Emigrazione

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Emigrante

La scheda: Emigrante

L'emigrazione è il fenomeno sociale che porta un singolo individuo o un gruppo di persone a spostarsi dal proprio luogo originario verso un altro luogo. Tale fenomeno può essere legato a cause ambientali, religiose, economiche e sociali, spesso tra loro intrecciate. Il fenomeno è l'opposto dell'immigrazione.



Nella penisola italiana prima del 1860 il termine è usato per lo più per descrivere l'espatrio di chi fosse politicamente compromesso, prima con il regime Napoleonico, poi con i vari moti rivoluzionari. Questi erano per lo più intellettuali, militari e artigiani. Dopo il 1830 molti di loro affluirono nella Legione Straniera che la Francia aveva istituito in Algeria, si calcola che quasi la metà dei legionari proveniva dalla penisola italiana.
Dopo l'Unità d'Italia ed una fase in cui a partire furono gli intellettuali ed industriali favorevoli ai Borbone di Napoli, il termine emigrazione fu legato a quello economico. Il fenomeno ebbe grandissima rilevanza nell'Italia meridionale: infatti marinai napoletani, ad esempio, erano presenti in tutto il Mediterraneo, e spesso li si trovava anche sul Danubio.
Ciononostante e benché tutt'oggi si tenda a dimenticarlo, il primo grande flusso emigratorio italiano prese le mosse dalla zona di Comacchio, dall'Abruzzo e un grande ruolo l'ebbe anche l'emigrazione veneta.
Pescatori di corallo italiani erano inoltre presenti sulle coste algerine, in particolare ad Annaba. Varie comunità storiche italiane erano presenti nel Mediterraneo.
All'inizio del Novecento vi fu una grande ondata di emigrazione dalle regioni meridionali, in particolare la Sicilia, verso gli Stati Uniti e l'Argentina. Collegamenti diretti dai porti di Palermo e di Castellammare del Golfo raggiungevano New York.
Dopo la seconda guerra mondiale l'emigrazione meridionale si spostò verso la Svizzera, il Belgio e la Germania occidentale. Vi fu anche una emigrazione verso le regioni dell'alta Italia, in particolare i siciliani in Piemonte (per lavorare alla Fiat di Torino) e i calabresi in Lombardia.

Ma se ghe penso - Canto degli emigranti genovesi

PAOLINO Ma se ghe penso O l'êa partîo sensa 'na palanca, l'êa zâ trent'anni, fòrse anche ciù. O l'aveiva lotòu pe mette i dinæ a-a banca e poèisene un giorno vegnî in zù e fâse a palasinn-a e o giardinetto, co-o ranpicante, co-a cantinn-a e o vin, a branda atacâ a-i èrboi, a ûzo létto, pe dâghe 'na schenâ séia e matin. Ma o figgio o ghe dixeiva: «No ghe pensâ a Zena, cöse ti ghe veu tornâ?!» Ma se ghe penso alôa mi veddo o mâ, veddo i mæ [...]

Ma se ghe penso - canto degli emigranti liguri - musica

PAOLINO Attendere... caricamento in corso Aspëtâ... caregamento en corso Await... loading

Vieste – Mercoledì 21 febbraio conferenza-dibattito “Migranti e rifugiati – Uomini e donne in cerca di pace”

Vieste – Mercoledì 21 febbraio conferenza-dibattito “Migranti e rifugiati – Uomini e donne in cerca di pace”

19 Feb - 17:01:04Vieste – Mercoledì 21 febbraio conferenza-dibattito “Migranti e rifugiati – Uomini e donne in cerca di pace”

Macerata, telefonate minatorie a strutture di migranti

Macerata, telefonate minatorie a strutture di migranti

   Telefonate intimidatorie a sfondo razziale sono state fatte ad strutture ricettive dove sono alloggiati richiedenti asilo oppure che danno assistenza a migranti a Macerata. Le telefonate sono state fatte a più riprese nei giorni scorsi. Gli autori sono stati rintracciati dalla Digos di Macerata diretta dal vice questore aggiunto Maria Nicoletta Pascucci, e denunciati. Sono residenti fuori regione.     Le loro abitazioni sono state perquisite da agenti di [...]

Ungheria: legge contro ong per migranti

Ungheria: legge contro ong per migranti

(ANSA) – BUDAPEST, 14 FEB – Pene severe per le organizzazioni civili che aiutano i migranti e sanzioni anche per gli aiuti umanitari: è quello che prevede il pacchetto di leggi, presentato oggi al Parlamento ungherese, su iniziativa del governo di Viktor Orban. Il piano battezzato “Stop Soros!” è diretto contro le ong che forniscono assistenza ai profughi. Le organizzazioni sono finite nel mirino delle autorità ungheresi, in quanto ritenute “agenti [...]

Migranti, master per manager accoglienza

Migranti, master per manager accoglienza

(ANSA) – GENOVA, 13 FEB – Un master universitario gratuito per formare responsabili di struttura per l’accoglienza di rifugiati richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale. Lo organizza l’Università di Genova ed è interamente finanziato dalla Regione Liguria con fondi Ue. La domanda di ammissione va presentata entro il prossimo 30 aprile 2018. Al Master sono ammessi giovani e adulti in cerca di occupazione e occupati in possesso di laurea [...]

I fantasmi, i migranti, le guerre e l'ordine nuovo planetario

Li dovreste leggere i reportages di Domenico Quirico. Perché non è un semplice reporter e il suo non è solo pedissequo giornalismo di inchiesta bensì un inno lirico, un panegirico e una ispirata elegia della miseria e, insieme, un formidabile, violento 'j'accuse' lanciato contro il maledetto Occidente e gli occidentali responsabili di tutti i mali dell'Africa e del Medio Oriente - e che oggi rifiutano perfino di espiare le loro storiche malefatte, i malnati, [...]

I fantasmi, i migranti, le guerre e l'ordine nuovo planetario

Li dovreste leggere i reportages di Domenico Quirico. Perché non è un semplice reporter e il suo non è solo pedissequo giornalismo di inchiesta bensì un inno lirico, un panegirico e una ispirata elegia della miseria e, insieme, un formidabile, violento 'j'accuse' lanciato contro il maledetto Occidente e gli occidentali responsabili di tutti i mali dell'Africa e del Medio Oriente - e che oggi rifiutano perfino di espiare le loro storiche malefatte, i malnati, [...]

Quanti migranti ospitati a Macerata?

Quanti migranti ospitati a Macerata?

Dibattito politico sul numero dei migranti a Macerata che vivono tra spaccio, prostituzione e disperazione.

La vita ai margini dei migranti

La vita ai margini dei migranti

L'intervista ad un migrante di Macerata che piange nel dichiarare che per vivere è costretto a spacciare.

Tra migranti e sicurezza

Tra migranti e sicurezza

S'infiamma il dibattito politico in materia di migranti e sicurezza.

Di Maio, o accoglienza o no fondi Ue

Di Maio, o accoglienza o no fondi Ue

(ANSA) – SCICLI (RAGUSA), 3 FEB – “L’Europa ha abbandonato la Sicilia e l’Italia sulla questione dei migranti. Io non darei più fondi a tutti quei Paesi che si stanno rifiutando di accoglierli”. Lo ha detto il candidato premier Luigi Di Maio a margine di un’iniziata del Movimento 5 stelle a Scicli, nel Ragusano. “Abbiamo votato per ridistribuire le quote di migranti – ha aggiunto Di Maio – negli altri Paesi, ma visto che si stanno rifiutando [...]

I migranti andranno nel porto più vicino

I migranti andranno nel porto più vicino

Cade l'obbligo di condurli in Italia, determinanti le acque territoriali in cui vengono salvati.

'Stato unione su successi e migranti'

'Stato unione su successi e migranti'

(ANSA) – WASHINGTON, 29 GEN – Nel suo primo discorso da presidente sullo stato dell’Unione Donald Trump affrontera’ temi quali i “successi” del suo primo anno alla Casa Bianca, menzionando i risultati positivi in campo economico e il taglio delle tasse. Lo ha anticipato lo stesso Trump, rispondendo a domande dei giornalisti, in cui ha aggiunto che l’intervento di domani al Congresso avra’ anche un focus sull’immigrazione e sul commercio, [...]

Giorgia Meloni: il tema dei migranti

Giorgia Meloni: il tema dei migranti

Meloni, dopo un commento sull'incendio nella tendopoli dei migranti affronta il tema del caporalato.

Oltre 80 migranti salvati  al largo del confine tunisino

Oltre 80 migranti salvati al largo del confine tunisino

 La Guardia costiera libica “ha potuto salvare” ieri 86 migranti, tra cui nove bambini, che erano a bordo di un gommone “16 miglia a nord della zona di Abu Kammash”, al confine con la Tunisia. Lo riferisce la Marina libica in un comunicato.     I migranti, tra cui c’erano 15 donne, sono di “13 nazionalità arabe e africane” e sono stati consegnati al “centro di accoglienza di Tajoura”, a Tripoli, dopo aver ricevuto “aiuto umanitario e [...]

Poco cristiana accoglienza

Poco cristiana accoglienza

Dove è finito Don Vittorio Bazzoni, soprannominato "Don Truffa"?

Incendio in una tendopoli di migranti in Calabria, un morto

Incendio in una tendopoli di migranti in Calabria, un morto

na persona é morta ed altre due sono rimaste ferite in un incendio scoppiato la scorsa notte nella tendopoli per migranti di San Ferdinando, nella Piana di Gioia Tauro. Sulle cause sono in corso accertamenti. Il morto é stato trovato carbonizzato e le sue condizioni, al momento, non hanno consentito neppure di stabilirne il sesso. I due feriti sono stati ricoverati nell’ospedale di Polistena. Le loro condizioni secondo quanto si è appreso non sono gravi.  [...]

Migranti stipati su tir, preso passeur

Migranti stipati su tir, preso passeur

(ANSA) – SALUZZO (CUNEO), 26 GEN – Un camionista di nazionalità lituana, 47 anni, è stato arrestato dai carabinieri di Moretta, nel Cuneese, per favoreggiamento all’immigrazione clandestina. E’ stato fermato a Torre San Giorgio alla guida di un tir, di proprietà di una ditta spagnola, con a bordo otto cittadini sudanesi tra i 15 e i 25 anni. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, che hanno sequestrato il tir, gli extracomunitari erano saliti a [...]

Conetta,perquisizioni centro accoglienza

Conetta,perquisizioni centro accoglienza

(ANSA) – VENEZIA, 25 GEN – Il Nucleo di polizia economico-finanziaria di Venezia sta effettuando perquisizioni nel centro di accoglienza straordinaria per migranti nella frazione Conetta di Cona, nella sede della cooperativa che lo gestisce e in altre società collegate. La Procura della repubblica di Venezia ipotizza i reati di associazione per delinquere finalizzata alla frode in pubbliche forniture. Perquisizioni anche a due funzionari della Prefettura di [...]