Ente locale

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: Ente locale (Italia)

Un ente locale, nell'ordinamento giuridico italiano, è un ente pubblico, che può appartenere o meno agli enti territoriali, dotato di un certo grado di autonomia statutaria, normativa, organizzativa, impositiva e finanziaria (ente autonomo). L'aggettivo "locale" è riconducibile all'ambito di competenza dell'ente, una "circoscrizione", che può essere strettamente legato al territorio anche se quest'ultimo può non essere un elemento costitutivo dell'ente (come nel caso degli enti locali non territoriali).


1 Descrizione
1.1 Classificazione
1.2 Amministrazione
1.3 Disciplina normativa
1.3.1 Trasparenza
2 Note
3 Voci correlate

Un ente locale, nell'ordinamento giuridico italiano, è un ente pubblico, che può appartenere o meno agli enti territoriali, dotato di un certo grado di autonomia statutaria, normativa, organizzativa, impositiva e finanziaria (ente autonomo). L'aggettivo "locale" è riconducibile all'ambito di competenza dell'ente, una "circoscrizione", che può essere strettamente legato al territorio anche se quest'ultimo può non essere un elemento costitutivo dell'ente (come nel caso degli enti locali non territoriali).

Essi identificano:
con il significato più generale di ente pubblico la competenza dei cui organi è limitata entro una determinata circoscrizione territoriale e persegue interessi pubblici propri di tale circoscrizione,
con un significato più specifico, derivato dall'uso che ne fa il legislatore, per riferirsi agli enti locali territoriali diversi dalla regione, in questo senso si parla anche di autonomie locali.

Secondo la disciplina di settore, basata sul Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali (d.lgs. 267/2000), per enti locali si intendono:
i Comuni,
le Province,
le Città metropolitane,
le Comunità montane,
le Comunità isolane,
le Unioni di Comuni.
Con sentenza nr. 50 del 2015, la Corte Costituzionale ha chiarito la natura giuridica delle Unioni di Comuni e precisato che non sono "enti locali", ma solamente una "emanazione dei Comuni". «6.2.1. Non è ravvisabile, in primo luogo, la dedotta violazione della competenza regionale con riguardo alle introdotte nuove disposizioni disciplinatrici delle Unioni di Comuni. Tali Unioni − risolvendosi in forme istituzionali di associazione tra Comuni per l’esercizio congiunto di funzioni o servizi di loro competenza e non costituendo, perciò, al di là dell’impropria definizione sub comma 4 dell’art. 1, un ente territoriale ulteriore e diverso rispetto all’ente Comune rientrano, infatti, nell’area di competenza statuale sub art. 117, secondo comma, lettera p), e non sono, di conseguenza, attratte nell’ambito di competenza residuale di cui al quarto comma dello stesso art. 117 ».”
Non sono enti locali le Regioni, alle quali è attribuita, oltre che la potestà regolamentare, anche la potestà legislativa. Le regioni italiane, così come lo Stato, condividono tuttavia con gli enti locali il carattere di enti territoriali della Repubblica.
L'elenco contenuto nell'art. 114 della Costituzione non esaurisce tutti gli enti locali dell'ordinamento italiano, ad essi, infatti, vanno aggiunti quelli non previsti dalla Costituzione ma solo a livello legislativo, quali:
gli ulteriori enti territoriali elencati nell'art. 2 del D.Lgs. 267/2000 e disciplinati dallo stesso decreto legislativo, ossia le comunità montane, le comunità isolane, le unioni di comuni e i consorzi fra enti territoriali,
gli enti locali, ma non territoriali, previsti da altre leggi statali, tra i quali si possono annoverare le camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, le aziende sanitarie locali, gli ordini professionali ed altri,
gli enti locali previsti da leggi regionali.
Non si possono, invece, considerare enti locali le circoscrizioni di decentramento comunale poiché non sono dotate di personalità giuridica e, quindi, non sono enti pubblici ma organi del comune, seppur complessi e dotati di autonomia.

Tipicamente gli enti locali sono amministrati attraverso organi collegiali quali giunte e consigli con a capo un presidente, tutti eletti democraticamente attraverso elezioni amministrative, che assolvono il potere esecutivo e legislativo a livello di amministrazione locale attraverso deliberazione.

Ricostruzione,scelte Conte e enti locali

Ricostruzione,scelte Conte e enti locali

(ANSA) – ROMA, 18 SET – “Le domande strutturali per quanto riguarda il cantiere del ponte ce le porremo nel momento in cui avremo un interlocutore che verrà scelto di concerto dal premier Conte insieme agli enti locali”. Lo ha detto il governatore della Liguria Giovanni Toti al termine del vertice a palazzo Chigi su Genova.

Genova, 'sarà il commissario  a decidere sui lavori'

Genova, 'sarà il commissario a decidere sui lavori'

Il nome del Commissario straordinario per la ricostruzione del ponte Morandi sarà scelto insieme agli enti locali e sarà poi lui a decidere se la ricostruzione sarà affidata alla sola Fincantieri o anche ad Autostrade. Mentre il presidente della Regione Liguria e attuale commissario per l’emergenza, Giovanni Toti, torna in pressing sul governo per accelerare i tempi ed avviare subito i lavori, Matteo Salvini ed Edoardo Rixi, viceministro ai Trasporti [...]

Ponte Genova, Salvini: 'Giusto concordare commissario con enti locali'

Ponte Genova, Salvini: 'Giusto concordare commissario con enti locali'

Mit a enti locali,checkup infrastrutture

Mit a enti locali,checkup infrastrutture

(ANSA) – BARI, 20 AGO – Entro dieci giorni da oggi i Presidenti delle Regioni, delle Province e i sindaci dovranno comunicare al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti gli interventi necessari per “rimuovere condizioni di rischio riscontrate nelle tratte infrastrutturali di competenza”, allegando “adeguate attestazioni tecniche, indicazioni di priorità e stima indicativa dei costi”. E’ il contenuto di una lettera, che l’ANSA ha potuto [...]

Enti locali, con Digital4Democracy nasce moderna Agorà

Enti locali, con Digital4Democracy nasce moderna Agorà

Roma, (askanews) - Trasformare l' aula consiliare nel Parlamentino della città: un'Agorà digitale in grado di sostenere la semplificazione dei processi e il contrasto degli sprechi. Si chiama Digital4Democracy ed è un'innovativa tecnologia messa a punto da Cedat 85 che permette di gestire attraverso una regia automatica tutte le fasi delle sedute consiliari di Comuni e Regioni. Dal posizionamento automatico della telecamera sulla postazione del consigliere [...]

Pa, firmato il contratto degli enti locali: aumenti e arretrati in busta paga

Pa, firmato il contratto degli enti locali: aumenti e arretrati in busta paga

Dopo nove anni di attesa e di blocco della contrattazione, è finalmente arrivato il via libera al nuovo contratto per i dipendenti degli enti locali, firmato definitivamente dall'Aran che già aveva ottenuto la certificazione con esito positivo della Corte dei Conti. Significa che entro l'estate i 467mila dipendenti degli enti locali riceveranno in busta paga gli arretrati relativi a 2016 e 2017 e ai primi cinque mesi del 2018. GLI AUMENTI - I contratti [...]

P.a:contratto per dipendenti enti locali

P.a:contratto per dipendenti enti locali

(ANSA) – ROMA, 21 MAG – Via libera al nuovo contratto per i 467 mila dipendenti degli enti locali. I sindacati del pubblico impiego e l’Aran, l’Agenzia che rappresenta il governo nelle trattative sulla P.a, hanno infatti appena sottoscritto in via definitiva il rinnovo per il periodo che va dal 2016 al 2018. Non c’è quindi più alcun passaggio da fare per veder scattare entro l’estate l’aumento di 85 euro medi mensili (lordi); mentre per il tempo [...]

Il "rompicapo" dei Contratti collettivi nazionali per il personale degli Enti locali

  IL “ROMPICAPO” DEI CONTRATTI COLLETTIVI NAZIONALI PER IL PERSONALE DEL COMPARTO REGIONI E AUTONOMIE LOCALI   L’art. 4, comma 8, dell’Ipotesi di Contratto collettivo nazionale per il personale degli Enti locali del 21.2.2018 riporta testualmente che >, sostituendo interi apparati del corpus contrattuale di specie pur non innovandone la morfogenesi di puzzle più che di digesto normativo. Già il Contratto collettivo nazionale per il personale degli Enti [...]

Enti locali: Cgia, tagli risorse a 22mld

Enti locali: Cgia, tagli risorse a 22mld

(ANSA) – VENEZIA, 28 APR – Tra il 2010 e il 2017 le manovre di finanza pubblica a carico delle autonomie locali hanno comportato una contrazione delle risorse disponibili pari a 22 miliardi di euro. A sostenerlo la Cgia di Mestre che sottolinea come i più colpiti siano stati i Comuni. Se nelle casse dei sindaci la “sforbiciata” ha raggiunto l’anno scorso gli 8,3 mld di euro – rileva la Cgia -, alle Regioni a Statuto ordinario le minori entrate si sono [...]

Infrastrutture, MIT: 200 milioni di fondi progettazione a enti locali

Infrastrutture, MIT: 200 milioni di fondi progettazione a enti locali

(Teleborsa) - Due decreti del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, assegnano per i prossimi tre anni più di 200 milioni a città metropolitane, province, comuni, autorità di sistema portuale. "Queste risorse – afferma il Ministro Delrio - consentiranno agli enti locali di realizzare buone progettazioni. Dalla  messa in sicurezza di infrastrutture ed edifici pubblici, tra cui le scuole, alla revisione di progetti invecchiati, alla [...]

200mln fondi progettazione a enti locali

200mln fondi progettazione a enti locali

(ANSA) – ROMA, 9 MAR – Due decreti del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, assegnano per i prossimi tre anni 200 milioni a città metropolitane, province, comuni, autorità di sistema portuale. Nello specifico, 90 milioni vengono dal ‘Fondo progettazione Enti locali’, mentre 110 milioni dal ‘Fondo progettazione Insediamenti Prioritari’. “Queste risorse – spiega Delrio – consentiranno agli enti locali di realizzare [...]

Enti locali, Ministero Economia ripartisce 900 milioni di euro

Enti locali, Ministero Economia ripartisce 900 milioni di euro

(Teleborsa) - Il Ministero dell'Economia libera nuove risorse finanziarie a favore degli enti locali. Con un decreto di Via XX Settembre sono stati infatti assegnati gli "spazi finanziari" per il 2018, pari a 900 milioni di euro, dando attuazione a quello che viene definito "patto di solidarietà nazionale verticale".  Il patto di solidarietà nazionale verticale, introdotto con la legge di stabilità per il 2017, consente infatti agli enti locali di realizzare [...]

Carceri, primo ok a tre decreti  ma la riforma slitta

Carceri, primo ok a tre decreti ma la riforma slitta

Il decreto legislativo che modifica le norme sulla vita in carcere e l’ordinamento penitenziario, già esaminato dal Parlamento, a quanto si è appreso, è al momento in stand by e dovrebbe essere approvato dal prossimo Cdm. Il Consiglio dei ministri ha approvato invece in via preliminare tre decreti attuativi sulle carceri riguardanti minori, lavoro e giustizia riparativa. “E’ un lavoro in progress, lavoriamo con strumenti diversi con l’obiettivo [...]

Firmato il contratto degli enti locali per 467mila lavoratori

Firmato il contratto degli enti locali per 467mila lavoratori

E’ stato firmato nella notte, dopo quasi dieci anni di attesa, l’accordo preliminare per il rinnovo del contratto nazionale per il comparto delle Funzioni Locali. Lo fanno sapere i sindacati in una nota. “Un contratto di valore, che produce miglioramenti concreti per le lavoratrici e i lavoratori” ha commentato la segretaria generale della Funzione Pubblica Cgil, Serena Sorrentino. Tra le novità, categorie differenziate per area e sezioni speciali per la [...]

A enti locali delega gare post terremoto

A enti locali delega gare post terremoto

(ANSA) – ANCONA, 12 GEN – Il presidente della Regione Marche e vice commissario per la ricostruzione post sisma Luca Ceriscioli ha delegato a Comuni, Province e ad altri enti locali interessati lo svolgimento delle procedure di gara come “stazioni appaltanti” e la realizzazione degli interventi necessari alla ricostruzione, riparazione o ripristino degli edifici e dei servizi pubblici, compresi quelli per i beni del patrimonio artistico e culturale. E’ [...]

Ilva, inviato protocollo a enti locali

Ilva, inviato protocollo a enti locali

(ANSA) – ROMA, 3 GEN – Il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, ed il ministro della Coesione territoriale, Claudio De Vincenti, hanno inviato al Presidente della Puglia, della Provincia di Taranto, ed ai sindaci di Taranto e del territorio “uno schema di Protocollo d’intesa” a seguito delle riunioni del Tavolo per l’Ilva del 16 novembre e 20 dicembre 2017. In particolare “è stata definita una tempistica accelerata per alcuni interventi [...]

Manovra, si parte da enti locali ma fondi al lumicino

Manovra, si parte da enti locali ma fondi al lumicino

Per ora 60-70 mln a modifiche. In allarme penalisti e call center

ILVA, Calenda: enti locali stanno mettendo a rischio operazione

ILVA, Calenda: enti locali stanno mettendo a rischio operazione

(Teleborsa) - Ancora non si è trovata la quadra sull'ILVA. “Mentre Governo, parti sociali e molti enti locali coinvolti stanno costruttivamente lavorando per assicurare all'ILVA, ai lavoratori e a Taranto investimenti industriali per 1,2 mld, ambientali per 2,3 miliardi e la tutela di circa 20.000 posti di lavoro tra diretti e indiretti, il comune di Taranto e la Regione Puglia decidono di impugnare il DPCM ambientale mettendo a rischio l'intera operazione di [...]

Calenda, fuori da carbone entro 2025 ma serve convinzione enti locali

Calenda, fuori da carbone entro 2025 ma serve convinzione enti locali

(Teleborsa) - L'uscita dal carbone è stata fissata dal governo italiano al 2025. Ma ciò potrà concretizzarsi soltanto se ci sarà la collaborazione attiva di Regioni e Comuni.  Il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, in occasione del via libera definitivo alla SEN, strategia energetica nazionale e della sua presentazione a Palazzo Chigi, torna sulla decarbonizzazione, tema affrontato meno di un mese fa, in occasione presentazione della SEN in [...]

Marini, da Errani lavoro prezioso

Marini, da Errani lavoro prezioso

(ANSA) – CASCIA (PERUGIA), 7 SET – “Il lavoro di Vasco Errani in questo anno dopo il sisma è stato molto prezioso, un lavoro che ci consegna un quadro normativo, finanziario e di regole che ci dà sicurezza nella gestione della ricostruzione”: è quanto ha detto la presidente della Regione Umbria, stamani a Cascia, salutando il commissario straordinario uscente alla ricostruzione. L’occasione è stata la riapertura dell’Hotel Monte Meraviglia, la [...]