Europa danubiana

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

La scheda: Europa danubiana

Voce principale: Europa.
L'Europa Centrale (anche Mitteleuropa o Europa danubiana) è una regione dell'Europa, compresa tra l'Europa occidentale e l'Europa orientale e tra l'Europa settentrionale ed Europa meridionale, per quanto variamente definite.
Il concetto di Europa Centrale, così come quello di una sua identità culturale, è in qualche modo elusivo. Tuttavia la maggior parte degli studiosi asserisce che una distinta cultura centro-europea esista, per quanto controversa e dibattuta...

Formula E, nuovo show a Berlino

Formula E, nuovo show a Berlino

ERG si aggiudica asta per costruire parco eolico in Germania

ERG si aggiudica asta per costruire parco eolico in Germania

(Teleborsa) - Windpark Linda GmbH & Co. KG, società tedesca del Gruppo ERG si è aggiudicata nell'asta del 1° maggio 2018, dedicata all'eolico onshore, 21,6 MW di nuova potenza eolica, pari al 10% della potenza gestita localmente. L'entrata in esercizio del parco è prevista entro il secondo semestre 2019. La costruzione inizierà nel corso delle prossime settimane, e la produzione stimata a regime è di circa 50 GWh annui. A Piazza Affari ERG sale dello [...]

Germania, in crescita i prezzi all'ingrosso

Germania, in crescita i prezzi all'ingrosso

(Teleborsa) - Nel mese di aprile, i prezzi all'ingrosso in Germania hanno registrato una crescita dell'1,4% su base annuale, in aumento rispetto al +1,2% del mese precedente. Lo annuncia l'Ufficio Federale di Statistica tedesco (Destatis) secondo cui i prezzi all'ingrosso, su base mensile sono saliti dello 0,5%, dopo che a marzo non avevano fatto segnare variazioni. Battute le attese degli analisti che erano per un +0,2%.

Germania, crescono ancora i prezzi alla produzione

Germania, crescono ancora i prezzi alla produzione

(Teleborsa) - Confermati in salita i prezzi alla produzione della Germania. Secondo l'Ufficio Federale di Statistica tedesco, i prezzi all'industria del mese di aprile rispetto al mese precedente hanno segnato una salita dello 0,5% su base mensile rispetto al +0,1% di marzo (-0,1% a febbraio). Il dato batte anche delle stime degli analisti che avevano previsto un aumento fino allo 0,3%. Su base annuale, invece, i prezzi salgono del 2% aumentando lievemente [...]

Balcani: Tajani, fanno parte dell'Europa

Balcani: Tajani, fanno parte dell'Europa

(ANSAmed) – SOFIA, 17 MAG – “I Balcani occidentali fanno parte dell’Europa, ma se i Paesi della regione vogliono diventare membri a pieno titolo dell’Ue, devono rispettare le nostre regole nell’Unione”. Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, in una conferenza stampa a margine del vertice dell’Ue con i Paesi dei Balcani occidentali a Sofia. “Noi non siamo un ostacolo, anzi, aiutiamo chi vuole seguire la strada verso [...]

Grecia, la BCE riduce ancora i prestiti di emergenza alle banche

Grecia, la BCE riduce ancora i prestiti di emergenza alle banche

(Teleborsa) - La Banca Centrale Europea riduce ulteriormente il plafond del programma di liquidità di emergenza (ELA) che la Banca Centrale della Grecia può erogare agli Istituti di credito ellenici. Su suggerimento della Bank of Greece il Consiglio direttivo dell'Eurotower riunitosi ieri, 16 maggio, ha abbassato il tetto massimo di 2,5 miliardi di euro portandolo a 12,2 miliardi. L'ammontare rimarrà a disposizione fino al 14 giugno (incluso). L'autorità [...]

Il Gruppo BE rafforza la presenza in Germania nell’area Capital Markets

Il Gruppo BE rafforza la presenza in Germania nell’area Capital Markets

(Teleborsa) - Il Gruppo BE acquisisce l’intero capitale di Q-fin, e rafforza la propria presenza in Germania nell'area Capital Markets. Attraverso la controllata FIMAS GmbH, operativa nell'area di Francoforte, il Gruppo ha acquistato il 100% di Q-fin, società specializzata in soluzioni e servizi per il Capital Market. L' operazione estende la presenza di BE nella DACH region anche nei lander della Germania Orientale. Q-fin sarà incorporata in FIMAS entro il [...]

Germania, stabili i prezzi al consumo

Germania, stabili i prezzi al consumo

(Teleborsa) - Confermata al rialzo l'inflazione in Germania del mese di aprile. Secondo l'ufficio statistico Destatis, ad aprile, i prezzi al consumo non hanno subito variazioni su base mensile, come stimato dagli analisti e confermando la lettura preliminare fornita lo scorso mese.A marzo la crescita era stata dello 0,4%. Su base annua il dato registra una salita del +1,6% confermando la prima lettura ed in linea con le stime di consensus. La stessa crescita era [...]

A Berlino tutti a caccia di Vergne

A Berlino tutti a caccia di Vergne

Si gira nel vecchio aeroporto della capitale tedesca

Germania, previsioni ancora deboli per l'economia tedesca

Germania, previsioni ancora deboli per l'economia tedesca

(Teleborsa) - Non migliorano le aspettative di crescita dell'economia tedesca. A maggio, l'indice ZEW, un indicatore anticipatore del sentiment dell'economia nei prossimi mesi, resta a -8,2 punti come nel mese di marzo. Il dato, elaborato dall'Istituto di ricerca tedesco ZEW Institute, risulta anche lievemente al di sotto delle attese degli analisti che avevano stimato una discesa fino a -8 punti. "Nonostante i valori relativamente positivi per le esportazioni e le [...]

Amiens - Metz 2-0

Amiens - Metz 2-0

Guarda gli highlights della partita

Borse europee riflessive in attesa della BCE

Borse europee riflessive in attesa della BCE

(Teleborsa) - Seduta invariata per Piazza Affari e per gli altri mercati del Vecchio Continente, in attesa della riunione di domani della BCE.  Sostanzialmente stabile l'Euro / Dollaro USA, che continua la sessione sui livelli della vigilia a 1,193. L'Oro è sostanzialmente stabile su 1.311,7 dollari l'oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) scambia a 70,9 dollari per barile. Consolida i livelli della vigilia lo spread, attestandosi a 129 punti base, con il [...]

Germania: indice Zew fermo a -8,2 punti

Germania: indice Zew fermo a -8,2 punti

(ANSA) – ROMA, 15 MAG – L’indice Zew che misura la fiducia degli investitori tedeschi resta fermo a -8,2 punti a maggio. Il dato è in linea con le attese degli economisti che avevano messo in conto una conferma del brusco crollo a -8,2 punti registrato ad aprile (da 5,1 di marzo). Il sotto-indice che monitora la situazione corrente è sceso a 87,4 punti da 87,9 di aprile. Lo comunica l’European Economic Research di Mannheim.

Germania, PIL cresce ancora ma sotto le attese

Germania, PIL cresce ancora ma sotto le attese

(Teleborsa) - L'economia della Germania continua a salire nel primo trimestre dell'anno risultando però inferiore alle attese di mercato. Secondo l'Ufficio federale di statistica tedesco (Destatis), che ha diffuso la stima preliminare, il PIL tedesco nel 1° trimestre dovrebbe aver registrato una crescita dello 0,3% rispetto al +0,6% del trimestre precedente. Dato al di sotto delle stime di consensus che erano per una crescita dello 0,4%. Su base annua si prevede [...]

Epilogo - Santa Elisabetta d'Ungheria

Epilogo - Santa Elisabetta d'Ungheria

Santa Elisabetta creatura molto umile teneva nascoste, le visioni i colloqui angelici come pure le visioni di Gesù stesso che la confortava, la incoraggiava e talvolta la rapiva nell'estasi. S. Elisabetta temeva di essere lodata dagli uomini e di cadere preda dell'orgoglio alimentato dal vento dell'adulazione degli uomini perché disprezzava le cose vane del mondo ed aveva scelto di vivere umilmente, lei una principessa, tutta protesa verso l'amore di Dio e al [...]

Santa Elisabetta d'Ungheria - la Principessa santa

Santa Elisabetta d'Ungheria - la Principessa santa

Elisabetta nasce nel 1207 presso il castello reale di Sàrospatak a Pozsony, odierna Bratislavia, da Andrea II re d'Ungheria e dalla contessa Gertrude di Andechs-Meran (che morì ancora giovane nel 1213, uccisa durante una congiura. Elisabetta allora aveva sei anni). L'infanzia di Elisabetta fu felice e la trascorse con la sorella Maria, i fratelli Andrea, Colomanno e Bela, che un giorno succederà al padre con il nome di re Bela IV. Elisabetta all'età di quattro [...]

Miracoli - Santa Elisabetta d'Ungheria

Miracoli - Santa Elisabetta d'Ungheria

Relatio miraculorum «Incipiunt miracula sancte Elyzabet» Giorno 8 aprile 1232. Il bambino Teodorico, nato cieco e con le orbite completamente chiuse, acquista la vista a cinque anni, mentre prega sulla tomba di Elisabetta, a Marburg. Lo dichiara la madre sotto giuramento, lo confermano il sacerdote della cappella Goffredo e alcuni cittadini di Marburg, quali Ermanno, Alberto e Ditmaro. Ne è testimone lo stesso maestro Corrado, il quale ha verificato di persona e [...]

Germania, il Fondo Monetario sollecita investimenti e riduzione squilibri

Germania, il Fondo Monetario sollecita investimenti e riduzione squilibri

(Teleborsa) - Germania promossa con "avvertimenti" dal Fondo Monetario Internazionale. E' quanto emerso al termine della "missione" annuale a Berlino del FMI, che sollecita il governo tedesco a "ridurre gli squilibri commerciali" ed agire con decisione per "aumentare la produttività e gli investimenti".  Il Fondo Monetario ha riconosciuto che "la crescita del PIL è accelerata nel 2017" ed "il tasso di disoccupazione è sceso ai minimi dal periodo post [...]

OnePlus 6, caratteristiche e prezzo ufficiali su Amazon Germania

OnePlus 6, caratteristiche e prezzo ufficiali su Amazon Germania

OnePlus 6 è pronto al grande lancio ufficiale. Il nuovo smartphone top di gamma dell’azienda cinese verrà infatti presentato il 16 maggio 2018. Intanto su Amazon Germania sono già apparsi caratteristiche e prezzo europeo del device. Per un errore di sistema, il famoso portale di ecommerce nelle scorse ore ha pubblicato la pagina relativa al nuovo OnePlus 6. L’acquisto del dispositivo risultava ancora bloccato, ma gli utenti hanno potuto conoscere in [...]

Francia, outlook prudente dalla banca centrale sulla crescita

Francia, outlook prudente dalla banca centrale sulla crescita

(Teleborsa) - L'economia francese crescerà dello 0,3% nel secondo trimestre di quest’anno, continuando a performare allo stesso ritmo registrato nei primi tre mesi. E' quanto stima la Banca di Francia che cita l'effetto del rallentamento dell'attività nel settore manifatturiero.  La banca centrale d'oltralpe, ha rilevato in aprile, un calo sia dell'indice di fiducia del settore industriale e sia del comparto dei servizi, entrambi scesi a 102 punti dai 103 [...]