Fabrizio Adriano Frizzi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

Fabrizio Frizzi

La scheda: Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi (Roma, 5 febbraio 1958 – Roma, 26 marzo 2018) è stato un conduttore televisivo e doppiatore italiano.
Ispirandosi a Corrado, nella sua quarantennale carriera Frizzi ha condotto quiz, varietà e talent show come Miss Italia (che lo vide alla guida per 17 edizioni, di cui 15 consecutive), I fatti vostri, Scommettiamo che...?, Luna Park, Domenica in, Per tutta la vita...?, Cominciamo bene, Soliti ignoti e L'eredità, ha partecipato come concorrente in programmi di successo come Ballando con le stelle e Tale e quale show e ha recitato nelle due stagioni della fiction Non lasciamoci più.
Il suo nome è legato anche a trasmissioni benefiche come la maratona televisiva Telethon, da lui condotta negli anni novanta e poi ripresa ininterrottamente dal 2005 fino al 2016 per un totale di 11 edizioni, e La partita del cuore, presentata per 22 edizioni dal 1992 al 2017. Considerato fin dagli anni ottanta uno dei principali volti maschili della Rai, è stato insieme a Pippo Baudo il conduttore con più trasmissioni all'attivo. È stato anche doppiatore: è sua infatti la voce di Woody, lo sceriffo protagonista della saga di Toy Story.


Carlo Conti sostituito a L’Eredità. Ecco chi potrebbe condurre al posto di Fabrizio Frizzi

Carlo Conti sostituito a L’Eredità. Ecco chi potrebbe condurre al posto di Fabrizio Frizzi

La prima puntata de L’Eredità dopo la morte di Fabrizio Frizzi non è stata facile da digerire né per gli spettatori né per Carlo Conti, che ha sostituito l’amico alla conduzione. Ora, però, sembra che Conti debba fare un passo indietro. Per la prossima edizione del programma di Rai Uno, Viale Mazzini sta pensando a un nuovo conduttore che avrà l’onere e l’onore di sostituire l’indimenticabile Frizzi.

Carlo Conti sostituito a L'Eredità. Ecco chi potrebbe condurre al posto di Fabrizio Frizzi

Carlo Conti sostituito a L'Eredità. Ecco chi potrebbe condurre al posto di Fabrizio Frizzi

La prima puntata de L'Eredità dopo la morte di Fabrizio Frizzi non è stata facile da digerire né per gli spettatori né per Carlo Conti, che ha sostituito l'amico alla conduzione. Ora, però, sembra che Conti debba fare un passo indietro. Per la prossima edizione del programma di Rai Uno, Viale Mazzini sta pensando a un nuovo conduttore che avrà l’onere e l’onore di sostituire l’indimenticabile Frizzi.

EVENTI: Fabrizio Frizzi

Nel 1999 prese parte al cast de La vedova allegra con Andrea Bocelli e Cecilia Gasdia all'Arena di Verona, dove interpretò il barone Mirko Zeta.

Nel 1999 prese parte al cast de La vedova allegra con Andrea Bocelli e Cecilia Gasdia all'Arena di Verona, dove interpretò il barone Mirko Zeta.

Nel 1998 ne condusse la seconda edizione, affiancato stavolta da Romina Power, e ripresentò diversi eventi come La partita del cuore, Miss Italia.

Nel 1998 ne condusse la seconda edizione, affiancato stavolta da Romina Power, e ripresentò diversi eventi come La partita del cuore, Miss Italia.

Nel gennaio del 2009 ricoprì il ruolo di giurato nel programma di Rai 1 Ciak si canta!, condotto da Eleonora Daniele.

Il 18 febbraio 2009 sul settimanale Topolino numero 2778 è stata pubblicata la storia I Bassotti e gli insoliti ignoti dove i furfanti partecipano, imbrogliando, al quiz Soliti ignoti - Identità nascoste condotto da Paprizio Sfrizzi, infatti, due giorni prima della puntata, si sono introdotti nelle case delle identità (scoperte dopo aver rubato la lista dei partecipanti) cercando di individuare i loro hobby o mestieri.

Nel gennaio del 2009 ricoprì il ruolo di giurato nel programma di Rai 1 Ciak si canta!, condotto da Eleonora Daniele.

Il 18 febbraio 2009 sul settimanale Topolino numero 2778 è stata pubblicata la storia I Bassotti e gli insoliti ignoti dove i furfanti partecipano, imbrogliando, al quiz Soliti ignoti - Identità nascoste condotto da Paprizio Sfrizzi, infatti, due giorni prima della puntata, si sono introdotti nelle case delle identità (scoperte dopo aver rubato la lista dei partecipanti) cercando di individuare i loro hobby o mestieri.

Nel 1991 fu ancora una volta fondamentale per Frizzi la collaborazione con Michele Guardì: l'autore e regista siciliano gli affidò, infatti, la conduzione del programma Scommettiamo che ?, varietà di prima serata del sabato, che ebbe un grande successo e che condusse assieme a Milly Carlucci.

Nel 1991 fu ancora una volta fondamentale per Frizzi la collaborazione con Michele Guardì: l'autore e regista siciliano gli affidò, infatti, la conduzione del programma Scommettiamo che ?, varietà di prima serata del sabato, che ebbe un grande successo e che condusse assieme a Milly Carlucci.

Dal 2002 fu legato alla giornalista di Sky TG 24 Carlotta Mantovan, dalla quale, il 3 maggio 2013, ebbe la figlia Stella, e con la quale convolò a nozze il 4 ottobre 2014.

Nel settembre del 2002 il neo-direttore di Rai 1 Fabrizio Del Noce scelse Frizzi per condurre un altro evento della RAI, Tutti a scuola, che inaugurò l'inizio dell'anno scolastico alla presenza del Presidente della Repubblica Italiana, oltre che di vari esponenti politici.

Dal 2002 fu legato alla giornalista di Sky TG 24 Carlotta Mantovan, dalla quale, il 3 maggio 2013, ebbe la figlia Stella, e con la quale convolò a nozze il 4 ottobre 2014.

Nel settembre del 2002 il neo-direttore di Rai 1 Fabrizio Del Noce scelse Frizzi per condurre un altro evento della RAI, Tutti a scuola, che inaugurò l'inizio dell'anno scolastico alla presenza del Presidente della Repubblica Italiana, oltre che di vari esponenti politici.

Nel 1990 tenne a battesimo il programma I fatti vostri, una delle trasmissioni più longeve di Rai 2, anch'essa ideata da Michele Guardì, che guidò per tre edizioni fino al 1993.

Nel 1990 tenne a battesimo il programma I fatti vostri, una delle trasmissioni più longeve di Rai 2, anch'essa ideata da Michele Guardì, che guidò per tre edizioni fino al 1993.

Nel giugno del 1992 si sposò con la collega Rita dalla Chiesa, i due si separarono nel 1998 e divorziarono ufficialmente nel 2002.

Nel giugno del 1992 si sposò con la collega Rita dalla Chiesa, i due si separarono nel 1998 e divorziarono ufficialmente nel 2002.

Dal 29 settembre 2003 presentò Piazza Grande su Rai 2, programma mattutino che sostituì I fatti vostri (precedentemente condotto dallo stesso Frizzi) con buon successo in termini di ascolto.

Dal 29 settembre 2003 presentò Piazza Grande su Rai 2, programma mattutino che sostituì I fatti vostri (precedentemente condotto dallo stesso Frizzi) con buon successo in termini di ascolto.

Nel 1995 debuttò a teatro con Principessa della Czarda, operetta di Emmerich Kálmán riadattata dal regista Gino Landi.

Il 30 novembre 1995 condusse una puntata speciale della trasmissione dal titolo Buon Compleanno Luna Park.

Nel 1995 debuttò a teatro con Principessa della Czarda, operetta di Emmerich Kálmán riadattata dal regista Gino Landi.

Il 30 novembre 1995 condusse una puntata speciale della trasmissione dal titolo Buon Compleanno Luna Park.

Dal 1994 al 1996 presentò, inoltre, la maratona benefica Telethon.

Dal 1994 al 1996 presentò, inoltre, la maratona benefica Telethon.

Nel 1997 condusse Mezzogiorno con Fabrizio Frizzi su Rai Radio In primavera fu la volta dello special Tutti in una notte, mentre in autunno presentò con successo l'edizione 1997-1998 dello storico contenitore domenicale Domenica In, affiancato tra gli altri da Antonella Clerici e Donatella Raffai.

Nel 1997 condusse Mezzogiorno con Fabrizio Frizzi su Rai Radio In primavera fu la volta dello special Tutti in una notte, mentre in autunno presentò con successo l'edizione 1997-1998 dello storico contenitore domenicale Domenica In, affiancato tra gli altri da Antonella Clerici e Donatella Raffai.

Il 22 marzo 1996 uscì al cinema il film d'animazione Toy Story - Il mondo dei giocattoli, per il quale si cimentò per la prima volta nel doppiaggio, prestando la propria voce al protagonista Woody, un cowboy giocattolo a capo dei pupazzi di un bambino.

Il 22 marzo 1996 uscì al cinema il film d'animazione Toy Story - Il mondo dei giocattoli, per il quale si cimentò per la prima volta nel doppiaggio, prestando la propria voce al protagonista Woody, un cowboy giocattolo a capo dei pupazzi di un bambino.

Il 4 settembre 2011 presentò la puntata pilota dello show Vengo anch'io, che non ebbe seguito, e dall'11 settembre successivo condusse, sempre su Rai 1, i Soliti ignoti - Identità nascoste fino al 18 febbraio 2012, al termine di questa edizione la RAI decise di mettere a riposo il format, e al suo posto tornò in onda Affari tuoi per tutta la stagione.

Il 4 settembre 2011 presentò la puntata pilota dello show Vengo anch'io, che non ebbe seguito, e dall'11 settembre successivo condusse, sempre su Rai 1, i Soliti ignoti - Identità nascoste fino al 18 febbraio 2012, al termine di questa edizione la RAI decise di mettere a riposo il format, e al suo posto tornò in onda Affari tuoi per tutta la stagione.

Dal 12 marzo 2010 fu nuovamente giurato nella seconda edizione di Ciak si canta!, fino a maggio.

Il 20 maggio 2010 tornò a ricoprire il ruolo di padrone di casa del Premio Barocco, sempre in prima serata su Rai Dopo aver terminato Soliti ignoti, il 12 giugno condusse con grande successo la puntata pilota di Attenti a quei due - La sfida insieme a Max Giusti.

Nel 2010 fu anche impegnato a teatro con la pièce di Carlo Alighiero, Cinzia Berni e Guido Polito Attico con vista vendesi, rappresentata al Teatro Manzoni di Roma accanto a Rita Forte.

Il 21 settembre 2010 fu di nuovo il cerimoniere dell'inaugurazione dell'anno scolastico, in diretta dal Quirinale, con uno speciale Tutti a scuola in occasione del 150° dell'Unità d'Italia.

Dal 12 marzo 2010 fu nuovamente giurato nella seconda edizione di Ciak si canta!, fino a maggio.

Il 20 maggio 2010 tornò a ricoprire il ruolo di padrone di casa del Premio Barocco, sempre in prima serata su Rai Dopo aver terminato Soliti ignoti, il 12 giugno condusse con grande successo la puntata pilota di Attenti a quei due - La sfida insieme a Max Giusti.

Nel 2010 fu anche impegnato a teatro con la pièce di Carlo Alighiero, Cinzia Berni e Guido Polito Attico con vista vendesi, rappresentata al Teatro Manzoni di Roma accanto a Rita Forte.

Il 21 settembre 2010 fu di nuovo il cerimoniere dell'inaugurazione dell'anno scolastico, in diretta dal Quirinale, con uno speciale Tutti a scuola in occasione del 150° dell'Unità d'Italia.

Nel marzo del 1988 approdò in prima serata su Rai 1 dove condusse il varietà Europa Europa, ideato da Michele Guardì, affiancato da Elisabetta Gardini.

Nel marzo del 1988 approdò in prima serata su Rai 1 dove condusse il varietà Europa Europa, ideato da Michele Guardì, affiancato da Elisabetta Gardini.

Nel 1989 presentò numerosi eventi come il Festival di Castrocaro e quello di Saint Vincent.

Nel 1989 presentò numerosi eventi come il Festival di Castrocaro e quello di Saint Vincent.

Dal 15 dicembre 2013 condusse nuovamente Telethon: sono per la prima volta insieme i volti più noti della RAI, come Carlo Conti, Antonella Clerici, Flavio Insinna, Mara Venier, Arianna Ciampoli e Paolo Belli.

Dal 15 dicembre 2013 condusse nuovamente Telethon: sono per la prima volta insieme i volti più noti della RAI, come Carlo Conti, Antonella Clerici, Flavio Insinna, Mara Venier, Arianna Ciampoli e Paolo Belli.

Il 10 febbraio 2012 fu ospite della quinta puntata della seconda edizione di Attenti a quei due - La sfida, ora condotto da Paola Perego.

Il 10 febbraio 2012 fu ospite della quinta puntata della seconda edizione di Attenti a quei due - La sfida, ora condotto da Paola Perego.

Nel 1982 prese parte alla trasmissione pomeridiana per ragazzi Tandem sempre in onda su Rai 2 e condotta da Enza Sampò, fece parte del programma sino al 1987 per un totale di cinque edizioni.

Nel 1982 prese parte alla trasmissione pomeridiana per ragazzi Tandem sempre in onda su Rai 2 e condotta da Enza Sampò, fece parte del programma sino al 1987 per un totale di cinque edizioni.

Il 6 marzo 2015 fu ospite nel ruolo di giurato speciale nella semifinale di Forte forte forte.

Il 6 marzo 2015 fu ospite nel ruolo di giurato speciale nella semifinale di Forte forte forte.

Il 10 marzo 2014 fu scelto per condurre una delle più importanti e discusse trasmissioni del day-time di Rai 1, L'eredità, subentrando a Carlo Conti.

Il 10 marzo 2014 fu scelto per condurre una delle più importanti e discusse trasmissioni del day-time di Rai 1, L'eredità, subentrando a Carlo Conti.

L'8 giugno 2017 fu ospite in prima serata su Canale 5 di una puntata speciale di Avanti un altro!, quiz diretto competitore de L'eredità, condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti.

Il 23 ottobre 2017 venne colto da una lieve ischemia cerebrale mentre stava registrando una puntata del quiz L'eredità.

L'8 giugno 2017 fu ospite in prima serata su Canale 5 di una puntata speciale di Avanti un altro!, quiz diretto competitore de L'eredità, condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti.

Il 23 ottobre 2017 venne colto da una lieve ischemia cerebrale mentre stava registrando una puntata del quiz L'eredità.

Il 9 aprile 2016 fu ospite alla seconda puntata di Laura & Paola, varietà con Laura Pausini e Paola Cortellesi.

Il 9 dicembre 2016 tornò a Tale e quale show, più precisamente alla puntata natalizia Na Tale e quale show, questa volta in veste di giudice ospite, assieme a Mara Venier.

Il 9 aprile 2016 fu ospite alla seconda puntata di Laura & Paola, varietà con Laura Pausini e Paola Cortellesi.

Il 9 dicembre 2016 tornò a Tale e quale show, più precisamente alla puntata natalizia Na Tale e quale show, questa volta in veste di giudice ospite, assieme a Mara Venier.

Il 19 gennaio 2018 fu ospite con Antonella Clerici nel programma di interviste Ieri e oggi, condotto da Carlo Conti in seconda serata su Rai.

Il 19 gennaio 2018 fu ospite con Antonella Clerici nel programma di interviste Ieri e oggi, condotto da Carlo Conti in seconda serata su Rai.

Carlo Conti sostituito a L'Eredità. Ecco chi potrebbe condurre al posto di Fabrizio Frizzi

Carlo Conti sostituito a L'Eredità. Ecco chi potrebbe condurre al posto di Fabrizio Frizzi

La prima puntata de L'Eredità dopo la morte di Fabrizio Frizzi non è stata facile da digerire né per gli spettatori né per Carlo Conti, che ha sostituito l'amico alla conduzione.   Ora, però, sembra che Conti debba fare un passo indietro. Per la prossima edizione del programma di Rai Uno, Viale Mazzini sta pensando a un nuovo conduttore che avrà l’onere e l’onore di sostituire l’indimenticabile Frizzi.

Il dramma di Michelle Hunziker, le minacce che hanno messo in pericolo la vita di Aurora Ramazzotti

Il dramma di Michelle Hunziker, le minacce che hanno messo in pericolo la vita di Aurora Ramazzotti

Sono stati giorni difficili e pieni di paura per Michelle Hunziker quelli che l’hanno portata a prendere una decisione importante per la vita e la sicurezza di sua figlia Aurora Ramazzotti messa sotto scorta dopo aver ricevuto gravi minacce. Al settimanale Oggi, la conduttrice di Vuoi Scommettere si è lasciata andare a una lunga confessione liberandosi definitivamente – ce lo auguriamo – da un peso che era diventato insostenibile. Da lì la decisione di [...]

Alitalia, Montezemolo, Cassano e Cramer indagati per il crac

Alitalia, Montezemolo, Cassano e Cramer indagati per il crac

Un ipotetico reato di bancarotta fraudolenta pende come una spada di Damocle sugli ultimi tre amministratori delegati dell’Alitalia targata Etihad. Silvano Cassano, Luca Cordero di Montezemolo e Cramer Ball sono infatti indagati nell’ambito dell’inchiesta della procura di Civitavecchia sull’insolvenza della compagnia. Intanto l’Alitalia in amministrazione straordinaria, che a metà giugno svelerà (in anteprima durante la Settimana della Moda di Milano) [...]

Mambro, mai mentito sulla Strage

Mambro, mai mentito sulla Strage

(ANSA) – BOLOGNA, 30 MAG – “Io non ho mai mentito, ho sempre avuto un atteggiamento di confronto, ho sempre cercato di dare agli inquirenti tutto quello che poteva servire a raccontare la nostra storia e dimostrare come le nostre azioni non avessero a che fare con la strage di Bologna”. Torna in aula Francesca Mambro e ribadisce di essere innocente, nel corso del processo a Gilberto Cavallini per concorso nella strage del 2 agosto 1980. L’ex nar, [...]

Ex ct Ventura: "Delegittimazione devastante nei miei confronti"

Ex ct Ventura: "Delegittimazione devastante nei miei confronti"

Roma, (askanews) - "C'è stata une delegittimazione esterna devastante nei miei confronti": ha esordito così Gian Piero Ventura ospite domenica sera a Che tempo che fa di Fabio Fazio su Rai 1 a proposito della mancata qualificazione ai Mondiali. L'ex ct della Nazionale ha poi continuato: "La delegittimazione interna c'era già stata: il progetto prevedeva la presenza di Marcello Lippi a tutela e a supporto, doveva fare il direttore tecnico. Il giorno dopo la [...]

Gentiloni, mantenere qualità e impegni

Gentiloni, mantenere qualità e impegni

(ANSA) – ROMA, 25 MAG – “Risalire una china per cinque lunghi anni come l’Italia ha fatto non è semplice: purtroppo ad andare fuori strada non servono cinque anni ma pochi mesi, a volte poche settimane”. Lo dice Paolo Gentiloni nel saluto ai dipendenti di Palazzo Chigi. “Bisogna curare le ferite ancora aperte ma farlo cercando di andare avanti, mantenere qualità, responsabilità e impegni nell’azione di governo. Credo sia molto importante e sia [...]

Casa delle donne, la lettera del presidente regionale Zingaretti

Casa delle donne, la lettera del presidente regionale Zingaretti

Milano, (askanews) - "La Casa internazionale delle donne è un luogo di fondamentale importanza per la storia della città di Roma e del femminismo italiano. È un luogo simbolo delle battaglie delle donne che tanto hanno segnato la conquista di diritti, l'avanzamento culturale e la modificazione delle relazioni tra uomini e donne nel nostro Paese. La Casa delle donne non è solo un simbolo, per quanto importante, è uno spazio vivo e per questo capace di [...]

Verso rinvio giudizio per Antinori

Verso rinvio giudizio per Antinori

(ANSA) – MILANO, 24 MAG – Si va verso la richiesta di rinvio a giudizio per la giovane infermiera spagnola che con la sua denuncia ha portato a processo il ginecologo Severino Antinori per un presunto prelievo forzato di ovuli. La Cassazione ieri infatti ha respinto il ricorso della Procura di Milano contro il provvedimento definito “abnorme” con cui il gip Luigi Gargiulo, lo scorso il 31 ottobre 2017, aveva disposto l’imputazione coatta per calunnia nei [...]

Loredana Lecciso alla D'Urso: «Barbara, voglio un confronto con Romina». La replica della conduttrice lascia di sasso

Loredana Lecciso alla D'Urso: «Barbara, voglio un confronto con Romina». La replica della conduttrice lascia di sasso

Loredana Lecciso è ospite da Barbra D'Urso per raccontare del suo rapporto con Al Bano e cercare di spiegare le dichiarazioni fatte dal cantante in merito alla loro unione. Al Bano ha dichiarato che i due avrebbero vissuto da separati per 15 anni e che il loro amore, vero, è durato solo 3 anni, ma la Lecciso adesso vuole chiarire. Nell'intervista il cantante ha chiarito che il rapporto tra lui e Loredana si è incrinato dopo che è stato lasciato durante [...]

FOTO: Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi nel 2014

Fabrizio Frizzi nel 2014

Loredana Lecciso alla D'Urso: «Barbara, voglio un confronto con Romina». La replica della conduttrice lascia di sasso

Loredana Lecciso alla D'Urso: «Barbara, voglio un confronto con Romina». La replica della conduttrice lascia di sasso

Loredana Lecciso è ospite da Barbra D'Urso per raccontare del suo rapporto con Al Bano e cercare di spiegare le dichiarazioni fatte dal cantante in merito alla loro unione. Al Bano ha dichiarato che i due avrebbero vissuto da separati per 15 anni e che il loro amore, vero, è durato solo 3 anni, ma la Lecciso adesso vuole chiarire. Nell'intervista il cantante ha chiarito che il rapporto tra lui e Loredana si è incrinato dopo che è stato lasciato durante l'Isola [...]

Loredana Lecciso alla D'Urso: «Barbara, voglio un confronto con Romina». La replica della conduttrice lascia di sasso

Loredana Lecciso alla D'Urso: «Barbara, voglio un confronto con Romina». La replica della conduttrice lascia di sasso

Loredana Lecciso è ospite da Barbra D'Urso per raccontare del suo rapporto con Al Bano e cercare di spiegare le dichiarazioni fatte dal cantante in merito alla loro unione. Al Bano ha dichiarato che i due avrebbero vissuto da separati per 15 anni e che il loro amore, vero, è durato solo 3 anni, ma la Lecciso adesso vuole chiarire. Nell'intervista il cantante ha chiarito che il rapporto tra lui e Loredana si è incrinato dopo che è stato lasciato durante l'Isola [...]

Come partecipare a "I soliti ignoti" di Amadeus

Come partecipare a "I soliti ignoti" di Amadeus

“I soliti ignoti”, il programma televisivo che indaga sulle identità, oltre a conquistare una grande fetta del pubblico da casa ormai da svariati anni, riceve numerose candidature per partecipare dal vivo. Ma come fare per salire sul palco de “I soliti ignoti”? Se volete prendere parte al programma e indovinare il profilo grazie agli indizi e al vostro formidabile intuito, cliccate qui per accedere al sito della Rai. I casting sono aperti e aspettano [...]

Loredana Lecciso alla D'Urso: «Barbara, voglio un confronto con Romina». La replica della conduttrice lascia di sasso

Loredana Lecciso alla D'Urso: «Barbara, voglio un confronto con Romina». La replica della conduttrice lascia di sasso

Loredana Lecciso è ospite da Barbra D'Urso per raccontare del suo rapporto con Al Bano e cercare di spiegare le dichiarazioni fatte dal cantante in merito alla loro unione. Al Bano ha dichiarato che i due avrebbero vissuto da separati per 15 anni e che il loro amore, vero, è durato solo 3 anni, ma la Lecciso adesso vuole chiarire. Nell'intervista il cantante ha chiarito che il rapporto tra lui e Loredana si è incrinato dopo che è stato lasciato durante l'Isola [...]

Loredana Lecciso alla D'Urso: «Barbara, voglio un confronto con Romina». La replica della conduttrice lascia di sasso

Loredana Lecciso alla D'Urso: «Barbara, voglio un confronto con Romina». La replica della conduttrice lascia di sasso

Loredana Lecciso è ospite da Barbra D'Urso per raccontare del suo rapporto con Al Bano e cercare di spiegare le dichiarazioni fatte dal cantante in merito alla loro unione. Al Bano ha dichiarato che i due avrebbero vissuto da separati per 15 anni e che il loro amore, vero, è durato solo 3 anni, ma la Lecciso adesso vuole chiarire. Nell'intervista il cantante ha chiarito che il rapporto tra lui e Loredana si è incrinato dopo che è stato lasciato durante l'Isola [...]

Loredana Lecciso alla D'Urso: «Barbara, voglio un confronto con Romina». La replica della conduttrice lascia di sasso

Loredana Lecciso alla D'Urso: «Barbara, voglio un confronto con Romina». La replica della conduttrice lascia di sasso

Loredana Lecciso è ospite da Barbra D'Urso per raccontare del suo rapporto con Al Bano e cercare di spiegare le dichiarazioni fatte dal cantante in merito alla loro unione. Al Bano ha dichiarato che i due avrebbero vissuto da separati per 15 anni e che il loro amore, vero, è durato solo 3 anni, ma la Lecciso adesso vuole chiarire. Nell'intervista il cantante ha chiarito che il rapporto tra lui e Loredana si è incrinato dopo che è stato lasciato durante [...]

Loredana Lecciso alla D'Urso: «Barbara, voglio un confronto con Romina». La replica della conduttrice lascia di sasso

Loredana Lecciso alla D'Urso: «Barbara, voglio un confronto con Romina». La replica della conduttrice lascia di sasso

Loredana Lecciso è ospite da Barbra D'Urso per raccontare del suo rapporto con Al Bano e cercare di spiegare le dichiarazioni fatte dal cantante in merito alla loro unione. Al Bano ha dichiarato che i due avrebbero vissuto da separati per 15 anni e che il loro amore, vero, è durato solo 3 anni, ma la Lecciso adesso vuole chiarire. Nell'intervista il cantante ha chiarito che il rapporto tra lui e Loredana si è incrinato dopo che è stato lasciato durante [...]

Turista stuprata a Sorrento, commenti choc cancellati dall'hotel: «Sesso in mare e avances a mia figlia». La denuncia di Selvaggia Lucarelli

Turista stuprata a Sorrento, commenti choc cancellati dall'hotel: «Sesso in mare e avances a mia figlia». La denuncia di Selvaggia Lucarelli

«L’hotel di Meta di Sorrento dello stupro di gruppo da parte dei dipendenti dovrebbe girare questi commenti apparsi sulla sua pagina fb a chi di dovere perché queste donne siano contattate e si facciano le indagini come si deve, NON cancellarli». È il duro sfogo di Selvaggia Lucarelli contro i proprietari dell'Hotel Alimuri di Sorrento, luogo dove una turista inglese sarebbe drogata, violentata e derisa su una chat di Whatsapp nell'ottobre del 2016. Cinque [...]

Come partecipare a "La Corrida" di Carlo Conti

Come partecipare a "La Corrida" di Carlo Conti

“La Corrida”, il programma esilarante condotto da Carlo Conti, permette di partecipare a tutti, ma proprio a tutti. Ma come fare per salire sul palco? Semplice, basta cliccare qui  e completare tre semplici passaggi. Vi serviranno, per portare a termine l’iscrizione, codice fiscale, un indirizzo mail valido, un numero di telefono e due fotografie. Inoltre, si può allegare, facoltativamente, anche un video in cui vi esibirete nella vostra performance, che [...]

Mondo di mezzo, confisca beni per milioni a Carminati e Buzzi

Mondo di mezzo, confisca beni per milioni a Carminati e Buzzi

Il tribunale per le misure di prevenzione di Roma ha proceduto alla confisca di beni (fino ad ora sotto sequestro) per decine di milioni di euro nell’ambito del procedimento sul Mondo di mezzo. I giudici, così come sollecitato dalla procura nel febbraio scorso, hanno confiscato, tra l’altro, opere d’arte, conti correnti, libretti di deposito, immobili, quote societarie, auto e motoveicoli, fabbricati, terreni, magazzini e depositi. Per il tribunale [...]

Grattacielo Piemonte, Fuksas in procura

Grattacielo Piemonte, Fuksas in procura

(ANSA) – TORINO, 16 MAG – Le vicissitudini del nuovo grattacielo – ancora in costruzione dopo anni – che a Torino dovrebbe ospitare la sede della Regione Piemonte “sono emblematiche delle difficoltà italiane”. Lo ha detto l’architetto Massimiliano Fuksas prima di deporre in tribunale come persona informata dei fatti al processo contro sei fra imprenditori e dirigenti dell’Ente per le presunte irregolarità che fra il 2011 e il 2013 accompagnarono [...]

Iran: Gentiloni, rischi effettivi

Iran: Gentiloni, rischi effettivi

(ANSA) – SOFIA, 17 MAG – “L’Ue manterrà i propri impegni sull’accordo con l’Iran e cercherà di mettere in campo strumenti di tutela per le imprese che hanno deciso di tornare a investire in Iran. La consapevolezza è che bisogna impegnarsi al massimo a dare sostegno alle imprese, ma i rischi connessi alle sanzioni secondarie degli Usa sono effettivi e quindi bisogna vedere fino a che punto si riusciranno a mantenere gli impegni”. Lo dice il [...]