Enna

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

Enna

La scheda: Enna

Enna è un comune italiano di 28.280 abitanti, capoluogo della provincia omonima in Sicilia.
Denominata Castrogiovanni fino al 1926, anno in cui riprese l'antico nome di Enna. Nota per essere il capoluogo di provincia più alto d'Italia, per via dell'altitudine del centro abitato che si attesta a 931 m presso il Municipio, raggiunge i 992 m al Castello di Lombardia, l'antica acropoli.
La città è stata definita Urbs Inexpugnabilis, dai romani per la sua imprendibilità, Ombelico di Sicilia, per la sua centralità geografica rispetto all'Isola, e Belvedere di Sicilia, per le vedute panoramiche che da qui si hanno nelle varie direzioni.
Nei tre millenni precedenti è stata roccaforte quasi inespugnabile di sicani, greci, romani, bizantini, arabi, normanni, svevi e aragonesi. Enna conserva il castello, la Rocca di Cerere ed il Duomo. È sede dell'Università Kore.



Enna comune:
Localizzazione:
Stato:  Italia
Regione: Sicilia
Provincia: Enna
Amministrazione:
Sindaco: Paolo Garofalo (centrosinistra) dal 14/06/2010
Territorio:
Coordinate: 37°34?00?N 14°16?00?E? / ?37.566667°N 14.266667°E37.566667, 14.266667? (Enna)Coordinate: 37°34?00?N 14°16?00?E? / ?37.566667°N 14.266667°E37.566667, 14.266667? (Enna)
Altitudine: 931 m s.l.m.
Superficie: 358,75 km²
Abitanti: 28 280[1] (30-12-2013)
Densità: 78,83 ab./km²
Frazioni: Arcera, Borgo Cascino, Bruchito, Calderai, Cooperativa Giove, Geracello, Geraci, Girgia, Granci, Pergusa, Pizzuto, Ramata, Risicallà, Rossi, Rossi Sibbione, San Cataldo, San Giovanni, Sant'Antonino, Scioltabino, Stazione di Enna
Comuni confinanti: Agira, Aidone, Assoro, Calascibetta, Caltanissetta (CL), Gangi (PA), Leonforte, Piazza Armerina, Pietraperzia, Santa Caterina Villarmosa (CL), Valguarnera Caropepe, Villarosa
Altre informazioni:
Cod. postale: 94100
Prefisso: 0935
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 086009
Cod. catastale: C342
Targa: EN
Cl. sismica: zona 2 (sismicità media)
Cl. climatica: zona E, 2 248 GG[2]
Nome abitanti: ennesi
Patrono: Maria Santissima della Visitazione
Giorno festivo: 2 luglio
Cartografia:
Enna
Posizione del comune di Enna nella sua provincia

NicosiaLeftLib

Fabio Massimo Nicosia chi sono i left-libertarians Da qualche anno si è venuta differenziando, specie, come al solito, negli Stati Uniti, una nuova corrente di pensiero, denominata left-libertarianism, che merita di essere descritta e conosciuta anche da noi. Fanno parte di questa tendenza filosofi politici e autori come Hillel Steiner, Philippe van Parijs, che vanta anche un passato vicino ai marxisti analitici, Peter Vallentyne, Michael Otsuka e altri. Nel [...]

WBnicosia

È questa la nota che ha accompagnato la nuova edizione riveduta de Il dittatore libertario, pubblicata in e-book dalla Fondazione De Ferrari Wolf Bruno nota a F.M. Nicosia Rammentare che la diffusione del  termine “libertario”,  apparso in un pamphlet pubblicato negli Stati Uniti nel 1857, si deve all’autore di A bas les chefs !, quel Joseph Dejacque che diresse per l'appunto a New York Le Libertaire, Journal du mouvement social , mi sembra il miglior [...]

LeoniNicosiaLet

  Domenico Letizia il diritto libertario da Bruno Leoni a Fabio Massimo Nicosia "Gli uomini liberi sono governati dalle regole, gli schiavi sono governati dagli uomini" Bruno Leoni Il lavoro di Fabio Massimo Nicosia parte da un presupposto fondamentale, la libertà individuale è costantemente aggredita dallo stato perché in tutta la sua evoluzione storica, la pretesa dei poteri pubblici di porre sotto il proprio dominio ogni ambito della vita sociale, [...]

LetDLibNicosia

Domenico Letizia libertari analitici e dogmatici Fabio Massimo Nicosia: IL DITTATORE LIBERTARIO. Giappicchelli, 2011 La critica attuale e le varie correnti post-moderniste e non, hanno messo in discussione l’ideale libertario che rimane il più ampio e aperto a discussioni. Il pensiero libertario non essendo dogmatico e preconfezionato varia dall’anarco-capitalismo all’anarco-comunismo avendo come punto cardine la libertà libertaria. Ma tra le varie [...]

La Cattedrale di Nicosia

La Cattedrale di Nicosia

La Cattedrale custodisce le reliquie di San Felice, un Santo cappuccino vissuto nel 700.

La Casazza di Nicosia

La Casazza di Nicosia

Una rappresentazione che va a ripercorrere le ultime ore della vita di Gesù.

2 Marzo "L'agenda del Parroco"

Torna al mese di Marzo 2 MARZO   LUCA CASALE, Santo,Frate   Nacque a Nicosia  in Sicilia. Entrò nel monastero di Agira dove prese l’abito monastico. Molti accorrevano da lui per la sua bontà d’animo. Invecchiando divenne cieco. Morì il 2 Marzo di un anno imprecisato verso la fine del secolo IX.   "LA VOSTRA AFFABILITA' SIA NOTA A TUTTI GLI UOMINI. IL SIGNORE È VICINO! ". (Filippesi 4,5) Troppo sovente, nella mentalità odierna che appiattisce tutto (e [...]

Campeggio Club Siracusa

Raduno regionale Siracusa:  4- 6/10/2013 Foto 1 Foto 2 Foto 3 Foto 4 Foto 5 Foto 6 Foto 7 Foto 8 Foto 9 Foto 10 S. Vito Lo Capo (TP):  1-2-3/11/2013 Foto 1 Foto 2 Foto 3 Foto 4 Foto 5 Foto 6 Foto 7 Foto 8 Foto 9 San Martino di Spadafora e Tindari (ME):  9- 10/11/2013 Foto 1 Foto 2 Foto 3 Foto 4 Foto 5 Foto 6 Foto 7 Foto 8 Foto 9 Foto 10 Centuripe (EN):  23- 24/11/2013 Foto 1 Foto 2 Foto 3 Foto 4 Foto 5 Foto 6 Foto 7 Foto 8 Foto 9 Foto 10 Tour Capodanno 2014 [...]

La picciotta

La picciotta

Il piatto simbolo di Nicosia al centro della sfida culinaria di oggi.

Nicosia: le cose da non perdere

Nicosia: le cose da non perdere

Davide e Flora ci portano alla scoperta di questa cittadina ricca di edifici religiosi e un notevole patrimonio rurale.

FOTO: Enna

Scorcio di Piazza Vittorio Emanuele avvolta nella nebbia

Scorcio di Piazza Vittorio Emanuele avvolta nella nebbia

Palazzo Varisano durante una manifestazione del ventennio fascista

Palazzo Varisano durante una manifestazione del ventennio fascista

Via Roma tra Piazza VI dicembre e Piazza Umberto I nel settembre 2011

Via Roma tra Piazza VI dicembre e Piazza Umberto I nel settembre 2011

Castello di Lombardia, particolare della Torre Pisana.

Castello di Lombardia, particolare della Torre Pisana.

Particolare del presbitero destro del Duomo, in stile barocco

Particolare del presbitero destro del Duomo, in stile barocco

Il Palazzo Chiaramonte su Piazza Vittorio Emanuele.

Il Palazzo Chiaramonte su Piazza Vittorio Emanuele.

Arte barocca ad Enna, scorcio del soffitto ligneo del Duomo.

Arte barocca ad Enna, scorcio del soffitto ligneo del Duomo.

Per Tus Airways di Cipro "new entry" in Italia

Per Tus Airways di Cipro "new entry" in Italia

(Teleborsa) - New entry sul mercato italiano dell'aviazione commerciale. E' Tus Airways, compagnia aerea di Cipro, che ha lanciato la prima tratta diretta tra l'aeroporto di Roma Fiumicino e lo scalo internazionale di Larnaca (dopo lo stop dovuto al fallimento di Ciprus Airways), importante città sulla costa meridionale dell'Isola, servita con bireattori Fokker 100 da cento posti. Si tratta di un collegamento bi-settimanale (lunedì e venerdì), che [...]

Giudici Milano, Mafia puntava a Expo

Giudici Milano, Mafia puntava a Expo

(ANSA) – MILANO, 09 MAR – La “cosca mafiosa” di Pietraperzia, in provincia di Enna, “ha rinvestito” ingenti somme di denaro, frutto di “riciclaggio dei proventi di illeciti tributari”, nel “consolidamento del proprio sodalizio e nell’espansione della propria sfera di operatività in Lombardia e a Milano, anche in occasione di Expo 2015”. Lo scrivono i giudici della sesta sezione penale di Milano nelle motivazioni della sentenza con cui, a [...]

Enna, sei arresti per mafia

Enna, sei arresti per mafia

Chiedono pizzo a imprenditore di Enna, sei arresti

Chiedono pizzo a imprenditore di Enna, sei arresti

Imponevano il pagamento del pizzo a un imprenditore che sta effettuando i lavori di posa della fibra ottica. La squadra mobile di Enna, in collaborazione con quella di Catania, ha arrestato sei persone nell’ambito dell’operazione denominata Capolinea. In manette sono finiti esponenti della famiglia mafiosa di Enna e dei clan catanesi Santapaola-Ercolano e Cappello-Bonaccorsi, che avrebbero imposto il pagamento del pizzo a un imprenditore ennese che svolgeva [...]

ENI, la Saipem 12000 lascerà Cipro per andare in Marocco

ENI, la Saipem 12000 lascerà Cipro per andare in Marocco

(Teleborsa) - Salperà a giorni per ilMarocco la nave noleggiata dall'Eni per le attività di perforazione del blocco 3 nella zona economica esclusiva di Cipro, bloccata da due settimane al largo della costa sudorientale dalla marina militare turca per questioni relative alla titolarità dell'area in cui le perforazioni dovevano essere effettuate.  Dopo essere stata nuovamente bloccata sul suo percorso di navigazione da 5 mezzi navali di Ankara, che hanno [...]

Cipro: Nicosia, Ankara torni a negoziare

Cipro: Nicosia, Ankara torni a negoziare

(ANSA) – ISTANBUL, 12 FEB – “Desidero invitare pubblicamente ancora una volta la Turchia e la parte turco-cipriota a rispondere immediatamente al mio appello per un ritorno al tavolo dei negoziati, a condizione che pongano fine alla violazione dei diritti sovrani della Repubblica di Cipro nella Zona economica esclusiva”. Lo ha detto il presidente cipriota Nikos Anastasiadis, in una nota diffusa stamani dopo che ieri le autorità turche hanno deciso di [...]

Fassa Bortolo in Sicilia, attesa 4 anni

Fassa Bortolo in Sicilia, attesa 4 anni

(ANSA) – VENEZIA, 16 FEB – Un investimento da 25 milioni di euro e un indotto lavorativo, tra diretto e indiretto, di circa 100 persone: un’opportunità per il territorio di Agira (Enna) e l’intera Sicilia che rischia d’essere vanificata dalla burocrazia. Lo denuncia l’azienda trevigiana Fassa Bortolo, leader nelle soluzioni per l’edilizia, che ha deciso di investire in Sicilia da oltre 4 anni e sta ancora aspettando il via libera al progetto di [...]

Spari contro centro migranti nell'Ennese

Spari contro centro migranti nell'Ennese

Alcuni colpi di arma da fuoco sono stati sparati contro i locali della casa canonica di via San Giuseppe a Pietraperzia (Enna) che ospitano da 4 giorni una ventina di migranti. Non ci sono feriti ma i proiettili hanno mandato in frantumi una finestra. C’è stata tanta paura tra i migranti e gli operatori. La gestione del centro è svolta dall’associazione “Don Bosco 2000” di Piazza Armerina (Enna).

Spari contro centro che ospita migranti

Spari contro centro che ospita migranti

(ANSA) – ENNA, 15 FEB – Alcuni colpi di arma da fuoco sono stati sparati contro i locali della casa canonica di via San Giuseppe a Pietraperzia (Enna) che ospitano da 4 giorni una ventina di migranti. Non ci sono feriti ma i proiettili hanno mandato in frantumi una finestra. C’è stata tanta paura tra i migranti e gli operatori. La gestione del centro è svolta dall’associazione “Don Bosco 2000” di Piazza Armerina (Enna).

Cipro, continua blocco marina turca della piattaforma Eni

Cipro, continua blocco marina turca della piattaforma Eni

 Continua il blocco della marina militare turca nel Mediterraneo orientale nei confronti della piattaforma dell’Eni Saipem 12000, diretta a un’area di trivellazione su licenza di Cipro. L’unità, ha detto il portavoce del governo di Nicosia, resta bloccata a circa 50 km dal luogo previsto per le esplorazioni di idrocarburi, a sud-est dell’isola. Ankara si oppone alle attività di trivellazione definendole “unilaterali”. Il governo di Cipro e l’Eni, [...]