Emmanuel Macron

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Emmanuel Macron

La scheda: Emmanuel Macron

Emmanuel Jean-Michel Frédéric Macron (Amiens, 21 dicembre 1977) è un funzionario e politico francese, presidente della Repubblica francese (oltre che coprincipe di Andorra) a partire dal 2017. Ha inoltre ricoperto la carica di ministro dell'economia, dell'industria e del digitale dal 2014 al 2016, nel secondo governo Valls.


Emmanuel Macron:
25º Presidente della Repubblica francese:
In carica:
Inizio mandato: 14 maggio 2017
Capo del governo: Édouard Philippe
Predecessore: François Hollande
Presidente di En Marche !:
Durata mandato: 6 aprile 2016 – 8 maggio 2017
Predecessore: carica creata
Successore: Catherine Barbaroux (ad interim)
Ministro dell'economia, dell'industria e del digitale:
Durata mandato: 26 agosto 2014 – 30 agosto 2016
Presidente: François Hollande
Capo del governo: Manuel Valls
Predecessore: Arnaud Montebourg
Successore: Michel Sapin
Dati generali:
Partito politico: En Marche ! (dal 2016) Indipendente (2009-2016) PS (2006-2009)
Tendenza politica: Liberalismo sociale, Terza via, Europeismo
Titolo di studio: Laurea in filosofia, Master in amministrazione pubblica
Università: Università di Parigi-Nanterre IEP Parigi ENA
Professione: Banchiere, politico
Firma:
Emmanuel Macron d'Andorra:
S.E. Coprincipe del Principato di Andorra:
In carica: dal 14 maggio 2017 (0 anni)
Incoronazione: 14 maggio 2017
Predecessore: François Hollande d'Andorra
Altri titoli: Presidente della Repubblica francese
Nascita: Amiens, 21 dicembre 1977

MACRON? MICRON!

Il presidente francese, che per le sue scelte si dovrebbe chiamare “Micro”, e non “Macro”, ne ha detta un’altra delle sue: lui, che è il primo presidente francese a non aver fatto la leva obbligatoria, abolita nel 1997, vuole ripristinarla...allucinante… Come scrissi nel penultimo articolo, la Francia è stata, in Europa, una delle prime fautrici delle istanze di civiltà dell’essere umano. Basti pensare alla famosa frase: Libertà, Uguaglianza e [...]

EVENTI: Emmanuel Macron

Nel 1999 lavora come assistente editoriale di Paul Ricœur, filosofo protestante francese impegnato nella redazione della sua ultima opera, "La Mémoire, l'Histoire, l'Oubli".

Dal 2012 al 2014 venne nominato vicesegretario generale della presidenza della Repubblica, un ruolo di alto livello nel personale del presidente Hollande.

Nel 2004, alla fine dei suoi studi all'ENA, entra a far parte del corpo interministeriale di ispezione generale delle finanze.

Il 26 agosto 2014 fu nominato ministro dell'economia e delle finanze nel secondo governo Valls, sostituendo Arnaud Montebourg.

Dal 2006, collabora anche con la fondazione Jean-Jaurès.

Il 22 febbraio 2017 François Bayrou annuncia l'intenzione di non candidarsi alle presidenziali e propone a Emmanuel Macron un'alleanza, che viene da questi accettata.

Nel 2016 si dimette dall'IGF.

Nel marzo del 2016 esprime l'augurio che François Hollande si presenti alle elezioni presidenziali del 2017 in quanto "candidato legittimo".

Nel 2016 Macron ha proposto che la Francia "assicuri le proprie forniture nei materiali più strategici usando tre leve: l'economia circolare e il recupero dei materiali contenuti nella fine della vita dei prodotti, la diversificazione delle forniture per superare le politiche geopolitiche e per portare più competitività, la creazione di nuove miniere di dimensioni ragionevoli in Francia, pur rispettando i migliori standard sociali e ambientali".

Il 30 giugno 2008 è co-relatore della commissione per le professioni del diritto.

Nel 2007 viene nominato relatore per la commissione per la liberalizzazione e la crescita, chiamata anche "Commissione Attali" della quale entra a far parte, nominato per decreto, nel marzo 2014.

Macron blinda l'Eliseo, reporter fuori

Macron blinda l'Eliseo, reporter fuori

(ANSA) – PARIGI, 15 FEB – Giornalisti messi alla porta: la consigliera per la comunicazione del presidente Emmanuel Macron, Sibet Ndiaye, ha confermato la volontà di chiudere entro l’estate la sala stampa sistemata da quasi mezzo secolo all’interno dell’Eliseo, per spostarla in una strada limitrofa, fuori dalle mura di cinta del palazzo. Dal 1984, i media francesi e internazionali hanno avuto accesso a questo piccolo spazio dedicato, con alcune [...]

Macron,'presto riforma islam di Francia'

Macron,'presto riforma islam di Francia'

(ANSA) – PARIGI, 11 FEB – Consultazioni di esperti e rappresentanti di tutte le religioni, lavori in corso all’Eliseo per una grande “riforma dell’islam di Francia”. Le basi, annuncia il presidente Emmanuel Macron in un’intervista a Le Journal du Dimanche, “saranno poste in questo primo semestre del 2018”. “Il mio metodo per progredire in questo campo – assicura il capo dello stato – è di andare avanti passo dopo passo. Svelerò qual è [...]

Francia, dove l'effetto Macron non spegne il populismo

Francia, dove l'effetto Macron non spegne il populismo

Una parigi con i nervi a fior di pelle.

Macron in visita da Trump ad aprile

Macron in visita da Trump ad aprile

(ANSA) – PARIGI, 7 FEB – Il presidente francese, Emmanuel Macron, sarà in visita di Stato negli Stati Uniti nel mese di aprile, attorno al 24, secondo quanto si apprende da fonti diplomatiche a Parigi. Il presidente americano, Donald Trump, ha appena chiesto ai vertici del Pentagono, secondo la stampa Usa, di organizzare una sfilata militare come quella di Parigi, alla quale Macron l’aveva invitato come ospite d’onore lo scorso 14 luglio.

Macron a Ajaccio,ricordo prefetto ucciso

Macron a Ajaccio,ricordo prefetto ucciso

(ANSA) – PARIGI, 06 FEB – A venti anni dall’assassinio di Claude Erignac, il presidente francese, Emmanuel Macron, è giunto ad Ajaccio, in Corsica, per rendere omaggio al prefetto ucciso in strada mentre si recava a teatro con la moglie. Erignac “fu il primo prefetto a cadere in tempo di pace, un gesto senza equivalenti, senza precedenti”, ha deplorato il capo dello Stato, durante la solenne inaugurazione della piazza Claude-Erignac, in compagnia della [...]

Parigi, bimbo ebreo aggredito in banlieue. Macron condanna

Parigi, bimbo ebreo aggredito in banlieue. Macron condanna

Dura condanna del presidente francese Emmanuel Macron per l’aggressione di un bambino ebreo di 8 anni a Sarcelles, nell’hinterland parigino. “Ogni volta che un cittadino viene aggredito per la sua età, la sua apparenza o la sua confessione, l’intera Repubblica viene aggredita”, afferma il presidente su Twitter sottolineando in un secondo cinguettio che “oggi, in particolare, tutta la Repubblica è al fianco dei francesi di confessione ebraica per [...]

Bimbo ebreo aggredito, Macron condanna

Bimbo ebreo aggredito, Macron condanna

(ANSA) – PARIGI, 31 GEN – Dura condanna del presidente francese Emmanuel Macron per l’aggressione di un bambino ebreo di 8 anni a Sarcelles, nell’hinterland parigino. “Ogni volta che un cittadino viene aggredito per la sua età, la sua apparenza o la sua confessione, l’intera Repubblica viene aggredita”, afferma il presidente su Twitter sottolineando in un secondo cinguettio che “oggi, in particolare, tutta la Repubblica è al fianco dei francesi [...]

Siria:Macron esorta Turchia alla cautela

Siria:Macron esorta Turchia alla cautela

(ANSA) – PARIGI, 31 GEN – Il presidente francese, Emmanuel Macron, commentando l’operazione militare lanciata dall’omologo turco Recep Tayyip Erdogan contro l’enclave curda di Afrin, mette in guardia la Turchia sui rischi di un'”invasione” del nord della Siria, “un reale problema”, se non venisse “rispettata la sovranità siriana”. “Ho chiesto subito calma e cautela e ho fatto presente già dalle prime ore la nostra preoccupazione”, [...]

FOTO: Emmanuel Macron

Emmanuel Macron nel 2014

Emmanuel Macron nel 2014

Emmanuel Macron con la sua moglie Brigitte Trogneux nel 2017

Emmanuel Macron con la sua moglie Brigitte Trogneux nel 2017

Emmanuel Macron con i leader del G7 del 2017 a Taormina, Sicilia

Emmanuel Macron con i leader del G7 del 2017 a Taormina, Sicilia

Emmanuel Macron con il Presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni

Emmanuel Macron con il Presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni

Macron, la Francia guida sul clima

Macron, la Francia guida sul clima

(ANSA) – DAVOS, 24 GEN – “La Francia deve essere un modello nella lotta al cambiamento climatico”. Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron nel suo intervento al forum di Davos. “Si può creare tanto lavoro, dobbiamo accelerare la strategia verde, soprattutto nella riduzione dell’emissione di C02. Lanceremo nuove finanziamenti su questo fronte per ‘make your planet green again'”, ha aggiunto.

Macron vede gotha imprenditoria mondo

Macron vede gotha imprenditoria mondo

(ANSA) – ROMA, 22 GEN – Una 24 ore di incontri, dibattiti e meeting bilaterali per illustrare le potenzialità del Paese e convincere il gotha dell’imprenditoria mondiale ad investire in Francia. E’ il French International business summit, al motto ‘Choose France!’, che si svolge oggi a Versailles e cui sono attesi 140 manager di tutto il mondo. Durante la giornata, un lunch di lavoro con il primo ministro Edouard Philippe e membri del governo, mentre [...]

Macron incontra gotha imprenditori mondo

Macron incontra gotha imprenditori mondo

(ANSA) – ROMA, 21 GEN – Una 24 ore di incontri, dibattiti e meeting bilaterali per illustrare le potenzialità del Paese e convincere il gotha dell’imprenditoria mondiale ad investire in Francia. E’ il French International summit che si svolge domani a Versailles. Durante la giornata, un lunch di lavoro con il primo ministro Edouard Philippe e membri del governo mentre a concludere il summit sarà il presidente Emmanuel Macron. Tra i partecipanti [...]

Merkel verso la resa dei conti, il sostegno di Macron

Merkel verso la resa dei conti, il sostegno di Macron

'Ue ha bisogno di Berlino'. Domani il voto cruciale della Spd

Macron-Merkel,per Ue risposte immediate

Macron-Merkel,per Ue risposte immediate

(ANSA) – PARIGI, 19 GEN – Le sfide europee “sono numerose e richiedono risposte immediate”: lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron, nel corso della conferenza stampa congiunta a Parigi con la cancelliera tedesca, Angela Merkel. “Non spetta a me commentare la politica interna di un Paese partner e amico”. Ma dalle “trattative in corso” per la formazione di un nuovo governo tedesco emerge una “reale ambizione per il progetto europeo”, [...]

Macron-Merkel: 'Sfide europee richiedono risposte immediate'

Macron-Merkel: 'Sfide europee richiedono risposte immediate'

Una riunione sul futuro dell’Unione europea: dopo l’incontro di ieri con Theresa May, il presidente francese, Emmanuel Macron riceve all’Eliseo la cancelliera tedesca Angela Merkel per un’incontro a quattr’occhi sull’avvenire dell’Unione europea e l’ambizione del presidente francese di renderla più sovrana, efficace e democratica. Ieri, i ministri delle Finanze di Francia e Germania hanno espresso la volontà di portare a casa la riforma [...]

Macron a May, accordi Difesa non cambiano con Brexit

Macron a May, accordi Difesa non cambiano con Brexit

"Bambini di Calais sono una sfida comune"

Regno Unito, l'incontro a Sandhurst tra May e Macron

Regno Unito, l'incontro a Sandhurst tra May e Macron

Sandhurst (Regno Unito), (askanews) - Nelle immagini la premier britannica Theresa May e il presidente francese Emmanuel Macron all'Accademia militare reale di Sandhurst, a Sud di Londra, dove è in programma il 35esimo vertice franco-britannico, al centro del quale ci sono temi come immigrazione e cooperazione militare. I due leader sono giunti all'Accademia, accolti da una parata militare, dopo un pranzo di lavoro al pub The Royal Oak di Maidenhead, città [...]

Macron ridisegna l'Europa

Macron ridisegna l'Europa

Trattati con May e Merkel. A Londra firma intesa sui migranti

Il cancelliere austriaco Kurz ricevuto da Macron

Il cancelliere austriaco Kurz ricevuto da Macron

Roma, (askanews) - Nel giorno in cui la Germania ha annunciato di avere raggiunto un accordo per la formazione di un governo di coalizione pro-europeo, il presidente francese ha ricevuto all'Eliseo il cancelliere austriaco Sebastian Kurz, uno dei leader maggiormente scettici sulle proposte di riforma dell'Ue suggerite da Macron.