Elements of crime

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Salemi
In rilievo

Salemi

Gb salvò in Libia attentatore Manchester

Gb salvò in Libia attentatore Manchester

(ANSA) – ROMA, 31 LUG – Polemiche in Gran Bretagna dopo che il tabloid Daily Mail ha pubblicato in prima pagina la notizia che nel 2014 la Marina britannica soccorse in Libia Salman Abedi, il terrorista che uccise 22 persone facendosi esplodere alla Manchester Arena durante un concerto di Ariana Grande oltre un anno fa. La notizia è stata twittata da Nigel Farage che ne ha approfittato per attaccare le politiche europee sull’immigrazione. “L’Europa si [...]

Bomba contro ambasciata Usa in Cina, ferito attentatore

Bomba contro ambasciata Usa in Cina, ferito attentatore

Donna tenta di darsi fuoco. Volo Parigi-Pechino torna indietro

Rogo rifiuti, non si esclude il dolo

Rogo rifiuti, non si esclude il dolo

(ANSA) – CASERTA, 27 LUG – Per ora l’ipotesi è di incendio colposo ma molto presto non si esclude da parte degli inquirenti che il fascicolo aperto dalla Procura di Napoli Nord sul maxi-rogo che ha devastato a Caivano (Napoli), in piena Terra dei Fuochi, l’area di stoccaggio di rifiuti dell’azienda Di Gennaro Spa, possa ampliarsi ad altri titoli di reato. Come il dolo, ad esempio, o il disastro ambientale, considerando anche la densa nube nera [...]

Ordigno davanti ambasciata Usa, ferito attentatore

Ordigno davanti ambasciata Usa, ferito attentatore

La polizia cinese ha confermato che l’esplosione avvenuta oggi davanti all’ambasciata americana a Pechino è stata provocata da una piccola bomba artigianale che un 26enne ha cercato di lanciare – senza riuscirvi – oltre il recinto dell’edificio, ma l’ordigno gli sarebbe esploso tra le mani ferendolo. Il giovane, proveniente da Tongliao, nella Mongolia continentale, è stato identificato solo con il cognome Jiang.  Ci sarebbero anche altre persone [...]

Toronto, identificato attentatore

Toronto, identificato attentatore

(ANSA) – TORONTO, 24 LUG – Sarebbe stato identificato come Faisal Hussain, 29 anni, il presunto responsabile della sparatoria avvenuta ieri nel quartiere greco di Toronto, in Canada, in cui sono morti una bambina di 10 anni e una ragazza di 18, oltre allo stesso attentatore. Lo ha fatto sapere, in serata, il corpo speciale della polizia dell’Ontario senza precisare quale sia stato il movente dell’aggressione. L’uomo ha sparato con una pistola contro [...]

Una strage in redazione: 5 morti. Attentatore era in causa col giornale

Una strage in redazione: 5 morti. Attentatore era in causa col giornale

Nuova sparatoria negli Stati Uniti.

Brucia discarica rifiuti, ipotesi dolo

Brucia discarica rifiuti, ipotesi dolo

(ANSA) – TORINO, 28 GIU – C’è anche quella del dolo tra le ipotesi al vaglio dei carabinieri che indagano sull’incendio divampato ieri sera all’impianto di trattamento e discarica per rifiuti non pericolosi del consorzio Cidiu Servizi, al confine tra Pianezza e Druento. Questa mattina, i vigili del fuoco, impegnati sul posto con 12 squadre, le autobotti e i mezzi di supporto, hanno concluso le operazioni di spegnimento e di messa in sicurezza dello [...]

Senza biglietto tira pugni in volto a due guardie giurate: arrestato dai carabinieri a Dolo

Senza biglietto tira pugni in volto a due guardie giurate: arrestato dai carabinieri a Dolo

Cronaca 09 giugno 2018 13:06 Senza biglietto tira pugni in volto a due guardie giurate: arrestato dai carabinieri a Dolo La colluttazione in tarda sera venerdì, a bordo di un pullman. Agenti aggrediti da un cittadino 32enne originario di Capo Verde ma residente a Oriago, che ha tentato di rubare una delle pistole Aggressione con pugni al volto nella tarda serata di venerdì, a due guardie particolari giurate in servizio su un bus di linea nella tratta [...]

Dolo: le cose da non poerdere

Dolo: le cose da non poerdere

Dolo è un comune che sorge sulle rive del Naviglio del Brenta ricca di ville nobiliari e di siti di grande interesse.

Incendiato stabile pronto per migranti

Incendiato stabile pronto per migranti

(ANSA) – ISERNIA, 4 GIU – Un incendio ha distrutto il vano di uno stabile di Pescolanciano (Isernia) che avrebbe dovuto ospitare un Cat, centro di accoglienza temporanea, con 15 richiedenti asilo gestito da una Cooperativa privata. I carabinieri hanno sequestrato l’immobile e indagano per incendio doloso. Nei giorni scorsi il sindaco, Manolo Sacco, aveva incontrato i cittadini che avevano espresso contrarietà all’accoglienza di adulti, dando la [...]

Le cose da non perdere di Dolo

Le cose da non perdere di Dolo

Flora e Davide ci portano alla scoperta di questa cittadina ricca di verde e prodotti genuini.

La predisposizione ad una sindrome neurovegetativa non esclude il nesso di causalità - Cass. n. 8179/09

La predisposizione ad una sindrome neurovegetativa non esclude il nesso di causalità aziendale per il danno biologico   Cass., sez. lav., 3 aprile 2009 n. 8179 – Pres. De Luca – Rel. Napoletano – Comune di San Bartolomeo in Galdo (avv. Romano, Miracolo, Pittalis) c. Fo.Ve. (avv. Parente)   Demansionamento con danno biologico – Eccezione di malattia preesistente in base a pregressa  certificazione della lavoratrice – Inidoneità a inficiare il nesso di [...]

Stress lavorativo,nesso causale, concause e c.t.u

Stress lavorativo, nesso causale, concause e c.t.u. in appello   Sommario: 1. - Lo svolgimento del processo. — 2. - Lo stress lavorativo come malattia professionale. — 3. - Il nesso causale ed il principio di equivalenza delle cause. — 4. - La c.t.u. in appello. — 5. - Osservazioni finali.   1. - Lo svolgimento del processo. — La pronuncia della Suprema Corte di Cassazione dell’11 settembre 2006, n. 19434 prende avvio dal ricorso depositato, in primo [...]

OMISSIONI COMPIACENTI NELLA PSEUDORIFORMA DI BANKITALIA

OMISSIONI COMPIACENTI NELLA PSEUDORIFORMA DI BANKITALIA tranne per quanto riguarda il limite di età per l'incarico di governatore, che il ministro aveva proposto a 70 anni e che è stato stralciato LA SCELTA DI NON SCEGLIERE Due lacune che, guarda caso, sono ritagliate su misura della persona e dell'opera di Antonio Fazio MASSIMO RIVA (Torna all'elenco Articoli nel Sito)

Omissione nella prevenzione di vessazioni persecutorie: concorso in reato di maltrattamenti

Omissione nella prevenzione di vessazioni persecutorie: concorso in reato di maltrattamenti    Trib. pen. Taranto  4 marzo 2008 – Giud. Santella – Imp. Con.  Ma.   Vessazioni e persecuzioni da parte di superiore – Omissione di intervento di preposto con grado più elevato del vessatore – Condanna per concorso omissivo con dolo eventuale nel reato di maltrattamenti di cui all’art. 572 c.p.   L'inosservanza dell'obbligo di garantire la protezione del [...]

Isis pubblica presunto video attentatore

Isis pubblica presunto video attentatore

(ANSA) – ROMA, 13 MAG – L’Isis, attraverso l’agenzia Amaq, ha diffuso un video del presunto attentatore di Parigi, Khamzat Azimov. Lo riferisce il Site. Nella sequenza, di oltre 2:30 minuti, l’uomo a volto coperto giura fedeltà allo Stato islamico, e afferma che che la violenza in Francia “è il risultato dell’aggressione dell’Occidente all’Isis”.

A Parigi torna l'incubo terrore, l'attentatore era già schedato

A Parigi torna l'incubo terrore, l'attentatore era già schedato

E’ tornato il terrore a Parigi, in pieno centro, a due passi dal teatro dell’Opera: un uomo, gridando “Allah Akbar!” ha accoltellato i passanti di una via piena di gente al sabato sera, per una serata di primavera. La polizia ha reagito in pochi secondi, abbattendo l’assalitore, un ceceno di 21 anni, incensurato ma schedato “S” “per la sua vicinanza agli ambienti radicali islamici”. I quattro feriti sono fuori pericolo: due feriti gravi, un uomo [...]

Torna la paura a Parigi, ucciso l'attentatore

Torna la paura a Parigi, ucciso l'attentatore

Tornano morte e terrore a Parigi.

OMISSIONE

Oggi, la menzogna, non procede per via di falsificazione o di manipolazione della verità, ma per la strada maestra dell’omissione. Cos’è l’omissione ? Il confezionamento, più o meno riuscito, di una verità parziale. Il suo meccanismo procede smontando la realtà di fatto scomponendola in diversi elementi che poi vengono separati, dimenticati, fatti sparire con un gioco di prestigio. Tali elementi rimangono pertanto silenti, inermi, inaccessibili. La [...]

La totale mancanza di concorrenza in BUNDESLIGA ed i sorteggi DA SOGNO in CHAMPIONS spingono il BAYERN al suicidio tecnico