Elements of crime

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Shakira
In rilievo

Shakira

Passerella per Rea

Passerella per Rea

La Superbike in Argentina

Attacco Noc Tripoli,morti 6 attentatori

Attacco Noc Tripoli,morti 6 attentatori

(ANSAmed) – TUNISI, 10 SET – Sono tutti morti i 6 uomini del commando che ha attaccato la sede della compagnia petrolifera libica, National Oil Corporation (Noc) a Tripoli. Lo riferisce la tv Al Hadath. Almeno tre attentatori si sarebbero fatti saltare in aria durante l’attacco. Vari media locali concordano nel dire che gli aggressori sarebbero di origine africana. Tutti i dipendenti della Noc sono stati portati in salvo. Lo ha confermato lo stesso presidente [...]

Crollo ponte Morandi omissioni e mancanze

Crollo ponte Morandi omissioni e mancanze

Venti persone indagate per il crollo del ponte Morandi a Genova.

Londra, identificato l'attentatore

Londra, identificato l'attentatore

E' stato identificato l'attentatore che ieri si è lanciato con la sua auto sulla folla.

Londra, ecco chi è l'attentatore di Westminster

Londra, ecco chi è l'attentatore di Westminster

Una figura atipica: 29enne, cittadino britannico, senza alcun precedente e senza alcuna arma a bordo.

Una strage in redazione: 5 morti. Attentatore era in causa col giornale

Una strage in redazione: 5 morti. Attentatore era in causa col giornale

Nuova sparatoria negli Stati Uniti.

Senza biglietto tira pugni in volto a due guardie giurate: arrestato dai carabinieri a Dolo

Senza biglietto tira pugni in volto a due guardie giurate: arrestato dai carabinieri a Dolo

Cronaca 09 giugno 2018 13:06 Senza biglietto tira pugni in volto a due guardie giurate: arrestato dai carabinieri a Dolo La colluttazione in tarda sera venerdì, a bordo di un pullman. Agenti aggrediti da un cittadino 32enne originario di Capo Verde ma residente a Oriago, che ha tentato di rubare una delle pistole Aggressione con pugni al volto nella tarda serata di venerdì, a due guardie particolari giurate in servizio su un bus di linea nella tratta [...]

Dolo: le cose da non poerdere

Dolo: le cose da non poerdere

Dolo è un comune che sorge sulle rive del Naviglio del Brenta ricca di ville nobiliari e di siti di grande interesse.

Le cose da non perdere di Dolo

Le cose da non perdere di Dolo

Flora e Davide ci portano alla scoperta di questa cittadina ricca di verde e prodotti genuini.

La predisposizione ad una sindrome neurovegetativa non esclude il nesso di causalità - Cass. n. 8179/09

La predisposizione ad una sindrome neurovegetativa non esclude il nesso di causalità aziendale per il danno biologico   Cass., sez. lav., 3 aprile 2009 n. 8179 – Pres. De Luca – Rel. Napoletano – Comune di San Bartolomeo in Galdo (avv. Romano, Miracolo, Pittalis) c. Fo.Ve. (avv. Parente)   Demansionamento con danno biologico – Eccezione di malattia preesistente in base a pregressa  certificazione della lavoratrice – Inidoneità a inficiare il nesso di [...]

Stress lavorativo,nesso causale, concause e c.t.u

Stress lavorativo, nesso causale, concause e c.t.u. in appello   Sommario: 1. - Lo svolgimento del processo. — 2. - Lo stress lavorativo come malattia professionale. — 3. - Il nesso causale ed il principio di equivalenza delle cause. — 4. - La c.t.u. in appello. — 5. - Osservazioni finali.   1. - Lo svolgimento del processo. — La pronuncia della Suprema Corte di Cassazione dell’11 settembre 2006, n. 19434 prende avvio dal ricorso depositato, in primo [...]

OMISSIONI COMPIACENTI NELLA PSEUDORIFORMA DI BANKITALIA

OMISSIONI COMPIACENTI NELLA PSEUDORIFORMA DI BANKITALIA tranne per quanto riguarda il limite di età per l'incarico di governatore, che il ministro aveva proposto a 70 anni e che è stato stralciato LA SCELTA DI NON SCEGLIERE Due lacune che, guarda caso, sono ritagliate su misura della persona e dell'opera di Antonio Fazio MASSIMO RIVA (Torna all'elenco Articoli nel Sito)

Omissione nella prevenzione di vessazioni persecutorie: concorso in reato di maltrattamenti

Omissione nella prevenzione di vessazioni persecutorie: concorso in reato di maltrattamenti    Trib. pen. Taranto  4 marzo 2008 – Giud. Santella – Imp. Con.  Ma.   Vessazioni e persecuzioni da parte di superiore – Omissione di intervento di preposto con grado più elevato del vessatore – Condanna per concorso omissivo con dolo eventuale nel reato di maltrattamenti di cui all’art. 572 c.p.   L'inosservanza dell'obbligo di garantire la protezione del [...]

Torna la paura a Parigi, ucciso l'attentatore

Torna la paura a Parigi, ucciso l'attentatore

Tornano morte e terrore a Parigi.

La totale mancanza di concorrenza in BUNDESLIGA ed i sorteggi DA SOGNO in CHAMPIONS spingono il BAYERN al suicidio tecnico

Auto contro gendarmi in Francia

Auto contro gendarmi in Francia

(ANSA) – PARIGI, 29 MAR – Un veicolo ha tentato di investire oggi alcuni militari del reggimento di artiglieria a Varces-Allieres-et-Risset, nella regione dell’Isere, poco lontano dal confine con l’Italia. Lo si apprende da fonti della polizia. Nessun ferito nel tentativo di attentato, l’individuo alla guida del veicolo è in fuga.

Papa Francesco l'ultimo Comunista - sempre e solo Lui di fianco alla Gente: La mancanza di lavoro per i giovani è peccato sociale. Loro non si abituino alla corruzione...!

Papa Francesco l'ultimo Comunista - sempre e solo Lui di fianco alla Gente: La mancanza di lavoro per i giovani è peccato sociale. Loro non si abituino alla corruzione...!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Papa Francesco l'ultimo Comunista - sempre e solo Lui di fianco alla Gente: La mancanza di lavoro per i giovani è peccato sociale. Loro non si abituino alla corruzione...! Papa Francesco: “La mancanza di lavoro per i giovani è peccato sociale. Loro non si abituino alla corruzione” l pontefice si scaglia contro la disoccupazione giovanile durante la riunione pre-Sinodo nel pontificio collegio [...]

tav assoluzione una prescrizione per commissario governo accusato omissione atti ufficio

Tav, un'assoluzione e una prescrizione per l'ex commissario di governo accusato di omissione di atti d'ufficio - Il Fatto Quotidiano Il tribunale di Torino non ha condannato Mario Virano nel processo nato dall'esposto di militanti No Tav della Val di Susa, che gli avevano chiesto copie di alcuni documenti. Lo ha stabilito oggi il tribunale di Torino nel processo nato dall'esposto di militanti No Tav della Val di Susa, Alberto Veggio e Maria Grazia Di Pietro. [...]

Erostrato: il folle attentatore delle valli del bellunese

Erostrato: il folle attentatore delle valli del bellunese

Ma chi è l'uomo che mette spilli nelle caramelle all'asilo e scrive lettere minatorie in cambio di una statua?

New York: ecco chi è l'attentatore

New York: ecco chi è l'attentatore

Ho ucciso nel nome dell'Isis, queste le parole del giovane attentatore, la bomba costruita da lui stesso.