Enrico De Nicola

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

Enrico De Nicola

La scheda: Enrico De Nicola

Enrico De Nicola (Napoli, 9 novembre 1877 – Torre del Greco, 1º ottobre 1959) è stato un politico e avvocato italiano, primo presidente della Repubblica Italiana.
Fu eletto capo provvisorio dello Stato dall'Assemblea Costituente il 28 giugno 1946 e ricoprì tale carica dal 1º luglio dello stesso anno al 31 dicembre 1947. Il 1º gennaio 1948, a norma della prima disposizione transitoria e finale della Costituzione, esercitò le attribuzioni e assunse il titolo di presidente della Repubblica, mantenendoli fino al successivo 12 maggio.
Da Presidente della Repubblica Italiana conferì l'incarico ad un solo Presidente del Consiglio, Alcide De Gasperi. Data la brevità del suo mandato non nominò alcun senatore a vita e alcun giudice costituzionale.
De Nicola ricoprì, inoltre, numerosi altri incarichi pubblici: in particolare, è l'unico ad aver ricoperto sia la carica di presidente del Senato della Repubblica sia quella di presidente della Camera dei deputati. Nella sua vita è stato anche il primo presidente della Corte costituzionale, trovandosi così ad aver ricoperto quattro delle cinque maggiori cariche dello stato.



Enrico De Nicola:
1º Presidente della Repubblica Italiana:
Durata mandato: 1º gennaio 1948[1] – 12 maggio 1948
Capo del governo: Alcide De Gasperi
Predecessore: carica istituita
Successore: Luigi Einaudi
Capo provvisorio dello Stato:
Durata mandato: 28 giugno 1946 – 31 dicembre 1947
Predecessore: Alcide De Gasperi[2]
Successore: carica abolita
Presidente del Senato della Repubblica:
Durata mandato: 28 aprile 1951 – 24 giugno 1952
Predecessore: Ivanoe Bonomi
Successore: Giuseppe Paratore
Presidente della Camera dei deputati:
Durata mandato: 26 giugno 1920 – 25 gennaio 1924
Predecessore: Vittorio Emanuele Orlando
Successore: Alfredo Rocco
Presidente della Corte costituzionale:
Durata mandato: 23 gennaio 1956 – 26 marzo 1957
Predecessore: carica creata
Successore: Gaetano Azzariti
Senatore a vita della Repubblica Italiana:
Durata mandato: 12 maggio 1948 – 1º ottobre 1959
Legislature: I, II, III
Gruppo parlamentare: Gruppo misto[3]
Incarichi parlamentari:
Presidente, dal 28 aprile 1951 al 24 giugno 1952
Senatore del Regno d'Italia:
Durata mandato: 2 marzo 1929 – 25 luglio 1943
Incarichi parlamentari:
Commissario agli Interni e alla Giustizia
Deputato del Regno d'Italia:
Legislature: XXIII, XXIV, XXV, XXVI
Gruppo parlamentare: Democrazia liberale
Circoscrizione: Napoli (XXV, XXVI)
Collegio: Afragola (XXIII, XXIV)
Incarichi parlamentari:
Presidente, dal 26 giugno 1920 al 25 gennaio 1924
Dati generali:
Partito politico: Liberale
Titolo di studio: Laurea in Legge
Università: Federico II, Napoli
Professione: Avvocato
Firma:

Napoli, De Nicola: "Confermata rottura crociato per Ghoulam"

Napoli, De Nicola: "Confermata rottura crociato per Ghoulam"

Uscendo da Villa Stuart il medico sociale del Napoli Alfonso De Nicola ha fatto il punto sulla situazione di Faouzi Ghoulam, infortunatosi durante il match con il Manchester City

Ricordando De Nicola

Il 15 luglio 1946 così parlava il Presidente del capo provvisorio dello Stato, nel suo discorso di insediamento: "Ogni umiliazione inflitta al suo onore, alla sua indipendenza, alla sua unità, provocherebbe non il crollo di una nazione, ma il tramonto di una civiltà: se ne ricordino coloro che sono oggi gli arbitri dei suoi destini".Ebbene, l'Italia da più di settant'anni sta regredendo inesorabilmente e i responsabili sono prorio coloro che avevano il dovere [...]

EVENTI: Enrico De Nicola

Il 26 giugno 1920 è eletto Presidente della Camera dei deputati, a seguito delle dimissioni di Vittorio Emanuele Orlando.

Nel 1909 è eletto per la prima volta deputato, nel collegio di Afragola, per la XXIII legislatura e, quindi, confermato nelle elezioni politiche del 1913 (XXIV legislatura).

Il 25 giugno 1947 De Nicola rassegnò le dimissioni da Capo dello Stato, adducendo motivi di salute ma, in realtà, in polemica con le scelte effettuate dal Presidente del Consiglio.

Nel 1929 è però nominato dal re senatore del Regno su proposta dell'Alto Commissario di Napoli, ma non prende mai parte ai lavori assembleari, se non ad alcune commissioni giuridiche.

Ricordando De Nicola

Il 15 luglio 1946 così parlava il Presidente del capo provvisorio dello Stato, nel suo discorso di insediamento: "Ogni umiliazione inflitta al suo onore, alla sua indipendenza, alla sua unità, provocherebbe non il crollo di una nazione, ma il tramonto di una civiltà: se ne ricordino coloro che sono oggi gli arbitri dei suoi destini".Ebbene, l'Italia da più di settant'anni sta regredendo inserabilmente e i responsabili sono [...]

Ricordando De Nicola

Il 15 luglio 1946 così parlava l'allora capo provvisorio dello Stato, nel suo discorso di insediamento: "Ogni umiliazione inflitta al suo onore, alla sua indipendenza, alla sua unità, provocherebbe non il crollo di una nazione, ma il tramonto di una civiltà: se ne ricordino coloro che sono oggi gli arbitri dei suoi destini".Ebbene, l'Italia da più di settant'anni sta regredendo inesorabilmente e i responsabili sono prorio coloro che avevano il dovere di [...]

Da De Nicola a Napolitano, tutti i presidenti della Repubblica. Foto

Da De Nicola a Napolitano, tutti i presidenti della Repubblica. Foto

Gentiloni, ok decreti carceri

Gentiloni, ok decreti carceri

(ANSA) – ROMA, 22 FEB -“Abbiamo varato tre decreti attuativi della riforma dell’ordinamento penitenziario, è un lavoro in progress, lavoriamo con strumenti diversi con l’obiettivo innanzitutto che il sistema carcerario contribuisca a ridurre il tasso recidiva da parte di chi è condannato per reati”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni in conferenza stampa dopo il Cdm.

Grasso: 'M5s? A volte sembra vadano più verso destra'

Grasso: 'M5s? A volte sembra vadano più verso destra'

“Certe volte sembra che i Cinque stelle vadano più verso destra in collegamento con Salvini. Bisogna vedere quali politiche intendano fare e quali alleanze intendano cavalcare”: lo afferma il leader di Leu Pietro Grasso al forum Facebook-ANSA rispondendo a chi gli chiede se sia possibile un dialogo tra Leu e M5S. “Dopo le elezioni si fondi un partito unico perché i valori di sinistra vi confluiscano” – ha aggiunto – . “Iniziamo il 5 marzo a [...]

Berlusconi-Lario, nuovo duello sull'assegno

Berlusconi-Lario, nuovo duello sull'assegno

(ANSA) – MILANO, 21 FEB – “Non è vero che il mio ex marito, Silvio Berlusconi, mi ha detto di essere disponibile a rinunciare alla restituzione degli assegni che mi ha versato nel corso del divorzio. Non ho mai ricevuto questa offerta”. Lo afferma all’ANSA Veronica Lario, commentando con “stupore” le dichiarazioni rese dall’ex marito a Otto e Mezzo su La7.     “Ho dovuto presentare ricorso in Cassazione – aggiunge – perché il dottor [...]

Napolitano: 'Gentiloni è essenziale per la governabilità'

Napolitano: 'Gentiloni è essenziale per la governabilità'

“Paolo Gentiloni è divenuto punto essenziale di riferimento per il futuro prossimo e non solo nel breve periodo della governabilità e della stabilità politica dell’Italia“. Lo ha detto il presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano alla consegna al premier del premio Ispi istituito in ricordo dell’ambasciatore Boris Biancheri. In Paolo Gentiloni – ha detto ancora – “alla coerenza, alla lealtà, alla disciplina si accompagna sempre [...]

Meloni insiste, c.destra insieme l'1/3

Meloni insiste, c.destra insieme l'1/3

(ANSA) – ROMA, 22 FEB – “Ho proposto e continuo a proporre una manifestazione unitaria del centrodestra per chiudere insieme il 1 marzo la campagna elettorale: farla sarebbe un atto di chiarezza e di forza per la coalizione, utile a ribadire che siamo pronti a governare insieme e che non ci sono le possibilità di fare inciuci dopo il voto”. Lo ha ribadito la presidente di Fdi, Giorgia Meloni, intervistata da Rtl 102.5. “Su questo tema – aggiunge – [...]

Gentiloni,ricostruzione priorità governo

Gentiloni,ricostruzione priorità governo

(ANSA) – PIEVE TORINA (MACERATA), 21 FEB – “La ricostruzione post terremoto resta una priorità nell’agenda del Governo finché resterà in carica e faremo tutti gli sforzi possibili per affrontare e superare le difficoltà ancora esistenti, a cominciare da quelle climatiche come si può vedere dalla neve che cade”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni al termine della cabina di regia della struttura commissariale per la ricostruzione post sisma a [...]

Radio Deejay fa festa con Ligabue

Radio Deejay fa festa con Ligabue

(ANSA) – BOLOGNA, 21 FEB – Ligabue, Fabri Fibra, Luca Carboni, Ghali, Elisa, Tommaso Paradiso e tutti gli artisti di Radio Deejay: è il cast di #Party like a deejay, in programma l’1 marzo all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna). Per chi non potrà essere presente (ultimi biglietti in prevendita a 25 euro su TicketOne.it) sarà disponibile la diretta su Deejay tv (canale 69 del digitale terrestre, 714 su Sky, streaming sul sito deejay.it) e il [...]

FOTO: Enrico De Nicola

Enrico De Nicola

Enrico De Nicola

De Nicola (a destra), con Enrico Altavilla (al centro) e Benedetto Croce (a sinistra)

De Nicola (a destra), con Enrico Altavilla (al centro) e Benedetto Croce (a sinistra)

Enrico De Nicola

Enrico De Nicola

Enrico De Nicola firma la Costituzione il 27 dicembre 1947

Enrico De Nicola firma la Costituzione il 27 dicembre 1947

Enrico De Nicola

Enrico De Nicola

Moro, il Maxxi ne onora la memoria

Moro, il Maxxi ne onora la memoria

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – Angusta, blindata, senza finestre. Un’installazione firmata da Francesco Arena renderà omaggio dal 16 marzo al 9 maggio al Maxxi alla memoria di Aldo Moro, a 40 anni dalla strage di via Fani, dove oggi è stata imbrattata la lapide commemorativa. Realizzata in legno e collocata nella galleria che ospita la collezione permanente del museo romano, con ingresso libero dal martedì al venerdì, l’opera di Arena riproduce in [...]

Siria: Alfano, violenze disumane

Siria: Alfano, violenze disumane

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – “Credevamo di aver visto tutto nella crisi siriana: eccidi, armi chimiche e gravissime violazioni di diritti umani. Ma le terribili notizie provenienti dalla Ghouta orientale di Damasco, ove l’offensiva del regime siriano sta barbaramente massacrando tanti civili, donne e bambini, indicano che un nuovo abisso immorale e tragico è stato raggiunto in Siria. Mi unisco all’appello dell’Onu per fermare immediatamente i [...]

Bianca ritorna sull’Isola

Bianca ritorna sull’Isola

Dopo alcuni accertamenti medici, Bianca Atzei viene accolta con gioia dai suoi compagni.

Imbrattata targa Moro, scritta rimossa

Imbrattata targa Moro, scritta rimossa

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – “Grazie all’intervento della Polizia Locale di Roma Capitale reparto Pics con una squadra Ama e sotto la direzione della Sovrintendenza Capitolina, la struttura portante della lapide commemorativa della strage di via Fani, gravemente vandalizzata nella notte, è già stata ripulita con un gel sverniciatore e con l’ausilio di idropulitrice”. Lo rende noto il Campidoglio.

Salvini e Meloni, c.destra insieme l'1/4

Salvini e Meloni, c.destra insieme l'1/4

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – “Giovedì primo marzo ho prenotato il Teatro Brancaccio a Roma, lo faccio come Lega e lo apro molto volentieri a tutta la coalizione del centrodestra per fare squadra”. Lo dice Matteo Salvini a Repubblica Tv rispondendo a chi gli chiede se ci sarà prima del 4 marzo una ‘foto di tutti e tre” i leader del centrodestra insieme. “Sono contenta che la proposta di Fratelli d’Italia di celebrare una manifestazione unitaria del [...]

De Magistris, nostra protesta pacifica

De Magistris, nostra protesta pacifica

ANSA) – ROMA, 21 FEB – “La nostra è una manifestazione pacifica, con mille napoletani che stanno arrivando qui a Roma sganciati da ogni logica di partito e pronti a difendere la città di Napoli da un debito che è stato fatto negli anni ’80, che ha provocato un pignoramento di 100 milioni che rende ancora più povera la nostra città”: lo ha affermato il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, in attesa di fronte a Montecitorio dell’arrivo di [...]

Renzi: 'Di Maio capo del partito degli impresentabili'

Renzi: 'Di Maio capo del partito degli impresentabili'

Matteo Renzi mette nel mirino i Cinque stelle e Beppe Grillo, che è ridisceso in campo per sostenere la sua creatura: “Il Pd non prende lezioni da un partito fondato da un pregiudicato” ha scritto ai militanti Dem, ai quali chiede di “dare una mano”, puntando a convincere gli indecisi, molti dei quali, secondo i rilevamenti riservati, decideranno nell’ultima settimana se recarsi alle urne o meno. In imbarazzo per l’inchiesta giornalistica di Fanpage [...]

Salvini, obiettivo è primo premier Lega

Salvini, obiettivo è primo premier Lega

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – “Ci presentiamo con il simbolo Lega con Salvini. L’obiettivo è portare il primo leghista al governo del paese, altri nomi non ci interessano”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, a margine di una conferenza stampa in Senato commenta l’ipotesi di Tajani premier.

Berlusconi, abbastanza ottimista su voto

Berlusconi, abbastanza ottimista su voto

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – “Sono abbastanza ottimista sul risultato elettorale e sulla possibilità di fare un governo con i nostri alleati. Voi dovete andare in giro e dire tre cose: non abbiamo governato 20 anni ma nove, dovete spiegare tutte le cose positive che porta la flat tax e, terza cosa, con i soldi in più nelle tasche dell’erario ci saranno più soldi per forze dell’ordine e infermieri”. Lo afferma Silvio Berlusconi incontrando alcuni [...]

Napolitano, con Gentiloni più influenti

Napolitano, con Gentiloni più influenti

(ANSA) – MILANO, 21 FEB – In Paolo Gentiloni “alla coerenza, alla lealtà, alla disciplina si accompagna sempre quella impronta di libertà, quello spirito di ricerca senza preclusioni” e “vi si accompagna una attitudine all’ascolto e al dialogo che diventerà sua dote decisiva da ministro degli Esteri e poi da presidente del Consiglio”. Lo ha detto il presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, alla consegna del premio Ispi al capo [...]

Grasso,attenti a morto per odio politico

Grasso,attenti a morto per odio politico

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – “Palermo, Perugia, Roma: l’odio politico che sta divorando il Paese ribolle da troppo tempo. Non aspettiamo oltre, non aspettiamo il morto per fermare tutto questo”. Lo scrive su twitter il Presidente del Senato ed leader di Liberi e Uguali Pietro Grasso.

Salvini, non voglio profughi m5s

Salvini, non voglio profughi m5s

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – “Punto a vincere seguendo il programma del centrodestra, senza raccattare i transfughi e profughi politici dei Cinque Stelle”. Così Matteo Salvini, in una conferenza stampa al Senato, commenta l’apertura di Berlusconi ai fuoriusciti pentastellati. “I 5 stelle – aggiunge – potevano selezionare meglio prima i loro candidati, è il primo caso della storia dove se ne vanno prima di essere eletti”. Salvini è convinto che [...]

Grasso, fermiamo odio politico

Grasso, fermiamo odio politico

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – “Palermo, Perugia, Roma: l’odio politico che sta divorando il Paese ribolle da troppo tempo. Non aspettiamo oltre, non aspettiamo il morto per fermare tutto questo”. Lo scrive su twitter il Presidente del Senato ed leader di Liberi e Uguali Pietro Grasso.