornostar sfrutta affaire con Trump

Usa: pornostar sfrutta affaire con Trump

(ANSA) – NEW YORK 22 GEN – Stormy Daniels, al secolo Stephanie Clifford, capitalizza su Donald Trump. La porno star, che ha confermato di aver avuto una relazione con il magnate nel 2006, ha lanciato il tour ‘Making America Horny Again’ (‘Rendi l’America nuovamente arrapata’), prendendo spunto dal famoso slogan della campagna elettorale di Trump ‘Make America Great Again’. Secondo quanto scrive il New York Post, Stormy Daniels ha fatto il tutto [...]

Etihad torna all’attacco, spina nel fianco dei commissari Alitalia. L’affaire insoluto del MilleMiglia

Etihad torna all’attacco, spina nel fianco dei commissari Alitalia. L’affaire insoluto del MilleMiglia

(Teleborsa) - Mentre i tre commissari straordinari di Alitalia, Gubitosi, Laghi e Paleari, lavorano a stretto contatto con il Governo al fine di trovare una plausibile quanto degna via di uscita per il rilancio della ex compagnia di bandiera, Etihad sembra non voler assolutamente allentare la presa. Fonti vicino al dossier, dalle ultime settimane vedono infatti i commissari particolarmente impegnati, oltre che nel trovare un nuovo partner industriale, a trattare ai [...]

Breaking News delle ore 21.30: "Duello Renzi-Di Maio"

Breaking News delle ore 21.30: "Duello Renzi-Di Maio"

default