esilio

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

La scheda: Esilio

Essere in esilio significa stare lontano dalla propria casa (vale a dire città, stato o nazione) a causa dell'esplicito rifiuto del permesso di farvi ritorno, o sotto la minaccia di essere imprigionato o giustiziato.
Si usa comunemente distinguere tra esilio interno (o confino), ovvero il reinsediamento forzato all'interno della propria nazione di residenza, e l'esilio esterno, ovvero l'espulsione dal territorio della Patria con divieto di reingresso.

Sindaco, rifare bando se anche migranti

Sindaco, rifare bando se anche migranti

(ANSA) – TRENTO, 28 LUG – Per il vigile serve la cittadinanza italiana, quindi se il bando per un posto nel corpo intercomunale di Ala-Avio non lo chiarisce, deve essere rifatto. A intervenire sulla questione è il sindaco, Federico Secchi, di uno dei due Comuni trentini interessati, Avio. Il bando è per un posto a tempo pieno ed è stato preparato dal Comune di Ala, ente capofila. Il sindaco di Avio ricorda che l’Italia nel 2013 si è adeguata alle [...]

Turchia: 400 mln Ue per profughi siriani

Turchia: 400 mln Ue per profughi siriani

(ANSA) – BRUXELLES, 25 LUG – La Commissione europea ha approvato un nuovo pacchetto di aiuti del valore di 400 milioni di euro per l’istruzione ai rifugiati siriani in Turchia. Si tratta della prima azione adottata dopo l’accordo fra gli Stati membri dell’Ue per finanziare ulteriori 3 miliardi di euro per i rifugiati in Turchia. I 400 milioni di euro verranno dati sotto forma di sovvenzione diretta al ministero della pubblica istruzione turco. Il [...]

No alla deportazione di un afgano, giovane svedese ferma l'aereo

No alla deportazione di un afgano, giovane svedese ferma l'aereo

Roma, (askanews) - Ha salvato dall'espulsione un richiedente asilo afghano di 52 anni. Elin Ersson, studentessa svedese, ha fermato un volo in partenza da G teborg, in Svezia, e diretto a Istanbul, con a bordo l'uomo che doveva essere deportato in Afghanistan, e ha trasmesso in diretta Facebook la sua impresa. "In questo momento sono in aeroporto, su un aereo dove c'è un uomo che vogliono deportare in Afghanistan - dice la ragazza - non toccate il mio telefono, [...]

Migranti, Ue: centri controllati e seimila euro a profugo

Migranti, Ue: centri controllati e seimila euro a profugo

Salvini: l'Italia non ha bisogno di elemosina

6mila euro per profugo Bruxelles non convince

6mila euro per profugo Bruxelles non convince

Salvini risponde alla commissione europea che propone un contrinuto di 6mila euro per ogni profugo accolto.

Profugo sventò rapina, autore costituito

Profugo sventò rapina, autore costituito

(ANSA) – TORINO, 19 LUG – Si è costituto Ermes Simone Marinelli, 28 anni, disoccupato, che lo scorso 30 giugno, armato di coltello, aveva tentato un colpo al ‘PrestoFresco’ in via Mercadante a Torino. La rapina era stata sventata da Osahon, 27 anni, richiedente asilo nigeriano che era solito chiedere l’elemosina davanti al supermercato. Il ragazzo si era scagliato contro il ladro, bloccandolo e schivando i colpi di coltello. Marinelli era scappato. Ai [...]

Croce Rossa, in Croazia botte a profughi

Croce Rossa, in Croazia botte a profughi

(ANSAmed) – ZAGABRIA, 19 LUG – La Croce Rossa e la Mezzaluna Rossa Internazionale hanno espresso oggi preoccupazione per le informazioni secondo cui la polizia croata fa uso di violenze fisiche contro i migranti che negli ultimi mesi sempre più spesso tentano di entrare nel Paese dalla vicina Bosnia. Le organizzazioni sostengono che decine di persone che tentano di attraversare il confine croato-bosniaco vengono quotidianamente sottoposte a cure mediche per [...]

Tunisia respinge nave con 40 profughi

Tunisia respinge nave con 40 profughi

(ANSA) – ROMA, 18 LUG – Una nave tunisina di una compagnia del gas, la Sarost 5, che ha tratto in salvo una quarantina di migranti, é bloccata da diversi giorni al largo delle coste tunisine: “nè la Tunisia, nè l’Italia, nè Malta hanno acconsentito ad aprire i propri porti ai superstiti”. Ne danno notizia il portale europeo InfoMigrants e il Forum tunisino per i diritti economici e sociali (Ftdes). Quest’ultimo ha confermato questa mattina che [...]

Vos Thalassa, 2 profughi indagati

Vos Thalassa, 2 profughi indagati

(ANSA) – PALERMO, 12 LUG – La Procura della Repubblica di Trapani ha ricevuto due informative della Squadra Mobile di Trapani e del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato sui fatti accaduti a bordo del rimorchiatore Vos Thalassa l’8 luglio e ha proceduto all’iscrizione di un procedimento penale a carico di Ibrahim Bushara, sudanese, e di Hamid Ibrahim, ganese. Ai due è contestato il reato di concorso in violenza privata continuata ed aggravata [...]

In Lombardia nel 2019 bando per i taser

In Lombardia nel 2019 bando per i taser

(ANSA) – MILANO, 9 LUG – Una telecamera portatile sulla pettorina della divisa per riprendere quanto accade durante un intervento: è questa l’innovativa dotazione che si vuole introdurre nell’operato degli agenti di Polizia Locale in Regione Lombardia. A illustrare la delibera che verrà presentata in Giunta è stato Riccardo De Corato, assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale. La delibera avvia un bando per l’assegnazione di contributi [...]

Cronache della persecuzione religiosa in Cina "La lunga via dell'esilio"

Cronache della persecuzione religiosa in Cina "La lunga via dell'esilio"

Immagine della Chiesa di Dio Onnipotente Cronache della persecuzione religiosa in Cina "La lunga via dell'esilio" Film cristiano ita 2018 - Cronache della persecuzione religiosa in Cina "La lunga via dell'esilio" Da quando salì al potere nella Cina continentale nel 1949, il Partito Comunista Cinese ha attuato incessantemente la propria persecuzione della fede religiosa. Ha freneticamente [...]

Aerei: Toninelli, ok a bando Sardegna

Aerei: Toninelli, ok a bando Sardegna

(ANSA) – CAGLIARI, 4 LUG – Bando sulla continuità territoriale aerea tra la Sardegna e la Penisola verso la definizione finale. Domani l’assessore regionale ai Trasporti, Carlo Careddu, sarà a Roma per il tavolo tecnico preparatorio alla conferenza dei servizi al quale parteciperanno, oltre alla Regione, un delegato del ministro e l’Enac. In sede di conferenza saranno poi assunte le decisioni conclusive sui contenuti del bando. “La procedura [...]

Breve sketch - "L'appostamento" Chi ha forzato i cristiani a lasciare casa e vivere in esilio

Breve sketch - "L'appostamento" Chi ha forzato i cristiani a lasciare casa e vivere in esilio

Breve sketch - "L'appostamento" Chi ha forzato i cristiani a lasciare casa e vivere in esilio Xu Huilin e suo marito Zhiyong sono capi nella Chiesa di Dio Onnipotente. Fuggono dalla loro città dopo aver appreso che il governo cinese li sta ricercando a causa della loro fede. La loro unica figlia Lingling va a vivere con la nonna, e le due giungono a dipendere l'una dall'altra. Xu Huilin ritorna in segreto a casa la vigilia di capodanno per stare con la [...]

Breve sketch - "L'appostamento" Chi ha forzato i cristiani a lasciare casa e vivere in esilio

Breve sketch - "L'appostamento" Chi ha forzato i cristiani a lasciare casa e vivere in esilio

Breve sketch - "L'appostamento" Chi ha forzato i cristiani a lasciare casa e vivere in esilio Xu Huilin e suo marito Zhiyong sono capi nella Chiesa di Dio Onnipotente. Fuggono dalla loro città dopo aver appreso che il governo cinese li sta ricercando a causa della loro fede. La loro unica figlia Lingling va a vivere con la nonna, e le due giungono a dipendere l'una dall'altra. Xu Huilin ritorna in segreto a casa la vigilia di capodanno per stare con la [...]

Profughi non aiutano, sindaco li caccia

Profughi non aiutano, sindaco li caccia

(ANSA) – BRESCIA, 30 GIU – I richiedenti asilo si rifiutano di pulire un sentiero e il sindaco del paese decide di mandarli via. Accade a Zone, paese in provincia di Brescia. Il primo cittadino Marco Zatti ha avvertito la Prefettura di voler allontanare da un ex albergo, ora ostello, un gruppo di 24 profughi che “hanno avuto un atteggiamento non collaborativo e questo non mi va” ha spiegato Zatti.

Finita odissea, profughi sbarcati alla Valletta

Finita odissea, profughi sbarcati alla Valletta

Finita odissea, profughi sbarcati alla Valletta

Finita odissea, profughi sbarcati alla Valletta

A bordo della Lifeline anche un giovane fotografo italiano

Lifeline a Malta, profughi ripartiti

Lifeline a Malta, profughi ripartiti

(ANSA) – ROMA, 27 GIU – La Lifeline avrà il permesso di attraccare a Malta nel pomeriggio di oggi. Lo ha annunciato il premier maltese Joseph Muscat, in conferenza stampa spiegando che la nave sarà sequestrata ed i profughi ripartiti. Sono già otto i paesi che si sono resi disponibili (Belgio, Malta, Italia, Francia, Irlanda, Lussemburgo, Portogallo e Olanda) anche se è ancora presto per rendere noto le rispettive quote. La colpa della vicenda “ricade [...]

Breve sketch - "L'appostamento" Chi ha forzato i cristiani a lasciare casa e vivere in esilio

Breve sketch - "L'appostamento" Chi ha forzato i cristiani a lasciare casa e vivere in esilio

https://youtu.be/cdsr1D_NS4M Breve sketch - "L'appostamento" Chi ha forzato i cristiani a lasciare casa e vivere in esilio Xu Huilin e suo marito Zhiyong sono capi nella Chiesa di Dio Onnipotente. Fuggono dalla loro città dopo aver appreso che il governo cinese li sta ricercando a causa della loro fede. La loro unica figlia Lingling va a vivere con la nonna, e le due giungono a dipendere l'una dall'altra. Xu Huilin ritorna in segreto a casa la vigilia di [...]

Siria: Merkel a Beirut,focus su profughi

Siria: Merkel a Beirut,focus su profughi

(ANSAmed) – BEIRUT, 22 GIU – La cancelleria tedesca Angela Merkel ha detto oggi a Beirut, dove si trova in visita da ieri sera, che “la Germania intende contribuire per trovare una soluzione per la crisi siriana in modo che i profughi possano tornare al loro paese quando le condizioni lo permetteranno”. Citata dai media libanesi dopo una conferenza stampa congiunta col premier incaricato libanese Saad Hariri, Merkel ha ribadito l’intenzione della Germania [...]