Scopri tutto su Economia di Milano

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

La scheda: Economia di Milano

Voce principale: Milano.
La dinamica dell'economia di Milano ha sempre mostrato una città estremamente attiva a livello nazionale: nella sua storia il capoluogo lombardo ha spesso anticipato le linee di tendenza dell'economia della Penisola.
Milano è infatti il principale centro finanziario del Paese e sede della Borsa valori italiana (in Piazza Affari) ed è riconosciuta come uno dei più importanti poli economici d'Italia e d'Europa e vanta il reddito pro-capite più alto del Paese.

Borsa: Milano accelera con Ferragamo

Borsa: Milano accelera con Ferragamo

(ANSA) – MILANO, 19 GEN – Accelera Piazza Affari a metà seduta (Ftse Mib +0,94%), che si mantiene sui massimi dall’agosto del 2015, spinta da Ferragamo (+3,38%), Generali (+2,53%) e Atlantia (+2,55%), insieme a Recordati (+2,33%) e Poste (+2,28%), all’indomani degli accordi di partnership con Anima (+0,3%) e con Cdp per i libretti postali. Acquisti anche su Luxottica (+2%), Azimut (+1,5%), Exor (+1,55%) ed Fca (+1,57%), mentre frena Mediaset (-0,55%), con [...]

Lo "short selling" su Prysmian

Lo "short selling" su Prysmian

(Teleborsa) - Il 16 gennaio 2018, la banca francese BNP Paribas e il gruppo americano Bridgewater Associates, detengono una posizione ribassista su Prysmian, rispettivamente dello 0,43% e dello 0,7%. Lo si apprende dalle comunicazioni della Consob relative alle posizioni nette corte.

Borsa: Milano chiude piatta con banche

Borsa: Milano chiude piatta con banche

(ANSA) – MILANO, 17 GEN – Seduta senza grandi spunti, così come per l’Europa, per Piazza Affari che chiude poco sopra la parità (Ftse Mib +0,08% a 23.514 punti). Stabile lo spread tra btp e bund a 142,8 punti. Sul listino debole in particolare il credito con Bper (-1,95%) e Banco Bpm (-1,09%). Vendite poi su Tim (-1,63%) con il cda che a preso atto della scadenza domani del term sheet con Canal+. Il negoziato per un accordo di collaborazione sarà [...]

Borsa:Milano giù (-0,17%), Carige (+4%)

Borsa:Milano giù (-0,17%), Carige (+4%)

(ANSA) – MILANO, 17 GEN – La Borsa di Milano riduce le perdite e prosegue le contrattazioni con il Ftse Mib in calo dello 0,17% a 23.489 punti. Corre Carige (+4,4%), dopo il cda di ieri che ha deciso la data del 30 gennaio come quella cruciale per varare l’alleanza con Ibm sull’information technology. Corre anche Leonardo (+2,17%). In positivo Azimut (+0,98%), A2A (+0,96%) e Italgas (+0,69%). In ordine sparso i titoli finanziari con Mediobanca (+0,46%) e [...]

Borsa:Milano (+0,2%) è migliore Europa

Borsa:Milano (+0,2%) è migliore Europa

(ANSA) – MILANO, 17 GEN – La Borsa di Milano prosegue in rialzo (+0,20%) ed è la migliore in Europa, con il Ftse Mib a 23.538 punti. A Piazza Affari svettano Moncler (+2,67%) e Leonardo (+2,53%). Banche ancora in ordine sparso. In rialzo Fineco (+1,37%), Unicredit (+1%), Mediobanca (+0,41%), Intesa (+0,39%) mentre Mps è sulla parità. In calo Bper (-1,24%), Ubi (-1,09%) e Banco Bpm (-0,89%). Fca prosegue in negativo e cede lo 0,27%. Debole Exor (-0,33%) [...]

Prada: l'uomo per l'inverno 2018-19

Prada: l'uomo per l'inverno 2018-19

E' il nylon il protagonista indiscusso.

Tim: avanti jv con Canal+

Tim: avanti jv con Canal+

(ANSA) – MILANO, 17 GEN – Il consiglio di amministrazione di Tim che si è riunito oggi ha preso atto della scadenza domani del term sheet con Canal +. Il negoziato per un accordo di collaborazione sarà comunque “immediatamente riavviato”, spiega la società in una nota, “con l’obiettivo di una rapida conclusione”. L’offerta convergente di contenuti video è uno degli elementi principali del piano strategico 2018-2020 di Tim, ricorda [...]

Luxottica: ok Messico a fusione Essilor

Luxottica: ok Messico a fusione Essilor

(ANSA) – MILANO, 16 GEN – L’Antitrust del Messico ha approvato la fusione tra Luxottica e il gruppo francese Essilor, dopo che un’identica decisione è venuta dalle Authority di controllo della concorrenza di Australia, Colombia, Corea del Sud, Giappone, India, Marocco, Nuova Zelanda, Sud Africa, Russia, Taiwan e Canada. Quella canadese è una delle cinque giurisdizioni la cui approvazione è condizione sospensiva per il closing dell’operazione. [...]

Borsa: Milano sale, Fca guadagna il 2,2%

Borsa: Milano sale, Fca guadagna il 2,2%

(ANSA) – MILANO, 15 GEN – Piazza Affari sale dello 0,5% e tocca quota 23.543 punti, come a novembre 2015, confermando la serie positiva di sedute in crescita iniziata il 2 gennaio 2018. A trainare il listino è ancora Azimut (+13,30%), che stima di chiudere il 2017 con un utile netto tra i 215 e i 225 milioni di euro e propone un maxi dividendo. In salute Fca che, nel giorno del salone di Detroit e della conferenza stampa dell’ad Sergio Marchionne, guadagna [...]

Pinotti, in Niger-Libia tutela interessi

Pinotti, in Niger-Libia tutela interessi

(ANSA) – ROMA, 15 GEN – Il Governo ha deciso di “rimodulare l’impegno nelle aree di crisi geograficamente più vicine e che hanno impatti più immediati rispetto ai nostri interessi strategici. E il cuore dei nostri interventi è il Mediterraneo allargato, dai Balcani al Sahel, al Corno d’Africa”. Lo ha detto il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, alle commissioni riunite Difesa ed Esteri di Senato e Camera. Pinotti ha ribadito che la nuova missione [...]

Borsa: Milano sale con Azimut e Saipem

Borsa: Milano sale con Azimut e Saipem

(ANSA) – MILANO, 15 GEN – Piazza Affari gira oltre la parità a metà seduta, con l’indice Ftse Mib in rialzo dello 0,2% a 23.476 punti, spinto da Azimut (+9,41%) dopo i preliminari del 2017, e Saipem (+1,73%), favorita dalle quotazioni del greggio. Acquisti anche su Fca (+1,52%), il cui amministratore delegato Sergio Marchionne al Salone di Detroit ha annunciato l’arrivo di una Jeep ibrida nel 2022, mentre cede Cnh (-1,71%). A due velocità le banche a due [...]

Borsa: Europa debole, Milano -0,1%

Borsa: Europa debole, Milano -0,1%

(ANSA) – MILANO, 15 GEN – Borse europee negative in avvio di settimana, frenate dall’ulteriore passo avanti dell’euro sul dollaro, con il cambio che ha superato quota 1,22 biglietti verdi per unità della moneta unica. A parte Madrid (-0,15%) risultano in calo Parigi (-0,24%), Francoforte (-0,18%), Milano (-0,1%) e Londra (-0,08%), con prese di beneficio sul comparto bancario, dopo i recenti rialzi. In arrivo alle 11 la bilancia commerciale dell’Ue, [...]

Federica Carta, da Amici al primo tour

Federica Carta, da Amici al primo tour

(ANSA) – ROMA, 13 GEN – Federica Carta, cantautrice finalista dell’edizione dello scorso anni di Amici di Maria de Filippi, debutterà con il suo primo tour, Molto più di un film, in 10 club. Prima tappa il 3 maggio da Treviso, poi Milano (5 maggio), Bari (8 maggio), Napoli (11 maggio), Roma (12 maggio), Firenze (15 maggio), Catania (18 maggio), Palermo (19 maggio), Torino (25 maggio) per concludersi con l’ultima tappa a Nonantola il 26 maggio.

Borsa Milano bene con Europa, svetta Cnh

Borsa Milano bene con Europa, svetta Cnh

(ANSA) – MILANO, 12 GEN – Piazza Affari chiude in rialzo dello 0,53%, in testa alle principali Borse europee, una seduta segnata dall’avanzata dell’euro, spinto dall’intesa sul governo tedesco e dallo spiraglio aperto dai verbali della Bce per un’accelerazione nel rialzo dei tassi. La buona intonazione di Wall Street ha dato fiducia ai listini, con Parigi salita dello 0,5%, Francoforte dello 0,3% e Londra dello 0,2%. Il Ftse Mib si è consolidato a [...]

Gianni Versace, dal 19 la serie tv

Gianni Versace, dal 19 la serie tv

(ANSA) – LOS ANGELES, 12 GEN – E’ uno degli eventi televisivi dell’anno. The Assassination of Gianni Versace, seconda stagione di American Crime Story, arriva in Italia il 19 gennaio, su Fox Crime, e racconta la morte dello stilista italiano, il 15 luglio del 1997, sui gradini della sua villa di Miami, ucciso da Andrew Cunanan, trovato morto, alcuni giorni dopo, su una piattaforma galleggiante della baia di Miami. Il cast è garanzia di qualità: Gianni [...]

Borsa Milano sale timida con Fca

Borsa Milano sale timida con Fca

(ANSA) – MILANO, 12 GEN – Piazza Affari nei primi scambi conferma il leggero rialzo dell’avvio: l’indice Ftse Mib sale dello 0,2%, con Fca che cresce del 2,6% e Ferragamo del 2,2%. Bene anche Ubi e Prysmian, che salgono poco oltre il punto percentuale, piatte con intonazione positiva le banche principali, in calo dell’1% Generali a 15,55 euro. Tra i titoli a minore capitalizzazione, in calo del 2,5% il Credito valtellinese.

Cattolica: record in Borsa, guarda piano

Cattolica: record in Borsa, guarda piano

(ANSA) – MILANO, 11 GEN – Nuovo record per Cattolica, ai massimi da tre anni e mezzo (giugno 2014). A Piazza Affari la compagnia assicurativa ha chiuso con un rialzo del 9,64% a 10,35 euro, ma ha toccato in seduta un picco a 10,62 euro (+12%), tra scambi fiume per 4,96 milioni di pezzi, pari quasi a 10 volte la media giornaliera mensile di 0,58 milioni e a poco meno del 3% del capitale (2,8% per l’esattezza). Il titolo è stato inserito nel lista [...]

Borsa: Milano migliore Europa con Saipem

Borsa: Milano migliore Europa con Saipem

(ANSA) – MILANO, 11 GEN – Discreta corrente di acquisti sulla Borsa di Milano, che ha concluso come la migliore della giornata in Europa: l’indice Ftse Mib ha chiuso in aumento dello 0,64% a 23.305 punti ritoccando ancora i massimi dall’agosto del 2015, l’Ftse All share in rialzo dello 0,58% a quota 25.718. Tra i titoli principali, Saipem è cresciuto del 3,6% finale a oltre i quattro euro dopo che Bernstein l’ha raccomandata ‘market perform’. Bene [...]

Realizzi sulle Borse europee. Milano in controtrend grazie alle banche

Realizzi sulle Borse europee. Milano in controtrend grazie alle banche

(Teleborsa) - Prevale il segno meno in chiusura tra le principali Borse europee, vittime di prese di profitto dopo cinque sessioni consecutive di guadagni. Sul binario opposto Piazza Affari, che strappa un'altra giornata positivagrazie al ritorno di interesse sulle banche. Non ha aiutato l'avvio in rosso di Wall Street, che pure arretra su profit taking oltre che sul report secondo cui la Cina avrebbe intenzione di diminuire o addirittura cessare gli acquisti di [...]

Bancari in denaro. Mediobanca alza target price Intesa Sanpaolo

Bancari in denaro. Mediobanca alza target price Intesa Sanpaolo

(Teleborsa) - Si muovono in deciso rialzo, sulla piazza milanese, i titoli del settore bancario, sovraperformando il comparto europeo. Tra le big in rialzo, si mette in evidenza UBI che balza di oltre l'1% collocandosi tra i primi posti nel FTSE MIB. Segue Intesa Sanpaolo con un +1,41% grazie alla promozione giunta dagli analisti di Mediobanca che hanno alzato il target price a 3 euro, confermando il giudizio "neutral".  Segno più anche per Banco [...]