Economia di Francoforte

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

In questa categoria: Williams F1

La Williams F1 (chiamata dal 2014 Williams Mart...

Telefónica

Euronext: TFA
Borsa di Francoforte: TNE5
...

Deutsche Börse

Borsa di Francoforte: DB1
Il Gruppo Deutsche...

Deutsche Bundesbank

La Deutsche Bundesbank (traducibile con "Banca ...

Borsa di Francoforte

Coordinate: 50°06?55?N 8°40?40?E? / ?50.11527...

Salone dell'automobile di Francoforte

Il salone dell'automobile di Francoforte (in li...

Cina saluta Deutsche Bank, Hna in uscita

Cina saluta Deutsche Bank, Hna in uscita

(ANSA) – MILANO, 7 SET – Il conglomerato industriale cinese Hna, primo azionista di Deutsche Bank, ha deciso di vendere la sua quota nel gruppo bancario tedesco, alle prese con una complessa ristrutturazione e reduce da tre bilanci in rosso. Hna, riporta l’agenzia Bloomberg confermando le indiscrezioni di Dow Jones, ha iniziato il processo di vendita su imput del governo che chiede al conglomerato di focalizzarsi sul business del trasporto aereo e sulle [...]

Tria: 'Effetti dallo stop Bce a Qe ma non siamo malati d'Europa'

Tria: 'Effetti dallo stop Bce a Qe ma non siamo malati d'Europa'

L’intervento Bce non era un supporto al debito italiano, ma alle dinamiche di trasmissione monetaria dell’area euro. Quando cesserà, l’Italia “subirà un contraccolpo come gli altri, con la differenza che da noi la crescita è meno forte”. Lo spiega il ministro dell’ Economia Tria, in un’intervista in apertura di prima pagina di Repubblica, in cui dice di non credere che il Paese stia tornando ad essere l’anello debole dell’Eurozona e [...]

Tria, effetti da Bce ma non siamo malati

Tria, effetti da Bce ma non siamo malati

(ANSA) – ROMA, 2 SET – L’intervento della Bce non era un supporto al debito italiano, ma alle dinamiche di trasmissione monetaria dell’area euro, e l’acquisto di titoli ha riguardato in modo proporzionale tutti i Paesi. Quando cesserà, l’Italia “subirà un contraccolpo come gli altri, con la differenza che da noi la crescita è meno forte”. Lo spiega il ministro dell’ Economia Tria, in un’intervista in apertura di prima pagina di Repubblica, [...]

Tria, effetti da Bce ma non siamo malati

Tria, effetti da Bce ma non siamo malati

(ANSA) – ROMA, 2 SET – L’intervento della Bce non era un supporto al debito italiano, ma alle dinamiche di trasmissione monetaria dell’area euro, e l’acquisto di titoli ha riguardato in modo proporzionale tutti i Paesi. Quando cesserà, l’Italia “subirà un contraccolpo come gli altri, con la differenza che da noi la crescita è meno forte”. Lo spiega il ministro dell’ Economia Tria, in un’intervista in apertura di prima pagina di Repubblica, [...]

Borsa: Europa apre piatta

Borsa: Europa apre piatta

(ANSA) – MILANO, 24 AGO – Le Borse europee aprono piatte con lo stallo tra Stati Uniti e Cina dopo due giorni di dialogo sul fronte commerciale. Gli investitori attendono l’intervento del presidente della Fed Jerome Powel al simposio di Jackson Hole. L’indice d’area Stoxx 600 avanza dello 0,1%. Sulla parità Londra (+0,04%), Parigi (+0,06%) e Madrid (-0,08%). In rialzo Francoforte (+0,25%).

Bce teme contagio Turchia banche Ue

Bce teme contagio Turchia banche Ue

(ANSA) – ROMA, 10 AGO – La vigilanza Bce è preoccupata per il contagio della crisi economica e monetaria turca sulle banche europee. Lo scrive l’Ft che cita come le più esposte l’italiana Unicredit, la spagnola Bbva e la francese Bnp Paribas. Secondo il quotidiano la situazione non sarebbe ancora critica ma viene monitorata da vicino. Quest’anno la moneta turca ha perso un terzo del suo valore a causa delle politiche del presidente Erdogan, in aperto [...]

La Bce conferma l'uscita dal Qe da gennaio, 'ma serve stimolo'

La Bce conferma l'uscita dal Qe da gennaio, 'ma serve stimolo'

La Bce conferma il piano di uscita dagli acquisti netti di titoli a partire da gennaio, dopo che questi scenderanno dopo a 15 miliardi al mese dai 30 attuali. Tuttavia “il Consiglio direttivo ha confermato che un ampio grado di accomodamento monetario è ancora necessario” per accompagnare la ripresa in corso dell’inflazione, e di fronte a una ripresa che prosegue, ma a ritmo più lento e con i dazi che hanno ridotto il contributo degli scambi commerciali. [...]

Bce: redditi e consumi al palo in Italia

Bce: redditi e consumi al palo in Italia

(ANSA) – ROMA, 9 AGO – “I consumi in Italia e in Spagna non hanno ancora evidenziato una completa ripresa” mentre in Germania e Francia sono di circa il 10% più alti rispetto al periodo pre-crisi. Lo scrive la Bce, notando che, sempre in Italia e Spagna, “i redditi reali da lavoro dipendente permangono significativamente inferiori rispetto a prima della crisi a causa della moderazione salariale indotta dalla crisi e della disoccupazione rimasta su [...]

Borsa:Europa apre in rialzo,Londra +0,2%

Borsa:Europa apre in rialzo,Londra +0,2%

(ANSA) – MILANO, 7 AGO – Apertura in rialzo per le principali borse europee. Londra guadagna lo 0,28% a 7.685 punti, Parigi lo 0,25% a 5.490 punti e Francoforte lo 0,47% a 12.656 punti.

La Bce lascia i tassi invariati Draghi: 'La ripresa è solida'

La Bce lascia i tassi invariati Draghi: 'La ripresa è solida'

E il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi è fiducioso sulla ripresa. “Nonostante le incertezze sul commercio globale, i dati indicano che l’Eurozona precede su un terreno di crescita solida e diffusa” ha detto, spiegando che anche l’inflazione continuerà a riavvicinarsi ai livelli desiderati dalla Bce, ma “uno stimolo monetario significativo è ancora necessario”. La Bce ha mantenuto i tassi d’interesse invariati, come da attese. [...]

Tassi invariati Bce, fino a estate 2019

Tassi invariati Bce, fino a estate 2019

(ANSA) – ROMA, 26 LUG – La Bce ha mantenuto i tassi d’interesse invariati, come da attese. In una nota l’Eurotower spiega che il costo del denaro rimarrà ai livelli attuali almeno fino a a tutta l’estate 2019. La Banca centrale europea annuncia inoltre che terminerà a dicembre gli acquisti netti di titoli con cui conduce il ‘quantitative easing’. Il presidente della Bce, Mario Draghi, commenta: “nonostante le incertezze sul commercio globale, i [...]

Carige:Bce non approva piano su capitale

Carige:Bce non approva piano su capitale

(ANSA) – MILANO, 22 LUG – La Bce ha detto a Carige “di non approvare” il piano di conservazione del capitale presentato dalla banca il 22 giugno. Nessuna delle misure di riduzione del rischi “è stata eseguita entro la tempistica iniziale e il Piano di conservazione del capitale aggiornato ne ha rinviato la prevista esecuzione di un trimestre”. Carige dice di aver nel semestre “dato inizio al percorso volto, da un lato, all’emissione di strumenti [...]

Deutsche Bank, utile 6 mesi 1,15 mld

Deutsche Bank, utile 6 mesi 1,15 mld

(ANSA) – MILANO, 16 LUG – Deutsche Bank chiude il secondo trimestre con un utile netto preliminare di circa 400 milioni che salgono intorno a 1,15 miliardi nei primi 6 mesi dell’anno. La Banca, che diffonderà i risultati definitivi il prossimo 25 luglio, spiega che i preliminari sono “considerevolmente al di sopra delle stime degli analisti” di un risultato operativo trimestrale di 321 milioni e di un risultato netto trimestrale di 159 milioni. Questo [...]

Borsa: Europa apre in rialzo

Borsa: Europa apre in rialzo

(ANSA) – MILANO, 9 LUG – Apertura in rialzo per le Borse europee. Gli investitori guardano con ottimismo ad una soluzione sul fronte dei dazi e attendono il discorso del presidente della Bce Mario Draghi al parlamento europeo. L’indice d’area Stoxx 600 avanza dello 0,44%. Bene Parigi (+0,51%) con il Cac-40 a 5.403 punti; Francoforte (+0,36%) con il Dax a 12.541 punti; Londra (+0,09%) ed il Ftse-100 a 7.617 punti.

Borsa: Europa apre in rialzo

Borsa: Europa apre in rialzo

(ANSA) – MILANO, 3 LUG – Le Borse europee aprono in rialzo ed archiviano i timori per la tenuta del Governo tedesco. Gli investitori attendono di avere una situazione più chiara per quanto riguarda la questione dei dazi imposti dagli Stati Uniti. All’avvio di giornata l’euro è stabile sul dollaro a 1,1656 a Londra. In positivo Francoforte (+0,68%) con il Dax a 12,321 punti, Parigi (+0,49%) ed il Cac-40 a 5.302 punti, Londra (+0,37%) ed il Ftse-100 a [...]

Borsa: Europa sale con accordo migranti

Borsa: Europa sale con accordo migranti

(ANSA) – MILANO, 29 GIU – Le Borse europee archiviano in rialzo l’ultima seduta della settimana, con l’accordo sui migranti al Consiglio europeo. I listini del Vecchio continente sono state spinte dalle banche e dall’andamento positivo di Wall Street, con gli investitori che guardano in positivo alle parole del presidente della Bce, Mario Draghi, sulle tensioni commerciali. L’euro si rafforza sul dollaro a 1,1675 a Londra. L’indice d’area Stoxx 600 [...]

Deutsche Bank ignora la bocciatura della Fed

Deutsche Bank ignora la bocciatura della Fed

(Teleborsa) - Sessione positiva per Deutsche Bank, che avanza dello 0,73% sulla Borsa di Francoforte. La big bank tedesca non sembra risentire della bocciatura incassata nel secondo round di stress test condotti annualmente dalla Federal Reserve. Secondo round che si è concentrato sui piani di distribuzione di capitali ai soci sotto forma di cedole e riacquisto di titoli propri rilevando, nel caso della divisione statunitense di Deutsche Bank, "debolezze [...]

Euro Zona, inflazione maggio sale su target BCE del 2%

Euro Zona, inflazione maggio sale su target BCE del 2%

(Teleborsa) - Attesa in rialzo l'inflazione in Eurozona, che dovrebbe essersi spinta a giugno sul target del 2% fissato dalla BCE per le decisioni di politica monetaria. E' quanto emerge dai dati preliminari pubblicati oggi dall'Ufficio statistico europeo (EUROSTAT), che ha pubblicato la stima flash. I prezzi al consumo sono attesi al 2% su base tendenziale, in accelerazione rispetto all'1,9% di maggio. Il dato è comunque in linea con le attese degli analisti. [...]

BCE, crescita Eurozona resta solida ma attenzione al protezionismo

BCE, crescita Eurozona resta solida ma attenzione al protezionismo

(Teleborsa) - La crescita economica nell'Area Euro resta solida nonostante i segnali di rallentamento rilevati nel primo trimestre, anche se le crescenti politiche protezionistiche potrebbero mettere a rischio la ripresa globale. E' quanto rilevato dalla Banca Centrale Europea nel Bollettino economico nel quale, tra le altre cose, l'Istituto ha ribadito che gli stimoli sono ancora necessari. "Nel primo trimestre del 2018 la crescita del PIL in termini reali [...]

BCE, Italia a rischio significativo deviazione conti

BCE, Italia a rischio significativo deviazione conti

(Teleborsa) - L'Italia è tra i sette Paesi dell'Area Euro che quest'anno rischiano una "significativa deviazione" degli obiettivi sui conti pubblici previsti dai patti dell'Unione europea. Lo rileva la Banca Centrale Europea nel suo Bollettino economico aggiungendo che in generale "secondo le proiezioni della Commissione europea, nel 2018 la maggior parte dei Paesi che non hanno ancora raggiunto una solida posizione di bilancio non rispetteranno gli impegni [...]