E learning

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

La scheda: E-learning

Per apprendimento online (noto anche come teleapprendimento, o con il termine inglese E-learning) s'intende l'uso delle tecnologie multimediali e di Internet per migliorare la qualità dell'apprendimento facilitando l'accesso alle risorse e ai servizi, così come anche agli scambi in remoto e alla collaborazione a distanza.
I progetti educativi di molte istituzioni propongono la teledidattica non solo come complemento alla formazione in presenza, ma anche come percorso didattico rivolto ad u...

Dall'IIT di Genova una nuova generazione di metodi di learning

Dall'IIT di Genova una nuova generazione di metodi di learning

Genova, (askanews) - Contribuire allo sviluppo di una nuova generazione di metodi di apprendimento grazie alle nuove tecnologie, che possono essere combinate con attività pratiche e con strumenti di autoformazione fruibili senza limiti temporali o spaziali. È l'obiettivo dei ricercatori dell'Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova, che ha organizzato, insieme all'Associazione Italiana per la Direzione del Personale (Aidp), un convegno sul tema, dal [...]

Learning to make Shopping For Low priced Family Medical insurance A smaller amount Painful through Jonathon John

Shopping on the web means acquiring goods or services online. It will also be referred to as shopping on the web. There are a variety of how you can shop online and you will find a few measures as well as that must be fulfilled before one could order online. The vast majority of businesses have t Buying low cost family members health insurance doesn't need to get an overwhelming procedure. Naturally, it's really no visit to the shore; but if carried out with some [...]

Cultura digitale – E-learning

Cultura digitale – E-learning

 Con l'avvento del World-Wide Web (WWW), dalla tecnica di insegnamento Computer Based Training (CBT) si evolve verso prodotti di autoformazione su Web, con il vantaggio di aumentare la possibilità di interagire flessibilmente con tutto ciò che è "formazione" attraverso il supporto delle reti: corsi a distanza, Web Based Training (WBT); "apprendimento online", esplorando e navigando.Infine nella seconda metà degli anni '90 nasce la tecnica di insegnamento [...]

Come implementare il machine learning nell'Industria 4.0

Come implementare il machine learning nell'Industria 4.0

Stiamo andando verso un mondo di macchine intelligenti. Non parliamo solo di robot e intelligenze artificiali in grado di interagire con l’uomo ma anche di dispositivi capaci di comunicare tra di loro per rendere la nostra vita più semplice o per efficientare il lavoro all’interno delle imprese. Non a caso l’automazione e l’intelligenza artificiale sono tra le tecnologie alla base della rivoluzione dell’Industria 4.0. Per riuscire a completare lo [...]

Intelligenza artificiale e machine learning non sono la stessa cosa

Intelligenza artificiale e machine learning non sono la stessa cosa

Sentiamo spesso parlare di intelligenza artificiale e di machine learning, due termini che hanno come denominatore comune le ultime rivoluzioni in campo tecnologico. Ma cosa è l’intelligenza artificiale e da cosa si distingue dal machine learning? Per rispondere a questa domanda dobbiamo cominciare descrivendo le due tecnologie separatamente. Innanzitutto, è bene da subito sottolineare che, benché siano strettamente collegate tra di loro, l’intelligenza [...]

Sicurezza informatica, il futuro è nelle mani del machine learning

Sicurezza informatica, il futuro è nelle mani del machine learning

Il futuro della sicurezza informatica si chiama machine learning. È quanto emerge da una ricerca condotta da Trend Micro, una delle principali aziende specializzate in soluzioni di cybersecurity, secondo cui l’apprendimento avanzato diminuirà l’intervento umano nella rilevazione delle minacce. Quasi il 90% degli intervistati italiani, responsabili IT delle aziende, prevede che i sistemi di sicurezza basasti sul machine learning non avranno più bisogno del [...]

Come machine learning e IA ci influenzano quotidianamente

Come machine learning e IA ci influenzano quotidianamente

Non deve ormai più stupire. Dopo anni “rinchiusi” nei laboratori di ricerca di mezzo mondo, l’intelligenza artificiale e il machine learning sono ormai saliti alla ribalta delle cronache di quotidiani e riviste (non solo di settore) di tutto il mondo. Tutto merito della loro grande versatilità e dell’impatto che stanno avendo (e che progressivamente avranno) nella nostra vita e nei settori produttivi più disparati. Applicando gli algoritmi di [...]

Machine Learning- Google's Vision - Google I-O 2016

Machine Learning- Google's Vision - Google I-O 2016

I computer indipendenti: ecco cos’è il machine learning

I computer indipendenti: ecco cos’è il machine learning

Avete letto qualcosa sull’argomento e ora vi state chiedendo cosa sia il machine learning? Immaginatevi di essere un professore e un giorno di entrare in una classe di solo macchine informatiche. Tutte ordinate con grembiule e astuccio. E poi insegnare loro a prendere decisioni in autonomia. Cos’è il machine learning? Ora per riuscire nell’intento essere un normale docente non vi aiuterà. Per rendere autonomi i dispositivi, infatti, dovrete conoscere gli [...]

Learning by doing, i premi

Learning by doing, i premi

(ANSA) - ANCONA, 31 MAG - Un progetto di marketing e uno di comunicazione aziendale sono i vincitori della seconda edizione di ''Learning by Doing: school & University'', l'iniziativa dei Giovani Imprenditori del sistema Confindustria Marche per promuovere una sinergia fra aziende, scuole superiori e Università attraverso un processo di apprendimento interattivo con il mondo del lavoro. Trenta i progetti presentati per altrettante scuole superiori e Università [...]

COOPERATIVE LEARNING

L’INSEGNANTE INTERVIENE ANCHE NEL MOMENTO DELLA VALUTAZIONE, CUI PARTECIPANO TUTTI GLI ALUNNI.           LE VERIFICHE DEVONO ESSERE SISTEMATICHE E FREQUENTI, OGGETTIVE, DEVONO AVVENIRE ALL’INTERNO DEL CONTESTO DEI GRUPPI, DEVONO TENER CONTO DEGLI OBBIETTIVI COGNITIVI E DI QUELLI SOCIALI, POSSONO ESSERE IMPORTANTI STRUMENTI DI VERIFICA I TEST, I COLLOQUI, SCHEDE.

COOPERATIVE LEARNING

SI ASSICURA CHE LE RELAZIONI TRA I MEMBRI DEI GRUPPI SIANO POSITIVE: NESSUNO PREVARICA L’ALTRO; IL LAVORO DEVE PREVEDERE LA GIUSTA DIREZIONE IN ACCORDO AGLI OBBIETTIVI PREVISTI (IN CASO CONTRARIO FORNISCE DEI SUGGERIMENTI); LE ATTIVITÀ DEVONO ESSERE CHIUSE AL TERMINE DEL LAVORO, PROPONENDO  UNA RICAPITOLAZIONE FINALE ED ESORTANDO GLI ALUNNI ALLA RIFLESSIONE IN CHIAVE METACOGNITIVA.        

COOPERATIVE LEARNING

DISTRIBUISCE I MATERIALI SECONDO PRECISI CRITERI (PUÒ PER ESEMPIO DISTRIBUIRE UN COMPITO PER GRUPPO O PARTI DI UNO STESSO A CIASCUN MEMBRO DEL GRUPPO)   ANCHE DURANTE LE ATTIVITÀ INTERVIENE, SEMPRE IN MODO POCO INVASIVO E OPERANDO UN CONTINUO MONITORAGGIO.

COOPERATIVE LEARNING

L’INSEGNANTE, SEBBENE NON INTERVIENE DIRETTAMENTE NELLA GESTIONE DI UN LAVORO DI CLASSE, DEVE PREDISPORRE UNA SERIE DI OPERAZIONI PRELIMINARI CHE POSSANO CONSENTIRE L’ESPLETAMENTO DELLE ATTIVITÀ: -COMPONE I GRUPPI, CHE NON DEVONO SUPERARE LE 5 UNITÀ -DISTRIBUISCE RUOLI E COMPITI IN ACCORDO A INTERESSI E ABILITÀ DEGLI STUDENTI -CONSENTE LA VICINANZA FISICA TRA I MEMBRI DEL GRUPPO    

COOPERATIVE LEARNING

VALUTAZIONE DI GRUPPO: GLI ALUNNI PARTECIPANO ALLA VALUTAZIONE CHE DEVE ESSERE QUANTO PIÙ POSSIBILE OPERATIVA OSSIA IDENTIFICARE CONCRETAMENTE COMPORTAMENTI RITENUTI POSITIVI E NEGATIVI.

COOPERATIVE LEARNING

INTERAZIONE POSITIVA: LE RELAZIONI ALL’INTERNO DEL GRUPPO SONO POSITIVE E VOLTE ALL’AIUTO.           CONOSCENZA DELLE ABILITÀ PER LE RELAZIONI INTERPERSONALI: IL DOCENTE DEVE OPERARE UN LAVORO PRELIMINARE CHE CONSENTA AGLI ALUNNI DI ACQUISIRE QUELLE ABILITÀ CHE PERMETTANO DI STABILIRE RELAZIONI POSITIVE CON I COMPAGNI.    

COOPERATIVE LEARNING

CINQUE ELEMENTI CONNOTANO IL CL: INTERDIPENDENZA POSITIVA: IL SUCCESSO DI UN MEMBRO NON PUÒ ESISTERE SENZA IL SUCCESSO DI TUTTI, SFORZI E IMPEGNO VANNO A VANTAGGIO DELL’INTERO GRUPPO.              RESPONSABILITÀ INDIVIDUALE E DI GRUPPO: CIASCUNO È RESPONSABILE DEL PROPRIO PROCESSO DI APPRENDIMENTO E DI QUELLO DEGLI ALTRI, TUTTI COOPERANO PER RAGGIUNGERE OB COMUNI.

COOPERATIVE LEARNING

AFFINCHÉ UN’ATTIVITÀ DI CL POSSA DECLINARSI NEL MIGLIORE DEI MODI È PERÒ NECESSARIO CHE IN CLASSE CI SIA UN CLIMA DEMOCRATICO E VOLTO ALLA COLLABORAZIONE E ALL’INCLUSIONE.   IL CL CONSENTE DI RAGGIUNGERE OBIETTIVI SOCIALI, INERENTI ALLE DINAMICHE RELAZIONALI TRA I MEMBRI E COGNITIVI, RELATIVI A QUESTIONI DIDATTICHE  E DISCIPLINARI.

COOPERATIVE LEARNING

IL CL CONSENTE AGLI STUDENTI COINVOLTI DI: RAGGIUNGERE UN’INNALZAMENTO DEI LIVELLI DI APPRENDIMENTO (ANCHE PER CHI SI TROVA IN CONDIZIONE DI BES), MIGLIORARE LE RELAZIONI INTERPERSONALI, CONSENTIRE AGLI STUDENTI DI RAGGIUNGERE UN APPRENDIMENTO SIGNIFICATIVO E UN ADEGUATO SVILUPPO PSICOLOGICO, SOCIALE E COGNITIVO.

Ballerinas Learning How To Twerk Was Funnier Than We Expected

Ballerinas Learning How To Twerk Was Funnier Than We Expected

And on to 2nd position...and bounce.