European Payments Union

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

La scheda: Unione Europea dei pagamenti

L’Unione europea dei pagamenti (UEP), in inglese European Payments Union (EPU), fu un'organizzazione economica internazionale che esistette tra il 1950 ed il 1958.
Tale istituzione nacque il 1º luglio 1950, con il compito di facilitare la ripresa del commercio europeo. In un momento in cui le riserve delle banche centrali degli Stati europei erano molto basse, la sua funzione era quella di finanziare temporaneamente eventuali deficit delle bilance commerciali dei Paesi che vi aderivano, al fine di non ostacolare il flusso delle importazioni e delle esportazioni, che ne avrebbe altrimenti risentito a causa della carenza di mezzi di pagamento.
Tale istituzione fu inizialmente finanziata con i fondi del Piano Marshall (nella misura di 350 milioni di dollari) e la sua importanza consiste nell'essere stata il primo vero esperimento di cooperazione monetaria in Europa.
L'Unione europea dei pagamenti fu eliminata nel 1958 con la dichiarazione di convertibilità delle valute secondo le indicazioni del Fondo monetario internazionale.
I firmatari furono: Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania occidentale, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito, Svezia, Svizzera, Turchia e la Zona anglo-americana del Territorio Libero di Trieste. L'UEP coinvolgeva anche i paesi che aderivano alle aree monetarie dei paesi firmatari: l'area della sterlina, i possedimenti d'oltremare del Belgio, della Francia, dei Paesi Bassi e del Portogallo, e l'Indonesia.


Piazza Affari è la peggiore in UE a metà giornata

Piazza Affari è la peggiore in UE a metà giornata

(Teleborsa) - Accentuano il calo Piazza Affari e le altre borse europee, risentendo di una cerca prudenza degli operatori in vista della pubblicazione del rapporto sul mercato del lavoro USA (Job Report). Frattanto, sul fronte macro si rileva una frenata della crescita dei prezzi in Europa, con il dati dei prezzi alla produzione dell'Eurozona e quelli dell'inflazione in Italia.  Resta fermo il cambio Euro / Dollaro USA, che continua la sessione sui livelli [...]

Salone Pagamenti, Poste Italiane punta sempre più sul digitale

Salone Pagamenti, Poste Italiane punta sempre più sul digitale

Milano (askanews) - Soluzioni digitali innovative e un'apertura forte al mondo mobile, anche in chiave retail. Dal Salone dei Pagamenti di Milano arrivano molte novità per Poste Italiane , che ci sono state presentate da Walter Pinci, responsabile della divisione Sistemi di Incasso e Pagamento di BancoPosta. "Oggi - ha detto ad askanews - portiamo l'evoluzione della piattaforma digitale di pagamento di Poste Italiane. Abbiamo molte cose che illustriamo nel nostro [...]

Pagamenti mobile, Intesa Sanpaolo accelera: accordo con Samsung

Pagamenti mobile, Intesa Sanpaolo accelera: accordo con Samsung

Torino (askanews) - Intesa Sanpaolo accelera nel settore dei pagamenti in mobilità, siglando un'alleanza con Samsung per il sistema Samsung Pay, già diffuso in 18 Paesi, che viene ad ampliare l'offerta della banca già esistente in questo settore, che in Italia ha ancora grandi margini di crescita. Massimo Tessitore, responsabile della Direzione Multicanalità integrata di Intesa Sanpaolo, ci ha presentato così l'accordo. "Noi - ha detto ad askanews - siamo [...]

Borse UE in rialzo, poco mossa Piazza Affari

Borse UE in rialzo, poco mossa Piazza Affari

(Teleborsa) - Proseguono in rialzo le principali borse europee, dove Piazza Affari prosegue a un passo più lento. Gli investitori sono in attesa della Federal Reserve che pubblicherà il Beige Book, il report sullo stato di salute della prima economia mondiale. L'Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,175. Seduta in frazionale ribasso per l'oro, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,40%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) archivia la [...]

Pagamenti con carte e bancomat, si cambia: arriva il tetto sulle commissioni

Pagamenti con carte e bancomat, si cambia: arriva il tetto sulle commissioni

(Teleborsa) E' arrivato, infatti, il semaforo verde dal Consiglio dei Ministri al decreto sul tetto alle commissioni per l'uso dei bancomat che, di fatto, recepisce la direttiva dell'Unione Europea sui servizi di pagamento nel mercato interno e adegua la normativa nazionale al regolamento UE relativo alle commissioni interbancarie sulle operazioni di pagamento basate su carta. Tradotto? Da oggi, [...]

Fiat Chrysler corre con vendite UE e voci quotazione Magneti Marelli

Fiat Chrysler corre con vendite UE e voci quotazione Magneti Marelli

(Teleborsa) - Buona partenza per Fiat Chrysler Automobiles, con un rialzo dell'1,68%, in scia ad una serie di spunti operativi interessanti. A sostenere i corsi azionari contribuiscono i dati sulle immatricolazioni in Europa, che confermano la crescita della casa d'auto italo-americana con un incremento delle vendite del 9,8%, quasi doppia rispetto al +5,5% dell'intero mercato europeo. Cresce anche la quota di mercato al 5,8%. Inoltre, concorrono a sostenere il [...]

Alphabet: profitti in calo zavorrati dalla sanzione UE

Alphabet: profitti in calo zavorrati dalla sanzione UE

(Teleborsa) - Risultati a due velocità in calo per Alphabet   Ieri 25 luglio a mercati chiusi, la holding a cui fa capo Google ha annunciato i conti del secondo trimestre. Nel periodo, Alphabet ha riportato un utile netto di 3,5 miliardi di dollari (o 5,01 dollari per azione), in calo rispetto ad 4, 9 miliardi di dollari (o 7 dollari per azione) contabilizzati nello stesso periodo dello scorso anno. A pesare sui profitti la maxi-multa da 2,4 miliardi di [...]

Borse UE in rialzo, poco mossa Piazza Affari

Borse UE in rialzo, poco mossa Piazza Affari

(Teleborsa) - Proseguono caute le principali borse europee con gli addetti ai lavori prudenti in una giornata povera dal fronte macroeconomico. Gli investitori aspettano gli interventi di oggi dei governatori Fed, dopo quelli di Dudley e Evans che ieri hanno parlato di inflazione e politica monetaria.  Sostanzialmente stabile l'Euro / Dollaro USA, che continua la sessione sui livelli della vigilia e si ferma a 1,116: l'IFO ha rivisto al rialzo le stime di [...]

Fiat Chrysler quarto produttore in UE, vendite boom, titolo corre in Borsa

Fiat Chrysler quarto produttore in UE, vendite boom, titolo corre in Borsa

(Teleborsa) - Fiat Chrysler Automobile continua a far meglio del mercato auto europeo, mettendo a segno una crescita delle vendite dell'11,9% rispetto al +7,7% riportato dall'intero settore. Il gruppo italo-americano si conferma così il quarto costruttore nel Continente con una quota di mercato del 7,7% in  crescita dal 7,4%.  Immatricolazioni in forte aumento per  Alfa Romeo (+47,8%) e Fiat (+15,6%). Panda e 500 dominano le vendite tra le city car, con [...]

Veneto Banca e BPVI sempre più a rischio Bail-In. L'UE apre alla compensazione

Veneto Banca e BPVI sempre più a rischio Bail-In. L'UE apre alla compensazione

(Teleborsa) - Ore contate per Veneto Banca e per Banca Popolare di Vicenza, sempre più "a rischio" applicazione del Bail-in non vedendo ancora all'orizzonte il raggiungimento di una soglia adeguata all'offerta transattiva lanciata a favore dei circa 170 mila azionisti dei due Istituti e propedeutica alla fusione. Questa, come noto, prevede il rimborso di 9 euro ad azione per gli azionisti della BPVI ed al 15% del valore delle azioni per quelli di Veneto [...]

Veicoli commerciali, immatricolazioni UE in crescita ma CNH non festeggia

Veicoli commerciali, immatricolazioni UE in crescita ma CNH non festeggia

(Teleborsa) - Crescono le immatricolazioni di veicoli commerciali in Europa, secondo quanto comunicato da ACEA (European Automobile Manufacturers’ Association). L'associazione europea dei produttori di auto, ha rilevato una crescita dell'8,1% delle vendite soprattutto con incrementi in tutte e cinque i principali mercati. A trainare le vendite la Spagna (+24%), l’Italia (+11%) e la Francia (+10%). Numeri che tuttavia non accendono il titolo CNH Industrial [...]

FCA ferma ai box nonostante le immatricolazioni UE

FCA ferma ai box nonostante le immatricolazioni UE

(Teleborsa) - Poco mosso a Piazza Affari il titolo del Lingotto, che si muove con un guadagno dello 0,28% nonostante i dati positivi sulle immatricolazioni UE diffuse stamane dall'Acea. Con circa 83.800 registrazioni, a gennaio le vendite di FCA sono cresciute del 15,2 per cento, valore superiore a quello ottenuto dal mercato, aumentato del 10,1 per cento.  Segnali di rafforzamento per la tendenza di breve con resistenza più immediata vista a 10,99 Euro, con un [...]

La proposta dell'Ue reddito di cittadinanza nell'era dei robot

La proposta dell'Ue reddito di cittadinanza nell'era dei robot

 BRUXELLES - Mady Delvaux, europarlamentare socialista, siede su un divanetto al quinto piano del Parlamento europeo. Sullo sfondo, gli uffici dei movimenti di estrema destra. Lei sorride anche se parla di rabbia, quella che potrebbe nascere dalla scomparsa di milioni di posti di lavoro con l’avvento di automazione e robotica. "C’è chi sostiene che in Paesi come gli Stati Uniti a rischio saranno il 47 per cento degli impieghi", racconta l’ex ministro dei [...]

Pornografia, l'Ue vuole "sbianchettare" i divieti

Pornografia, l'Ue vuole "sbianchettare" i divieti

Pornografia, l'Ue vuole "sbianchettare" i divietidi Ermes Dovico11-02-2017Mentre la pornografia continua a dilagare, con effetti distruttivi sia sui soggetti che in vario modo la alimentano sia sulla società nel suo complesso, il Parlamento europeo sta esaminando una proposta di modifica della direttiva 2010/13 sui servizi di media audiovisivi, che potrebbe seriamente indebolire la protezione dei bambini rispetto alla trasmissione di contenuti pornografici. La [...]

Pornografia, l'Ue vuole "sbianchettare" i divieti

Pornografia, l'Ue vuole "sbianchettare" i divietidi Ermes Dovico11-02-2017Mentre la pornografia continua a dilagare, con effetti distruttivi sia sui soggetti che in vario modo la alimentano sia sulla società nel suo complesso, il Parlamento europeo sta esaminando una proposta di modifica della direttiva 2010/13 sui servizi di media audiovisivi, che potrebbe seriamente indebolire la protezione dei bambini rispetto alla trasmissione di contenuti pornografici. La [...]

Pornografia, l'Ue vuole "sbianchettare" i divieti

Pornografia, l'Ue vuole "sbianchettare" i divietidi Ermes Dovico11-02-2017Mentre la pornografia continua a dilagare, con effetti distruttivi sia sui soggetti che in vario modo la alimentano sia sulla società nel suo complesso, il Parlamento europeo sta esaminando una proposta di modifica della direttiva 2010/13 sui servizi di media audiovisivi, che potrebbe seriamente indebolire la protezione dei bambini rispetto alla trasmissione di contenuti pornografici. La [...]

Imprese: nel terzo trimestre 2016, protesti  e ritardi nei pagamenti toccano i minimi

Imprese: nel terzo trimestre 2016, protesti e ritardi nei pagamenti toccano i minimi

(Teleborsa) - Nel terzo trimestre 2016 il numero di società protestate e i ritardi nei pagamenti delle imprese italiane hanno toccato un minimo. Tra luglio e settembre 2016 sono infatti state protestate 10,4 mila società, il 18,2% in meno rispetto allo stesso periodo del 2015, il 55% in meno rispetto ai massimi del 2013 e il livello più basso dal 2008. Lo rivela l'Osservatorio Cerved sui Protesti e i Pagamenti che spiega come il calo dei protesti è diffuso a [...]

Mattarella ci commissaria e manda un altro collaborazionista UE a Palazzo Chigi. Adesso basta!

di Marco Mori Il fatto che la democrazia sia tramontata è ormai palese. Da dieci anni, dalla vergogna del Porcellum, non possiamo più scegliere i nostri rappresentati. La Cassazione ha accertato, con la sentenza n. 8878/14, la grave ed oggettiva alterazione dei principi di rappresentatività democratica, fatto senza precedenti storici che dimostra la violazione diretta dell'art. 1 Cost.Il colpo di Stato ovviamente non iniziò nel 2006, il passaggio del 2006 [...]

Acea Pinerolese case history per l'Ue

Acea Pinerolese case history per l'Ue

(ANSA) - TORINO, 14 NOV - Acea Pinerolese Industriale diventa un caso di studio per il Comitato Economico e Sociale Europeo, organo consultivo dell'Unione Europea. La multiutility della provincia di Torino illustra a Bruxelles l'evoluzione nello sfruttamento dei prodotti derivati dal trattamento dei rifiuti organici. Una nuova frontiera di cui l'azienda è considerata dagli esperti "un benchmark europeo a cui fare riferimento per raggiungere obiettivi di [...]

Banche: ABI, app su incentivi UE per imprese

Banche: ABI, app su incentivi UE per imprese

(Teleborsa) - Arriva Smart 2020, una nuova applicazione lanciata dall'ABI per banche e imprese clienti per orientarsi tra le agevolazioni rese possibili dalle politiche europee. L'app - spiega l'ABI - riservata alle banche aderenti al Progetto speciale di ABI "Banche 2020" si riferisce in particolare ai settori produttivi che rientrano nell'ambito della Strategia europea 2020 (ricerca, sviluppo e innovazione tecnologica). Il nuovo strumento supporterà le [...]