Duello

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Duello. Cerca invece Duel.

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Duello

La scheda: Duello

Si definisce duello il combattimento formalizzato tra due persone. Nelle modalità in cui è stato praticato dal XV secolo in poi nelle società occidentali, un duello ricade sotto una precisa definizione: combattimento consensuale e prestabilito che scaturisce per la difesa dell'onore, della giustizia e della rispettabilità e che si svolge secondo regole accettate in modo esplicito o implicito tra uomini di medesimo ceto sociale e armati nel medesimo modo.
Solitamente il duello è estraneo alla legge ufficiale, che lo vieta o al più lo tollera, ed è visto dai contendenti come un'azione sostitutiva della stessa legge, assente o ritenuta insoddisfacente ai fini della giustizia.
I contendenti sono generalmente accompagnati da due padrini, cui spetta il compito di organizzare il duello nel rispetto delle regole cavalleresche: il secondo, accompagnatore cui può in particolarissime tipologie di duello essere consentito di prendere parte al combattimento, e il testimone, cui spettano in particolare i compiti di osservazione e vigilanza. In particolari duelli il numero di secondi e testimoni può essere maggiore.
È sempre richiesta la presenza di un medico.
Il duello ha luogo generalmente su richiesta di uno dei contendenti (lo sfidante) per ottenere la riparazione di un'offesa che, secondo le regole cavalleresche italiane, può essere di tre tipi in ordine crescente di gravità:
1) Offesa semplice: trattasi genericamente di offese ritenute non gravissime, arma adatta: spada. 2) Offesa grave: trattasi di offese riguardanti generalmente l'onorabilità personale, arma adatta: sciabola. 3) Offesa atroce: trattasi di offese che coinvolgono gli affetti familiari, arma adatta: pistola.
La sfida può avvenire personalmente (tipico il cosiddetto schiaffo che l'offeso dà col guanto all'offensore, il quale a sua volta raccoglierà il guanto gettato a terra se avrà accettato la sfida) o per interposta persona. Comunque entro le 24 ore l'offeso invia i suoi padrini all'offensore, che già dovrebbe aver scelto i suoi. Chi, avendo commesso un'offesa oggettivamente riconosciuta tale dalla società rifiuta un duello è detto vile, chi lo accetta e poi non si presenta fellone.
L'eventuale scelta delle armi (se cioè non ci si attenga allo schema su esposto) spetta comunque all'offeso, che attraverso i padrini ne fa comunicazione all'offensore, il quale però può reclamare l'uso dell'arma tipica. I padrini si accordano su tutte le modalità (distanza tra i duellanti, uso delle armi, modalità di svolgimento, termine del duello e così via). Gli stessi hanno poi il compito di verificare la funzionalità delle armi e di custodirle intonse fino all'inizio del duello.
Il duello si svolge di regola all'alba, fuori città, in un'atmosfera solenne e retoricamente purificatoria. Esso termina solitamente alla prima ferita, sicché il vincitore del duello è colui che è rimasto incolume. Nelle tipologie di offesa 2 e 3 ci si può però accordare di fermarsi solo allorché uno dei duellanti sia di fatto impossibilitato a continuare. Se addirittura si stabilisce che il duello debba finire solo con la morte di uno dei due contendenti, esso chiamasi all'ultimo sangue. I duelli all'ultimo sangue sono in genere ritenuti barbari e comunque contemplabili solo nei casi più gravi della terza tipologia di offesa.
L'obiettivo primario del duello non è dunque mai l'estinzione fisica dell'avversario quanto ottenere soddisfazione, ovvero ristabilire l'onore e la rispettabilità dimostrando la ferma volontà di mettere in gioco la propria incolumità per esse.
I duelli così delineati si distinguono affatto dalla pratica medievale del processo per combattimento, poiché il duello non è un procedimento legalmente accettato. Infatti, il duello moderno è un'azione illegale o al più tollerata dalla legge. In particolare i Codici italiani hanno sempre previsto articoli specifici riguardanti il duello, affinché chi ricorra cavallerescamente ad esso in caso di conclamate offese non corra il rischio di essere assimilato a volgari malfattori.
Il duello sopra descritto è generalmente tipico delle classi elevate, poiché per classi più popolaresche esiste il duello rusticano, solitamente svolto con pugnali e con regole meno rigorose.
Il duello è infatti per definizione svolto tra persone dello stesso ceto sociale (non economico). Non ha infatti senso che persone di ceto sociale diverso, e dunque dalla sensibilità profondamente diversa, si scontrino per motivazioni di onorabilità che sono inevitabilmente differenti tra i due.
Se infatti un gentiluomo fosse stato insultato da un individuo di classe inferiore, per il primo è più corretto farlo redarguire o battere dai propri servitori.



Brexit: il 9/12 duello tv Corbyn-May

Brexit: il 9/12 duello tv Corbyn-May

(ANSA) – LONDRA, 29 NOV – E’ scontro sul dibattito in tv che dovrà precedere il voto di ratifica dell’11 dicembre ai Comuni sull’accordo di divorzio dall’Ue sottoscritto da Theresa May. La data sembra ormai fissata per domenica 9, ma la premier conservatrice chiede si svolga sugli schermi della Bbc, con cui il suo entourage ha già preso intese preliminari, mentre lo sfidante designato, il leader dell’opposizione laburista Jeremy Corbyn, [...]

Il duello delle vasche

Il duello delle vasche

Silvia Provvedi, Benedetta Mazza, Martina Hamdy e Giulia Provvedi si sfidano in una divertentissima gara

Continua duello legale Casa Bianca-Cnn

Continua duello legale Casa Bianca-Cnn

(ANSA) – WASHINGTON, 19 NOV – Continua la battaglia tra la Casa Bianca e la Cnn dopo che un giudice ha ordinato la restituzione temporanea del pass al giornalista Jim Acosta in seguito ad un battibecco in una conferenza stampa con il presidente. La West Wing ha inviato un avvertimento al reporter per informarlo che il suo pass potrebbe essere revocato a fine mese, dopo la scadenza di 14 giorni fissata dal giudice. In risposta, l’emittente ha chiesto alla [...]

Nuovo duello tra i vicepremier sugli inceneritori

Nuovo duello tra i vicepremier sugli inceneritori

Cumuli di rifiuti non raccolti, cittadini esasperati e roghi notturni. È lo scenario di piena emergenza che si vive in questi giorni a Torre del Greco (Napoli) dove stanotte ignoti hanno dato fuoco alle montagne di spazzatura non raccolta da giorni presso l’ecopunto di via del lavoro, quartiere Sant’Antonio, a ridosso di un complesso di palazzine di edilizia popolare e in un’area dove è stato ricavato anche un parco giochi oramai inutilizzato dai bambini [...]

Lega-5Stelle, rifiuti: l'ultimo duro duello

Lega-5Stelle, rifiuti: l'ultimo duro duello

È ancora scontro tra i due vice premier sulla crisi rifiuti in Campania.

Apec, Duello Xi-Pence: "no a protezionismo", "Cina cambi strada"

Apec, Duello Xi-Pence: "no a protezionismo", "Cina cambi strada"

Port Moresby (askanews) - Botta e risposta tra Cina e Stati Uniti al vertice Apec, il summit della Cooperazione economica Asia-Pacifico in corso a Port Moresby, in Papua Nuova Guinea, e che si svolge sullo sfondo di crescenti tensioni commerciali tra Pechino e Washington. Le misure protezionistiche frutto di una visione a breve termine sono destinate a fallire, ha dichiarato Xi Jinping durante un forum di dirigenti df'impresa che precede il summit vero e proprio. [...]

Ivan vs Francesco: il duello delle pance

Ivan vs Francesco: il duello delle pance

Una sfida all'ultimo sangue con domande di cultura generale, il perdente sarà costretto a fare da maggiodomo al colui che vincerà la sfida

Manovra, ultimo duello

Manovra, ultimo duello

Allarme sulla crescita

Il duello finale

Il duello finale

Il pubblico deve decidere chi vincerà questa sfida.

Inter, crollo a Bergamo ora duello Higuain-Cr7

Inter, crollo a Bergamo ora duello Higuain-Cr7

Inter travolta dall'Atalanta, stasera Milan-Juventus

FOTO: Duello

Rappresentazione del duello fra Miyamoto Musashi e Sasaki Kojiro, il 14 aprile 1602

Rappresentazione del duello fra Miyamoto Musashi e Sasaki Kojiro, il 14 aprile 1602

Ue-Italia, duello sulle stime Tria: 'Un'analisi parziale'

Ue-Italia, duello sulle stime Tria: 'Un'analisi parziale'

Bruxelles rivede al rialzo le stime sul deficit italiano: nel 2018 dall’1,7% previsto in primavera sale a 1,9%, per poi schizzare al 2,9% nel 2019 “a causa delle misure programmate” come reddito di cittadinanza, riforma Fornero e investimenti pubblici che “aumenteranno significativamente la spesa”. Nel 2020 sfonda il tetto del 3%, raggiungendo il 3,1%. La Ue precisa che tale cifra non tiene in considerazione la clausola di salvaguardia, cioè l’aumento [...]

Duello a coppie: il tesoro sommerso

Duello a coppie: il tesoro sommerso

Terza sfida a coppie: Benedetta Mazza e Francesco Monte sfidano Walter Nudo e Giulia Salemi

Il duello dell'orrore

Il duello dell'orrore

La prova per la conquista della Suite questa volta si tinge di terrore. Uno show da non perdere.

Il duello tra "nord e sud"

Il duello tra "nord e sud"

Dura sfida tra i Picanhas Cube e l'Angolo di Pe.

Duello Trump-Obama per elezioni midterm

Duello Trump-Obama per elezioni midterm

Campagna di botta e riposta. Ex presidente: 'Tycoon semina odio'

Giulia e Giulia: il duello delle pance

Giulia e Giulia: il duello delle pance

Giulia Provvedi e Giulia Salemi si sfidano a duello su domande di cultura generale. In palio c'è la Suite...

Il duello

Il duello

L'osteria "Chef in viaggio" sfida il duo brasiliano dei Picanhas Cube.

Amichevole duello, a colpi di immaginazione

Amichevole duello, a colpi di immaginazione

In sala 'Sogno di una notte di mezza eta'' di e con Auteuil

Il duello

Il duello

Una sfida avvincente fra i Ciccio's Smoke & Bbq e i Picanhas Cube.

Il verdetto del duello finale

Il verdetto del duello finale

Chi si aggiudicherà il duello finale?